Come Annullare un Colloquio di Lavoro

In questo Articolo:Rimandare un Colloquio di LavoroCancellare Completamente un Colloquio LavorativoAnnullare un Colloquio di Lavoro Come Datore di Lavoro

Se hai pianificato un colloquio lavorativo con un potenziale datore di lavoro, potresti ritrovarti in una situazione difficile se subentrasse un contrattempo o se ti si presentasse l’occasione di un colloquio per una posizione lavorativa più allettante. Tuttavia ecco come puoi annullare con facilità e tatto il tuo colloquio, evitando di creare una situazione imbarazzante o problemi futuri con il tuo intervistatore.

1
Rimandare un Colloquio di Lavoro

  1. 1
    Rimanda il tuo colloquio di lavoro solo nel caso in cui non ci siano alternative. Prima di rinviarlo, cerca di spostare gli altri appuntamenti. Un colloquio di lavoro è fondamentale per dare una buona impressione a un potenziale datore di lavoro, pertanto la richiesta di rimandarlo denoterebbe mancanza di professionalità da parte tua. Se ti è possibile, cerca in tutti i modi di modificare gli altri programmi, prima di chiedere di rinviare il colloquio.
  2. 2
    Avvisa il tuo intervistatore quanto prima possibile. Rimandare un colloquio di lavoro potrebbe comportare una serie di inconvenienti per tutti. Per questo motivo è importante che tu contatti il tuo potenziale datore di lavoro almeno 24 ore prima dell’orario stabilito per il colloquio. Quando lo chiami, chiarisci brevemente le tue esigenze, cercando di essere il più sincero possibile. Proponigli alcune date per un colloquio futuro.
    • Se vuoi rinviare perché devi sostenere un altro colloquio lavorativo, sarebbe meglio evitare di dire la verità. Digli semplicemente che hai avuto un contrattempo con il lavoro o un problema familiare e che vorresti rimandare il colloquio a un altro giorno.
    • Se è insorto un problema di importanza vitale e non hai la possibilità di avvisare 24 ore prima, contatta il tuo intervistatore appena possibile per comunicargli l’accaduto. Se si tratta di una vera emergenza (un incidente, un problema familiare grave, ecc.), il tuo potenziale datore di lavoro sarà comprensivo.
    • Se sei ancora interessato al lavoro, cerca di sottolinearlo quando telefoni per annullare l’appuntamento. Dici qualcosa del tipo: “Mi dispiace molto, ma poiché è insorto un problema grave non potrò presentarmi al colloquio di domani. Sono ancora interessato al lavoro e le sarei estremamente grato se potessimo rimandarlo a un altro giorno”.[1]
  3. 3
    Parla direttamente con l’intervistatore, anziché lasciargli un messaggio. Quando ti è possibile, contatta direttamente il tuo potenziale datore di lavoro, invece di inviargli un’e-mail o lasciargli un messaggio, se vuoi comportarti da vero professionista. Cerca in tutti i modi di rivolgerti al tuo intervistatore e lasciagli un messaggio o invia un’e-mail soltanto nel caso in cui non sia raggiungibile telefonicamente.
    • Non inviare mai un messaggio di testo per rinviare un colloquio di lavoro, perché sembreresti poco professionale.
    • Se finisci per lasciare un messaggio o inviare un’e-mail, chiedi che il tuo intervistatore ti contatti per confermare di aver ricevuto il tuo messaggio.
  4. 4
    Scusati per l’inconveniente. Un colloquio di lavoro normalmente viene fissato in base ai programmi di altre persone. Pertanto, annullarlo o rimandarlo comporta alcuni disagi. Non dare per scontato che i programmi del tuo intervistatore ruotino attorno a te e scusati per aver causato eventuali inconvenienti. Cerca di essere flessibile quando chiedi di rimandare il tuo colloquio. Se il tuo intervistatore prende atto che sei disposto a tutto pur di sostenere il colloquio, accoglierà di buon grado la tua richiesta.[2]
  5. 5
    Invia un messaggio al tuo intervistatore. Dopo averlo contattato per rinviare il colloquio, inviagli un messaggio personale o un’e-mail ribadendo le tue scuse e sottolineando il tuo interesse per l’azienda in questione. Il tuo intervistatore potrebbe essere deluso o irritato dalla tua richiesta di rimandare il colloquio, pertanto cogli l’occasione per fargli capire che sei desolato e che vorresti avere un’altra un’opportunità.

2
Cancellare Completamente un Colloquio Lavorativo

  1. 1
    Informalo immediatamente della tua decisione. Nel momento in cui sei certo di avere l’esigenza di cancellare il tuo colloquio, avvisa l'intervistatore. Non sprecare il tempo degli altri rimandando la tua telefonata. Al contrario, comunica la tua decisione immediatamente dopo aver preso atto di non essere più interessato a un colloquio per quella determinata posizione lavorativa. Il tuo intervistatore apprezzerà il tuo tempismo e offrirai un’immagine più professionale di te stesso.[3]
  2. 2
    Sii onesto sulle ragioni per cui vuoi cancellare il colloquio. Sia che tu abbia accettato un lavoro presso un’altra azienda o che semplicemente non sia più interessato all’occupazione lavorativa per la quale hai fissato il colloquio, comunicalo all’intervistatore. Dovrebbe apprezzare la tua schiettezza e iniziare a cercare un altro candidato per la posizione lavorativa vacante.
    • Se hai già accettato un altro lavoro, chiama l’intervistatore e comunicaglielo. Digli qualcosa del tipo: “La ringrazio per avermi convocato per il colloquio lavorativo, ma ho accettato un’altra offerta. Ero ansioso di avere l’opportunità di lavorare presso la sua azienda, ma devo cancellare il nostro colloquio. La ringrazio per il suo tempo!”.
    • Se vuoi cancellare il tuo colloquio perché ti sono giunte delle notizie negative riguardanti l'azienda, sii un po’ più vago. Dici qualcosa del tipo: “Apprezzo che lei abbia fissato un colloquio con me, ma dovrò annullarlo. Ho deciso di concentrarmi su altre opportunità lavorative, ma la ringrazio per il tempo che mi ha dedicato”.[4]
  3. 3
    Cerca di essere professionale per evitare di tagliare i ponti. Non puoi mai sapere se avrai bisogno di un altro lavoro o se ti imbatterai nuovamente nel tuo intervistatore (in un contesto professionale o privato). È preferibile che ti comporti in maniera educata e professionale quando cancelli il colloquio, perché non è mai opportuno farsi terra bruciata intorno. Non essere maleducato e non denigrare l’azienda, ma limitati a spiegare brevemente il motivo per cui intendi cancellare il colloquio e termina la conversazione.

3
Annullare un Colloquio di Lavoro Come Datore di Lavoro

  1. 1
    Contatta il candidato nel momento in cui prendi atto che hai l’esigenza di annullare il colloquio di lavoro. Comunicare in anticipo la cancellazione o il rinvio di un colloquio è una cortesia professionale. Se aspettassi fino all’ultimo minuto, offriresti un’immagine negativa della tua azienda. Se devi rinviare il colloquio con un potenziale impiegato a cui sei interessato seriamente, assicurati di apparire professionale, altrimenti potresti spingerlo a perdere il suo interesse nei confronti della tua azienda.[5]
    • Se si verifica una situazione di emergenza, contatta immediatamente il potenziale impiegato. Forniscigli una breve spiegazione del motivo della cancellazione e comunicagli che lo contatterai a breve per un altro appuntamento. Se si tratta di una vera emergenza dovrebbe essere comprensivo.
  2. 2
    Comunica al candidato se hai assunto qualcun altro. Alcuni datori di lavoro, anziché avvisare gli altri candidati che hanno provveduto all’assunzione per i posti vacanti, si limitano a interrompere qualsiasi comunicazione. Ciò denota mancanza di professionalità e mette in cattiva luce l’azienda. Se hai assegnato il posto per cui stavi facendo la selezione, comunica la tua scelta. È buona prassi chiamare i candidati per avvisarli; questo è un metodo più personale e meno formale per informarli che hai provveduto all’assunzione. Puoi anche inviare un’e-mail, sebbene questa sia una modalità di comunicazione più formale.[6]
  3. 3
    Rimanda il colloquio a quanto prima possibile. Se sei interessato all’assunzione di un potenziale impiegato, fissa un altro colloquio e offrigli l’opportunità di scegliere tra molte date. Poiché sei tu che hai mandato a monte i suoi piani, dovresti essere più flessibile. Digli che ti piacerebbe veramente intervistarlo e cerca di andare incontro alle sue esigenze.
    • Se non hai ancora stabilito una data certa per un colloquio futuro, comunicagli che lo terrai aggiornato e contattalo in tempo utile.[7]

Consigli

  • Non rinviare un colloquio lavorativo soltanto perché non vuoi rinunciare al weekend fuori città o ai tuoi impegni mondani. Fallo soltanto se è assolutamente necessario.
  • Non fissare un colloquio senza prima aver consultato la tua agenda per escludere altri impegni.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cercare Lavoro

In altre lingue:

English: Cancel a Job Interview, Español: cancelar una entrevista de trabajo, Русский: отменить собеседование на работу, Português: Cancelar uma Entrevista de Emprego, Deutsch: Ein Vorstellungsgespräch absagen, Français: annuler un entretien d'embauche, 日本語: 採用面接を断る, Bahasa Indonesia: Membatalkan Wawancara Kerja

Questa pagina è stata letta 26 991 volte.
Hai trovato utile questo articolo?