Scarica PDF Scarica PDF

Le cuticole secche e spellate sono brutte da vedere. Se vengono trascurate a lungo, possono spaccarsi e danneggiarsi, con il rischio che si manifesti un'infezione micotica o batterica. È possibile comprare un olio specifico per cuticole da applicare sulle unghie, ma usare ingredienti di comune utilizzo come olio di cocco, limone o aceto è un metodo facile ed economico per mantenerle naturalmente morbide e sane.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Usare Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Metti le unghie in ammollo per 5 minuti in una soluzione composta da acqua e limone. In una ciotolina versa 2 cucchiaini di succo di limone (che equivalgono a circa un quarto di limone) e 120 ml di acqua tiepida. Mescola bene e lascia le unghie in ammollo per circa 5 minuti. Tampona le mani con un asciugamano pulito per rimuovere l'acqua in eccesso. Spingi indietro le cuticole con cura usando un apposito bastoncino. Completa il trattamento applicando la crema mani che preferisci[1] .
    • Aggiungi 1 cucchiaino di miele alla soluzione per favorire la guarigione delle cuticole e aumentare l'idratazione.
    • Evita questo trattamento nel caso in cui le unghie presentino tagli o danni di altro tipo. L'acidità del limone può causare bruciori e pizzicori dolorosi.
    • Questo rimedio può essere usato una volta alla settimana per ammorbidire le cuticole.
  2. 2
    Metti le unghie in ammollo nell'aceto per fare un trattamento semplice e veloce. Trovare un trattamento più facile di questo è impossibile. Riempi una ciotolina di circa un terzo con aceto bianco distillato non diluito. Lascia le unghie in ammollo per circa 5 minuti. Risciacqua le mani e tamponale con un asciugamano pulito[2] .
    • Dal momento che si tratta di una sostanza acida, può causare bruciore e pizzicore nel caso in cui la pelle abbia delle ferite. Evita questo trattamento se le unghie o le dita presentano tagli o danni di altro tipo.
    • Questo trattamento offre un vantaggio a chi desidera applicare lo smalto subito dopo. L'aceto aiuta infatti a farlo durare più a lungo. Essendo acido, rimuove il sebo dalle unghie, quindi fa aderire meglio lo smalto[3] .
  3. 3
    Massaggia l'olio di cocco sulle unghie per ammorbidire le cuticole. Essendo un emolliente naturale, l'olio di cocco è particolarmente efficace per lenire e ammorbidire la pelle. Possiede inoltre proprietà antibatteriche, che lo rendono perfetto in caso di pellicine, tagli o graffi. Inoltre, aiuta a rafforzare le cuticole. Applica 2 gocce di olio su ciascun letto ungueale. Massaggialo con il pollice per farlo penetrare a fondo nelle cuticole. Dopo aver eseguito un massaggio profondo, indossa un paio di guanti di gomma o lattice per creare un ambiente umido e fare un impacco. Togliti i guanti dopo 10 minuti e rimuovi l'olio in eccesso che non è stato assorbito dalla pelle[4] .
    • Fai questo trattamento almeno una volta alla settimana per mantenere le cuticole forti e idratate.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Trattare le Cuticole Danneggiate

  1. 1
    Versa 1 cucchiaino di miele grezzo in una ciotolina. Il miele induce la pelle a trattenere acqua, aiutando così a nutrire le cuticole e il letto ungueale. Non solo consente di trattare le infezioni micotiche e batteriche (che possono manifestarsi quando le cuticole sono spaccate o danneggiate), ma aiuta anche a prevenirle[5] .
    • Assicurati di usare miele grezzo anziché normale, in quanto quest'ultimo tende a perdere molti enzimi e antiossidanti durante il processo di pastorizzazione[6] .
  2. 2
    Aggiungi 1 cucchiaino di gel di aloe vera al miele grezzo. L'aloe vera è una sostanza antimicrobica efficace per combattere le infezioni batteriche e virali. Le sue proprietà nutrienti aiutano a trattare le cuticole secche e screpolate. Inoltre, rimuove le cellule morte, rendendo la pelle liscia e morbida[7] .
    • Usa del gel fresco se hai una pianta di aloe vera in casa. Assicurati solo di lavare la foglia prima di tagliarla e prelevare il gel.
    • Se non hai una pianta di aloe vera, puoi comprare un gel pronto all'uso in farmacia o al supermercato. Tuttavia, non ha le stesse proprietà curative del gel fresco.
  3. 3
    Aggiungi 1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva alla soluzione. L'olio d'oliva ha ottime proprietà idratanti che aiutano ad ammorbidire le cuticole e a lucidare le unghie. È perfetto per arricchire la miscela, in quanto agisce anche per rafforzare il tessuto della cuticola[8] .
    • Se non hai olio extra vergine d'oliva, andrà bene un olio d'oliva vergine o normale, ma potrebbe contenere più sostanze chimiche e meno antiossidanti[9] .
    • Anche usato da solo l'olio d'oliva è efficace per mantenere le cuticole morbide e sane.
  4. 4
    Mescola bene tutti gli ingredienti. Usa un cucchiaino per mescolare omogeneamente miele, gel di aloe vera e olio d'oliva. Assicurati di raccogliere la miscela dai lati della ciotola affinché tutti gli ingredienti vengano amalgamati correttamente.
  5. 5
    Applica la miscela sulle cuticole. Immergi le dita nella ciotola, oppure preleva la miscela con una mano e applicala sulle cuticole di quella opposta. Massaggiala per circa 4-5 minuti per rendere le unghie e le cuticole morbide e visibilmente sane[10] .
    • Applica la miscela sulle cuticole 2 o 3 volte alla settimana per ottenere un risultato migliore. Dovresti notare un miglioramento dopo ogni utilizzo. Una volta che le cuticole saranno guarite, continua a fare questo trattamento per mantenerle sane e idratate.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Mantenere le Cuticole Sane

  1. 1
    Usa una crema mani tutti i giorni per mantenere le cuticole morbide. Applicala almeno una volta al giorno, ma sarebbe meglio utilizzarla ogni volta che ti lavi le mani o noti che la pelle è secca. Massaggiare un cucchiaino di olio di cocco sulle mani è un metodo altrettanto efficace.
    • Applica una dose abbondante di crema mani prima di andare a letto e indossa un paio di guanti in cotone per trattenere l'acqua[11] . Andranno bene anche i guanti da spa o un paio di guanti in gomma larghi.
    • Scegli una crema densa e di alta qualità per ottenere un risultato migliore. I prodotti più economici tendono ad avere una profumazione intensa, ma non contengono gli ingredienti necessari per consentire alla pelle di trattenere acqua.
  2. 2
    Spingi indietro le cuticole con un bastoncino in legno d'arancio almeno una volta alla settimana. In questo modo eviterai che crescano troppo, cosa che può causare secchezza e aumentare il rischio che si danneggino. Spingi delicatamente indietro la cuticola verso la parte inferiore delle unghie usando la superficie piatta di uno spingi cuticole o un bastoncino in legno d'arancio. Passalo lungo la parte inferiore del letto ungueale per uniformare la cuticola.
    • Cerca di non esercitare una pressione eccessiva, altrimenti rischi di farti male e/o danneggiare la cuticola.
  3. 3
    Applica un olio per cuticole per ammorbidire la pelle. Puoi applicare un paio di gocce di olio su ciascuna cuticola prima di spingerla indietro per facilitare l'operazione. L'olio per cuticole può essere usato anche ogni volta che desideri ammorbidire e idratare le cuticole.
    • Cerca un olio per cuticole che contenga ingredienti nutrienti come olio di cocco, vitamina E e olio di jojoba.
  4. 4
    Sterilizza gli strumenti e le attrezzature per unghie prima e dopo ogni uso per prevenire infezioni. Immergi la lima per unghie, lo spingi cuticole, il tagliaunghie e il blocco levigante nell'alcool isopropilico per 5 minuti dopo ogni utilizzo. Prima di usarli, versa dell'alcool su un panno e passalo sulla superficie. Lasciali asciugare bene prima di utilizzarli o conservarli[12] .
    • In alternativa, usa una soluzione composta da 1 parte di candeggina e 9 parti di acqua per disinfettare gli strumenti per unghie. Risciacquali e falli asciugare bene prima di usarli o conservarli.
    • Getta i bastoncini in legno d'arancio dopo ogni utilizzo. Usane sempre uno nuovo.
  5. 5
    Quando pulisci, indossa un paio di guanti per proteggere le unghie e le cuticole. Usa un paio di guanti di gomma ogni volta che ti occupi delle faccende domestiche, come per esempio pulire gli specchi o spazzolare i pavimenti. I guanti proteggono le mani dalle sostanze chimiche, che possono seccare e danneggiare unghie e cuticole[13] .
    • Se trovi che i guanti di gomma siano troppo ingombranti per pulire, prova a usarne un paio di lattice o vinile. È sempre meglio proteggere le mani che lasciarle scoperte.
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni una crema in formato da viaggio in macchina o in borsa per mantenere le mani idratate mentre sei in giro.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se possibile, evita di usare il tronchesino per cuticole. Se viene impiegato nel modo sbagliato, rischi di farti male ed esporre maggiormente la zona a infezioni micotiche o batteriche[14] .
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare Rimedi Casalinghi

  • Ciotolina
  • Succo di limone
  • Aceto bianco
  • Spingi cuticole o bastoncino in legno d'arancio
  • Olio di cocco
  • Guanti di gomma o lattice

Trattare le Cuticole Danneggiate

  • Ciotolina
  • Miele grezzo
  • Gel di aloe vera
  • Olio d'oliva

Mantenere le Cuticole Sane

  • Crema
  • Guanti bianchi di cotone
  • Spingi cuticole o bastoncino in legno d'arancio
  • Guanti di gomma

wikiHow Correlati

Sbarazzarsi di un Callo dello ScrittoreSbarazzarsi di un Callo dello Scrittore
Rimuovere le Unghie in Gel
Asciugare lo smalto Rapidamente
Pulire le Unghie in GelPulire le Unghie in Gel
Togliere un'Unghia Morta del PiedeTogliere un'Unghia Morta del Piede
Riparare un’Unghia Rotta
Tagliare un'Unghia IncarnitaTagliare un'Unghia Incarnita
Riscaldare le ManiRiscaldare le Mani
Rimuovere la Colla per Unghie Finte dalle Unghie
Togliere i CalliTogliere i Calli
Favorire la Ricrescita delle Unghie dei PiediFavorire la Ricrescita delle Unghie dei Piedi
Farti la French Manicure da Sola
Recuperare uno Smalto Denso e Secco
Tagliare le Unghie delle Mani e dei Piedi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Mia Rubie
Co-redatto da:
Nail Artist
Questo articolo è stato co-redatto da Mia Rubie. Mia Rubie è una nail artist e titolare di Sparkle San Francisco, uno studio di ricostruzione unghie che si trova a San Francisco. Ha più di 8 anni di esperienza nel settore di nail art e management. È nota per le sue creazioni stravaganti e per avere un certo occhio artistico nella scelta dei colori. Tra i suoi clienti ci sono Sephora, Target e Vogue. Il suo lavoro è apparso sul San Francisco Chronicle e su StyleCaster. Ha una laurea in Economia Aziendale incentrata su attività imprenditoriali e piccole imprese conseguita alla San Francisco State University. Per vedere i suoi lavori, è possibile visitare il suo profilo su Instagram: @superflynails. Questo articolo è stato visualizzato 10 784 volte
Questa pagina è stata letta 10 784 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità