Vuoi essere sicuro che altri esseri umani mangino tutti i giorni? Aiutare il genere umano in momenti di crisi, quando invece molte persone sono egoiste, è un gesto lodevole. Ecco come puoi fare la differenza!

Parte 1 di 3:
Fare uno Sforzo Tutti i Giorni

  1. 1
    Tieni delle scorte di cibo in macchina. La maggior parte della gente non può recarsi spesso nelle comunità per i senzatetto, per cui potresti aiutare il senzatetto che vedi per strada tutti i giorni, o altri che incontri casualmente. Quindi stai pronto a dar da mangiare ai senzatetto usando le scorte che hai in macchina. Usa un contenitore grande e riempilo con del cibo non deteriorabile, in modo da essere sempre pronto.
    • Per quanto riguarda il cibo non deteriorabile, pensa a cose semplici. Barrette di cereali, frutta o verdura in barattolo, marmellata o persino dei dolci – qualunque cosa che puoi aprire e mangiare (e che non si rompa facilmente, come le patatine).
    • Non dimenticare il cibo per animali! Statistiche dicono che circa il 10% dei senzatetto hanno animali che gli fanno compagnia. Quindi un senzatetto su 10 ha un amico a quattro zampe! Il cibo per animali può essere molto utile – non poter dare da mangiare ai loro animali è un altro problema per i senzatetto.
  2. 2
    Prepara dei buoni omaggio. Quasi tutti i negozi oggi hanno buoni omaggio o carte regalo per promuovere lo shopping impulsivo! Invece di sprecare del denaro usalo per una giusta causa! Portarsi dietro uno o due buoni omaggio è molto semplice. Adesso decidi solo quali procurarti!
    • Scegli qualcosa di semplice, come buoni per supermercati, ristoranti o fast food. Anche un buono da soli 5 euro è un regalo perfetto. I buoni omaggio sono molto facili da portare in giro!
  3. 3
    Conserva i rifiuti riciclabili. Come hai probabilmente notato, i senzatetto sono spesso alla ricerca di bottiglie e lattine da riciclare. Tutti noi abbiamo rifiuti riciclabili che possiamo dare ai senzatetto per aiutarli a guadagnare un po’ di soldi, quindi conservali! E in questo modo non devi neanche andare al cassone dell’immondizia riciclabile o alla discarica!
  4. 4
    Dona del cibo alle raccolte di beneficenza. Fai un po’ di ricerca per vedere dove si svolgono le raccolte di beneficenza. Alcune organizzazioni fanno queste raccolte molto spesso. Controlla il giornale, le scuole o altre fonti di notizie.
    • Se non riesci a trovare una raccolta di beneficenza nella tua zona, ci sono molti altri modi per donare del cibo! Mettiti in contatto con i rifugi locali, chiese e associazioni e chiedi di cosa hanno bisogno. Questo può essere utile sopratutto in prossimità delle vacanze.
  5. 5
    Generalmente, non dare denaro in contanti. Lo hai già sentito dire e te lo ripetiamo: quando dai del denaro, chi sa per cosa verrà usato? Alcune organizzazioni dicono che dare denaro in contanti fa sì che i senzatetto rimangano per strada, in modo da non dover cercare assistenza presso rifugi o comunità.
    • Tuttavia puoi fare donazioni in denaro a organizzazioni senza scopo di lucro che aiutano i senzatetto. Se aiuti queste organizzazioni i tuoi soldi saranno sicuramente usati nel modo giusto.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Essere Parte della tua Comunità

  1. 1
    Lavora con la tua chiesa. Ogni parrocchia ha programmi per aiutare senzatetto e disagiati. Puoi anche aiutare chiese diverse dalla tua o comunità religiose di fedi diverse: non importa se sei credente o a quale affiliazione religiosa appartieni, ciò che conta è l’aiuto che sei disposto a dare!
    • Il volontariato può consistere in tempo, soldi, cibo, vestiti ecc., ma in ogni caso è un gesto prezioso. Chi si reca in chiesa per fare del volontariato non è per forza una persona religiosa, ma sono semplicemente persone che amano fare del bene.
  2. 2
    Procurati una lista di rifugi per senzatetto. Cerca su internet o nelle pagine gialle. Una volta che hai una lista a disposizione puoi:
    • Chiamarli e chiedere come puoi essere d’aiuto. Alcuni hanno bisogno di volontari, altri necessitano di cibo o oggetti personali, ecc.
    • Quando parli con un senzatetto, digli di questi rifugi. Dargli un barattolo di zuppa lo sfamerà oggi, ma dirgli del rifugio lo sfamerà per molto tempo.
  3. 3
    Contatta una mensa dei poveri. Perché limitarsi a donare il cibo quando puoi aiutare a prepararlo? I senzatetto non hanno bisogno solo di cibo, ma anche di volti sorridenti. Puoi aiutarli a recuperare la loro fede nell'umanità facendo del volontariato in una mensa per poveri.
  4. 4
    Raccogli dei fondi. Se vuoi massimizzare i tuoi sforzi organizza una raccolta fondi a scuola o al lavoro! Anche se hai pochi amici, andrà bene lo stesso. Più persone coinvolgi, più persone potrai aiutare. Che sia per un giorno o un mese, è sempre una buona idea.
    • Per raccolte più grandi, spargi la notizia! Prepara dei volantini e distribuiscili, manda e-mail o sponsorizza l’evento su Facebook – qualunque cosa per raggiungere più persone possibile. Anche se ogni persona dona solo un euro, sarà comunque qualcosa!
  5. 5
    Partecipa in un’associazione locale. Forse non lo sai, ma nella tua zona potrebbero esserci associazioni che aiutano i senzatetto. Si tratta di organizzazioni senza scopo di lucro che sostengono i senzatetto. Diventane membro!
    • Se trovi qualcuno in disperato bisogno contatta le autorità locali, l’ospedale o la Caritas.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Fare Qualcosa In Più

  1. 1
    Organizza una raccolta di cibo. Proprio come raccogliere dei fondi, puoi anche raccogliere del cibo! A volte la gente preferisce donare cibo piuttosto che soldi – non è considerato un'uscita di denaro. Inizia a scuola o al lavoro! Poniti un obiettivo e raggiungilo. E chiediti quanto tempo potrà durare.
    • Fai le cose per bene o non le fare per niente, giusto? Contatta un giornale o un’emittente televisiva locale. Diffondi la notizia! Se la causa è giusta, chi avrà il coraggio di tirarsi indietro? Diffondi la notizia anche nei social network e dillo a tutti i tuoi amici – ti servirà molto aiuto!
  2. 2
    Chiedi aiuto al tuo governo. I senzatetto non votano, quindi gli viene prestata poca attenzione. Di' ai politici locali che hanno il dovere di prendere un’iniziativa!
    • Negli Stati Uniti ci sono delle legislazioni che aiutano i senzatetto: possiamo fare lo stesso nel nostro Paese.
    • Scrivi delle lettere. Scrivi ai politici locali, in modo che vengano a conoscenza di tali iniziative.
  3. 3
    Mettiti in politica. Se i politici locali non fanno molto per aiutare i senzatetto, entra nel mondo della politica! Far parte del consiglio scolastico potrebbe essere un buon inizio! Se la gente non ti rappresenta, devi farti rappresentare da te stesso!
    • Vai alle riunioni del tuo comitato locale. Conosci le persone giuste. Sarà difficile iniziare, ma ci sono passati tutti!
  4. 4
    Lavora con associazioni che procurano alloggi ai senzatetto. Dar da mangiare ai senzatetto è una cosa, ma perché fermarsi? Una volta che hanno un tetto sopra la loro testa, avranno meno preoccupazioni – e più soldi da spendere in cibo. Non limitarti ai rifugi, ma fai volontariato presso molte altre organizzazioni!
    • Puoi anche dare da mangiare a chi lavora nei rifugi! Contatta il rifugio della tua zona e chiedi se puoi sponsorizzare un pranzo o un buffet. Qualunque cosa sarà d’aiuto!
  5. 5
    Inizia un programma locale nella tua zona. Ovviamente sarà molto impegnativo: serve il consenso del Comune, ci saranno costi d’inizio attività, licenze, ecc.. Ma è possibile: gli altri programmi già esistenti sono nati da una persona. Forse la tua comunità ha bisogno di riempire dei vuoti o di migliorare il suo programma.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 281 volte
Categorie: Attivismo Sociale
Questa pagina è stata letta 12 281 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità