È necessario trovare delle strategie per aiutare un amico che ha dei pensieri suicidi. Anche se è importante prendere sul serio tutte le minacce di suicidio, sappi che tu non sei responsabile per la vita di un altro.

Passaggi

  1. 1
    Riconosci i tuoi limiti. Non sei in alcun modo responsabile per la salute o il benessere di un'altra persona, non sei un professionista del settore.
  2. 2
    Sii diretto. Se hai dei sospetti che un amico sia depresso e/o stia prendendo in considerazione il suicidio, non esitare a chiederglielo direttamente: "Stai forse pensando di farti del male?", ad esempio. Se ti risponde in modo affermativo, ponigli le tre seguenti domande:
    • Hai pensato a come lo faresti?
    • Hai ciò che ti serve per realizzare questo piano?
    • Quando lo faresti?
  3. 3
    Se temi che possa farlo immediatamente, chiedi aiuto! E' meglio rischiare di offendere quella persona, piuttosto che rischiare di perdere un amico. Chiama il 112 o il telefono amico della zona (di solito si trova nelle pagine gialle).
  4. 4
    Ascolta e non giudicare. Lascia che il tuo amico esprima i suoi sentimenti senza entrare in un dibattito etico sul suicidio. Non chiedergli "perché?" e non comportarti in modo scioccato, in quanto queste reazioni potrebbero allontanarlo e metterlo sulla difensiva.
  5. 5
    Esprimi la tua preoccupazione e mostragli sostegno. Se nel vostro rapporto di amicizia è naturale esprimere i vostri reciproci sentimenti, digli quanto è importante per te e condividi con lui la speranza che si ricreda sulle sue intenzioni. Non si dicono cose giuste o sbagliate quando si sta parlando di amore e preoccupazione per quella persona.
  6. 6
    Offrigli una speranza realistica. Fai sapere al tuo amico che esistono alternative possibili, senza però dargli rassicurazioni banali; se minimizzi la complessità delle circostanze potrebbe pensare che nessuno lo capisce.
  7. 7
    Fagli solo promesse che sai di potere mantenere. Ad esempio, digli che sei disposto a parlargli e/o stare con lui per un'ora, non per tutta la notte. Non permettergli che ti faccia giurare di mantenere il segreto.
  8. 8
    Togli tutto ciò che potrebbe usare per suicidarsi. Se puoi, evita che il tuo amico acceda ai mezzi che possono fargli del male: coltelli, pillole, o altre armi letali.
  9. 9
    Chiama un numero verde per il suicidio, o il 112. Consulta qualche sito online di assistenza telefonica, locale o nazionale (controlla nelle prime pagine della rubrica telefonica oppure cerca su Google). Con il suo permesso, metti il tuo amico in contatto con questi centri.
  10. 10
    Coinvolgi gli altri. Nessuno dovrebbe gestire questi problemi da solo. Non esitare a contattare i familiari del tuo amico, altri amici, un terapeuta, o anche a coinvolgere la polizia, se necessario.
  11. 11
    Prenditi cura dei tuoi stessi bisogni. Interagire con il tuo amico può essere stressante e prosciugarti emotivamente. Assicurati di trovare sostegno per te stesso da altri tuoi amici, familiari, o da un professionista.
  12. 12
    La cosa più importante di tutte, è che NON DEVI ASSUMERTI LA RESPONSABILITA’ PER LA SALUTE, LA FELICITA’ O LA VITA DI UN’ALTRA PERSONA. Trova il giusto equilibrio tra l’essere interessato e solidale e le tue esigenze personali, e mantieni una sincerità costruttiva in questo equilibrio con il tuo amico, se necessario.
    Pubblicità

Consigli

  • Fallo parlare, in modo che possa esprimere il peso che sta portando e abbia la possibilità di calmarsi.
  • Presta attenzione quando chiami le forze dell’ordine. Sono addestrati a proteggere gli altri e se stessi con la forza, se necessario. Se il tuo amico tende alla violenza o a scoppi d'ira, potrebbe verificarsi veramente un suicidio a causa della presenza stressante della polizia.
  • Puoi pregare per lui (se sei credente).
  • Risorsa online: http://www.internetamico.net/index.php?page=suicidio

Pubblicità

Avvertenze

  • Sii consapevole che internare qualcuno contro la sua volontà dovrebbe essere solo l'ultima risorsa, da usare quando vedi che sta usando una violenza reale verso se stesso o verso gli altri. Sappi che fare internare un amico potrebbe porre fine alla vostra amicizia. Anche se riesci a salvarlo, non potrà più volerti bene, o fidarsi ancora di te.
  • Evita di offrirgli soluzioni rapide o di sminuire i suoi sentimenti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Affrontare i Pensieri Suicidi

Come

Prevenire un Suicidio

Come

Vincere una Battaglia di Solletico

Come

Farsi degli Amici

Come

Affrontare il Fatto di non Avere Amici

Come

Riconoscere un Falso Amico

Come

Ravvivare un Rapporto di Amicizia

Come

Capire se un Tuo Amico è un Vero Amico

Come

Scoprire Se una Ragazza Ti Ama o È Solo una Buona Amica

Come

Divertirti con la Tua Migliore Amica

Come

Capire Se una Persona È una Vera Amica

Come

Fare Pace con un Amico dopo un Litigio

Come

Fare in Modo che Qualcuno Smetta di Ignorarti

Come

Scegliere un Regalo per il tuo Miglior Amico Maschio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 880 volte
Categorie: Amicizia
Questa pagina è stata letta 5 880 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità