Non c'è niente di peggio di lenzuola dure e ruvide che disturbano il tuo sonno notturno. Succede spesso con lenzuola nuove, la cui durezza è causata da residui di sostanze chimiche derivate dal processo di produzione. Fortunatamente ci sono diversi modi semplici per ammorbidire le lenzuola e avere un letto confortevole tutte le notti! Comincia con il primo passaggio per saperne di più.

Metodo 1 di 2:
Usare Bicarbonato di Sodio e Aceto

  1. 1
    Metti le lenzuola in lavatrice. Dopo aver tolto le lenzuola dalla confezione, mettile direttamente in lavatrice.
    • Se sono a una piazza e mezza o più grandi, potresti voler lavare separatamente le lenzuola di sopra e di sotto per dare loro abbastanza spazio nella lavatrice.
  2. 2
    Aggiungi una tazza di bicarbonato di sodio. Invece del solito detersivo, aggiungi una tazza di bicarbonato di sodio in lavatrice.
    • È importante evitare il detersivo, perché tende a fissare le sostanze chimiche nelle lenzuola. Queste sostanze chimiche contribuiscono alla durezza del tessuto, quindi è meglio rimuoverle.
  3. 3
    Imposta un programma di lavaggio normale. Puoi anche impostare un ciclo ad alte temperature. Accendi la lavatrice e avvia il ciclo di lavaggio.
  4. 4
    Aggiungi una tazza di aceto durante il risciacquo. Quando viene il momento del risciacquo, abbassa la temperatura della lavatrice e aggiungi una tazza di aceto bianco.
    • Questo aiuterà ad ammorbidire ulteriormente le lenzuola, ma è del tutto facoltativo. Il bicarbonato di sodio da solo basterà.[1]
  5. 5
    Asciuga le lenzuola su corda. Quando il risciacquo finisce, togli le lenzuola dalla lavatrice e appendile all'aperto per asciugare al sole.
    • Questo le ammorbidirà ulteriormente. Se non hai lo spazio per asciugarle all'aperto, mettile nell'asciugatrice e asciugale a un'impostazione bassa – a temperature troppo alte si possono restringere.[2]
  6. 6
    Lavale di nuovo. Una volta che le lenzuola sono asciutte, puoi lavarle una seconda volta usando una normale quantità di detersivo.
    • Anche se lavarle due volte sembra una fatica in più, aiuta davvero ad ammorbidire le lenzuola.
    • Asciugale all'aperto o in asciugatrice (se vuoi) e poi mettile direttamente sul letto.
  7. 7
    Ricorda che le tue lenzuola diventeranno più morbide a ogni lavaggio. Le lenzuola di buona qualità diventeranno più morbide dopo ogni ciclo di lavaggio, asciugatura e stiratura.
    • Per una morbidezza (e durabilità) perfetta, compra lenzuola di cotone a trama molto fitta.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Usare Altre Sostanze

  1. 1
    Usa dell'ammorbidente. Oltre ad aggiungere una tazza di bicarbonato di sodio, puoi aggiungere la dose consigliata del tuo ammorbidente preferito in lavatrice insieme alle lenzuola nuove. Otterrai così lenzuola estremamente morbide. In alternativa, puoi anche usare solo l'ammorbidente.[4]
  2. 2
    Usa della trementina. Aggiungi mezza tazza di trementina all'acqua del lavaggio e imposta un programma normale usando acqua calda.
    • Fai risciacquare accuratamente per rimuovere il grosso della trementina. Appendi le lenzuola ad asciugare su una corda o su uno stenditoio.
    • È molto importante che tu non metta le lenzuola in asciugatrice dopo averle lavate con la trementina perché questa sostanza è combustibile e potrebbe causare incendi.
  3. 3
    Usa i sali di Epsom. Riempi una bacinella per il bucato con acqua fresca e aggiungi 50 g di sali di Epsom. Agita le lenzuola nella bacinella per un paio di minuti (usa un cucchiaio di legno se non vuoi che le tue mani si raffreddino!).
    • Lascia le lenzuola immerse nella mistura di sali di Epsom per la notte. Il mattino dopo, risciacqua le lenzuola accuratamente e appendile ad asciugare.[5]
  4. 4
    Usa il borace. Riempi una bacinella per il bucato con acqua fredda e aggiungi 6 cucchiai di borace.
    • Immergi le lenzuola in acqua, agitale nella bacinella e lasciale immersi per la notte.
    • Risciacqua accuratamente il mattino dopo e appendi le lenzuola ad asciugare.
  5. 5
    Usa il sale. Riempi una bacinella per il bucato con acqua fredda e aggiungi due pugni di sale. Immergi le lenzuola e lasciale in posa per la notte. Lava, risciacqua e fai asciugare come al solito.
  6. 6
    Finito.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
  • Ammorbidente
  • Trementina
  • Sali di Epsom
  • Borace
  • Sale
  • Lenzuola dure


wikiHow Correlati

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Pulire le Converse Bianche

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Sturare un WC

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Usare una Lavatrice

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Fare il Bucato a Mano

Come

Pulire la Tua Camera

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Eliminare le Alghe da una Piscina

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 49 217 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 49 217 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità