Come Alleviare il Dolore Causato da una Frattura della Clavicola

Scritto in collaborazione con: Carolyn Messere, MD

In questo Articolo:Cercare Cure MedicheGestire il Dolore Durante la ConvalescenzaFavorire una Rapida Guarigione

La clavicola è l'osso che si trova appena sotto il collo e va dalla parte superiore dello sterno fino alla scapola. La maggior parte delle fratture di questo osso è dovuta a cadute, lesioni durante attività sportive o incidenti d'auto. Se temi di avere una clavicola rotta, devi andare dal medico; se aspetti, hai minori probabilità di guarire correttamente.[1][2]

Parte 1
Cercare Cure Mediche

  1. 1
    Riconosci i sintomi di una clavicola rotta. Questo trauma è doloroso e presenta una serie di sintomi ben precisi. Le persone con una frattura della clavicola spesso manifestano:[3][4][5]
    • Dolore che peggiora con il movimento della spalla.
    • Gonfiore.
    • Dolore al tatto.
    • Ematoma.
    • Un bozzo sopra o vicino alla spalla.
    • Un rumore simile a uno scricchiolio o una sensazione di attrito quando si muove la spalla.
    • Difficoltà a muovere la spalla.
    • Formicolio o intorpidimento del braccio o delle dita.
    • Spalla cadente.
  2. 2
    Rivolgiti al medico per riallineare correttamente l'osso. È importante cercare cure mediche, in modo che la clavicola possa guarire il più velocemente possibile e nella posizione giusta. Quando non guariscono nella posizione corretta, spesso le ossa assumono un aspetto strano, con protuberanze simili a un bernoccolo.[6][7]
    • Il medico potrà decidere di eseguire una radiografia e forse anche una tomografia computerizzata per definire il punto esatto della frattura.
    • Potrà anche valutare di bloccare il braccio con una fasciatura a tracolla; questo perché il movimento del braccio innesca quello della clavicola. Inoltre, grazie alla tracolla, si riduce il dolore perché si elimina parte del peso che la clavicola rotta deve sostenere.
    • I bambini dovrebbero indossare la tracolla per 1-2 mesi, mentre gli adulti per 2 o anche 4 mesi.
    • Il medico potrebbe anche decidere di mettere un bendaggio a otto per tenere il braccio e la clavicola nella posizione corretta.
  3. 3
    Sottoponiti a un intervento chirurgico, se le estremità dell'osso rotto non si saldano. Se questo è il tuo caso, sarà necessario intervenire chirurgicamente per posizionare correttamente i frammenti mentre guariscono. Sebbene si tratti di una procedura spiacevole, ti garantisce però che la clavicola guarisca perfettamente, senza che restino segni o bozzi.[8][9]
    • Il chirurgo potrà usare piastre, viti o perni per stabilizzare l'osso.

Parte 2
Gestire il Dolore Durante la Convalescenza

  1. 1
    Riduci dolore e gonfiore con il ghiaccio. Il freddo permette di rallentare il processo flogistico e intorpidisce un po' la zona.[10]
    • Usa un impacco di ghiaccio o una confezione di piselli surgelati avvolta in un asciugamano. Non appoggiare direttamente il ghiaccio sulla pelle, perché potresti provocare danni all'epidermide.
    • Durante il primo giorno dall'infortunio, applica il ghiaccio per 20 minuti ogni ora, nell'arco di tutta la giornata.
    • Nei successivi 2-3 giorni, metti il ghiaccio ogni 3-4 ore.
  2. 2
    Riposa. Se mantieni il corpo tranquillo, puoi dedicare maggiori energie alla zona sofferente e accelerare il processo di guarigione. Inoltre, riposando riduci il rischio di lesionarti ulteriormente.[11]
    • Se provi dolore muovendo il braccio, evita di farlo; il tuo corpo ti sta dicendo che è ancora troppo presto.
    • Dovresti dormire di più durante la convalescenza. Assicurati di farlo almeno 8 ore ogni notte.
    • Quando sei ben riposato ne giova anche l'umore, che migliora e ti aiuta a gestire meglio il dolore.
  3. 3
    Cerca sollievo prendendo degli antidolorifici. Questi farmaci aiutano anche a ridurre l'infiammazione, ma aspetta 24 ore dall'infortunio prima di iniziare ad assumerli, perché potrebbero aumentare l'emorragia o ridurre la capacità di recupero dell'osso.[12][13] Aspetta 24 ore per lasciare al corpo il tempo di iniziare a guarire naturalmente.
    • Prova l'ibuprofene (Brufen).
    • In alternativa, prendi il naprossene (Momendol).
    • Attieniti alle indicazioni del medico o alle istruzioni riportate sul bugiardino per quanto riguarda la posologia; non assumerne più della quantità raccomandata.
    • Non somministrare farmaci contenenti acido salicilico a bambini e ragazzi sotto i 19 anni.
    • Rivolgiti al medico se hai – o hai avuto in passato – problemi cardiaci, pressione alta, malattie renali, ulcere allo stomaco o emorragie interne.
    • Non mescolare questi farmaci con sostanze alcoliche, altri farmaci anche da banco, rimedi erboristici o integratori.
    • Parla con il medico se il dolore è intollerabile; potrà prescriverti dei farmaci più forti per alleviarlo.

