Come Alleviare il Dolore al Coccige

Scritto in collaborazione con: Chris M. Matsko, MD

In questo Articolo:Cercare Aiuto MedicoUsare Rimedi Casalinghi14 Riferimenti

La coccigodinia, più conosciuta semplicemente come dolore al coccige, può essere causata da un'anomalia strutturale o da una caduta, sebbene il motivo del dolore sia ancora sconosciuto in circa un terzo dei casi. Questo disturbo spesso si manifesta quando si resta seduti per molto tempo. In alcuni casi il paziente prova un dolore acuto quando passa dalla posizione seduta a quella eretta. Il dolore può manifestarsi anche durante un rapporto sessuale o la defecazione.

1
Cercare Aiuto Medico

  1. 1
    Vai dal medico per una visita. Saprà cosa cercare per valutare il tuo caso. Potrà sottoporti a una radiografia, a una tomografia computerizzata o anche a una risonanza magnetica. I due esami più efficaci per diagnosticare questo problema sono l'iniezione di un anestetico locale nella zona del coccige, per verificare se allevia momentaneamente il dolore, e il confronto di immagini radiografiche eseguite in posizione eretta e seduta, per capire se il coccige è dislocato quando il paziente è seduto.
    • Il medico controllerà anche l'eventuale presenza di una cisti pilonidale, che può formarsi nella regione coccigea a causa di un'infezione innescata da peli incarniti.[1] Trattando questo tipo di cisti si può alleviare il dolore o eliminarlo completamente.
  2. 2
    Impara a riconoscere i sintomi associati alla lesione al coccige. Dovresti recarti da un medico per ottenere una diagnosi, ma conoscere i sintomi può aiutarti a determinare la causa del problema e ti permette di fornire informazioni importanti al medico. Tra i sintomi potresti riscontrare:[2]
    • Dolore al coccige senza provare dolore nella zona lombare;
    • Dolore quando passi dalla posizione seduta a quella in piedi;
    • Frequente necessità di defecare o dolore durante l'evacuazione;
    • Sollievo dal dolore quando ti siedi sulle gambe o su una sola natica.
  3. 3
    Valuta le possibili cause del dolore. Se il coccige ha subito qualche trauma, devi informarne il medico durante la visita, in modo da aiutarlo a trovare il giusto trattamento per il tuo caso specifico.
    • Secondo alcune stime, la coccigodinia è circa 5 volte più comune nelle donne rispetto agli uomini. Una causa potrebbe essere la lesione della regione coccigea che può verificarsi durante il parto.[3][4]
  4. 4
    Chiedi al medico di prescriverti dei farmaci. Alcuni tipi di medicinali possono aiutarti ad alleviare il dolore. Per esempio gli antiepilettici e gli antidepressivi si sono dimostrati efficaci nell'alleviare tale sindrome dolorosa.[5] Chiedi al medico se puoi assumere uno di questi farmaci.
    • Tieni presente che i narcotici in genere non vengono prescritti se non c'è una frattura del coccige. In caso di rottura dell'osso, il medico potrà prescriverti degli antidolorifici per alleviare la sofferenza fisica. Probabilmente dovrai fare una radiografia per confermare la frattura.[6]
  5. 5
    Valuta la chirurgia, se le altre soluzioni non portano ai risultati sperati. La maggior parte dei pazienti che si sottopongono a questo tipo di intervento per alleviare il dolore al coccige ha già provato altri trattamenti non chirurgici che non hanno avuto effetto. Tenta tutte le opzioni possibili prima di pensare alla chirurgia, che a volte è debilitante.
    • Se il dolore è piuttosto forte, si manifesta ogni giorno per sei mesi o più e/o interferisce con le tue normali attività quotidiane, chiedi al medico di indicarti un ortopedico specializzato in asportazione del coccige.[7]

