Come Allontanare i Pipistrelli

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 20 Riferimenti

In questo Articolo:Individuare il ProblemaAllontanare i PipistrelliRendere la Casa "a Prova di Pipistrello"

I pipistrelli, nell'Unione Europea, sono specie tutelate ai sensi della Dir. 92/43/CEE (All. II e All. IV); in Italia, inoltre, interviene anche il codice penale (artt. 727bis 733bis). È utile tenerlo presente prima di intervenire. Se si sono insediati dei pipistrelli nella tua casa, potresti avere un grosso e rumoroso problema da gestire. Questi mammiferi, seppur utili agli ecosistemi e direttamente a noi (basti pensare a tutti gli insetti, comprese le zanzare, che ogni notte predano) possono creare alcuni problemi, a causa delle loro feci che lentamente corrodono il legno e gli altri materiali di costruzione. Se devi affrontare una questo problema, è una buona idea chiamare un professionista, ad esempio un chirotterologo, per capire come risolvere il problema, ma ci sono delle semplici azioni che puoi mettere in atto tu stesso per evitare che si insedino in posti per te non opportuni. allontanare queste specie, quando presenti, potrebbe comportare problemi con la giustizia e pertanto bisogna intervenire, eventualmente, quando non sono presenti le colonie.

Parte 1
Individuare il Problema

  1. 1
    Verifica che si tratti effettivamente di pipistrelli. Dei fruscii in soffitta potrebbero essere semplicemente riconducibili a un vecchio tubo dell'acqua o al rumore dell'assestamento della casa. Assicurati di escludere tutte le altre possibilità prima di spendere tempo ed energie per concentrarti su questi mammiferi. Il modo migliore di capire se si tratta effettivamente di pipistrelli è vederli con i tuoi occhi o notare i loro escrementi.[1]
    • Non consultare un disinfestatore professionista, poiché un suo intervento ti porrebbe fuorilegge, piuttosto contatta un esperto di fauna selvatica, in particolare un chirotterologo, per capire il tipo di pipistrelli che si trova in genere nella tua area geografica e le eventuali azioni che potresti mettere in campo.
  2. 2
    Controlla la presenza di feci. Gli escrementi di pipistrello (noti in genere come "guano") hanno spesso la forma di piccoli pellet scuri; sono rotondi e lasciano un odore di muschio; troverai resti di insetti al loro interno e si sfalderanno facilmente al loro contatto. Se noti tracce di guano in qualche zona della casa, è probabile che i pipistrelli si siano insediati in quell'area.[2]
    • Anche se l'urina non è in genere visibile, lascia delle piccole macchie e un odore pungente.
    • Queste feci contengono a volte spore di funghi che possono essere pericolose se vengono inalate; in alcuni casi e soprattutto in altri continenti, un'esposizione prolungata può causare gravi problemi di salute, inclusi febbre emorragica e infezioni respiratorie come l'istoplasmosi.[3]
  3. 3
    Svolgi alcune ricerche in merito al tipo di pipistrello che si trova nella tua regione. Esistono diverse specie di questi animali; cerca di capire quando inizia la stagione in cui le popolazioni autoctone si riproducono.[4]
    • Questi mammiferi vivono in un'ampia gamma di habitat specifici. Nella maggior parte dei casi è possibile restringere il campo delle specie che possono vivere nella tua zona; questo offre un vantaggio quando devi trovare una strategia per gestirli in maniera sicura.[5]
    • Presta attenzione se riesci a individuare abbastanza bene un esemplare che è entrato in casa, in modo da poterne riconoscere la specie.
  4. 4
    Ispeziona le possibili vie d'accesso. Questi animali scelgono preferibilmente spazi bui e chiusi, perché sono più simili al loro habitat che è composto da grotte naturali. Dai un'occhiata in soffitta, nella canna fumaria, nel seminterrato o nelle intercapedini per vedere se ci sono tracce evidenti della loro presenza; presta particolare attenzione alle zone accessibili attraverso piccole fessure o crepe che i pipistrelli sfruttano per insediarsi.[6]
    • Sono in grado di intrufolarsi in spazi molto piccoli, non escludere quindi che possano entrare anche da fessure larghe 1 cm circa o quasi invisibili.[7]
    • Osserva il loro viavai notturno per capire da dove entrano.[8]

Parte 2
Allontanare i Pipistrelli

  1. 1
    Crea confusione per allontanarli. Questi animali amano i nascondigli bui e silenziosi e hanno un'avversione particolare per il rumore e la luce eccessivi. Lascia la luce accesa in soffitta o nelle altre zone in cui pensi che si siano insediati questi mammiferi, in modo da renderle poco accoglienti; per ottenere un doppio vantaggio, puoi anche valutare di procurarti una macchina per il rumore bianco e lasciarla accesa tutta notte per aumentare le probabilità di spaventarli.[9].
    • È illegale uccidere i pipistrelli nelle zone in cui sono considerati specie protetta, questo significa che devi trovare una maniera non letale per sbarazzartene.[10]
    • Puoi appendere delle strisce di fogli di alluminio sul soffitto per creare una sorta di ostacoli che disorientano e allontanano questi mammiferi.[11]
  2. 2
    Installa delle casette per pipistrelli. Si tratta di piccole strutture racchiuse che offrono un nido temporaneo a questi animali mentre cercano un posto dove insediarsi. L'idea è di allontanarli dall'abitazione offrendo loro un'altra "casa" affinché non siano tentati di tornare. Per le persone che vivono nelle aree boschive, questi contenitori possono essere un'ottima maniera per ricollocare i pipistrelli senza dover prendere misure più costose.[12]
    • Puoi costruirne una tu stesso prendendo del materiale di scarto oppure chiedi a un disinfestatore locale o all'azienda che si occupa di rimuovere la fauna selvatica come puoi procurartene una.[13]
    • Posizionala vicino al confine della tua proprietà o sul lato della casa in un luogo molto ombreggiato.
  3. 3
    Installa un dispositivo che permette il passaggio a senso unico. Mettendo uno di questi accessori dotato di tubo o valvola unidirezionale nei punti in cui sospetti possano entrare i pipistrelli, permetti loro di uscire all'esterno dell'abitazione, ma non di rientrare; così facendo, dovrebbero abbandonare semplicemente la casa. Tali dispositivi rappresentano probabilmente la maniera più efficace di liberarti di questi fastidiosi animali volanti una volta per tutte.[14]
    • È meglio optare per questo metodo che impedisce loro di rientrare, piuttosto che scegliere delle trappole, che sono spesso difficili da usare e pericolose.
    • Puoi trovare i dispositivi a senso unico presso i principali negozi per animali o centri per il bricolage e sono relativamente semplici da installare.[15]
  4. 4
    Chiama un'azienda disinfestatrice. Se non sei riuscito in alcun modo a liberarti da solo dei pipistrelli o temi di avere un'intera colonia in casa, la cosa migliore da fare è probabilmente contattare dei professionisti che affrontino il problema; questi sono in grado di individuare le aree in cui si sono insediati gli animali, toglierli e sigillare i possibili ingressi per evitare che possano tornare.[16]
    • Questa può essere la soluzione più sicura e comoda, se puoi permettertela.
    • Se vivi in una località in cui la conservazione dell'ambiente è una priorità, puoi trovare un gruppo di esperti di fauna selvatica che ti liberino la casa dai pipistrelli senza alcun costo.

Parte 3
Rendere la Casa "a Prova di Pipistrello"

  1. 1
    Sigilla ogni possibile entrata per questi animali. Una volta che se ne sono andati, devi bloccare qualsiasi apertura che possa essere usata come via d'accesso. Questo significa riparare crepe e danni duraturi, installare dispositivi a senso unico o, in alcuni casi, anche applicare nuova malta, intonaco o tegole. Una volta realizzati questi lavori, per i pipistrelli è difficile o forse impossibile trovare una via per accedere alla tua casa in futuro.[17]
    • Trova un impresario edile che ispezioni con te l'esterno della casa per individuare gli spazi da cui entrano i pipistrelli.
    • È importante gestire ogni possibile ingresso per gli animali, dato che se non possono entrare da uno, ne troveranno sicuramente altri.
  2. 2
    Smaltisci ogni residuo fecale dei pipistrelli. Usa l'aspirapolvere per eliminare le feci secche o raccoglile in un sacco della spazzatura usando un raschietto di plastica; in seguito, strofina accuratamente tutta l'area con una soluzione detergente enzimatica, che scompone i residui biologici in modo che non lascino tracce.[18]
    • Assicurati di prendere tutte le misure di sicurezza quando pulisci dal guano: indossa guanti di gomma robusti, occhiali di protezione e una mascherina o un respiratore per filtrare l'aria.[19]
    • È altamente consigliato lasciare i compiti di pulizia a un'impresa specializzata che si occupa di disinfestazioni da parassiti.
  3. 3
    Controlla spesso gli spazi in cui i pipistrelli potrebbero insediarsi. Esegui periodicamente un'accurata ispezione di soffitta, seminterrato, intercapedini e altre possibili aree agibili alla ricerca di segni di una nuova infestazione; cerca gli animali e i loro escrementi. È probabile che non riescano più a rientrare una volta sigillate tutte le fessure, ma se ne noti la presenza, devi affrontare il problema quanto più rapidamente possibile, prima che diventi ingestibile.[20]
    • Delle inspiegabili macchie di sporcizia o detriti possono farti capire che dei pipistrelli hanno rosicchiato del materiale in quella zona.
    • Anche se in genere questi animali prediligono soffitte e canne fumarie, sono in realtà noti per insediarsi anche nello spazio sotto il patio, all'interno delle verande e sotto le tegole dei tetti.

Consigli

  • Spruzza un po' d'acqua quando vedi del guano di pipistrello per evitare che la sporcizia e le spore possano diffondersi.
  • Il momento migliore per prendere iniziative e proteggere la casa è la sera, quando i pipistrelli si allontanano per andare a caccia e accoppiarsi.
  • Ispeziona la casa una volta all'anno per verificare la presenza di questi mammiferi o di altri parassiti.
  • La continua presenza umana dovrebbe rendere l'ambiente poco confortevole per questi animali.
  • Puoi utilizzare frutta, frutta secca o altri piccoli alimenti per attirarli con successo fuori dal loro nido.

Avvertenze

  • Non perdere tempo con dei prodotti repellenti per i pipistrelli; non solo sono generalmente inefficaci, ma possono anche esporre te e la tua famiglia a malattie a causa degli irritanti chimici che vengono diffusi nell'aria.
  • Oltre all'istoplasmosi, i pipistrelli sono associati ad altri rischi per la salute, come rabbia, pulci, zecche e acari.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Get Rid of Bats, Español: ahuyentar murciélagos, Português: Espantar Morcegos, Français: se débarrasser des chauvesouris, Русский: избавиться от летучих мышей, 中文: 驱赶蝙蝠, Čeština: Jak se zbavit netopýrů, ไทย: กำจัดค้างคาว, العربية: التخلّص من الوطاويط (الخفافيش), Tiếng Việt: Xua đuổi dơi

Questa pagina è stata letta 53 642 volte.
Hai trovato utile questo articolo?