Come Allevare le Lumache da Compagnia

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Preparare l'AmbienteAspettare

Il tuo hobby è allevare lumache da compagnia o vuoi solo un animale di cui sia facile prenderti cura? Vuoi aumentare la popolazione delle tue lumache senza catturarne altre? Grande! Ecco alcune istruzioni su come allevare delle lumache da compagnia.

1
Preparare l'Ambiente

  1. 1
    Assicurati che la casa delle tue lumache sia in buone condizioni. Il terriccio dovrebbe essere profondo 5 cm e piuttosto umido. Verifica che non sia terriccio da giardinaggio. Dovresti prendere quello del tuo giardino o comprare quello che si usa per i vermi.
    • Le lumache hanno bisogno di aria! Non sono diverse da te. Se le metti in un contenitore di plastica, assicurati di fare dei fori in alto. Cerca di mantenere una temperatura confortevole e non troppo alta.
  2. 2
    Prenditi cura delle loro necessità basilari. Questo non significa cantare per loro, dato che non hanno orecchie. Ma hanno occhi e bocca, quindi assicurati di fornire luce e cibo necessari per la loro crescita.
    • Le lumache sono vegetariane; mangiano qualunque cosa sia naturale, anche se è marcia (soprattutto se è marcia). Quindi puoi dare loro frutta, verdura, cereali, semi e anche rifiuti. Dai loro di tutto: dalla lattuga alla farina di grano ai fagioli bianchi. Per mantenere l’esperienza eccitante, vedi cosa stimola i loro intestini. Ma non dimenticare l’acqua!
    • Le lumache sono notturne. Se accendi la luce vanno immediatamente a nascondersi nei loro gusci. Se vuoi vederle in attività, puoi farlo alla sera, di notte, o alle primissime ore del mattino. Spruzzale con un po’ d'acqua se le vuoi eccitare un po’!
  3. 3
    Assicurati che abbiano del fogliame in cui muoversi. Non preoccuparti, loro usano le antenne per percepire gli ostacoli (non avendo la vista per farlo). Metti un paio di bastoncini e di foglie nella gabbia e assicurati di spruzzarli con acqua almeno una volta al giorno. Metti qualche sasso, terriccio, foglie e bagna il tutto. Se le lumache non erano già nella loro gabbia, metticele ora.
  4. 4
    Simula la stagione. Devi essere preciso. È primavera/estate? Ottimo! È il momento in cui le lumache si accoppiano. Se non lo è, simula la stagione. La primavera/estate è la stagione in cui il sole sorge presto e tramonta tardi. Puoi simularla mettendo la gabbia vicino a una fonte di luce e accenderla/spegnerla a seconda della necessità.
    • Loro amano il buio e l’umido. Potresti perderti l’atto della loro riproduzione se non assumi anche tu delle abitudini notturne. Purtroppo non c’è molto che tu possa fare oltre a rendere ospitale l’ambiente circostante.

2
Aspettare

  1. 1
    Sii paziente. Ora devi aspettare fino a quando le lumache si sono “accoppiate”. Quando l’hanno fatto, ci potrebbe volere un anno o una settimana prima che depongano le uova. Alcune lumache le depositano tutte insieme, altre le spargono in giro.
    • Le lumache sono ermafrodite, significa che ciascuna di esse è sia maschio che femmina. E no, non si riproducono da sole. È necessario un partner.
  2. 2
    Guarda le uova che si schiudono. Questo dipende dalla specie delle tue lumache e da quella con cui si accoppiano. Potrebbe essere un processo molto lento o molto veloce, aspetta e vedi!
    • In alcune specie le uova cominciano a schiudersi dopo 24 ore, ma ci sono fattori addizionali come la temperatura del terreno e il tempo di incubazione nella madre che determinano il tempo di schiusa. Le uova non si apriranno necessariamente tutte insieme, e questo si nota di più nelle specie che hanno un lungo periodo di gestazione (circa 4 settimane). Il primo uovo (di solito un esemplare più forte) si schiude di solito 10 o più giorni prima del resto del gruppo, altre uova ci mettono molto più tempo.
  3. 3
    Assicurati di aggiungere altro cibo fresco e acqua. Aggiungi del calcio per far crescere le lumache con un guscio forte. Non afferrare le piccole lumache per i gusci, dato che sono estremamente fragili e li potresti rompere accidentalmente.
    • Non dimenticare di lavarti le mani dopo avere maneggiato le lumache! La bava che producono è decisamente poco igienica.

Consigli

  • I genitori potrebbero mangiarsi delle uova. Se hai un’altra gabbia disponibile, usala per far schiudere le uova.
  • Può essere una buona idea togliere le uova una volta che sono state deposte: ridurrà il rischio che le lumache le mangino o danneggino.
  • Se non ci sono cuccioli, aspetta ancora un paio di mesi.
  • È importante avere un contenitore capiente perché le lumache si muovano in libertà. Metti del terriccio o delle fibre come base; li puoi acquistare nei negozi per animali.
  • Se non è estate o primavera, metti la casa delle lumache sotto una luce per ricreare quelle stagioni.

Avvertenze

  • Non dimenticare di lavarti le mani dopo aver maneggiato le lumache: la loro bava è tutt'altro che salutare.
  • Presta attenzione quando pulisci il loro contenitore: potrebbero esserci delle uova sepolte nel terreno.
  • Se non ti sembra che le lumache vogliano accoppiarsi, lasciane andare una e vai a cercare una nuova lumaca.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Breed a Pet Snail, Español: criar un caracol mascota, Deutsch: Schnecken züchten, Русский: разводить улиток, Português: Criar Caracóis de Estimação, 中文: 养蜗牛, Français: faire se reproduire un escargot de compagnie, Bahasa Indonesia: Mengembangbiakkan Siput Peliharaan

Questa pagina è stata letta 30 078 volte.
Hai trovato utile questo articolo?