Come Allestire uno Studio di Registrazione a Casa

Produrre e registrare musica è un'esperienza divertente e gratificante. L'unico prerequisito per questa guida è possedere un computer e la volontà di imparare. Non dovrai imparare a leggere la musica o a suonare uno strumento, molti produttori di successo e compositori non conoscono la teoria musicale.

Passaggi

  1. 1
    Scrivi un piano di ciò che vuoi fare. Vuoi costruire uno studio di registrazione? Vuoi produrre cantanti? Vuoi occuparti degli aspetti tecnici del suono? Vuoi creare uno studio per la produzione di musica elettronica? Sapere qual è il tuo obiettivo prima di iniziare ti aiuterà a scegliere le apparecchiature che ti servono.
  2. 2
    Procurati le apparecchiature necessarie, come: amplificatori, microfoni, mixer, strumenti elettrici, e cavi per collegare il tutto. Un computer recente (comprato o assemblato negli ultimi 3 anni) dovrebbe essere sufficiente. Se possibile, procurati una scheda audio esterna di alta qualità, come una M-Audio Fast Track Pro o una DigiDesign Mbox 2 Mini. La Creative Labs DOES ha una linea per professionisti chiamata EMU. E' consigliato un sistema 1212M PCI se deciderai di seguire questa strada. Delle casse spia possono essere utili se decidi di trasformare questa attività in qualcosa più di un hobby (M-Audio Studiophile BX8a, KRK RP-8 Rokit, e Mackie HR824 Studio Monitors sono esempi di casse di buona qualità). Se avrai a che fare con la musica hip hop, techno o dance, ti serviranno dei piatti per registrare dei mix o degli scratch. Una tastiera MIDI ti sarà molto utile se vorrai usare dei programmi MIDI per scrivere linee di basso o parti per pianoforte e batteria. Non comprarne una troppo costosa.
  3. 3
    Compra o scarica un programma per l'editing di file musicali. Ecco una lista di programmi consigliati: Reason, Cakewalk Sonar, Pro Tools , Cubase, FL Studio, Adobe Audition, LMMS or Audacity. Se possiedi un Mac recente, avrai installato GarageBand. Potrai usare quello, oppure comprare Logic se vorrai un programma più professionale. Impara a usare il programma che hai scelto (es. scorciatoie da tastiera)
  4. 4
    Collega tutto. Cerca di farlo nel modo più semplice possibile. Per una migliore qualità di riproduzione, collega la scheda audio al mixer o a un amplificatore e da lì alle casse. Per una migliore qualità di registrazione collega lo strumento/microfono al mixer (assicurati di ottenere un segnale pulito, chiaro e non distorto) e da lì alla scheda audio.
  5. 5
    Impara a registrare il suono da una linea d'ingresso e come inserire i suoni pre-registrati. Impara anche a esportare le tue produzioni in un file .wav o .mp3. (Alla fine, vorrai registrare su CD tutta questa musica fantastica!)
  6. 6
    Scegli una stanza della casa. Insonorizzala se possibile. Altrimenti usa dei tappeti o dell'isolamento speciale che assorba almeno parte del suono.
  7. 7
    Inizia a comporre dei brani semplici. Comincia dalla batteria. Aggiungi una linea di basso o di piano, oppure della voce. Inizia a mixare. Sperimenta! La sperimentazione è fondamentale. Da principiante, non dovrai comporre dei capolavori - pensa solo a divertirti!
  8. 8
    Se hai dei problemi con dei passaggi precedenti, procurati un libro su come mixare e registrare. Ti aiuterà a capire i concetti di base che ti consentiranno di migliorare.
  9. 9
    Una volta che hai appreso le basi, inizia ad alzare il livello. Unisci più tracce insieme. Sperimenta con gli effetti. Prova a usare plug-in, loop, nuove apparecchiature e tutto ciò su cui riesci a mettere le mani.

Consigli

  • Ti sarà utile avere anche un programma per modificare file .wav. I migliori (Sound Forge, Adobe Audition, Pro tools, Cubase, Nuendo, Acid) sono molto costosi, ma Audacity offre molte funzionalità dei programmi a pagamento ed è gratuito. Questi programmi sono anche ottimi per creare i master finali a 2 tracce che userai per creare .mp3 da condividere su internet e i .wav che userai per progetti come Album, colonne sonore, jingle pubblicitari, ecc.
  • Apparecchiature di buona qualità, anche se costose, miglioreranno molto la qualità generale del suono. Fai bene i conti, e compra le apparecchiature migliori che puoi permetterti.
  • Usa delle DI Unit per eliminare rumori e interferenze.
  • Se stai usando una chitarra elettrica e vuoi registrare il suono che esce dall'amplificatore piuttosto che collegarla direttamente al computer, procurati un microfono, collegalo al computer e piazzalo di fronte all'amplificatore. Oppure usa la linea di uscita che hanno molti amplificatori e collegala al computer.
  • Le tue prime registrazioni non sembreranno molto professionali. A prescindere dal programma di registrazione che usi, dovrai regolare le impostazioni degli strumenti e imparare a mixare bene i pezzi per ottenere il suono che desideri. Il miglior modo per farlo è procurarsi delle buone casse spia. In questo modo potrai riprodurre le tue registrazioni e raffinarle per ottenere il suono che desideri.
  • Procurati un disco rigido supplementare, interno o esterno, e usalo solo per le tue registrazioni. File digitali non compressi e di qualità occupano molto spazio.
  • Se non hai il denaro da investire, inizia dalle basi. In questo modo sarai diventato più esperto nel momento in cui avrai a disposizione tutto l'equipaggiamento che ti serve.
  • Ricorda, il tuo impianto è forte quanto il suo elemento più debole. Quando cerchi di migliorare il tuo studio, sostituisci la parte peggiore.
  • Fatti consigliare da esperti del settore. Mettiti in contatto con uno studio di registrazione locale e chiedi che apparecchiature usano.

Avvertenze

  • Fai attenzione nel maneggiare apparecchiature elettriche come cavi, fili e casse. Scarica l'elettricità scarica quando è necessario.
  • Assicurati che il volume dell'uscita del mixer non sia troppo alto. Potresti causarti gravi danni alle orecchie altrimenti!
  • Se usi dei microfoni preamplificati, spegnili prima di scollegarli. Altrimenti potresti rompere il microfono e il preamplificatore.
  • Assicurati di accendere le casse spia dopo aver acceso tutto il resto. Questo serve a evitare che alla cassa arrivino segnali derivanti dall'accensione di altre apparecchiature, che potrebbero danneggiare le casse e le tue orecchie.

Cose Che Ti Serviranno

  • Denaro
  • Computer
  • Scheda Audio
  • Microfoni a condensatore. I microfoni economici non daranno buoni risultati.
  • Casse (Casse spia)
  • Software
  • Cuffie da studio

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 29 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Computer & Elettronica | Musica

In altre lingue:

English: Build a Home Studio for Computer Based Music Recording, Español: armar un estudio de grabación, Português: Construir um Estúdio Caseiro para Gravação de Músicas Baseadas em Computador, Deutsch: Ein Heimstudio für computergenerierte Musik bauen, Русский: обустроить домашнюю студию для записи музыки на компьютере, Français: construire un home studio pour enregistrer de la musique avec un ordinateur

Questa pagina è stata letta 65 087 volte.
Hai trovato utile questo articolo?