Parte 3
Favorire una Rapida Guarigione

  1. 1
    Segui un'alimentazione ricca di calcio. Questo minerale è fondamentale per il corpo, in quanto aiuta a costruire le ossa. Gli alimenti descritti qui di seguito sono ottime fonti di calcio:[14]
    • Formaggio, latte, yogurt e altri latticini.
    • Broccoli, cavoli e altre verdure a foglia verde scuro.
    • Pesci con lische abbastanza morbide da essere mangiate, come le sardine o il salmone in scatola.
    • Cibi arricchiti di calcio. Tra questi ci sono la soia, i cereali, i succhi di frutta e i sostituti del latte.
  2. 2
    Assumi sufficiente vitamina D. Si tratta di un elemento necessario affinché l'organismo riesca ad assorbire il calcio. Puoi assimilarla attraverso:[15][16]
    • L'esposizione alla luce solare. L'organismo umano produce automaticamente la vitamina D quando la pelle viene colpita dai raggi solari.
    • Il consumo di uova, carne, salmone, sgombro e sardine.
    • Il consumo di alimenti arricchiti con vitamina D, come i cereali, i prodotti della soia, i latticini e il latte in polvere.
  3. 3
    Aiuta il corpo a guarire tramite la fisioterapia. In questo modo, riduci la rigidità mentre utilizzi la tracolla. Quando invece questo sostegno non sarà più necessario, la fisioterapia ti permetterà di recuperare forza muscolare e flessibilità.[17][18]
    • Il terapista ti mostrerà degli esercizi specifici per il tuo livello di forza e fase di guarigione. Eseguili esattamente come ti sono stati indicati.
    • Aumenta gradatamente l'intensità; se provi dolore, fermati immediatamente. Non pretendere troppo, troppo presto.
  4. 4
    Riduci la rigidità con il calore. Una volta che il sito del trauma non è più gonfio, puoi applicare degli impacchi caldi per aumentare la circolazione e percepire un po' di benessere; dovrebbe essere utile il calore sia umido sia secco.
    • Se provi dolenzia dopo la fisioterapia, il calore ti aiuterà.
    • Applica un impacco caldo per 15 minuti circa; tuttavia non devi appoggiarlo direttamente alla cute, per evitare ustioni.
  5. 5
    Chiedi al medico se i muscoli sono tornati abbastanza forti per passare ad altri metodi di riduzione del dolore. Evita però di cimentarti in queste attività prima che il medico ti abbia autorizzato. Ecco alcune opzioni:
    • Agopuntura.
    • Massaggi.
    • Yoga.

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/broken-collarbone/basics/causes/con-20035171
  2. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/broken-collarbone/basics/definition/con-20035171
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/broken-collarbone/basics/symptoms/con-20035171
  4. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/patientinstructions/000529.htm
  5. http://www.massgeneral.org/ortho/services/sports/rehab/Clavicle_Fracture_Protocol_After_Surgical_Repair.pdf
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/broken-collarbone/basics/treatment/con-20035171
  7. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/broken-collarbone/basics/tests-diagnosis/con-20035171
  8. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/patientinstructions/000529.htm
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/broken-collarbone/basics/treatment/con-20035171
Mostra altro ... (9)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Incidenti & Ferite

In altre lingue:

English: Relieve Pain from Clavicle Fracture, Español: aliviar el dolor de una fractura de clavícula, Deutsch: Die Schmerzen von einem Schlüsselbeinbruch lindern, Русский: снять боль при переломе ключицы, Português: Aliviar a Dor de uma Fratura na Clavícula, Français: soulager la douleur d'une fracture de la clavicule, 日本語: 鎖骨骨折の痛みを緩和する, ไทย: บรรเทาอาการปวดที่เกิดจากกระดูกไหปลาร้าหัก, 한국어: 쇄골 골절의 통증 완화하는 법, 中文: 缓解锁骨骨折的疼痛, العربية: تخفيف الألم الناجم عن كسر الترقوة, Nederlands: De pijn van een sleutelbeenbreuk verzachten

Questa pagina è stata letta 15 578 volte.
Hai trovato utile questo articolo?