Come Alleviare il Dolore Toracico con la Riflessologia

In questo Articolo:Usare la Riflessologia ai PiediUsare la Riflessologia alle ManiUsare la Riflessologia alle Orecchie

La riflessologia è una pratica che prevede l'applicazione di pressione sulle zone di piedi, mani e orecchie per alleviare lo stress o il dolore presenti in altre parti del corpo. Sebbene la ricerca scientifica non abbia dimostrato la teoria di base della riflessologia - i percorsi energetici chiamati meridiani che collegano ogni parte dell'organismo a piedi, mani e orecchie[1] – ci sono però studi clinici che hanno evidenziato la sua capacità di ridurre il dolore,[2][3] alleviare l'ansia e lo stress, migliorare una respirazione faticosa e le funzionalità fisiche nel loro complesso.[4] Il dolore toracico, in particolare, può essere alleviato diminuendo lo stress o stimolando alcune aree problematiche che lo causano, come i disturbi digestivi, polmonari oppure gli attacchi di panico e la depressione.

1
Usare la Riflessologia ai Piedi

  1. 1
    Inizia massaggiando tutto il piede. Può essere difficile determinare l'origine precisa del dolore che può nascere da stress, problemi respiratori, digestivi o cardiaci.[5] Per tale ragione vale la pena massaggiare tutto il piede e poi concentrarsi sulle zone correlate a quello che ritieni essere il problema di fondo. Questa specie di massaggio generale ha dimostrato di possedere un effetto terapeutico positivo.[6]
  2. 2
    Rilassa il piede. Afferralo e ruotalo delicatamente a livello della caviglia. In seguito strofinalo con entrambe le mani prima di applicare qualsiasi olio per massaggi o crema idratante.[7]
  3. 3
    Applica la lozione. Strofinala fra le mani per scaldarla e poi spalmala sul dorso del piede iniziando dalla caviglia e proseguendo verso le dita. Ripeti la stessa procedura per la pianta.[8]
  4. 4
    Per prima cosa massaggia le dita. Inizia dall'alluce afferrandolo fra indice e pollice. Usa quest'ultimo dito o la sua nocca per massaggiare e applicare una certa pressione alla base dell'alluce. Continua in questo modo per 30 secondi circa.[9] Ruota l'alluce verso destra e sinistra e poi spingilo verso il basso. Ripeti la procedura dedicando circa 15 secondi a ogni altro dito. Termina premendo tutta la punta del piede con l'intera mano e spingendola verso la pianta.[10]
  5. 5
    Sposta la tua attenzione sull'avampiede. Afferra il piede che stai massaggiando nella zona del tendine di Achille, appena sopra il tallone, per avere maggior stabilità. Inizia nella zona vicina all'alluce. Con il pollice o la sua nocca applica delicatamente una pressione continua per circa due secondi oppure massaggia il punto con piccoli movimenti circolari. Muoviti lungo il piede seguendo tre linee separate: la zona superiore, quella centrale e quella inferiore dell'avampiede. Ripeti questi movimenti tre volte.[11]
  6. 6
    Massaggia la zona centrale del piede. Afferrala con entrambe le mani e massaggiala con le nocche dei pollici, se questi sono affaticati.[12]
    • Inizia applicando una pressione delicata mentre strofini i pollici sulla zona centrale del piede. Alterna il dito della mano destra con quello della sinistra. Anche in questo caso lavora su tre distinte linee massaggiandole cinque volte ciascuna.
    • In seguito trascina i pollici dalla zona centrale verso il tallone premendo delicatamente. Concentrati sempre su tre linee, strofinandole con i pollici per cinque volte ciascuna.
    • Infine massaggia sempre la parte centrale del piede con un movimento circolare dei pollici, in senso orario.
  7. 7
    Strofina la pianta del piede in direzione oraria. Devi sempre usare entrambi i pollici, uno sopra l'altro, e stimolare la pianta del piede sopra il tallone con rotazioni in senso orario.[13]
  8. 8
    Spostati sul bordo interno. Continua a premere delicatamente e a muovere le dita in piccoli cerchi. Inizia il massaggio in prossimità dell'alluce e muoviti gradatamente verso il tallone. Dedica circa due secondi a ogni punto e ripeti il movimento tre volte.[14]
  9. 9
    Termina il massaggio sul dorso dei piedi e sui talloni. Strofina il tallone con un movimento circolare usando sempre il pollice o la sua nocca. Continua in questa maniera per circa 30 secondi.[15] In seguito premi delicatamente sul dorso dei piedi trascinando i pollici dagli spazi fra le dita fino al collo del piede.[16]
  10. 10
    Concentrati sulle zone che ritieni siano la causa del dolore toracico. Ora che hai massaggiato tutto il piede, torna a stimolare i punti correlati all'origine della sofferenza fisica, dedicando un po' di tempo a ciascuno di essi.
  11. 11
    Massaggia l'avampiede appena sotto il quinto dito, se soffri di disturbi polmonari. I punti riflessi dei polmoni iniziano alla base delle dita e si estendono fino all'avampiede, nel punto in cui noti un cambiamento del colore della pelle. Puoi anche massaggiare l'area corrispondente sul dorso del piede.[17]
  12. 12
    Stimola l'avampiede appena sotto l'alluce, se hai problemi cardiaci. Secondo la teoria della riflessologia, questa zona dovrebbe essere collegata a problemi come l'aritmia.[18]
  13. 13
    Concentrati sui punti riflessi del collo che si trovano alla base delle dita per alleviare i disturbi causati da riflusso acido, bruciore di stomaco o altri dolori toracici correlati alla gola e all'esofago.[19]
  14. 14
    Applica un po' di pressione sulle zone riflesse di stomaco, intestino tenue e cistifellea per curare i problemi al tratto digestivo.[20]
    • Il punto riflesso dello stomaco si trova sulla pianta del piede sinistro, appena sotto quello dei polmoni.
    • Quello dell'intestino tenue, invece, è localizzato su entrambe le piante nella zona dell'arco plantare.
    • Il punto riflesso della cistifellea è sul piede destro, proprio dove si trova il pollice nell'immagine qui sopra riportata.

2
Usare la Riflessologia alle Mani

  1. 1
    Comincia massaggiando tutta la mano. Secondo la teoria della riflessologia, questo ti permette di rilassarti ed espellere le tossine dall'organismo. Un massaggio generale è molto utile per ridurre il dolore e migliorare la qualità della vita.[21]
  2. 2
    Scalda e rilassa le mani. I punti riflessi della mano si trovano a una profondità maggiore rispetto a quelli dei piedi, quindi è importante scaldare le estremità per evitare dolore.[22]
    • Per prima cosa strofina delicatamente un olio o una crema idratante sul polso della mano con movimenti leggeri e ampi del pollice. Continua in questo modo per 30 secondi.
    • Mentre esegui questi movimenti, spostati gradatamente verso il palmo strofinando dal centro verso i bordi per altri 30 secondi.
    • Gira la mano e fai scorrere il pollice dagli spazi fra le dita verso il polso.
    • Afferra ogni dito e torcilo delicatamente verso i lati, ruotando la nocca. Sposta la mano verso l'alto e ripeti con la seconda e terza nocca di ciascun dito.
    • Ripeti tutta la procedura con l'altro mano.
  3. 3
    Dedicati alle dita. Ora massaggia la punta del pollice premendola con indice e pollice dell'altra mano; applica una pressione delicata facendo movimenti circolari per 3-5 secondi. Spostati lungo il pollice massaggiandolo in questo modo per due volte e poi passa alle altre dita. Ripeti il procedimento per l'altra mano.[23]
  4. 4
    Massaggia i palmi delle mani. Dedicati a ogni zona della mano spostandoti gradatamente verso il polso, poi ritorna verso le dita e ripeti il procedimento per la sezione adiacente. Applica in ogni punto una delicata pressione rotatoria per 3-5 secondi.[24]
    • Inizia dalla zona morbida che si trova alla base delle dita.
    • Muoviti verso il centro del palmo.
    • Massaggia il bordo esterno della mano iniziando dal punto sotto il mignolo e spostandoti lentamente verso il polso.
    • Stimola la base della mano, iniziando dal pollice e dirigendoti verso il bordo esterno.
    • Termina con una frizione da sinistra verso destra e viceversa sul polso.
  5. 5
    Ora concentrati sul dorso delle mani. Ricordati di essere più delicato, perché si tratta di una zona molto sensibile.[25]
    • Inizia dalla nocca alla base del pollice. Premi leggermente con un movimento rotatorio di 3-5 secondi. Spostati verso il polso e poi ai lati. Massaggia tutto il dorso della mano seguendo questo schema: dalle nocche verso il polso.
    • Non premere con eccessivo vigore man mano che ti sposti verso il polso.
  6. 6
    Concentrati sulle zone che sono connesse a ciò che ritieni sia la causa del dolore. Dedica loro un po' più di tempo, applicando una pressione circolare, punto per punto.
    • Nel caso di problemi polmonari devi stimolare i cuscinetti alla base delle dita che si trovano sul palmo e sulla zona equivalente del dorso.[26]
    • Se soffri di disturbi cardiaci, allora concentrati sulla massa carnosa sotto il pollice.[27]
    • I problemi digestivi possono essere alleviati con un massaggio che parte dalla base delle dita e si sposta verso l'ultima nocca. In questo modo stimoli i punti riflessi del collo. In seguito concentrati sul centro dei palmi dove si trovano i punti riflessi di stomaco e cistifellea. Gradatamente spostati verso la base del palmo per trattare i problemi all'intestino tenue.[28]
    • I disturbi correlati allo stress possono essere alleviati massaggiando l'intero dito e stimolando i punti riflessi della testa e del collo.[29]

3
Usare la Riflessologia alle Orecchie

  1. 1
    Inizia con un massaggio a tutto il padiglione auricolare. Secondo la teoria della riflessologia questo consente di rilassarti ed espellere le tossine dall'organismo. Un massaggio generale, inoltre, è sempre utile per ridurre il dolore e migliorare la qualità della vita.[30]
  2. 2
    Riscalda le orecchie. Strofinale rapidamente e poi coprile con le mani per 15 secondi. Strofinale ancora e coprile un'altra volta per 15 ripiegando i padiglioni verso il basso.[31]
  3. 3
    Massaggia i lobi. Questi contengono i punti riflessi della testa; pizzicali e tirali con pollice e indice per circa tre minuti. Puoi manipolare entrambi i lobi contemporaneamente.[32]
  4. 4
    Stimola la parte interna. Metti gli indici dentro le orecchie e ruotali in entrambe le direzioni per 50 volte circa per stimolare e rilassare i polmoni e il cuore.[33]
  5. 5
    Spostati sulla cymba conchae. Questa è la concavità più stretta che si trova sopra la radice dell'elice. Strofinala in entrambe le orecchie con l'indice per circa 50 volte, in modo da stimolare il tratto digestivo.[34]
  6. 6
    Continua verso l'alto fino alla fossa triangolare. Si tratta di una piccola depressione sul lato più lontano della radice dell'elice e che determina il limite superiore della cymba conchae. Premi delicatamente il dito indice su di essa e ruotalo in entrambe le direzioni per 50 volte.[35]
  7. 7
    Fai scorrere i pollici lungo la parte superiore ed esterna del padiglione auricolare. Questa zona, costituita dall'elice e dalla fossa scafoide, è la cartilagine ricurva che si trova nella parte superiore e nella zona subito sottostante. Contiene i punti riflessi delle braccia e delle spalle. Pizzicala con pollice e indice e poi strofinala più volte finché non sarà calda.[36]
  8. 8
    Stimola la superficie che separa la conca dalla cymba conchae. Questa è una cresta cartilaginea che si trova sopra il lobo. Inizia premendo il versante superiore di questa cartilagine; in seguito strofinala sulla parte posteriore dell'orecchio in direzione della cymba conchae; infine torna verso il basso. Ripeti questo movimento 30 volte.[37]
  9. 9
    A questo punto afferra il trago fra pollice e indice muovendolo delicatamente verso l'alto e il basso. Il trago è quel piccolo lembo di cartilagine davanti al canale auricolare. Muovilo per 30 volte.[38]
  10. 10
    Dedicati alla parte posteriore del padiglione auricolare. Questa è divisa in una sezione superiore, più flessibile e una inferiore che circonda il canale auricolare e a cui è connesso il lobo. Inizia pizzicando la parte superiore con pollice e indice tirandola 30 volte. In seguito strofina la parte inferiore con il pollice per altre 30 volte muovendoti dall'alto verso il basso.[39]
  11. 11
    Concentrati sui punti riflessi connessi alle zone che credi siano l'origine del dolore. Ora che hai stimolato tutto l'orecchio, dedica altro tempo ai punti problematici. Ricorda di manipolare ogni sezione finché non la percepirai calda o non proverai fastidio.[40]
    • Per i problemi cardiaci e polmonari: concentrati sulla parte interna. Inserisci un indice in ciascun orecchio e ruotalo delicatamente. Puoi anche spingerlo verso l'alto, il basso e i lati per stimolare l'orecchio interno.[41]
    • Per i disturbi del tratto digestivo: strofina l'indice più volte sulla cymba conchae per stimolare i punti riflessi connessi a stomaco, intestini, fegato, milza e cistifellea.[42]
    • Per i problemi derivati dallo stress: strofina i lobi e poi fai scorrere le dita sul bordo della cresta cartilaginea che forma il bordo inferiore della cymba conchae e che conduce alla fossa triangolare. In questo modo attivi le zone riflesse di collo, colonna vertebrale e testa.[43]

Avvertenze

  • Se provi un dolore inspiegabile al petto, fatti visitare dal medico di famiglia. La riflessologia non sostituisce una diagnosi professionale.
  • La riflessologia, quando praticata correttamente, si rivela una tecnica curativa efficace. Tuttavia, non è una scienza esatta e non dovrebbe rappresentare l'unica terapia da implementare quando si prova un dolore intenso o inspiegabile.

Riferimenti

  1. http://www.slideshare.net/GeorgeLove1/ear-reflexology-selfmassage
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3208928/
  3. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3208937/
  4. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3576031/
  5. http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/chestpain.html
  6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25172313
  7. https://www.youtube.com/watch?v=CW3o8Bz-ISw
  8. http://www.holistic-back-relief.com/reflexology-foot-massage.html
  9. http://www.holistic-back-relief.com/reflexology-foot-massage.html

Mostra altro ... (34)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Use Reflexology to Relieve Chest Pain, Español: aliviar el dolor de pecho con reflexología, Русский: облегчить боль в груди путем рефлексологии, Português: Usar a Reflexologia Para Aliviar Dores no Peito, Deutsch: Brustschmerzen durch Reflexzonenmassage lindern, Bahasa Indonesia: Menggunakan Pijat Refleksi untuk Meredakan Nyeri Dada

Questa pagina è stata letta 7 380 volte.
Hai trovato utile questo articolo?