Ottenere la patente di guida è spesso visto come un biglietto per la libertà o l'indipendenza, allo stesso modo non poter più guidare può rappresentare la perdita dell’autonomia. È meglio aiutare la persona anziana a preservare il più possibile la sua indipendenza. Ma se la guida diventa troppo pericolosa, potrebbe essere compito di un familiare o un amico aiutarla a non usare più del tutto l’auto.

Passaggi

  1. 1
    Parla con la persona se il suo modo di guidare ti preoccupa. Cerca di essere il più gentile e comprensivo possibile, ma anche chiaro e fermo. Prenditi tutto il tempo per questa conversazione. Sarà più facile se la persona accetta volontariamente di farsi aiutare, e di ridurre il numero di guide o, se è il caso, di rinunciare completamente. Spiegale i motivi della tua preoccupazione più come una questione di capacità o di una condizione, piuttosto che per l'età. Sii specifico in merito a ciò che ti preoccupa. Spiegale che temi per la sua sicurezza e quella degli altri.
  2. 2
    Riduci le necessità della persona di guidare. Il passaggio dal guidare l’auto a non guidarla molto (o affatto) sarà più facile se potrai aiutarla a mantenere il suo stile di vita e la sua indipendenza.
    • In molte città si svolgono servizi di consegna a domicilio della spesa o di pranzi da asporto.
    • Passa con regolarità a farle visita, per portarle la spesa, farle un po’ di compagnia o per aiutarla come puoi.
    • Se acquisti dei prodotti anche per la persona anziana, assicurati di avere il suo consenso, e di portarle ciò che desidera. Potrebbero sorgere dei pasticci se le compri troppo, o troppo poco, o le prendi tutte cose sbagliate.
    • Controlla che delle attività e iniziative come gite o altro diventino una parte normale della sua routine e che siano efficaci per farla sentire a suo agio.
    • Tieni presente che anche delle semplici commissioni al negozio possono fornire alla persona l'opportunità di uscire e socializzare. Ricordati che il tuo obiettivo è quello di tenerla al sicuro il più possibile, non di isolarla.
  3. 3
    Trova o crea delle alternative alla guida. Il trasporto è necessario per ottenere generi alimentari, per farsi visitare dal medico, partecipare ad eventi sociali, e svolgere le normali attività di adulto a cui siamo tutti abituati.
    • Verifica se c’è un servizio di trasporto pubblico a disposizione della persona e insegnale ad usarlo. Molti mezzi pubblici offrono degli sconti agli anziani. Tieni però presente che camminare fino ad una fermata dell'autobus può anche risultarle difficile.
    • Aiutala per la tariffa del taxi se non vivi vicino o non puoi essere presente ogni giorno.
    • Organizza i suoi movimenti con le persone che vivono nelle sue vicinanze, offrendoti anche di contribuire a pagare per il loro tempo e il carburante. Se le finanze della persona anziana sono ridotte, può offrire ai vicini altre forme di riconoscimento, come fare la baby sitter per i bambini.
    • Accertati se la città offre servizi di navette o altra assistenza di trasporto per gli anziani.
    • Se vivi abbastanza vicino, aiutala portandola tu stesso.
    • Approfitta di questo tempo per trascorrere più tempo con la persona. Ora che guida meno potrebbe sentirsi isolata o sola.
  4. 4
    Prendi dei provvedimenti in modo che se la persona deve ancora guidare, lo faccia nella maniera più sicura possibile. La guida non è una cosa del tutto bianca o del tutto nera, la persona può ancora guidare in modo sicuro prendendo delle particolari precauzioni.
  5. 5
    Riconosci i rischi degli effetti correlati all'età relativi alla guida, e chiedi alla persona anziana di fare altrettanto. I conducenti più anziani possono avere difficoltà con la vista o l'udito, aumentare i tempi di reazione, perdere forza o flessibilità o perdere facilmente l’attenzione e la concentrazione. Presi tutti insieme, questi fattori possono essere pericolosi e provocare anche degli incidenti mortali. Se riesci ad aiutare la persona a decidere quando smettere di guidare, può essere meno traumatico e non sarà motivo di discussione.
  6. 6
    Valuta oggettivamente il suo stile di guida. Se pensi che la persona anziana sia diventata pericolosa, percorri la strada con lei e mostrale i momenti specifici in cui la sua guida non è più sicura. Controlla anche come si comporta in altri contesti. Dille cosa hai notato e perché sei preoccupato, e chiedile di smettere di guidare o di cambiare le sue abitudini.

  7. 7
    Fai visitare la persona anziana da un medico, un oculista, o un altro specialista, e fai scrivere la diagnosi. Per alcune persone, un documento redatto da una persona autorevole (neutrale e che non è un membro della famiglia) può essere convincente per non guidare. Se il parere scritto non è sufficiente, hai delle ragioni per adottare delle misure più severe nel caso si rendessero necessarie.
  8. 8
    Chiedi una valutazione da qualcuno esperto di guida e fatti promettere in anticipo dalla persona anziana che seguirà le sue raccomandazioni. Chiedi anche alla persona di fare una prova con una scuola guida per avere una valutazione. Anche in questo caso, chiedi che il risultato venga riportato per iscritto.
  9. 9
    Rivolgiti alla motorizzazione civile, o a qualunque agenzia che rilascia le patenti. Potrebbe affermare che la persona anziana non è più autorizzata a guidare. Anche se il responso ufficiale è solo una lettera, potrebbe ugualmente convincerla a smettere.
  10. 10
    Agisci di “forza”. Se altri approcci hanno fallito e se ti sembra che la persona anziana non sia più sicura alla guida, potrebbe diventare necessario toglierle le chiavi o portarle via il veicolo. Prima esaurisci tutte le altre opzioni precedenti, e pensa in anticipo a come potrebbe reagire in questo caso.
    • Assicurati che il tuo metodo sia efficace. Molte persone potrebbero ricollegare la batteria, recuperare le chiavi di riserva, o chiamare il soccorso stradale. D'altra parte, "perdere" le chiavi può essere una misura efficace nel breve termine per impedire a qualcuno di guidare senza che sia "a causa tua".
    • Se scegli di prenderle le chiavi o di ritirarle l’auto, trova prima dei motivi per farlo. Sii pronto a giustificare le tue azioni se chiama la polizia.
    Pubblicità

Consigli

  • Non incolpare la persona per la sua incapacità. Non ha scelto di invecchiare o di avere una salute precaria.
  • Non tutti i metodi vanno bene per tutti. Assicurati che il tuo approccio sia adatto alla persona e per la situazione specifica che stai trattando.
  • Pensa cercando di minimizzare il danno, anche per rispetto verso lo stile di vita e il benessere della persona che vuoi aiutare. Prova prima degli approcci più positivi e meno drastici. Un po' di indipendenza sarà necessaria.
  • Se le ritirano la patente di guida, accertati che abbia sempre con sé un altro documento di identità.
  • Cerca di essere sensibile e comprensivo, ma devi essere fermo. Fare arrabbiare qualcuno per un po' è meglio che lasciargli provocare un incidente che potrebbe ferire o uccidere qualcuno.
  • Se questa persona è un amico o un familiare, metti bene in chiaro che vuoi farla smettere di guidare perché ti prendi cura di lei.
  • Se sei tu la persona che deve interrompere o ridurre la guida, sii onesto con te stesso e con gli altri circa le tue capacità. Ascolta le opinioni delle persone di cui ti fidi se non sei sicuro delle tue abilità. Inoltre, chiedi aiuto per facilitare questa transizione e permettere a coloro che si prendono cura di te di aiutarti. Può essere molto difficile smettere di fare affidamento sulla propria guida, soprattutto se non c’è un efficiente trasporto pubblico nella tua zona, ma è meglio che creare un pericolo.
    • Valuta di acquistare per la persona anziana un abbonamento per l'autobus come regalo.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Prendersi Cura delle Persone Anziane

Come

Guidare Meglio

Come

Guidare un'Automobile

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Crescere In Altezza

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Usare un Preservativo

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Farsi un Clistere

Come

Aumentare la Saturazione dell'Ossigeno

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco
Pubblicità

Riferimenti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 101 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 6 101 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità