Antichizzare gli armadietti della cucina consiste nell'applicare uno smalto scuro sulle ante dell'armadietto, solitamente più chiare, per conferirgli un aspetto più vecchio ed usurato. Se da un lato questo viene applicato sui vecchi armadietti per farli sembrare più 'chic', è diventato piuttosto popolare anche per i mobili nuovi. A prescindere dalle tue motivazioni, il processo di antichizzazione è piuttosto semplice, necessita di poche attrezzature ed è abbastanza veloce.

Parte 1 di 2:
Parte 1: Prepara il progetto

  1. 1
    Decidi il colore per i tuoi armadietti. L'antichizzazione è un processo che consiste nell'applicare uno smalto di colore scuro e "antico" su armadietti con un colore di una tonalità più chiara. Ciò significa che il colore di base può essere un colore qualsiasi, dal bianco al rovere. Puoi antichizzare il colore di base del tuo armadietto se lo desideri, ma alcuni preferiscono trasformare completamente l'armadietto stendendo un nuovo colore di base. Esamina l'ambiente e lo stile generale del tuo arredamento per scegliere il colore dei tuoi armadietti.
    • Generalmente, è meglio evitare i colori di base troppo scuri, poiché l'effetto di antichizzazione non è molto evidente.
    • Gli armadietti dipinti di bianco o laccati con un color legno naturale sono molto popolari per questo tipo di procedimento, che gli conferisce un aspetto ‘shabby chic’.
  2. 2
    Scegli il tuo mordente antichizzante. Il mordente antichizzante è un tipo di mordente scuro che viene applicato sul colore di base degli armadietti. Sebbene qualsiasi mordente opaco funzioni in questo senso, è meglio selezionare un mordente con specifiche qualità di antichizzazione. Questo perché i mordenti antichizzanti sono pensati per dare la giusta tonalità di opaco, di lucido e di colore per far sembrare il legno antico. Per gli armadietti bianchi e color crema, puoi scegliere un mordente di tonalità media. Per gli armadietti color caramello/miele, puoi utilizzare un mordente medio - scuro (a seconda del contrasto desiderato). Per gli armadietti dal colore scuro, tonalità cioccolato o caffè, utilizza il mordente più scuro che riesci a trovare.
    • Un mordente antichizzante costa quanto uno normale; non spenderai soldi extra se vuoi antichizzare i tuoi mobili.[1]
    • Maggiore è il contrasto fra il colore di base e il mordente, maggiore sarà l'effetto "vintage" una volta completato il lavoro.
  3. 3
    Decidi se rimuovere le ante degli armadietti mentre dai il mordente o se lasciarle dove sono. In entrambi i casi, sia lasciando le ante che rimuovendole, ci sono dei pro e dei contro. Se decidi di lasciarle dove sono, ti eviti una parte di lavoro preparatorio, ma impiegherai un sacco di tempo per rivestire i cardini e per spuntarli. Rimuovendo le ante, avrai libero accesso ad ogni parte che deve essere dipinta. In ogni caso, togliere le ante e rimetterle una volta finito di pitturare richiede tempo e lavoro.
    • Se rimuovi le ante, segnale con un pezzo di nastro carta, per sapere dove rimontarle.
    • Dovrai comunque, in entrambi i casi, ricoprire i muri, il pavimento ed il soffitto.
  4. 4
    Prepara tutto il materiale. Non avrai bisogno di molte cose per antichizzare i tuoi armadietti, ma è sempre meglio avere tutto pronto prima di iniziare il progetto. Avrai bisogno di:[2]
    • Colore o mordente di base (facoltativo)
    • Mordente antichizzante
    • 1-2 Pennelli (la dimensione dipende dal progetto - quelli larghi 6 cm di solito vanno bene)
    • Carta vetrata da 100
    • Uno smerigliatore elettrico (facoltativo)
    • Nastro carta
    • Uno straccio asciutto e pulito (scegli un tessuto liscio)
    • Guanti di plastica
    • Un sigillante/mordente per finiture (optional)[3]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Parte 2: Prepara gli armadietti

  1. 1
    Passa gli armadietti con la carta vetro. La vernice e il mordente non aderiscono alle superfici lucide o sporche, perciò è importante passare il legno con la carta vetro prima di pitturarlo. Se hai uno smerigliatore elettrico a disposizione è il momento di utilizzarlo. Utilizza la carta vetrata da 100 per lavorare la superficie di ogni armadietto finché il legno non diventa opaco.
  2. 2
    Pulisci gli armadietti. Come potrai constatare, smerigliare un mobile produce molta polvere. Prima di dedicarti alla parte divertente del progetto, è necessario dare una pulita agli armadietti. Usa uno straccio umido e non lanuginoso per pulire la superficie di ogni armadietto fino a togliere tutta la polvere.
  3. 3
    Applica il colore di base. Se hai deciso di utilizzare un colore di base diverso da quello originale, ora è il momento di farlo. Dai una prima mano di colore su ogni armadietto, e attendi il tempo necessario per farlo asciugare, come indicato sulla confezione del prodotto. Dai una seconda mano per completare il lavoro. Aspetta che si asciughi per continuare con il procedimento di antichizzazione.
  4. 4
    Applica il mordente antichizzante. È giunto il momento che aspettavi: antichizza i tuoi armadietti. Immergi il pennello nel mordente e fai colare il liquido in eccesso, per evitare che goccioli. Passa il pennello sulle parti che vuoi antichizzare, dando uno strato molto leggero. Poi, con uno straccio asciutto e non lanuginoso, togli il mordente. Come risultato, alcune parti del legno sembreranno vecchie ed usurate, senza risultare finte o troppo scure.
    • Quando applichi il mordente, segui il verso delle venature del legno.
  5. 5
    Continua con il procedimento. Ripeti il procedimento applicando il mordente e togliendolo con lo straccio, su tutti gli armadietti. Cerca di applicare la stessa quantità di mordente su tutti gli armadietti, in modo da ottenere un effetto uniforme. Consulta le istruzioni sulla confezione del prodotto per sapere quanto ci mette ad asciugarsi.
  6. 6
    "Rovina" gli armadietti se lo desideri. Non è obbligatorio, ma in alcuni casi vengono aggiunti dei segni di logoramento ai mobili per farli apparire più antichi. Ci sono molti modi per farlo, come ad esempio smerigliare la superficie sul mordente fresco, o puoi utilizzare un martello per fare delle ammaccature, o un pungolo per fare dei buchi. Utilizza lo stesso metodo su tutti gli armadietti per ottenere un effetto realistico.[4]
    • Se hai smerigliato gli armadietti, utilizza uno straccio asciutto per togliere la polvere.
  7. 7
    Impermeabilizza gli armadietti. Se sei soddisfatto del risultato, è il momento di impermeabilizzare gli armadietti! In caso contrario ripeti i procedimenti sopra illustrati fino a raggiungere il risultato desiderato. Se invece sei pronto, applica la vernice impermeabilizzante al legno e lasciala asciugare. Se specificato sulla confezione del prodotto, dai una seconda mano.
  8. 8
    Porta a conclusione il tuo progetto. A seconda che tu abbia tolto o meno le ante, il progetto si concluderà in maniera leggermente diversa. Se hai tolto le ante, rimettile al loro posto. Togli il nastro carta e pulisci la zona in cui hai fatto il lavoro. Voilà! Dopo che hai finito di fare le pulizie, il lavoro è finito; puoi finalmente goderti i tuoi nuovi armadietti![5]
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda di concentrarti sugli spigoli durante il processo di finitura. In questo modo il risultato sarà migliore.
  • Potresti lasciare i cardini al loro posto durante il procedimento di antichizzazione. Potrebbero annerirsi, ma l'effetto in generale sarebbe migliore.
  • Quando vai ad acquistare il materiale, fatti consigliare da un commesso riguardo alla quantità ed alla tipologia di mordente o di vernice più adatta al tuo progetto.

Pubblicità

Avvertenze

  • Leggi le istruzioni sulla confezione del mordente e della vernice. Potrebbero consigliarti di indossare delle protezioni, come guanti di plastica, occhiali protettivi ed una mascherina.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 876 volte
Categorie: Lavorare il Legno
Questa pagina è stata letta 2 876 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità