Forse hai pensato spesso all'idea di andare in un villaggio turistico per nudisti, ma non hai mai trovato il coraggio. Frequentare una spiaggia riservata alla pratica del nudismo è un'esperienza davvero liberatoria e salutare. Esistono diverse accortezze che devi mettere in pratica per essere certo di vivere una situazione positiva; con la giusta pianificazione, può rivelarsi un'ottima attività.

Parte 1 di 3:
Organizzare la Vacanza

  1. 1
    Fai delle ricerche. Dedica un po' di tempo per conoscere le varie spiagge e i diversi villaggi turistici. Alcune località lasciano libera scelta ai turisti per quanto riguarda il vestiario, mentre altre incoraggiano la completa nudità. In certi resort o spiagge è possibile praticare il nudismo o il topless, ma non è necessario che lo facciano tutti; in altre zone rientra invece nella norma restare completamente senza abiti.[1]
    • Leggi i commenti degli altri visitatori. Se stai cercando un villaggio turistico, guarda le recensioni sui siti di viaggi; in questo modo, puoi farti un'idea dell'esperienza che ti aspetta.
    • Informati. Se hai sentito che una particolare spiaggia viene spesso frequentata dai nudisti, chiedi alle persone della zona se ci sono già state. Dovresti anche capire se la nudità è appena tollerata o se è legale; alcune località vacanziere e alcuni Paesi hanno delle regole rigide contro questo tipo di pratica, mentre in altri luoghi è consentita solo in determinate zone.
    • Decidi se vuoi trascorrere nudo diverse ore o diversi giorni; in questa maniera, puoi capire se desideri solo andare in una spiaggia oppure puoi considerare l'idea di prenotare una vacanza in un resort.
    • Accertati che la struttura turistica sia affidabile. Alcuni villaggi vengono pubblicizzati come "resort per nudisti", ma in realtà sono più dei luoghi per single. Una spiaggia in cui è possibile abbracciare la filosofia nudista non si concentra in genere sulla sessualità, mentre questo è un fattore molto comune negli alberghi per trovare un partner. Si tratta di una preferenza del tutto personale, ma dovresti esserne consapevole quando decidi la località. Leggi i commenti dei clienti precedenti o degli altri turisti che già hanno frequentato la spiaggia, per capire qual è l'atmosfera del luogo.
  2. 2
    Scegli le priorità. Il passaggio successivo consiste nel decidere quali attività vorresti fare. Se vuoi solo sdraiarti in spiaggia e rilassarti, ci sono moltissime soluzioni che fanno al caso tuo. Dovresti però sapere che ci sono molte altre attività a disposizione di un turista nudista; puoi scegliere fra un'ampia gamma di avventure, pur restando senza vestiti.[2]
    • Esistono dei "pacchetti vacanza" che includono delle escursioni, degli sport come il tennis e quelli acquatici.
    • Se decidi di andare in un villaggio turistico per nudisti, dovresti essere consapevole che parecchia gente trascorre tutto il tempo senza abiti. Sii pronto a consumare i pasti e a controllare le e-mail circondato da gente nuda.
  3. 3
    Trova dei compagni per la vacanza. Ci sono molte persone che vanno da sole nelle spiagge o nei resort di questo tipo. Si tratta di una scelta del tutto accettabile, se ti senti a tuo agio. Tuttavia, se ti senti nervoso all'idea di restare nudo davanti a degli stranieri per la prima volta, potresti sentirti meglio in compagnia di un amico fidato o un familiare.
    • Rifletti attentamente su quale persona invitare. Dovrebbe essere di mentalità aperta a questa esperienza; parlale inoltre delle tue aspettative, prima di prenotare qualunque sistemazione alberghiera.
  4. 4
    Prepara le valigie. Potrebbe sembrarti strano, dato che non hai bisogno di portare molti vestiti. Tuttavia, quando vai in una spiaggia o in un villaggio turistico per nudisti, devi avere diversi elementi indispensabili. La cosa più importante per la spiaggia è l'asciugamano; non è consigliabile restare sdraiato sulla sabbia completamente nudo per tutto il giorno – non è affatto comodo.[3]
    • Dovresti anche portare con te molta crema solare. Stai per esporti molto al sole e ci sono alcune parti del corpo che non sono abituate ai raggi solari; ricordati di spalmare la protezione su tutta la pelle diverse volte al giorno.
    • Il tempo può essere imprevedibile. Se il clima diventa improvvisamente freddo o inizia a piovere, devi poterti coprire con diversi capi di abbigliamento. Come in qualunque altra vacanza, metti in valigia dei vestiti per un inaspettato calo delle temperature.
    • La maggior parte dei resort e delle spiagge per nudisti vieta l'uso di macchine fotografiche per ovvi motivi; puoi lasciare questi dispositivi a casa, a meno che non siano esplicitamente consentiti.

Parte 2 di 3:
Godersi la Vacanza

  1. 1
    Informati sui regolamenti. Bisogna seguire molte regole quando si frequenta una zona per nudisti; alcune non scritte, ma altre sono stabilite in maniera esplicita. Pensa a quello che ti fa sentire a disagio, mentre stai prendendo il sole senza vestiti ed evita quindi quei comportamenti. Presta attenzione alle azioni degli altri individui e conformati al "galateo" in uso.
    • Alcuni villaggi sono destinati solo a un pubblico adulto. Se questo dettaglio non è dichiarato esplicitamente sul materiale promozionale della struttura, sentiti libero di chiedere maggiori informazioni. Se desideri che i tuoi bimbi frequentino una spiaggia per nudisti, trovane una che li accetti; queste località sono più diffuse in Europa rispetto agli Stati Uniti.
    • Evita di fissare le altre persone nude. Nessuno ama essere scrutato da capo a piedi; bada ai fatti tuoi e a chi sta con te.
    • Non conferire una connotazione sessuale alla situazione. I nudisti si trovano su quella spiaggia o in quel resort per godere della libertà del proprio stile di vita e non perché cercano un incontro romantico.
    • Non essere un esibizionista. Questo significa non intraprendere delle attività sessuali davanti alle altre persone e non avere dei comportamenti che possano essere considerati lascivi.
  2. 2
    Sii sicuro di te. Molta gente afferma che uno dei maggiori benefici del nudismo sia una crescente autostima. Anche se all'inizio ti puoi sentire a disagio, cerca di stare bene con te stesso. Ben presto ti accorgerai che il nudismo non ha nulla a che fare con l'aspetto, bensì con la sensazione di libertà. Nessuno si aspetta che tu abbia un corpo perfetto, l'unica cosa che devi fare è sentirti bene nei tuoi panni... o, in questo caso, senza i tuoi panni!
    • Fatti un discorso di incitamento prima di spogliarti. Pensa alla parte del tuo corpo che ti piace di più e concentrati su quella. Le gambe sono forti perché hai camminato tanto? Pensa solo ad esse.
  3. 3
    Mantieni una mentalità aperta. Uno dei fattori principali del nudismo è il senso di accettazione. Non devi essere giudicato dagli altri e impegnati per fare altrettanto; evita di pensare agli attributi fisici delle altre persone e concentrati solo sull'esperienza che stai vivendo. Affronta questa novità consapevole: vedrai ogni tipo di corpo.[4]
    • I nudisti credono che tutti i corpi umani siano belli, cerca di acquisire la stessa mentalità.
  4. 4
    Divertiti. Dovrebbe essere una bella esperienza; dopotutto, si tratta di un giorno in spiaggia oppure di una vacanza. Considerale come una qualunque altra escursione al mare. Porta i soliti oggetti che usi sulla spiaggia, come un libro o un lettore musicale.
    • Non essere duro con te stesso. Se all'inizio non ti senti a tuo agio, concediti un po' di tempo prima di riuscire a godere dell'esperienza.

Parte 3 di 3:
Godere dei Benefici

  1. 1
    Apprezza la sensazione di avere il controllo. Provare uno stile di vita nudista è un ottimo modo per sentirsi più forti. Restare per molto tempo senza preoccuparsi di cosa si indossa o del proprio aspetto può rivelarsi un'esperienza esaltante. La ricerca ha dimostrato che i nudisti hanno in media un livello maggiore di autostima.[5]
    • Prenditi del tempo per divertirti. Pensa al benessere trasmesso dal trovarti in un ambiente nuovo e dalle sensazioni insolite che stai provando.
  2. 2
    Apprezza il fatto di essere in una zona in cui non viene espresso alcun giudizio. Uno dei maggiori vantaggi di andare nelle spiagge o nei resort per nudisti è dato dal fatto che la gente che in genere li frequenta è di mentalità molto aperta. Sapere di non essere giudicato ti fa sentire più rilassato e sicuro di te; ti trovi in un luogo in cui l'immagine del corpo è irrilevante.[6]
    • Le persone osservano spontaneamente gli abiti della gente. Quando un individuo non porta nulla, si priva di una delle cose che in genere vengono giudicate.
  3. 3
    Raccogli i frutti di nuove esperienze. Provare qualcosa di nuovo fa bene alla mente e richiede un po' di coraggio, che è una buona qualità da possedere. Le novità ti permettono anche di crescere, la mente assorbe nuove emozioni mentre ti impegni in qualcosa che non hai mai fatto prima.[7]
    • Lanciarti in una nuova esperienza è l'unico modo per trovare qualcosa di diverso che ti piace.

Consigli

  • Evita l'attività sessuale all'aperto. Ricorda che si tratta di spazi per le famiglie e che potrebbero esserci dei bambini nei paraggi. Questo genere di comportamento ha obbligato più di una spiaggia per nudisti a chiudere; riservalo per quando sei a casa o nella camera d'albergo.
  • Lascia a casa le macchine fotografiche; la gente si trova in questi luoghi per rilassarsi e non per vivere la paura di vedere le proprie fotografie su un sito web.

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 963 volte
Categorie: Viaggiare
Questa pagina è stata letta 4 963 volte.

Hai trovato utile questo articolo?