Scarica PDF Scarica PDF

La salute del cavo orale è una parte integrante del benessere generale; andare regolarmente dal dentista può migliorarla e tenere lontani potenziali problemi o patologie. Fissando un appuntamento e preparandoti per la visita, puoi andare dall'odontoiatra ogni volta che ne hai bisogno.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Fissare un Appuntamento

  1. 1
    Trova un dentista che opera nella tua zona. Affidarsi a un professionista che apprezzi ti permette di costruire un rapporto di fiducia utile per la salute del cavo orale. Fai alcune ricerche fra i medici che lavorano nella tua area di residenza per trovare quello che preferisci e farti visitare regolarmente.
    • Chiedi ad amici e familiari di consigliarti il loro odontoiatra o uno a cui si sono rivolti in passato; la maggior parte della gente non raccomanda un professionista che non stima.
    • Leggi le recensioni online oppure su riviste e giornali.
    • Se hai una polizza sanitaria privata, chiama la compagnia per sapere se devi rivolgerti a un professionista convenzionato oppure se puoi pagare una quota in più per avere maggiore libertà di scelta.
    • Redigi un elenco dei potenziali medici e scrivi i fattori positivi che ti inducono a scegliere ognuno di essi.
  2. 2
    Chiama i vari studi odontoiatrici. Telefona al medico da cui vorresti andare per sapere se accetta nuovi pazienti; in caso contrario, chiama l'ambulatorio successivo della lista.
    • Fornisci al personale dell'accettazione alcune informazioni di base, come l'esistenza o meno di una polizza sanitaria privata.
    • Comunica ogni altro dato rilevante, ad esempio se hai paura del dentista o soffri di qualche problema importante del cavo orale.
  3. 3
    Fissa un appuntamento. Una volta scelto il medico con cui ti senti a tuo agio, stabilisci una data per la visita; così facendo, sei sicuro di rispettare l'impegno e di migliorare la salute della bocca.
    • Scegli un orario al mattino presto, in modo che sia meno probabile dover aspettare a lungo in sala d'attesa.[1] Informa l'impiegato che risponde al telefono che preferisci essere visitato al mattino.
    • Accetta qualunque appuntamento che ti venga offerto. Informa l'addetto della reception che sei flessibile sia in termini di data sia di orario, dettaglio che potrebbe aiutarti a ottenere la visita proprio quando desideri.
    • Sii gentile ed educato con il personale al telefono.
  4. 4
    Informalo del motivo della visita. Fornisci all'operatore una breve descrizione della ragione per cui hai bisogno di un controllo odontoiatrico; in questo modo, può capire se il campo di specializzazione del medico è compatibile con le tue esigenze e fornirti un'idea approssimativa della durata della visita.[2]
    • Descrivi brevemente le tue necessità con una o due frasi; ad esempio, puoi dire che sei un nuovo paziente che ha bisogno di una visita di controllo oppure che vuoi fissare un appuntamento per una pulizia di routine.
  5. 5
    Chiedi alcune referenze. Se il medico che hai scelto non può concederti un appuntamento, informati se collabora con un collega o se può consigliarti un altro dentista che conosce; spesso i medici lavorano in studi associati per offrire i propri servizi a numerosi pazienti.
    • Se non può fissarti un appuntamento, chiedi i nominativi di un paio di altri medici oppure ritorna a consultare il tuo elenco.
    • Verifica che l'odontoiatra che ti è stato consigliato sia convenzionato con la tua compagnia assicurativa, se ne hai una.
  6. 6
    Ringrazia il personale. Ricorda di riconoscere gli sforzi che ogni studio ha fatto per poterti offrire un appuntamento; questa piccola accortezza potrebbe facilitare le cose, se in futuro avrai bisogno di contattarli nuovamente.
  7. 7
    Chiama il medico che ti è stato suggerito. Se il dentista che hai scelto per primo ti ha raccomandato un collega, contatta lo studio; informa cortesemente l'operatore che ti è stato suggerito il suo ambulatorio da un altro odontoiatra e chiedi se è possibile ottenere un appuntamento.
    • Sii gentile e flessibile quanto più possibile, in modo che ci siano maggiori probabilità di ottenere una visita e di fare una buona impressione.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Andare dal Dentista

  1. 1
    Arriva in anticipo. Assicurati di presentarti presto all'appuntamento per avere il tempo di compilare tutta la documentazione necessaria e per fornire alcune informazioni utili, come gli estremi della polizza assicurativa.
    • Chiama un giorno o due prima della data fissata per confermare l'appuntamento.
    • Avvisa lo studio se sei in ritardo o se devi spostare la visita. Prima telefoni all'ambulatorio e maggiori sono le probabilità che il personale possa trovare una buona soluzione.
    • Porta con te le informazioni relative all'assicurazione e ogni altro dato importante, come i farmaci su prescrizione che stai prendendo o i nomi di altri medici che ti hanno in cura. Lo studio potrebbe anche averti mandato dei moduli per posta elettronica che devi consegnare il giorno della visita.
  2. 2
    Parla con l'odontoiatra. Una buona comunicazione è la base di qualunque rapporto medico-paziente.[3] Discuti con il dentista prima, durante e dopo le procedure per comprendere cosa sta facendo e per avere meno paura o ansia.[4]
    • Se lo desideri ed è possibile, organizza un incontro conoscitivo prima dell'appuntamento vero e proprio.
    • Ponigli tutte le domande che ti sorgono e rispondi alle sue.[5]
    • Sii aperto e onesto. Comunicagli tutte le patologie di cui soffri, i problemi dentali che lamenti o i farmaci che stai assumendo.
    • Se sei ansioso o hai paura, diglielo, in modo che possa stabilire una procedura d'intervento personalizzata.[6] Essere onesto in merito ai timori e alle esperienze passate permette al dentista di curarti in maniera più efficace.
    • Chiedigli di informarti di quello che fa durante il trattamento; ricorda che hai il diritto di sapere cosa sta accadendo.[7]
    • È importante stabilire una buona relazione personale con il medico, in quanto lo aiuta a curarti meglio e ti permette di sentirti a tuo agio. I lavori odontoiatrici richiedono concentrazione, ma anche una buona interazione con i pazienti.
  3. 3
    Sfrutta le tecniche di rilassamento. Ti permettono di vivere un'esperienza più gradevole e ne esistono diverse, dagli esercizi di respirazione ai farmaci che ti calmano prima delle visite, soprattutto se hai paura del dentista.[8]
    • Fai un tentativo con l'ossido di diazoto, i sedativi o i farmaci ansiolitici, come l'alprazolam, per rilassarti durante la visita.[9] L'odontoiatra può somministrarteli prima e durante la procedura.
    • Se sei davvero terrorizzato, chiedi che ti vengano prescritti degli ansiolitici da prendere prima dell'appuntamento.[10]
    • Chiedigli se puoi prendere dei medicinali contro l'ansia che ti sono stati prescritti da un altro dottore; è un'accortezza importante per evitare il rischio di interazioni pericolose fra i farmaci.[11]
    • L'uso dei sedativi durante il trattamento potrebbe far lievitare i costi e l'assicurazione sanitaria potrebbe non riconoscerli.
    • Prova gli esercizi di respirazione. Inspira per 4 secondi, trattieni il fiato ed espira per altri 4 secondi. Mentre inspiri pensa alla parola "lascia" e mentre espiri pensa ad "andare", per rendere il rilassamento ancora più profondo.[12]
  4. 4
    Distraiti. Molti dentisti offrono attualmente diversi dispositivi per distrarre i pazienti durante la visita; accettare l'offerta di ascoltare della musica o di guardare la televisione potrebbe aiutarti a calmarti.[13]
    • Prendi i tuoi auricolari, se lo desideri, ma ricorda che tutta l'attrezzatura di uno studio dentistico viene sterilizzata fra un paziente e l'altro.
    • Se il medico non ti offre metodi per distrarti, chiedi se puoi ascoltare della musica o un audiolibro durante la procedura.[14]
  5. 5
    Attieniti alle istruzioni per le cure successive. Probabilmente, il medico ti indica dei trattamenti che dovrai fare in seguito, ad esempio ulteriori procedure, particolari routine di pulizia oppure semplicemente la data della prossima visita. Ricorda di prendere i fogli con tutte le sue istruzioni per essere certo di rispettarle.
    • Ponigli i quesiti che ti vengono in mente in merito alle cure successive o alle istruzioni che ti ha fornito circa le procedure di pulizia e igiene.
    • Prendi tutte le prescrizioni di cui hai bisogno, inclusi i farmaci o le impronte dentali.
  6. 6
    Ritorna all'accettazione prima di andartene. Quando hai finito la visita, discusso con il medico gli appuntamenti successivi e i piani per il futuro, ritorna dal personale amministrativo che ti informa se devi pagare e ti propone la data per i controlli successivi.
    • Fai domande in merito alla copertura assicurativa o ai metodi di pagamento, per non dimenticare di onorarlo.
    • Informa il personale che hai bisogno di ulteriori appuntamenti e per quale ragione; dovrebbe comunque avere già a disposizione la relazione con le istruzioni del medico.
    • Ringrazia l'addetto all'accettazione per il suo aiuto.
  7. 7
    Recati regolarmente dal dentista. Farsi visitare a scadenze puntali per la pulizia e i controlli riduce il rischio di gravi patologie del cavo orale. Fissa gli appuntamenti annualmente o con la frequenza indicata dall'odontoiatra per migliorare la salute dentale e il benessere generale.
    • Prenditi cura dei denti lavandoli almeno due volte al giorno e usando il filo interdentale. Questa semplice procedura riduce il rischio di doversi sottoporre a interventi complessi; i metodi di prevenzione abbattono anche i costi odontoiatrici e sono migliori per la salute della bocca.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai un'assicurazione sanitaria privata, chiedi al dentista o al personale dell'accettazione se tutti i lavori odontoiatrici di cui hai bisogno sono rimborsati dalla polizza; in certi casi, lo studio rilascia un preventivo con i codici delle varie procedure per poter verificare la copertura con la compagnia assicurativa.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Superare la Paura del DentistaSuperare la Paura del Dentista
Rimuovere Calcoli TonsillariRimuovere Calcoli Tonsillari
Rimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio EstrattiRimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio Estratti
Riconoscere i Segni del Carcinoma OraleRiconoscere i Segni del Carcinoma Orale
Tenere Sotto Controllo il Riflesso FaringeoTenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo
Arrestare un'Emorragia alla LinguaArrestare un'Emorragia alla Lingua
Gestire un Espansore del PalatoGestire un Espansore del Palato
Togliere un Dente in Maniera IndoloreTogliere un Dente in Maniera Indolore
Fare Cadere un Dente Allentato Senza TirarloFare Cadere un Dente Allentato Senza Tirarlo
Pulire uno Spazzolino Elettrico
Sistemare Temporaneamente un Filo Metallico che si è Staccato dall'ApparecchioSistemare Temporaneamente un Filo Metallico che si è Staccato dall'Apparecchio
Raddrizzare i Denti senza Usare l'ApparecchioRaddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio
Eliminare l'Alito di SigarettaEliminare l'Alito di Sigaretta
Alleviare una Scottatura sulla LinguaAlleviare una Scottatura sulla Lingua
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Alina Lane, DDS
Co-redatto da:
Dentista
Questo articolo è stato co-redatto da Alina Lane, DDS. La Dottoressa Alina Lane è una dentista che gestisce All Smiles Dentistry, uno studio di odontoiatria generale che si trova a New York. Dopo essersi laureata in Odontoiatria alla University of Maryland, ha completato un anno di tirocinio in implantologia nella stessa università, dove si è concentrata sul restauro avanzato di impianti dentali. Ha approfondito la sua formazione realizzando un internato in odontoiatria generale al Woodhull Medical Center, affiliato della NYU School of Medicine. In questo centro ha ricevuto il premio di internista dell'anno 2012-2013. Questo articolo è stato visualizzato 6 445 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 6 445 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità