Come Ancorare una Motocicletta

Se non fissi in modo adeguato la motocicletta al rimorchio o al furgone, potrebbe cadere sulla strada mentre viaggi. Per essere certo di avere fatto un lavoro a regola d’arte, usa una procedura di ancoraggio efficace affinché non si muova dal rimorchio. Segui queste istruzioni.

Passaggi

  1. 1
    Metti un fermo per la ruota nella parte anteriore del rimorchio/furgone. Si tratta di un cuneo di metallo o di altro materiale resistente che blocca la ruota anteriore della motocicletta ed evita qualsiasi movimento.
  2. 2
    Carica la moto sul furgone/rimorchio. Usa una rampa, o fatti aiutare da qualcuno per sollevarla fino al piano di carico.
  3. 3
    Spingi la ruota anteriore nel fermo.
  4. 4
    Avvolgi degli anelli morbidi alla base del manubrio, uno a destra e l’altro a sinistra. Questo anelli evitano che le cinghie a cricchetto graffino la moto.
  5. 5
    Aggancia una estremità delle cinghie a cricchetto agli anelli morbidi. Si tratta di fasce specifiche create apposta per essere tese ed assicurare un fissaggio perfetto.
  6. 6
    Attacca l’altra estremità delle cinghie a punti sicuri del furgone/rimorchio.
  7. 7
    Tendi le cinghie. Apri le fibbie e tira la linguetta di fissaggio. Ripeti il processo per ogni cinghia. Ognuna di esse dovrà essere tanto tesa da permettere alla moto di rimanere in piedi da sola.
  8. 8
    Individua dei componenti stabili nella parte posteriore del telaio della moto. Ogni motocicletta è diversa, quindi usa il tuo giudizio per valutare dei punti sicuri di ancoraggio.
  9. 9
    Avvolgi gli anelli morbidi attorno ai punti prescelti.
  10. 10
    Collega le cinghie a cricchetto. Un’estremità si fisserà agli anelli morbidi, e l’altra a punti di ancoraggio del furgone/rimorchio.
  11. 11
    Tendi le cinghie. Allenta la fibbia e tira la linguetta fino alla tensione desiderata.
  12. 12
    Controlla due volte tutte le cinghie. Assicurati che nessuna si sia allentata o spostata durante le operazioni di fissaggio.
    Pubblicità

Consigli

  • Per assicurarti un buon fissaggio, usa delle cinghie a cricchetto con la fibbia dentellata in metallo robusto.
  • Controlla regolarmente le cinghie. Se devi fare un lungo viaggio, fermati spesso e scendi dall’auto/furgone per controllare e sistemare la posizione della moto. Controlla che le cinghie non si siano allentate o spostate dalla loro sede.
  • Una volta che hai fissato la moto, sali sul rimorchio o sul cassone del furgone e salta per simulare le irregolarità dell’asfalto. In questo modo puoi capire se la moto è ben ancorata e se è il caso di fare delle modifiche alla tensione delle cinghie.
  • Fatti aiutare da qualcuno per tenere la moto mentre la leghi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non tendere le cinghie fino al punto di piegare o deformare i componenti della moto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Motocicletta
  • Furgone o rimorchio
  • Rampa
  • Blocco per la ruota
  • Cinghie a cricchetto
  • Anelli morbidi

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 4 608 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità