Scarica PDF Scarica PDF

Molte delle ricette che includono un formaggio cremoso richiedono che vada fatto ammorbidire prima di poterlo aggiungere agli altri ingredienti. Indipendentemente dall'uso, esistono diversi metodi per ammorbidire un formaggio cremoso. In molti casi sarà sufficiente scaldarlo, in special modo se lo hai conservato in frigorifero. Se invece hai la necessità di mantenerlo freddo, per esempio per preparare una glassa, puoi stemperarlo con altri ingredienti per dargli una consistenza più morbida.

Metodo 1 di 3:
Ammorbidire un Formaggio Cremoso a Temperatura Ambiente

  1. 1
    Taglia il formaggio a cubetti affinché si ammorbidisca più rapidamente. Se lo lasci intero, la parte esterna comincerà ad ammorbidirsi mentre quella interna rimarrà fredda, il che rallenterà il processo. Per evitarlo, prendi un coltello da burro e taglia il formaggio a cubetti grandi 2 o 3 cm.[1]
  2. 2
    Lascia il formaggio a temperatura ambiente per 30 minuti per farlo ammorbidire. Se hai tempo, puoi lasciarlo semplicemente a temperatura ambiente per circa mezz'ora. Quando si sarà intiepidito, avrà una consistenza notevolmente più morbida. Se è ancora freddo al tatto e non è abbastanza molle, lascialo riposare in cucina per altri 20-30 minuti.[2]
    • Puoi lasciare il formaggio nella sua confezione originale oppure puoi trasferirlo su un piatto o in un contenitore.
    • Se dopo un'ora il formaggio non è ancora sufficientemente morbido, potresti doverlo stemperare con un ingrediente liquido, per esempio con latte, panna o succo di limone.
  3. 3
    Mescola il formaggio per 5 minuti per farlo ammorbidire. Usando un cucchiaio, dovresti riuscire ad ammorbidirlo senza dover ricorrere al calore. Puoi metterlo in una zuppiera e iniziare a schiacciarlo con il retro della posata. Più lo lavori e più diventerà morbido.[3]
    • Se preferisci, puoi mettere il formaggio nella planetaria e mescolarlo con la frusta piatta per circa 60 secondi.
  4. 4
    Stendi il formaggio in uno strato sottile affinché si ammorbidisca ancora più velocemente. Per un approccio ultra rapido, prova a mettere il blocco di formaggio tra due fogli di carta da forno, poi schiaccialo con il matterello o il batticarne. Più è sottile e più si ammorbidirà velocemente.[4]
    • Dopo averlo schiacciato tra i due fogli, dovrai prendere un coltello da burro per raschiarlo via dalla carta.
  5. 5
    Pressa il retro di un cucchiaio sul formaggio per determinare se è abbastanza morbido. Dopo averlo lasciato intiepidire, controlla se ha raggiunto la consistenza corretta. Premi il retro del cucchiaio contro il formaggio, attraverso l'involucro di carta o direttamente sulla superficie. Se cede facilmente e non oppone resistenza, dovrebbe essere abbastanza morbido per la maggior parte delle ricette. Se invece è ancora compatto, potresti doverlo lasciare scaldare ancora.
  6. 6
    Non lasciare il formaggio a temperatura ambiente per più di 2 ore dopo che si è ammorbidito. Se lo si conserva correttamente in frigorifero, generalmente il formaggio cremoso dura a lungo (anche fino a un mese), mentre nel congelatore può durare facilmente fino a due mesi. Tuttavia, come la maggior parte dei latticini, a temperatura ambiente tende ad andare a male velocemente. Dopo averlo lasciato scaldare, cerca di usarlo il prima possibile ed eventualmente rimetti quello che avanza in frigorifero.[5]
    • Non lasciare il formaggio a temperatura ambiente per più di 2 ore. Se è rimasto fuori dal frigorifero più a lungo, valuta di buttarlo via.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Ammorbidire un Formaggio Cremoso Usando il Calore

  1. 1
    Scalda il formaggio nel microonde a intervalli di 15 secondi per farlo ammorbidire rapidamente. Prendi un cucchiaio e trasferiscilo in un contenitore adatto all'uso nel microonde. Scaldalo a una potenza elevata per circa 15 secondi, poi controllalo. Se non è ancora abbastanza morbido, continua a scaldarlo a intervalli di 10 secondi, controllandolo di volta in volta.[6]
    • Se il blocco di formaggio è piuttosto grande, puoi provare a scaldarlo a intervalli di 20-25 secondi.[7]
    • Se il formaggio diventa troppo morbido, trasferiscilo in una zuppiera ghiacciata e lascialo a temperatura ambiente per circa 5 minuti oppure mettilo in frigorifero per un paio di minuti.
    • Se il formaggio è avvolto in un involucro di carta metallizzata, prima di metterlo nel microonde trasferiscilo in un contenitore per non rischiare di scatenare un incendio.
    • Se parte del liquido (siero) si separa dal resto del formaggio mentre lo scaldi, aggiungila semplicemente alla ricetta insieme alla parte solida.
  2. 2
    Lascia il formaggio immerso nell'acqua per 10 minuti per scaldarlo gradualmente. Riempi una zuppiera con acqua tiepida, poi mettici dentro la confezione di formaggio e lascialo a bagno per 10 minuti. Se controllandolo ti accorgi che non è ancora abbastanza morbido, lascialo a bagno per 10 minuti in più. Se non bastano, aggiungi dell'acqua calda nella zuppiera (non usare l'acqua bollente perché potrebbe sciogliere completamente il formaggio).[8]
    • Se la confezione non è sigillata, mettila in un sacchetto per alimenti con la chiusura a zip per evitare che il formaggio si bagni.
    • Se il formaggio era congelato, usa l'acqua fredda anziché tiepida. Ci vorrà più tempo, ma si scalderà in modo più uniforme.
  3. 3
    Fai attenzione a non surriscaldare il formaggio per preservarne la consistenza. C'è il rischio di scaldarlo troppo nel tentativo di farlo ammorbidire velocemente. La materia solida del formaggio potrebbe sciogliersi e, in quel caso, ti ritroveresti con una pozza di liquido che purtroppo non tornerà alla sua forma originale nemmeno quando si sarà raffreddata.
    • La prevenzione è la migliore cura in questo caso. Usa un calore moderato a brevi intervalli per non rischiare di surriscaldare il formaggio. Aumenta la potenza del microonde e il tempo di cottura in modo graduale se hai la necessità di renderlo più morbido.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Ammorbidire un Formaggio Cremoso Stemperandolo con Altri Ingredienti

  1. 1
    Aggiungi il latte o la panna per ammorbidire il formaggio senza alterarne eccessivamente il sapore. Metti 225 g di formaggio in una zuppiera, aggiungi un cucchiaio (15 ml) di latte o di panna non zuccherata, poi mescola bene. Se occorre, aggiungine ancora un po' finché il formaggio non ha raggiunto la cremosità desiderata.[9]
    • Latte e panna hanno un gusto estremamente delicato, pertanto sono perfetti per ammorbidire il formaggio senza influenzarne eccessivamente il gusto. Potrebbero attenuarne l'acidità, ma per la maggior parte delle ricette la differenza non sarà degna di nota.
  2. 2
    Usa il burro fuso per rendere il formaggio più fluido e liscio. Il burro è un'altra buona opzione per stemperare la consistenza dei formaggi cremosi. Usa un cucchiaio (15 g) di burro fuso ogni 225 g di formaggio da ammorbidire. Scalda il burro nel microonde, poi aggiungilo al formaggio in una zuppiera separata e mescola bene.
    • Aggiungi un po' di burro in più se a questo punto il formaggio non è ancora abbastanza morbido.
    • Non scaldare il formaggio e il burro insieme, a meno che tu non voglia sciogliere entrambi.
    • Non usare il burro salato, altrimenti altererà il gusto del formaggio.
  3. 3
    Usa il succo di limone per aggiungere una nota acidula al formaggio. Il succo di limone lo renderà più fluido, ma gli conferirà anche un gusto asprigno. È una buona opzione soprattutto se stai preparando una glassa, un dolce o un dessert con una connotazione aspra; tuttavia, non è una soluzione adatta a tutte le ricette. Se decidi di usare il succo di limone, aggiungine un cucchiaino (5 ml) ogni 225 g di formaggio cremoso da ammorbidire.[10]
  4. 4
    Usa la panna montata per addolcire il formaggio cremoso. Una bella cucchiaiata di panna montata può essere la soluzione perfetta se hai bisogno di ammorbidire il formaggio per preparare una glassa. In questo caso, l'ingrediente aggiuntivo gli conferirà una gradevole nota dolce, anziché acidula come invece farebbe il succo di limone.
    • Inizia aggiungendo un cucchiaio (15 g) di panna montata ogni 225 g di formaggio cremoso. Potrai sempre aggiungerne ancora se è necessario.
  5. 5
    Mescola il formaggio cremoso con il mascarpone per ammorbidirlo leggermente. I due ingredienti hanno una consistenza similare, ma il mascarpone è più soffice e leggero. Dato che sono simili, il mascarpone è un'ottima opzione se vuoi rendere il formaggio solo leggermente più cremoso di quanto non sia già. L'effetto è lieve, ma visibile, ed è un'opzione perfetta per esempio se vuoi usare il formaggio per preparare una crema con cui guarnire i french toast o il pudding di pane.[11]
    Pubblicità

wikiHow Video: Come Ammorbidire un Formaggio Cremoso

Guarda

Consigli

  • Prova a sostituire il formaggio spalmabile con il mascarpone o con un formaggio a pasta molle dal gusto delicato. Puoi farli ammorbidire allo stesso modo.
  • I formaggi cremosi a basso contenuto di grassi generalmente hanno una consistenza meno uniforme quando vengono scaldati proprio a causa del contenuto di grassi ridotto.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 6 327 volte
Categorie: Latticini
Sommario dell'ArticoloX

Per ammorbidire un formaggio cremoso, mettilo in una ciotola adatta al microonde e riscaldalo per 15-20 secondi. Se non hai il microonde, metti la confezione di formaggio in un recipiente pieno di acqua tiepida per 10 minuti. Puoi anche provare a mescolarlo con del latte o del burro fuso per renderlo più molle. Qualunque metodo usi, cerca di non farlo ammorbidire troppo, altrimenti potrebbe diventare troppo liquido.

Questa pagina è stata letta 6 327 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità