Scarica PDF Scarica PDF

Probabilmente consideri lo studio un obbligo fastidioso, ma puoi imparare ad amarlo migliorando così la tua esperienza. Studia in un luogo confortevole e cambia ambiente, di tanto in tanto. Trova compagni di studio con cui vai d'accordo e rendila un'attività sociale. Riduci lo stress facendo pause regolari e ricompensandoti per il tuo duro lavoro. Presto amerai lo studio più di tutti i tuoi compagni!

Metodo 1
Metodo 1 di 4:
Scegliere un Ambiente Confortevole

  1. 1
    Scegli un luogo tranquillo in cui tu riesca a mantenere la concentrazione. Di solito è meglio studiare dove c'è silenzio, così da poterti concentrare. Ci sono molti posti adatti allo studio, sia a casa che fuori.[1]
    • La tua camera può essere l'ambiente ideale. Assicurati solo di avere una scrivania, perché studiando a letto potresti addormentarti.
    • Se non hai una scrivania in camera, prova a studiare sul tavolo della cucina o a una scrivania che usate per il computer di casa. Chiedi ai tuoi famigliari di parlare a bassa voce.
    • Prova ad andare in biblioteca. Le biblioteche pubbliche, scolastiche o universitarie hanno spesso tavoli in ambienti silenziosi in cui puoi studiare. Potresti anche avere la possibilità di prenotare un'aula studio per qualche ora.
    • Alcune persone studiano meglio con un leggero rumore di sottofondo. Se pensi che questo possa aiutarti, prova a portare i tuoi libri in un bar.
  2. 2
    Tieni pulita la zona in cui studi. Lo sporco e il disordine possono distrarti e scoraggiarti, rendendo l'esperienza meno gradevole. Pulisci la tua scrivania o il luogo in cui hai deciso di studiare e metti in ordine i materiali che ti servono. Assicurati di avere spazio per disporre tutti i libri e sfruttalo tutto.[2]
  3. 3
    Elimina le distrazioni. Per ottenere il massimo dal tuo studio, assicurati che nulla possa infastidirti. Spegni la televisione, la radio, il computer e metti via il telefono, i fumetti e i videogiochi. Riuscirai ad apprezzare lo studio se ti lascerai coinvolgere completamente dal testo.[3]
    • Se stai usando il computer per studiare, prova a installare un'app sul tuo browser, come FocusMe o Freedom, per filtrare i siti che possono distrarti.
  4. 4
    Cambia postazione di studio. Quando ne hai la possibilità, studia da un'altra parte. Porta i libri o il portatile in un ambiente rilassante, come un bar, un parco o la spiaggia. Studiando in un luogo gradevole ti sentirai di buon umore e il tempo passato sui libri sembrerà meno monotono.[4]
    • Se ti distrai facilmente mentre studi, recati in biblioteca o in un altro punto isolato, in modo da poter lavorare senza interruzioni.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 4:
Rendere le Cose Più Interessanti

  1. 1
    Usa materiali colorati per studiare. Divertiti sui libri usando oggetti colorati e vivaci per prendere appunti e scrivere le tue idee. Questi includono carta e penna, bigliettini, adesivi, evidenziatori e post-it. Aggiungendo colore allo studio lo renderai più divertente e attiverai la parte creativa del cervello, memorizzando meglio le nozioni che apprendi.[5]
  2. 2
    Ascolta musica di sottofondo mentre studi. La musica d'atmosfera rende l'esperienza di studio più gradevole e stimola il tuo cervello senza distrarti. Prova la musica classica o la colonna sonora di un film. Riproduci il brano a volume medio ed evita quelli troppo rumorosi o movimentati, altrimenti perderai la concentrazione.[6]
  3. 3
    Guarda video didattici. Studiare sui libri e sugli appunti presi in classe può essere noioso, quindi migliora l'apprendimento guardando video sugli argomenti che ti interessano. I video sono strumenti didattici molto efficaci, perché coinvolgono lo studente e migliorano la comprensione. Cerca video affidabili, assicurandoti che:
    • Siano realizzati da esperti in quello specifico campo di studio (per esempio un video sulla salute fatto da un medico).
    • Citino le fonti di terzi delle informazioni che condividono, all'interno del video o nella sua descrizione.
    • Siano prodotti o approvati da un istituto con una buona reputazione.
  4. 4
    Disegna immagini degli argomenti di studio e degli appunti. Grazie ai disegni riuscirai ad apprendere meglio il materiale ed eviterai di annoiarti durante lo studio. Invece di limitarti a leggere o a riscrivere gli appunti, crea un'immagine che rappresenti le informazioni.[7]
    • Per esempio, se stai studiando biologia, disegna immagini di cellule e organismi. Completa i disegni segnando i nomi di tutte le parti che devi studiare.
    • Se stai studiando letteratura, crea un fumetto ispirandoti agli eventi principali del romanzo o del racconto.
    • Se stai studiando economia o politica, puoi realizzare un grafico delle tendenze dell'argomento studiato.
  5. 5
    Scrivi una canzone che parla dei tuoi appunti, in modo da ricordarli meglio. Questa attività divertente può aiutarti a memorizzare meglio le informazioni. Scrivi la canzone, poi provala un paio di volte nella testa. Per facilitarti il compito, puoi usare la melodia di una canzone famosa.[8]
    • Per esempio, trasforma in una canzone le formule di matematica, oppure canta i nomi delle figure storiche in ordine cronologico.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 4:
Studiare con Altre Persone

  1. 1
    Trova compagni di studio con abitudini simili alle tue. Fai amicizia con i tuoi compagni di classe e chiedi che metodo adottano per studiare. Cerca un compagno che studi nelle stesse ore in cui lo fai tu e che apprende in modo simile al tuo. Invitalo a studiare con te qualche volta e riuscirai a rendere l'esperienza meno alienante e noiosa.[9]
    • Per esempio, se preferisci studiare in biblioteca di sera, cerca un compagno di studio che faccia lo stesso.
    • Chiedi ai tuoi compagni di scuola in che modo studiano, dicendo qualcosa come: "Per riuscire a studiare bene ho sempre bisogno di sedermi in biblioteca. Voi come fate?".
    • Evita di studiare con gli amici o i compagni di classe che ti distraggono sempre.
  2. 2
    Studia interrogando il tuo compagno. Parla con lui del materiale in modo da conoscere una nuova prospettiva e comprenderlo meglio. Interrogalo sui contenuti del corso per verificare che cosa ha capito e chiedigli se può fare lo stesso con te. Potete trasformarlo in un gioco divertente calcolando i punti e rispondendo alle domande nel minor tempo possibile.[10]
    • Ponigli domande simili a quelle di un esame orale e, al termine, controllate insieme le risposte corrette.
  3. 3
    Avvia un gruppo di studio. Riunisci un gruppo di compagni di studio che condividono un obiettivo comune, per esempio studiare per un esame importante. Fissa gli orari degli incontri, che dovranno avvenire in un luogo che vada bene a tutti, come l'aula studio di una biblioteca. Sfrutta al massimo il vantaggio di avere un gruppo suddividendo le mansioni e lavorando insieme ai tuoi compagni per risolvere i problemi più difficili.[11]
    • Studiare con un gruppo di persone è un ottimo modo per affrontare argomenti che non capisci o che non ti piacciono.
    • L'aspetto sociale degli incontri di gruppo renderà lo studio più gradevole. Inoltre, sono ottime occasioni per farsi nuovi amici.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 4:
Concederti Pause e Ricompense

  1. 1
    Fissa pause regolari durante il periodo dedicato allo studio. Per ogni ora di studio, rilassati per 10 minuti. Le pause fanno calare i livelli di stress e ti aiutano a memorizzare quello che hai letto. Se studi con dei compagni, le pause aiutano a contrastare quella sensazione di isolamento che può nascere dal tempo passato sui libri.
    • Usa un orologio o una sveglia per tenere il tempo mentre studi.
    • Puoi usare le pause per fare attività brevi, come andare in bagno, prendere qualcosa da mangiare o chiamare un amico.
  2. 2
    Fai una breve passeggiata durante le pause per prevenire la sonnolenza. Se studiare ti fa venire sonno, muoverti può aiutarti a essere più vigile. Invece di navigare su internet durante le pause, alzati dalla scrivania. Fai stretching e corri sul posto, poi fai una breve passeggiata di 5 minuti nella stanza.[12]
  3. 3
    Premiati a intervalli regolari durante lo studio. Prima di metterti sui libri, decidi alcuni momenti in cui ti ricompenserai per il duro lavoro. Puoi stabilirli in base al tempo passato a studiare o agli argomenti affrontati. Decidi le ricompense in anticipo, che si tratti di dolci o attività divertenti.[13]
    • Scegli una ricompensa che non ti tenga occupato per troppo tempo.
    • Per esempio, potresti ricompensarti dopo due ore di studio guardando un episodio da 30 minuti della tua sitcom preferita.
    • Se decidi di premiarti con uno spuntino, scegli qualcosa di sano e che ti dia energia, come frutta, verdura, cracker integrali, formaggio, yogurt o mandorle.[14]
  4. 4
    Suddividi il materiale in parti più piccole per evitare di fare troppa fatica mentale. Immagazzinare troppe informazioni contemporaneamente può farti sentire sopraffatto. Al contrario, separa gli appunti in sezioni più piccole. Ogni volta che padroneggi un argomento, ti sentirai molto soddisfatto![15]
    • Per esempio, invece di provare a imparare a memoria tutte le equazioni di un capitolo, concentrati solo su 1 o 2 alla volta. Aggiungine altre una volta che hai memorizzato perfettamente le prime.
    • Se stai studiando storia, suddividi gli appunti in base agli eventi, alle figure storiche e al periodo. Per esempio, potresti studiare 10 anni alla volta o concentrarti sulle conseguenze di un solo evento storico.
    • Puoi decidere di fare una pausa una volta completata una di queste sezioni più piccole. In questo modo riuscirai a riposarti mentre apprendi il materiale.
  5. 5
    Stabilisci delle ricompense per gli obiettivi di lungo termine. Per incoraggiarti a raggiungere traguardi più alti, pianifica premi a cui tieni veramente per il tuo duro lavoro. Per esempio, se studi per tutto il fine settimana per un esame e riesci a memorizzare tutto il programma, premiati con i biglietti per un concerto della settimana successiva. Avendo un incentivo in testa mentre studi, tutto il processo sarà molto più piacevole.[16]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rispondere Quando Ti Chiedono Come StaiRispondere Quando Ti Chiedono Come Stai
Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0
Far Ripartire una Penna a Sfera SeccaFar Ripartire una Penna a Sfera Secca
Scrivere in CodiceScrivere in Codice
Capire quando una Ragazza Nasconde QualcosaCapire quando una Ragazza Nasconde Qualcosa
Diventare una Persona AcculturataDiventare una Persona Acculturata
Convertire i Secondi in MinutiConvertire i Secondi in Minuti
Trasferire gli Ebook su KindleTrasferire gli Ebook su Kindle
Scusarsi Dopo un Comportamento ScorrettoScusarsi Dopo un Comportamento Scorretto
Piegare e Inserire una Lettera in una BustaPiegare e Inserire una Lettera in una Busta
Scrivere un Discorso di BenvenutoScrivere un Discorso di Benvenuto
Ricordare Qualcosa che Hai DimenticatoRicordare Qualcosa che Hai Dimenticato
Calcolare uno Z ScoreCalcolare uno Z Score
Leggere i Geroglifici EgiziLeggere i Geroglifici Egizi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Christopher Taylor, PhD
Co-redatto da:
Assistente Aggregato Cattedra di Inglese
Questo articolo è stato co-redatto da Christopher Taylor, PhD. Christopher Taylor è un Assistente Aggregato presso la Cattedra di Inglese dell'Austin Community College in Texas. Ha realizzato un Dottorato di Ricerca in Letteratura Inglese e Studi Medievali presso la University of Texas ad Austin nel 2014. Questo articolo è stato visualizzato 12 116 volte
Questa pagina è stata letta 12 116 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità