Come Aiutare un Fidanzato Depresso

Scritto in collaborazione con: Tasha Rube, LMSW

In questo Articolo:Parlare in Maniera SchiettaFacilitare il Recupero del Tuo FidanzatoPrenderti Cura di Te Stessa22 Riferimenti

Aiutare una persona cara a superare la depressione può essere abbastanza difficile. Se questa persona è il tuo fidanzato, ti sentirai afflitta. Il tuo fidanzato potrebbe arrabbiarsi o attaccarti molto spesso o perfino cercare di allontanarsi completamente da te. Potresti sentirti trascurata o ritenerti responsabile della sua depressione. Impara come aiutare il tuo fidanzato a superare questo periodo difficile, ritagliandoti anche del tempo per prenderti cura di te stessa.

Parte 1
Parlare in Maniera Schietta

  1. 1
    Impara a riconoscere i suoi sintomi. I modi in cui gli uomini manifestano la depressione sono leggermente diversi da quelli delle donne. Se noti la maggior parte dei seguenti sintomi, o tutti, probabilmente il tuo fidanzato è depresso.[1]
    • È stanco per la maggior parte del tempo.
    • Non nutre più alcun interesse per ciò che prima gli piaceva.
    • Diventa irritabile o si infuria con facilità.
    • Non riesce a concentrarsi.
    • È ansioso.
    • Mangia troppo o non mangia affatto.
    • Avverte dolori vari o problemi di digestione.
    • Non riesce a dormire o dorme troppo a lungo.
    • Non è in grado di assumersi le sue responsabilità a scuola, a lavoro o a casa.
    • È assalito da pensieri suicidi.
  2. 2
    Condividi le tue preoccupazioni. Probabilmente negli ultimi tempi il tuo fidanzato non si rende conto di avere un umore nero, ma dopo averlo osservato per settimane, sei sicura che sia alle prese con la depressione. Affrontalo senza fare polemiche e chiedigli di poter parlare con lui.
    • Alcuni sistemi per avviare una conversazione pacata includono: "Sono preoccupata per te da qualche settimana" o "Ultimamente ho notato alcuni cambiamenti nel tuo comportamento e vorrei parlartene". [2]
    • Se c’è tensione tra di voi, evita di rinfacciargli la sua depressione. Potrebbe sembrare che tu lo stia accusando e ciò lo indurrebbe a chiudersi in se stesso.
  3. 3
    Per evitare di addossargli tutte le responsabilità, usa affermazioni in prima persona. Per gli uomini che soffrono di depressione è naturale diventare polemici o perdere le staffe.[3] È probabile che reagisca in questo modo indipendentemente dal tuo atteggiamento. Tuttavia, se lo affronti in maniera amorevole, senza giudicarlo, potrebbe mostrarsi disposto ad ascoltarti.
    • Se non stai attenta alle parole che usi, potrebbe avere l’impressione che tu lo stia accusando o giudicando. Un’affermazione come “Sei stato veramente prepotente e irritabile ultimamente” lo farebbe metterebbe sulla difensiva.
    • Usa un’affermazione in prima persona che si concentri sui tuoi sentimenti, come “Sono preoccupata che tu possa essere depresso, perché non stai dormendo affatto. Inoltre eviti i tuoi amici. Vorrei che trovassimo una soluzione che ti permetta di stare meglio”. [4]
  4. 4
    Ascoltalo e accetta le sue emozioni.[5] Se il tuo fidanzato decide di confidarti ciò che sta affrontando, sappi che la sua decisione richiede una buona dose di coraggio. Sforzati di aiutarlo a confidarsi, facendo in modo che sappia che non ha nulla da temere nel condividere con te le sue emozioni. Se parla con te, ascoltalo attentamente, assicurandoti di annuire o di rispondergli in maniera rassicurante. Successivamente riassumi ciò che ha detto e ripetiglielo per dimostrargli che lo stavi ascoltando.
    • Per esempio potresti dire: “Sembra che tu sia molto agitato e che non riesca venire fuori da questa situazione. Grazie per aver condiviso le tue emozioni. Mi dispiace che tu stia attraversando un periodo negativo, ma farò qualsiasi cosa nelle mie possibilità per aiutarti”.
  5. 5
    Rivolgigli delle domande relative alla sua sicurezza personale. Se sta lottando contro la depressione è probabile che stia pensando di farsi del male.[6] Anche se non ha pensieri suicidi, potrebbe assumere dei comportamenti a rischio, come guidare in maniera spericolata oppure abusare di droghe o alcol per alleviare le sue sofferenze. Cerca di esternare le tue preoccupazioni per la sua sicurezza e il suo benessere. Potresti rivolgergli le seguenti domande:[7]
    • Stai pensando di farti del male?
    • Hai mai pensato di suicidarti in passato?
    • Che cosa hai in mente per porre fine alla tua vita?
    • Quali mezzi hai a disposizione per farti del male?
  6. 6
    Offri assistenza immediata al tuo fidanzato se mostra tendenze suicide. Se le sue risposte denotano il chiaro intento di porre fine alla sua esistenza (con un piano dettagliato e i mezzi per eseguirlo) devi chiedere aiuto immediatamente. Contatta il Telefono Amico al numero 199284284.
    • Potresti anche telefonare al 118 se ritieni che il tuo fidanzato stia attentando alla sua vita.
    • Chiedi a qualcuno di nascondere qualsiasi oggetto che possa essere usato come arma e assicurati che non rimanga mai da solo.
  7. 7
    Comunicagli che sei disposta ad aiutarlo. Un soggetto depresso potrebbe non riuscire a chiedere aiuto, sebbene ne abbia estremamente bisogno. Dai una mano al tuo fidanzato chiedendogli come puoi offrirgli sostegno, come puoi aiutarlo ad alleviare il suo stress e se puoi fare delle commissioni o accompagnarlo da qualche parte.[8]
    • Non dimenticare che potrebbe non avere idea di che cosa tu possa fare per essergli di aiuto. Detto questo, chiedergli qualcosa del tipo "Come posso esserti utile in questo preciso momento?" gli permetterebbe di dirti quale aiuto potrebbe servirgli.
  8. 8
    Dagli una mano a trovare un trattamento adeguato per curare la sua depressione.[9] Dopo che il tuo fidanzato avrà preso atto di essere depresso, dovrai incoraggiarlo a farsi aiutare. La depressione è un disturbo curabile analogamente a molte altre patologie.[10] Un intervento terapeutico ad hoc potrebbe contribuire al miglioramento del suo umore e della sua attività in generale. Offriti di aiutarlo a cercare uno psicologo o uno psichiatra e, se vuole, accompagnalo agli appuntamenti dal medico.

Parte 2
Facilitare il Recupero del Tuo Fidanzato

  1. 1
    Proponigli un’attività sportiva da praticare insieme. Oltre ai farmaci o alla psicoterapia, anche l’esercizio fisico apporta notevoli benefici alla salute mentale dei soggetti depressi.[11] L’attività fisica stimola la produzione degli ormoni che regolano l’umore, cioè le endorfine, pertanto potrebbe consentire al tuo fidanzato sia di trovare il giusto equilibrio, sia di distrarsi dai pensieri e dalle emozioni negative che alimentano il suo cattivo umore.[12]
    • Considera le attività che possiate svolgere insieme e che giovino alla salute di entrambi. Le tue proposte potrebbero includere un corso di fitness, un programma di allenamento da svolgere a casa, una corsa nel parco oppure uno sport di squadra.
  2. 2
    Assicurati che consumi alimenti sani. Alcuni studiosi ritengono che ci sia un legame tra alimentazione e depressione. Ciò non significa che l’abitudine del tuo fidanzato di mangiare cibo spazzatura a tarda sera sia la causa principale del suo umore depresso, ma implica che mantenere questa abitudine malsana potrebbe impedire il riequilibrio dell’umore.[13]
    • Aiuta il tuo fidanzato a fare provviste di cibi che apportano benefici al cuore e al cervello, come la frutta, la verdura, il pesce e quantità limitate di carne e latticini. Le persone che seguono una dieta mediterranea mostrano una minore incidenza di sintomi depressivi.
  3. 3
    Aiutalo a scoprire i sistemi efficaci per gestire lo stress.[14] Puoi dargli una mano a ridurre la tensione nella sua vita quotidiana facendogli conoscere le tecniche per affrontare lo stress o controllare l’ansia. Innanzitutto chiedigli di mettere per iscritto tutto ciò che gli provoca stress o ansia. Successivamente lavorate insieme per individuare i sistemi utili a ridurre o eliminare i fattori stressanti. Infine create un elenco di strategie da adottare nella sua vita quotidiana per rilassarsi e tenere a bada la tensione nervosa.[15]
    • Le attività che potrebbero aiutarlo a gestire lo stress includono respirare profondamente, fare delle lunghe passeggiate nei boschi, ascoltare la musica, meditare, tenere un diario, guardare film o video divertenti.
  4. 4
    Suggeriscigli di tenere un diario dell’umore. Realizzare un grafico del suo stato emotivo può aiutare il tuo fidanzato a scandagliare le sue emozioni e a diventare più consapevole di come si sente di giorno in giorno. Le persone che soffrono di depressione possono registrare le loro abitudini alimentari e del sonno per individuare gli schemi comportamentali che provocano stati d’animo negativi. Il tuo fidanzato può anche mettere per iscritto quotidianamente i suoi schemi di pensiero e le sue emozioni per riconoscere gli sbalzi di umore.[16]
  5. 5
    Aiutalo a rapportarsi con gli altri. Sia gli uomini sia le donne che devono far fonte alla depressione tendono a isolarsi socialmente. Le relazioni sociali possono aiutare le persone depresse a ridurre il senso di isolamento e a combattere la depressione.[17] Proponigli delle attività che tu e il tuo fidanzato potete praticare insieme ad altra gente, affinché possa stringere nuove amicizie, o parla con i suoi vecchi amici e chiedi loro di invitarlo a uscire.
  6. 6
    Evita di fare concessioni al tuo fidanzato. È vero che dovrà riprendersi in base ai propri tempi e secondo le sue modalità, tuttavia probabilmente temi che il tuo comportamento gli permetta di restare intrappolato nel circolo vizioso della depressione. Se stai investendo tutte le tue energie nel recupero del tuo fidanzato al punto da impedirgli di raccogliere le forze per agire da solo, allora dovresti metterti da parte.
    • Cerca di offrirgli il tuo appoggio, anziché essere accondiscendente.[18] Sprona il tuo fidanzato a praticare attività fisica, a partecipare ad attività sociali, a stare all’aria aperta, senza usare le maniere forti o trascurarlo. Il tuo fidanzato vuole che gli dimostri empatia e amore, non che ti assuma la responsabilità della sua guarigione al suo posto.

Parte 3
Prenderti Cura di Te Stessa

  1. 1
    Non sentirti in colpa per la depressione del tuo fidanzato. Ricorda che la depressione è un disturbo complesso e che non sei in grado di controllare le emozioni del tuo fidanzato. È naturale che ti senta impotente e triste vedendolo soffrire. Tuttavia non dovresti pensare che ciò che accade dipenda dalle tue carenze o dal fatto che non sia una brava fidanzata.
    • Cerca di non cambiare le tue abitudini, assicurandoti di adempiere ai tuoi compiti al lavoro, a scuola e a casa.
    • Inoltre fissa dei limiti precisi su ciò che puoi e non puoi fare per lui. Potresti sentirti in colpa, ma sappi che il suo recupero non dipende da te. Cercare di strafare potrebbe mettere a rischio la tua salute e il tuo benessere.[19]
  2. 2
    Prendi atto che non puoi “guarire” il tuo fidanzato, ma puoi offrirgli il tuo supporto. Indipendentemente da quanto lo ami e ti preoccupi per lui, da sola non puoi aiutarlo.[20] Se ti prefiggi l’obiettivo di poterlo “guarire”, andrai incontro solo a un fallimento e potresti perfino irritare il tuo fidanzato, trattandolo come se fosse un progetto da portare a termine.
    • Il tuo compito è semplicemente quello di essere presente per offrire la tua assistenza e il tuo supporto quando è necessario. Il tuo fidanzato dovrà superare la depressione in base ai suoi tempi.
  3. 3
    Trova una rete di supporto. La depressione del tuo fidanzato è una battaglia talmente dura da combattere che potrebbe non avere energie a sufficienza da investire nella relazione. Offrendogli il tuo aiuto durante questo periodo rischi di accantonare le tue emozioni. È difficile per entrambi e anche tu hai bisogno di un sostegno psicologico.[21] Frequenta un gruppo di auto-aiuto, esci regolarmente con gli amici che ti possano offrire il loro supporto morale o parla con uno psicoterapeuta, se ne senti il bisogno.
  4. 4
    Dedicati a te stessa. È facile cadere nell’errore di dedicare così tanto tempo al tuo fidanzato da dimenticarti di prenderti cura di te stessa. Cerca di non trascurare le attività divertenti, come leggere, trascorrere del tempo con i tuoi amici o fare un bagno caldo.[22]
    • Non sentirti in colpa se ti ritagli del tempo per te stessa. Ricorda che non gli sarai di aiuto se trascurerai te stessa.

Consigli

  • Dimostragli che sei abbastanza forte e indipendente da poter fare a meno di lui. Se si preoccupa di come tu possa cavartela senza il suo aiuto, gli sarà più difficile essere onesto con te e concentrarsi su se stesso.
  • Sii paziente. Se tutto va per il verso giusto il tuo ragazzo si riprenderà abbastanza presto e forse il vostro rapporto potrebbe diventare più saldo, grazie alla maggiore vicinanza emotiva e alla rinnovata fiducia. Probabilmente ti amerà ancora di più per essergli stato accanto.

Avvertenze

  • In alcuni casi il tuo fidanzato potrebbe accusarti ingiustamente o essere diffidente nei tuoi confronti. Non prenderlo come un fatto personale. Aspetta che il suo umore migliori e dopo affronta l’argomento. Digli che le sue accuse ti feriscono (usa affermazioni in prima persona) e che preferiresti evitasse tali atteggiamenti in futuro. Lo stesso vale per i suoi modi bruschi quando è particolarmente depresso.
  • Se ti chiede di lasciarlo solo per un po’, rispetta il suo bisogno di spazio. Tuttavia fai in modo che gli amici e i familiari lo controllino a vista, se temi che possa essere un pericolo per se stesso.
  • Preoccupati se gli episodi depressivi sono molto frequenti o abituali, o se la depressione inizia a essere parte integrante del temperamento del tuo ragazzo. Potrebbe aver bisogno di assistenza medica. Potrebbe anche dipendere completamente da te e ciò non è positivo. Se la depressione si aggrava (pensieri suicidi ecc.), è giunto il momento di chiedere l’intervento di persone competenti.

Riferimenti

  1. http://www.nimh.nih.gov/health/publications/men-and-depression/index.shtml
  2. http://www.helpguide.org/articles/depression/helping-a-depressed-person.htm
  3. http://www.helpguide.org/articles/depression/depression-in-men.htm
  4. http://www.austincc.edu/colangelo/1318/istatements.htm
  5. http://www.pbs.org/thisemotionallife/blogs/how-talk-someone-you-love-when-they-are-depressed
  6. http://www.health.com/health/gallery/0,,20521449_13,00.html
  7. http://www.emedicinehealth.com/script/main/art.asp?articlekey=185621
  8. http://psychcentral.com/blog/archives/2011/10/20/10-things-you-should-say-to-a-depressed-loved-one/
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/depression/in-depth/depression/art-20045943?pg=1
Mostra altro ... (13)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014.

Categorie: Vita di Coppia

In altre lingue:

English: Help a Depressed Boyfriend, Español: ayudar a un novio que sufre de depresión, Português: Ajudar um Namorado Deprimido, Русский: помочь своему молодому человеку в период депрессии, Deutsch: Deinem depressiven Partner helfen, Français: aider son petit ami déprimé, Bahasa Indonesia: Membantu Kekasih yang Depresi (untuk Wanita), ไทย: ช่วยแฟนหนุ่มจากโรคซึมเศร้า, Tiếng Việt: Giúp đỡ Bạn trai bị Trầm cảm, 中文: 帮助抑郁的男友, Nederlands: Je depressieve vriend helpen, 한국어: 우울증을 앓는 남자친구 돕기, العربية: مساعدة حبيبك المكتئب

Questa pagina è stata letta 34 285 volte.
Hai trovato utile questo articolo?