2
Usare Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Applica del ghiaccio sulla zona. Questo semplice rimedio può alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione.[8] Durante le prime 48 ore dopo l'infortunio, dovresti applicare del ghiaccio una volta ogni ora quando sei sveglio. Avvolgi l'impacco freddo in un telo e appoggialo sul coccige per 20 minuti alla volta. Trascorse le 48 ore puoi applicare il ghiaccio per trovare sollievo tre volte al giorno seguendo lo stesso metodo.
  2. 2
    Prendi degli antidolorifici da banco. Gli antinfiammatori non steroidei (FANS) vanno bene per alleviare il dolore e il gonfiore. Sono farmaci che non richiedono prescrizione medica, come l'ibuprofene o il paracetamolo, e puoi acquistarli in qualunque farmacia o parafarmacia.[9]
    • Prendi 600 mg di ibuprofene ogni 8 ore oppure 500 mg di paracetamolo ogni 4 ore. Non superare la dose di 3500 mg di quest'ultimo farmaco nell'arco di 24 ore.
  3. 3
    Assumi una postura corretta. Una posizione anomala può aggravare la coccigodinia. Cerca di sederti ben dritto, con gli addominali contratti, il collo dritto e la schiena leggermente arcuata. Se provi un dolore lancinante quando ti alzi da una posizione seduta, piegati in avanti e inarca la schiena prima di sollevarti.[10]
  4. 4
    Siediti su un cuscino. Ci sono dei cuscini speciali con una fessura in corrispondenza del coccige che sono stati ideati specificatamente per chi soffre di questo tipo di disturbo. Possono essere di aiuto per alleviare in parte il dolore che si prova in posizione seduta.[11] Puoi realizzare tu stesso un cuscino personalizzato usando un pezzo di gommapiuma. È sufficiente tagliare un foro nel centro in modo che assuma la forma della tavoletta del WC.
    • La maggior parte dei pazienti non trova utili i cuscini a forma di ciambella, in quanto questi sono stati ideati per alleviare la pressione sui genitali anziché sul coccige. Parla con il medico in merito all'uso dei cuscini a forma di cuneo.
  5. 5
    Applica uno scaldino elettrico. Degli studi hanno dimostrato che il calore sulla zona del coccige può ridurre il dolore.[12] Appoggia lo scaldino sulla zona interessata 4 volte al giorno per 20 minuti alla volta.
    • Prova a fare degli impacchi caldi o un bagno caldo se non hai a disposizione uno scaldino.
  6. 6
    Programma un periodo di riposo e recupero. Se il coccige è davvero fratturato, non c'è possibilità di applicare un tutore o un'ingessatura. La sola cosa da fare è tenere la zona a riposo ed evitare di svolgere attività faticose per circa 8 o 12 settimane.[13] Se fai un lavoro fisico, dovrai organizzarti per evitare di svolgere determinate mansioni per un po' di tempo durante la convalescenza.
  7. 7
    Non fare sforzi eccessivi quando vai in bagno. Alcune persone provano dolore quando defecano a causa della coccigodinia. Sarebbe meglio evitare la stitichezza integrando la dieta con molte fibre e liquidi. Se necessario prendi dei lassativi leggeri durante il periodo di guarigione.[14]

Consigli

  • La coccigodinia potrebbe essere il segnale di una disfunzione articolare sacro-iliaca. È possibile che le anche e il coccige siano disallineati. Ciò può essere dedotto dal dolore al coccige in uno o entrambi i lati.

Avvertenze

  • Questa sindrome dolorosa può persistere e causare disagio per lunghi periodi. I dottori si sono resi conto che molti pazienti provano un certo grado di dolore per diversi mesi dopo aver subito un trauma nella zona coccigea.
  • Rivolgiti il prima possibile al tuo medico di famiglia o a uno specialista se provi un dolore insopportabile nella regione sacrale o se questo non è motivato da una causa nota o un infortunio.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Chris M. Matsko, MD. Il Dottor Matsko è un Medico in pensione che vive in Pennsylvania. Si è laureato presso la Temple University School of Medicine nel 2007.

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Alleviate Tailbone Pain, Español: aliviar el dolor del coxis, Português: Aliviar a Dor no Cóccix, Deutsch: Schmerzen im Steißbein lindern, Русский: облегчить боль в копчике, 中文: 缓解尾椎疼痛, Français: soulager une douleur au coccyx, Bahasa Indonesia: Meredakan Nyeri Tulang Ekor, العربية: التخلّص من ألم العصعص, Nederlands: Pijn aan je stuitje verlichten, Čeština: Jak zmírnit bolesti kostrče, ไทย: บรรเทาอาการปวดก้นกบ, 한국어: 꼬리뼈 통증 줄이는 법, Tiếng Việt: Giảm đau xương cụt

Questa pagina è stata letta 283 148 volte.
Hai trovato utile questo articolo?