Come Allargare i Vestiti Ristretti

In questo Articolo:Immersione nello Shampoo (Soprattutto Indumenti Lavorati a Maglia)Immersione nel Borace o nell'Aceto (Lana, Cashmere)Acqua Liscia e Forza di Gravità (Jeans)Sommario dell'Articolo7 Riferimenti

Succede anche ai migliori: hai buttato inavvertitamente un maglione o un paio di jeans nell'asciugabiancheria impostando la temperatura alta e si è ristretto di una taglia, se non di più. Tecnicamente parlando, è impossibile “riallargare” i vestiti rimpiccioliti. Però, puoi far rilassare le fibre abbastanza da permettere loro di recuperare la forma perduta. Ecco alcuni metodi per rendere possibile questo risultato.

1
Immersione nello Shampoo (Soprattutto Indumenti Lavorati a Maglia)

  1. 1
    Fai scorrere l'acqua tiepida nel lavandino. Riempi il lavello che usi per il bucato a mano o un secchio di almeno 1 litro di acqua tiepida.
    • Prendi nota del fatto che i vestiti lavorati a maglia con un filato di cotone, lana e cashmere rispondono a questa tecnica meglio dei tessuti dalla trama fitta, come la seta, il rayon e il poliestere.
    • L'acqua dovrebbe essere leggermente a temperatura ambiente, se non un po' più calda. Non usare l'acqua bollente o fredda.
  2. 2
    Versa dello shampoo per bambini o un balsamo. Per ogni litro di acqua, mescola approssimativamente 15 ml di shampoo per bambini o di balsamo, girando il prodotto nell'acqua fino al raggiungimento di una consistenza scivolosa e saponata.[1]
    • Lo shampoo per bambini e il balsamo possono rilassare le fibre dei vestiti ristretti. Siccome le fibre vengono tirate, esse diventano più facili da allungare e da manipolare, dunque potrai restituire all'indumento le sue dimensioni appropriate.
  3. 3
    Immergi il capo di abbigliamento nell'acqua saponata. Fai bagnare completamente il pezzo ristretto nella soluzione a base di shampoo o di balsamo, assicurandoti che si trovi del tutto sotto la superficie del liquido.
    • Lascialo in ammollo per circa 30 minuti.
    • Se vuoi, puoi iniziare a far allargare delicatamente l'indumento sott'acqua mentre è in ammollo, ma questo non è strettamente necessario.
  4. 4
    Strizzalo. Togli il capo dalla soluzione saponata e avvolgilo su se stesso, strizzandolo con fermezza per eliminare gli eccessi di acqua.[2]
    • Non risciacquare l'indumento. L'acqua saponata deve continuare a far rilassare attivamente le fibre mentre ti occupi dell'allargamento e della ricreazione della forma del vestito.
  5. 5
    Strizza gli ulteriori eccessi di acqua tra due asciugamani. Stendi un asciugamano su una superficie piatta e disponi l'indumento su di esso. Arrotola gradualmente l'asciugamano su se stesso, mantenendo il vestito all'interno.
    • Il capo dovrebbe rimanere in questo “microclima” per approssimativamente 10 minuti. Trascorso questo intervallo di tempo, dovrebbe essere umido, non bagnato.[3]
  6. 6
    Tira il vestito e restituiscigli la sua forma. Srotola l'asciugamano e sposta il capo su un altro asciugamano asciutto steso su una superficie piana. Allunga con delicatezza il tessuto affinché riprenda la sua forma corretta; per far sì che la mantenga, assicura gli angoli con degli oggetti pesanti.
    • Per una misurazione più accurata della forma e delle dimensioni reali del tuo indumento, puoi tracciare il contorno di un capo simile che ti stia a pennello su un pezzo grande di carta forno. Sistema il capo che stai cercando di far allargare su questo contorno e allungalo per farlo rientrare negli esatti confini disegnati.
    • Se è dura far allargare un vestito perché ti sembra troppo rigido, usa il vapore che fuoriesce da un ferro da stiro affinché diventi facile da manipolare.
    • Tra gli oggetti pesanti possibili da utilizzare per fermare il capo da allargare, usa i fermacarte, i libri e le tazze da caffè.
    • Se non hai alcun oggetto pesante a portata di mano, potresti usare delle spille da balia per fissare il vestito bagnato all'asciugamano.
  7. 7
    Lascialo asciugare. Permetti al vestito bagnato di asciugarsi steso su un ripiano piatto e aspetta che l'umidità restante vada via.
    • Se tutti i vestiti sono stati fissati all'asciugamano invece di essere fermati con del peso, potresti appenderli su uno stendibiancheria, lasciandoli asciugare in un punto soleggiato e secco. La forza di gravità può aiutare a far allargare ulteriormente un indumento.
    • Se questa tattica genera qualche risultato ma non basta, potresti ripeterla molteplici volte, fino a quando non riuscirai a far allargare l'indumento a sufficienza.

2
Immersione nel Borace o nell'Aceto (Lana, Cashmere)

  1. 1
    Fai scorrere l'acqua tiepida nel lavandino. Riempi il lavello che usi per fare il bucato o un secchio con almeno 1 litro di acqua tiepida.
    • Questo metodo è generalmente raccomandato per la lana e il cashmere. Le altre fibre lavorate a maglia, come il cotone, potrebbero rispondere altrettanto bene a questo metodo, ma quelle sintetiche o quelle naturali dalla trama fitta non dovrebbero essere trattate usando questa tecnica.
    • L'acqua dovrebbe essere più o meno a temperatura ambiente, o un po' più calda. Non usare quella bollente o fredda.
  2. 2
    Mescola il borace o l'aceto. Aggiungi 15-30 ml di borace per ogni litro di acqua. Alternativamente, versa 1 parte di aceto di vino bianco per 2 parti di acqua, o ½ litro per 1 litro di acqua.
    • Il borace rilassa la lana, dunque allarga naturalmente le fibre degli indumenti di questo tipo, facilitando la loro manipolazione e il loro allungamento.[4]
    • L'aceto agisce nello stesso modo, si crede infatti che abbia la proprietà di far allargare le fibre tessili. L'aceto di vino bianco è generalmente preferito, giacché è trasparente e più delicato rispetto all'aceto bianco distillato, ma può essere usato qualsiasi aceto chiaro.[5]
  3. 3
    Metti il capo di abbigliamento nella soluzione. Immergi il vestito nella soluzione e lascialo in ammollo per 25 minuti.
    • Se il tuo vestito si è drasticamente ristretto, potresti allargarlo delicatamente mentre si trova nella soluzione dopo che saranno passati i primi 25 minuti. Tira con cautela il capo per cominciare a far allungare le fibre, poi lascialo immerso senza toccarlo per altri 10-25 minuti.
  4. 4
    Strizzalo. Rimuovi il capo dalla tua soluzione e avvolgilo su se stesso per strizzarlo con fermezza ed eliminare gli eccessi di acqua.
    • Non risciacquare il vestito. La soluzione deve continuare a far rilassare attivamente le fibre mentre tu cerchi di allargare e di ridare forma all'indumento.
  5. 5
    Riempi il capo con degli asciugamani asciutti. Fai rotolare degli asciugamani su se stessi e usali per riempire il vestito. Inseriscili al suo interno in modo che riacquisti le dimensioni e la forma che aveva originariamente.[6]
    • Usa tutti gli asciugamani dei quali necessiti per creare un contorno deciso. Se il vestito ha delle parti vuote e delle parti più gonfie del dovuto dopo aver inserito gli asciugamani all'interno, le fibre potrebbero espandersi in questo modo, e ti ritroverai con un maglione che sarà sì più largo, ma non ti valorizzerà affatto.
    • Gli asciugamani aiuteranno anche l'assorbimento dell'acqua in eccesso, facendo asciugare più velocemente l'indumento.
  6. 6
    Muovi il vestito. Scuotilo o sbattilo mentre gli asciugamani sono al suo interno per 10 o 15 minuti allo scopo di far allargare ulteriormente il tessuto.
  7. 7
    Lascialo asciugare all'aperto. Appendi il vestito su una gruccia e mettilo fuori con gli asciugamani al suo interno. Raccoglilo una volta che l'asciugatura sarà completa.
    • Se questo metodo ti permette di ottenere qualche cambiamento, ma non basta, potresti ripeterlo molteplici volte, fino a quando l'indumento non si sarà allargato a sufficienza.

3
Acqua Liscia e Forza di Gravità (Jeans)

  1. 1
    Riempi una vasca da bagno di acqua calda. Lascia scorrere dell'acqua nella vasca da bagno, riempendola per almeno 1/3, sufficientemente da coprire le gambe se ti siedi all'interno.
    • L'acqua dovrebbe essere piacevole. Idealmente dovrebbe essere calda, ma evita quella bollente e vaporosa e quella fredda.
    • Se non hai la vasca da bagno, puoi comunque far allargare i tuoi vestiti. Riempi un lavandino di acqua tiepida o calda.
  2. 2
    Indossa i jeans. Tira su i pantaloni ristretti. Se puoi, chiudi la cerniera e il bottone.
    • Se i jeans non hanno la cerniera o il bottone o la parte che avvolge il punto vita è diventata troppo stretta, mettili comunque e lasciali aperti.
    • Se non puoi mettere i jeans, non hai la vasca da bagno o pianifichi di usare il metodo del lavandino invece di quello della vasca, non indossare il capo per il momento.
  3. 3
    Entra nell'acqua. Immergiti nell'acqua tiepida della vasca con i jeans, dovranno bagnarsi totalmente.
    • Dovrai sederti nella vasca da bagno per 10 minuti o assicurarti che i jeans siano accuratamente bagnati.
    • Presta attenzione mentre esci dalla vasca per evitare di scivolare accidentalmente a causa del peso extra del denim pesante e bagnato.
    • Se non riesci a tirare su la cerniera dei jeans prima di entrare nella vasca, prova a farlo mentre sei nell'acqua. Qualora le fibre non potessero rilassarsi abbastanza da chiudere la zip, forse è impossibile restituire ai jeans le dimensioni originali.
    • Se userai il metodo del lavandino, lascia i jeans in ammollo per 10-15 minuti. Poi, toglili e indossali.
  4. 4
    Indossa i jeans per circa un'ora.[7] Muoviti il più possibile per consentire alle fibre di allargarsi.
    • Fai una passeggiata, jogging, stretching o qualsiasi altro movimento che possa allargare il tessuto. Focalizzati sulle aree che hanno uno speciale bisogno di essere allungate. Per esempio, se è il punto vita che necessita di essere allargato più degli altri, assicurati che i tuoi movimenti includano tanto stretching e piegamenti in questa zona.
  5. 5
    Togli i jeans e appendili per farli asciugare. Sistema i jeans sgocciolanti su un filo o su uno stendibiancheria e consenti loro di completare l'asciugatura.
    • La forza di gravità, che tira i jeans verso il basso, può consentire al denim pesante e bagnato di allungarsi verticalmente.

Avvertenze

  • I metodi descritti in questa guida non sono assolutamente efficace. Una volta che il tessuto si restringe, non esiste una tecnica al 100% sicura per allungarlo completamente e rimediare al danno. Questi metodi rilassano e allargano meramente le fibre, il che può far recuperare all'indumento le sue dimensioni originali, ma questo potrebbe anche essere un effetto temporaneo.

Cose che ti Serviranno

  • Lavandino, secchio o vasca da bagno
  • Shampoo per bambini, balsamo, borace o aceto di vino bianco
  • Acqua tiepida
  • Asciugamani
  • Pesi o spille da balia per il vestito
  • Filo per appendere l'indumento o stendibiancheria

Sommario dell'ArticoloX

Vuoi allargare un capo di abbigliamento lavorato a maglia? Per iniziare, riempi un lavandino con acqua tiepida e versaci dentro 1-2 cucchiai di shampoo per bambini o balsamo per capelli delicato, quindi mescola bene. Immergi il capo nel lavandino e lascialo in ammollo per circa 30 minuti. Passata mezz'ora, strizzalo e collocalo fra 2 asciugamani; arrotola gli asciugamani per eliminare l'acqua in eccesso, poi comincia a stendere delicatamente il tessuto con le mani. Una volta che è ben teso, posiziona su di esso degli oggetti pesanti per mantenerlo fermo e lascialo asciugare all'aria. Scorri verso il basso per sapere come allargare capi in denim, lana o cashmere!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Unshrink Clothes, Deutsch: Eingelaufene Kleidung retten, 中文: 修复缩水的衣服, Português: Desencolher Roupas, Français: étirer des vêtements, Español: desencoger la ropa, Русский: растянуть одежду, Nederlands: Gekrompen kleding herstellen, Bahasa Indonesia: Mengembalikan Ukuran Pakaian yang Menyusut, Čeština: Jak roztáhnout sražené oblečení, हिन्दी: कपड़ों से सिकुड़न हटायें, العربية: معالجة الملابس المنكمشة, 한국어: 줄어든 옷 늘리는 방법, 日本語: 縮んだ服を伸ばす, Tiếng Việt: Làm giãn quần áo bị co rút

Questa pagina è stata letta 294 253 volte.
Hai trovato utile questo articolo?