La lingua umana è lunga mediamente circa 10 cm, è ricoperta da migliaia di papille gustative e compie molte funzioni importanti che ci consentono di parlare e mangiare.[1] Sfortunatamente alcune patologie, come l'anchiloglossia, possono compromettere la lunghezza della lingua e la sua capacità di movimento. Qualunque sia la causa, una malattia o una preferenza estetica, esistono diverse soluzioni per aiutarti ad allungare la lingua, che vanno da dei semplici esercizi alla chirurgia.

Metodo 1 di 2:
Praticare la Tecnica Yoga "Kechari Mudra"

  1. 1
    Comprendi le basi di questo esercizio. Kechari Mudra è una pratica yoga avanzata, in cui il praticante usa la lingua per rafforzare il proprio corpo e innalzare il proprio livello di consapevolezza.[2] L'idea alla base di questa tecnica è quella di aumentare gradualmente la lunghezza della lingua fin quando non è abbastanza lunga per raggiungere e stimolare determinate aree delle cavità nasali.
    • Praticata costantemente, la tecnica Kechari Mudra può servire anche a contrastare alcune malattie e a rallentare il ritmo del respiro.
  2. 2
    Inizia a praticare Kechari Mudra. Mentre sei seduto in posizione comoda, arrotola la lingua portandola a contatto con il palato. Scopri fin dove riesci a spingerla all'indietro. Le prime volte potresti riuscire a toccare solo il palato duro.
    • Tieni la lingua indietro finché non inizi a sentire dolore, poi lasciala riposare nella sua posizione naturale;
    • Continuando a praticare questa tecnica, riuscirai ad allungare la lingua fino a essere in grado di toccare l'ugola;
    • Quando avrai preso un po' di confidenza con l'esercizio, potrai praticare Kechari Mudra anche mentre stai compiendo delle attività leggere.
  3. 3
    Chiedi aiuto a uno yogi esperto. Nelle ultime fasi del Kechari Mudra, la lingua dovrebbe essere abbastanza lunga per andare oltre l'ugola o raggiungere le cavità nasali. Sotto la guida di uno yogi esperto che ti assiste durante la pratica riuscirai a ottenere questo risultato in modo più sicuro ed efficace.
    • Il tuo maestro potrebbe consigliarti di usare il burro o il ghee per favorire l'estensione e l'allungamento della lingua. A un certo punto dovrebbe essere sufficientemente lunga per raggiungere il centro delle sopracciglia.
    • Anche con l'aiuto di un esperto potrebbero volerci mesi o addirittura anni per padroneggiare questa tecnica.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Allungare la Lingua con la Chirurgia

  1. 1
    Valuta se la chirurgia potrebbe essere l'opzione migliore. L'anchiloglossia è una malattia che compromette la capacità di movimento della lingua. Coloro che soffrono di questa patologia fanno fatica a tirarla fuori dalla bocca. Il motivo è che il filamento di tessuto che connette la punta della lingua con il pavimento della bocca (frenulo linguale) è insolitamente corto e per questo causa delle complicazioni orali.[3] Dovresti valutare di ricorrere alla chirurgia se tu o tuo figlio potete eseguire dei movimenti con la lingua limitati a causa dell'anchiloglossia.
    • L'anchiloglossia non influenza negativamente solo la parola. Una persona affetta da questa patologia può avere difficoltà legate anche all'igiene orale, alla salute dei denti, al mangiare, al processo digestivo e all'attività sessuale.
    • L'anchiloglossia può essere causata da fattori ambientali o genetici;
    • Si può intervenire chirurgicamente per risolvere il problema a qualsiasi età;
    • L'anchiloglossia può interferire negativamente anche con la capacità dei neonati di alimentarsi con il latte dal seno della mamma;
    • Se sei il genitore di un bambino affetto da anchiloglossia, spesso la chirurgia è la migliore opzione. Nella maggior parte dei casi il frenulo linguale non si allungherà o si romperà da solo.
  2. 2
    Ricorri a una frenulectomia. Si tratta di un intervento chirurgico a carico del frenulo linguale tra i più praticati nei casi in cui la capacità di muovere la lingua è compromessa. È una procedura relativamente semplice, in cui un esperto di chirurgia orale usa un paio di forbici sterilizzate per asportare completamente il frenulo.
    • La frenulectomia linguale è un'operazione chirurgica di breve durata (10-15 minuti) che generalmente richiede solo un'anestesia locale.[4]
    • Non ci sono molti vasi sanguigni all'interno del frenulo linguale, quindi il dolore causato dall'intervento dovrebbe essere minimo.
  3. 3
    Valuta di ricorrere a un intervento chirurgico di frenuloplastica. Generalmente viene effettuato quando il frenulo linguale è troppo spesso o se è necessario effettuare delle correzioni dopo un intervento di frenulectomia. Si tratta di una procedura più complessa che punta a sistemare il frenulo senza rimuoverlo completamente.
    • L'obiettivo della frenuloplastica è lo stesso della frenulectomia: entrambi gli interventi servono ad aumentare la lunghezza della lingua e a migliorare la sua capacità di movimento.
    • L'intervento di frenuloplastica richiede che il paziente si sottoponga a un'anestesia totale. Durante l'operazione vengono usati degli strumenti chirurgici e al termine vengono messi dei punti di sutura in bocca per chiudere la ferita.
  4. 4
    Comprendi quali sono le possibili complicanze causate dalla chirurgia. Generalmente i problemi post-operatori associati alle due operazioni (frenulectomia e frenuloplastica) non sono gravi, ma possono includere infezioni, sanguinamento e danni a carico dei nervi. Dato che l'operazione di frenuloplastica è più complicata, i rischi sono maggiori e comprendono la possibilità che si formi una cicatrice o che il corpo reagisca negativamente all'anestesia totale.
    • Entrambi gli interventi chirurgici possono essere eseguiti usando il bisturi o la tecnologia laser. Se viene usato il laser per correggere un caso di anchiloglossia, non è necessario mettere dei punti di sutura e generalmente il dolore e il sanguinamento dopo l'operazione sono contenuti.
  5. 5
    Fai degli esercizi per la lingua. Vanno eseguiti in seguito all'intervento chirurgico per sviluppare i muscoli della lingua e aumentarne ulteriormente la lunghezza e la gamma dei movimenti.[5] Ecco alcuni esempi:
    • Tira fuori la lingua dirigendola prima in alto verso il naso e poi in basso verso il mento. Ripeti questo esercizio per 3-4 volte.
    • Muovi la lingua da un lato all'altro davanti al labbro superiore;
    • Chiudi la bocca e continua a muovere la lingua da una guancia all'altra;
    • Muovi la lingua dentro e fuori dalla bocca per diverse volte consecutive.
    Pubblicità

Consigli

  • Consulta il medico prima di provare a compiere qualunque esercizio (yoga e non) per allungare la lingua.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Crescere In Altezza

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Farsi un Clistere

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo

Come

Eseguire la Manovra di Epley

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 13 169 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 13 169 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità