Come Allevare le Quaglie

Scritto in collaborazione con: Amy Harrison

In questo Articolo:Prepararsi ad Allevare le QuaglieAcquistare e Far Schiudere le UovaAllevare le QuaglieRiferimenti

Le quaglie sono piccoli gallinacei che vivono allo stato selvatico, ma possono anche essere allevati nel cortile di casa. Diversamente dalle galline, la maggior parte delle ordinanze cittadine non regola o vieta l'allevamento delle quaglie. Sono uccellini silenziosi, di piccola taglia e dal temperamento tranquillo, che possono produrre circa 5-6 uova a settimana. Accertati di fornire loro luce, acqua, cibo a volontà e cure igieniche.

Parte 1
Prepararsi ad Allevare le Quaglie

  1. 1
    Trova un posto adatto in cortile o sul balcone in cui sistemare la gabbia delle quaglie. Pulisci lo spazio sottostante. Dovrai metterci della paglia per raccogliere e rimuovere la sporcizia.
  2. 2
    Acquista una gabbia lunga e stretta e appendila in casa, nel garage o sul balcone. Scegli un luogo ben illuminato dove però non arrivi il vento. La maggior parte delle gabbie per quaglie sono fatte in rete metallica aperta perché questi uccelli hanno bisogno di un riparo, ma anche di molta aria.
    • Le quaglie devono essere tenute lontane dai predatori.
  3. 3
    Appendi delle luci intorno alla gabbia. Ciò farà aumentare la produzione di uova nei mesi autunnali e invernali. Le quaglie necessitano di 15 ore di luce al giorno per produrre le uova.
  4. 4
    Valuta se acquistare una coppia di animali o delle uova da far schiudere. Un esemplare adulto può costare circa 5€, mentre puoi acquistare una cinquantina di uova per circa 25€.
  5. 5
    Decidi di quante quaglie hai bisogno in base al tuo consumo di uova. Calcola il tuo consumo settimanale di uova di gallina. Un uovo di gallina corrisponde a 5 uova di quaglia.
    • Devi procurarti una femmina (tramite la schiusa delle uova o l'acquisto di quaglie adulte) per ogni uovo di gallina che hai contato.
    • Le uova di quaglia possono essere consumate come quelle di gallina; tuttavia, sono necessari più uccelli per produrne la stessa quantità.

Parte 2
Acquistare e Far Schiudere le Uova

  1. 1
    Cerca su Craigslist o presso gli allevatori locali. L'idea migliore è trovare degli allevatori nella tua comunità, in modo da acquistare quaglie abituate al clima del luogo in cui vivi.
  2. 2
    Guarda su eBay per trovare uova da schiusa. Queste possono essere inviate per posta; tuttavia, il tasso di mortalità dei pulcini può essere molto più elevato rispetto a quello uova acquistate in zona.
  3. 3
    Prova a rivolgerti ai negozi che riforniscono le fattorie locali. Se, ogni primavera, non hanno quaglie oltre a polli e faraone, potresti provare a effettuare un ordine speciale.
  4. 4
    Acquista almeno due femmine per ogni maschio, ma tieni i maschi separati. Una maggioranza di femmine ti garantirà una buona produzione di uova. Al contempo, probabilmente, riuscirai a tenere un solo maschio in ogni gabbia: se due o più maschi vengono tenuti nella stessa gabbia, quello dominante può cercare di uccidere gli altri per essere l'unico a riprodursi.
  5. 5
    Prova con razze diffuse, come la quaglia giapponese, la Callipepla squamata, la Callipepla gambelii o il colino della Virginia. La quaglia giapponese è consigliabile per i neofiti.
  6. 6
    Acquista un'incubatrice se hai deciso di far schiudere le uova. Puoi anche ordinarla in anticipo su internet. L'incubatrice deve includere un dispositivo che giri le uova.
  7. 7
    Mantieni l'umidità al 45-50% durante il periodo d'incubazione e al 65-70% durante il 23° giorno di schiusa. Tieni un umidificatore e un deumidificatore nelle vicinanze per regolare l'umidità. L'umidità evita la perdita eccessiva di liquidi delle uova.
  8. 8
    Regola la temperatura dell'incubatrice sui 37,5 °C. È essenziale che tu mantenga sempre questa temperatura. Un uovo di quaglia giapponese impiegherà 16-18 giorni per schiudersi a questa temperatura, mentre altre razze impiegano 22-25 giorni.
  9. 9
    Non girare le uova per i primi tre giorni. Poi il vassoio deve girare di 30° in entrambi i sensi ogni giorno per evitare che gli embrioni si attacchino al guscio.[1]

Parte 3
Allevare le Quaglie

  1. 1
    Tieni le quaglie in un contenitore piccolo dopo la schiusa delle uova. Abbassa la temperatura da 37,5 °C alla temperatura dell'ambiente scendendo di un grado e mezzo al giorno. Se i pulcini hanno freddo, tendono ad ammassarsi l'uno sull'altro.
  2. 2
    Puoi tenere fino a 100 pulcini in uno spazio di 60 X 90 cm per i primi 10 giorni. Poi dai loro più spazio.
  3. 3
    Accertati che ogni quaglia abbia a disposizione da 1 a 1,2 metri quadrati di spazio nella gabbia.
  4. 4
    Fornisci sempre acqua pulita alle quaglie. Lava e riempi il contenitore dell'acqua ogni giorno.
  5. 5
    Cambia quotidianamente la paglia sotto le gabbie. Puoi usarla come concime. Gli escrementi delle quaglie contengono elevati livelli di ammoniaca, quindi devono essere puliti di frequente.
  6. 6
    Pulisci la gabbia ogni volta che inizia a formarsi sporcizia. Lavala una volta a settimana per evitare malattie.
  7. 7
    Inizia a regolare le condizioni di vita e cambia il cibo con un mangime misto per gallinacei da cova a 5-6 settimane d'età. La maggior parte dei negozi specializzati vende questo tipo di alimento. Prima di acquistarlo, informati se è adatto ai tuoi animali.
  8. 8
    Tieni gli animali in un luogo tranquillo dopo le 6 settimane d'età. Le femmine inizieranno a deporre le uova e la produzione sarà molto scarsa se saranno infastidite da altri animali, rumori o altri elementi di disturbo.
  9. 9
    Prendi in considerazione di aggiungere verdure fresche, semi e piccoli insetti al mangime per le quaglie.

Cose che ti Serviranno

  • Uova di quaglia da cova
  • Una coppia di quaglie
  • Incubatrice
  • Umidificatore
  • Deumidificatore
  • Fonte di calore
  • Termometro
  • Una piccola scatola per i pulcini
  • Gabbia in rete metallica
  • Paglia
  • Acqua
  • Beverino/vaschetta per l'acqua
  • Mangime misto per quaglie
  • Semi
  • Verdure
  • Insetti
  • Luci
  • Disinfettante per pulire le gabbie

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Amy Harrison, un membro fidato della comunità wikiHow. Amy Harrison ha più di cinque anni di esperienza di lavoro a diretto contatto con il pollame. Ha lavorato in una fattoria avicola fondata sulla vendita di uova da allevamento all'aperto, dove si è occupata della gestione del pollame per un anno intero. Ha esperienza nell'allevamento di galline e quaglie, nella cura dei pulcini, nella gestione dei loro problemi di salute e delle loro esigenze alimentari.

Categorie: Uccelli

In altre lingue:

English: Raise Quail, Русский: разводить перепелов, Español: criar codornices, Français: élever des cailles, Deutsch: Wachteln aufziehen, Português: Criar Codornas, Bahasa Indonesia: Memelihara Burung Puyuh, Nederlands: Kwartels fokken, العربية: تربية طائر السمان

Questa pagina è stata letta 57 914 volte.
Hai trovato utile questo articolo?