Come Annaffiare le Piante Quando Non ci Sei

Sei mai andato in vacanza preoccupandoti che le tue piante sarebbero potute appassire durante la tua assenza? Ci sono molte soluzioni per evitare di dover rientrare per annaffiarle.

Passaggi

  1. 1
    Innaffiale bene prima della tua partenza e al tuo arrivo. Devi sapere quanti giorni può resistere il tuo terreno senza acqua, in base alle condizioni climatiche. Forse lo sai già in base alle tue esperienze.
    • Pianta delle piante resistenti alla siccità e delle varietà che non hanno bisogno di molta acqua.
    • Innaffia le piante mature all'aperto abbondantemente con meno frequenza prima di partire. Così le loro radici saranno più profonde e potranno resistere più a lungo senza acqua.
  2. 2
    Usa delle sfere d'acqua per innaffiare le piante. Si tratta di sfere di vetro da riempire con l'acqua che serviranno ad innaffiare le piante.
  3. 3
    Costruisci un contenitore per innaffiare le piante piantate nei vasi.
  4. 4
    Costruisci un tubicino sgocciolante. Piazza una bottiglia o un secchio di acqua su una superficie stabile o un tavolo. Estendi i tubicino da questo contenitore verso le piante che hanno bisogno di acqua. L'azione capillare porterà lentamente l'acqua dai tubicini ai vasi.
  5. 5
    Installa un sistema di irrigazione, con timer o qualcosa di simile. L'irrigazione automatica non deve essere sofisticata. Puoi usare un semplice tubo di gomma per l'acqua con dei buchi sul punto giusto e collegarlo ad un rubinetto con un timer.
    • Fai un buco nel tappo di una bottiglia.
  6. 6
    Chiedi ad un amico o vicino di innaffiare le tue piante.
    • Lascia scritte delle istruzioni per il dosaggio e la frequenza con cui bisogna innaffiarle.
    • Riduci le visite. Le tue piante possono resistere un giorno in più?
    • Ricambia il favore ai vicini quando vanno via.
    • Non aspettarti che i tuoi vicini siano dei giardinieri e che sappiano bene come proteggere le piante fragili dal gelo o come fare la manutenzione. Lascia delle istruzioni semplici e facili da seguire.

Consigli

  • Prova le tue tecniche per innaffiare prima di partire in vacanza. Non vorrai mica ritornare e trovare le tue piante appassite!
  • L'acqua durerà più a lungo se porti le piante all'interno della tua casa.
  • Le sfere d'acqua possono essere costose, quindi forse è meglio trovare un'alternativa diversa.
  • Il contenitore per innaffiare funziona meglio con un vaso di terracotta su un vassoio.

Avvertenze

  • Fai attenzione quando dici a qualcuno che starai via per un po' di tempo.
  • Questi suggerimenti non serviranno ad innaffiare le tue piante a vita!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Water Plants While You're Away, Español: regar las plantas mientras estás ausente, Русский: полить растения, если вы в отъезде, Français: garder ses plantes arrosées pendant un voyage, Deutsch: Pflanzen während deiner Abwesenheit wässern, Bahasa Indonesia: Menyiram Tanaman Saat Sedang Bepergian, Nederlands: Je planten water geven wanneer je niet thuis bent, العربية: ري النباتات وأنت مسافر, 日本語: 留守中の植物の水やり, Tiếng Việt: Tưới cây khi bạn không ở nhà, 中文: 在外出时给植物浇水, हिन्दी: पौधों को पानी दें जब आप घर से बाहर हों, ไทย: รดน้ำต้นไม้ตอนไม่อยู่บ้าน, 한국어: 집을 비울 때 식물에 물을 주는 방법

Questa pagina è stata letta 8 748 volte.
Hai trovato utile questo articolo?