Come Applicare il Fondotinta Pancake

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 17 Riferimenti

In questo Articolo:Acquisire la Tecnica GiustaFare il Contouring con Fondotinta Pancake

Il fondotinta pancake è spesso, corposo, oleoso e a base di cera, quindi offre un'elevata coprenza, effettivamente molto più alta rispetto a quella dei classici prodotti a base cremosa. Di conseguenza, viene spesso usato per le rappresentazioni teatrali o di altro tipo dai professionisti che appariranno sul palco o sullo schermo, come modelli e attori. Lo scopo del fondotinta pancake è quello di creare un finish impeccabile e opaco che possa essere visto da lontano. Il finish è inoltre resistente all'acqua, quindi può essere utilizzato da chi ha la pelle molto grassa, senza correre il rischio che il sudore lo rovini. All'inizio può essere difficile usare questo tipo di trucco, ma il segreto per ottenere una coprenza perfetta è dosare la giusta quantità di acqua e sfumare correttamente.

Parte 1
Acquisire la Tecnica Giusta

  1. 1
    Inumidisci la spugnetta. Il fondotinta pancake va attivato con l'acqua e applicato con una spugnetta compatta [1]. Il bello è che puoi controllare il grado di coprenza ottenuto aggiungendo più o meno acqua (se ne usi di meno, il trucco finale sarà meno diluito e più coprente).
    • Per una coprenza regolare, inumidisci la spugnetta e strizza gli eccessi di acqua.
    • Per una coprenza leggera, inumidisci la spugnetta e strizzala leggermente, in modo che non sgoccioli.
    • Usare più acqua ti permette di diluire il prodotto, ma esagerare può causare un effetto poco omogeneo e a strisce.
    • Dal momento che il fondotinta pancake può essere piuttosto coprente, puoi usare una colorazione di due o tre toni più chiara rispetto alla tua carnagione [2].
  2. 2
    Per prelevare il prodotto, tampona la spugnetta all'interno del fondotinta esercitando una lieve pressione. Per una coprenza leggera, non premere più del necessario: il peso dell'acqua stesso ti consentirà di prelevare la giusta quantità di prodotto.
  3. 3
    Prelevata la giusta quantità di prodotto, applica il fondotinta. Copri il più possibile il viso prima di prelevare altro prodotto. Quando la spugnetta rimane senza, ripassala di nuovo nel fondotinta e prosegui.
    • Applica il fondotinta sulle guance, sul naso, sul mento, sulla fronte e sulle palpebre. Se usi un tono visibilmente diverso dalla tua carnagione, copri anche il collo e le orecchie [3].
    • Per ottenere una coprenza leggera, fai dei movimenti delicati e veloci per applicare solo un velo di fondotinta.
  4. 4
    Completata l'applicazione sull'intero viso, strizza l'acqua in eccesso dalla spugnetta e girala per iniziare a sfumare con il lato pulito. Esercita una pressione leggera mentre sfumi. Non dimenticare l'area fra gli occhi, l'angolo interno dell'occhio, la bocca e la zona perioculare.
    • Quando sfumi, cerca di ottenere una coprenza omogenea e rimuovere le strisce.
  5. 5
    Finito di sfumare, aspetta che il trucco si asciughi. Se preferisci una coprenza leggera, tamponalo con una salvietta o un fazzoletto finché è bagnato per assorbire gli eccessi di fondotinta e di acqua [4].
  6. 6
    Fissa il trucco. Prendi un pennello, un piumino o una spugnetta pulita e applica un velo di cipria fissante o specifica per il finish che desideri ottenere, oppure un fondotinta in polvere. Rimuovi la polvere in eccesso e perfeziona il risultato passando una spugnetta o un piumino da cipria sul viso [5].
    • Prima di applicare la cipria, assicurati che il fondotinta pancake sia completamente asciutto.

Parte 2
Fare il Contouring con Fondotinta Pancake

  1. 1
    Scopri di che cosa si tratta. Il contouring è una tecnica che prevede l'applicazione di trucchi più scuri e più chiari rispetto alla propria carnagione su varie parti del viso allo scopo di illuminare certe parti e distogliere l'attenzione da altre [6]. Puoi usare per esempio:
    • Prodotti più scuri sotto gli zigomi per allungare e snellire visibilmente il viso.
    • Prodotti più chiari al di sopra degli zigomi per risaltarli.
    • Prodotti più scuri sulla mandibola per rendere il viso meno largo.
    • Sia i prodotti chiari sia quelli scuri possono rendere più stretto il naso.
    • Questi prodotti possono aiutarti anche a risaltare gli occhi.
  2. 2
    Scegli i toni. Il processo per fare il contouring con i prodotti pancake è lo stesso previsto per il classico fondotinta, solo che devi usare molteplici colori per illuminare e scurire i lineamenti. Ti servirà il fondotinta pancake che usi di solito (perfetto per il tuo tono di pelle), uno per illuminare e uno per scurire.
    • Il fondotinta pancake di base dovrebbe essere adatto alla tua carnagione o al colore che desideri abbia il tuo incarnato.
    • Per il contouring, scegli una colorazione di un paio di toni più scura rispetto al fondotinta pancake che usi di solito [7].
    • Per illuminare, scegli un fondotinta pancake di un paio di toni più chiaro rispetto a quello che usi di solito. Se vuoi che copra anche le macchie rosse o scure, opta per un tono che abbia sfumature verdi [8].
  3. 3
    Lava e idrata il viso. Lavalo con un detergente delicato per eliminare sebo, sudore e sporco. Tamponalo e applica una crema idratante oil-free o un tonico. Lascia assorbire la crema per circa cinque minuti [9].
    • Se sulla pelle ci sono residui di acqua, sebo, sporco o sudore, il fondotinta non aderirà bene, quindi è per questo che bisogna iniziare con una base pulita e priva di materia untuosa.
  4. 4
    Fai il contouring per risaltare gli zigomi. Se vuoi snellire il viso e mettere in risalto gli zigomi, puoi fare il contouring. Quando usi un fondotinta pancake, ricorda di procedere un po' più velocemente del consueto, in quanto devi sfumare l'intero prodotto. Inumidisci una spugnetta sottile [10].
    • Disegna una riga sottile di illuminante al di sopra dello zigomo, procedendo dal centro della guancia al punto dove finisce il sopracciglio.
    • Con il fondotinta più scuro, disegna una riga dallo spessore di un dito al di sotto dello zigomo, iniziando dall'orecchio e procedendo verso l'angolo della bocca. Non estenderla oltre la pupilla.
    • Assicurati di usare una spugnetta separata per ciascun colore.
  5. 5
    Definisci la mandibola per ottenere un effetto scolpito e nascondere il grasso in eccesso sotto il mento. Applica il fondotinta più scuro sulla mandibola e al di sotto con una spugnetta. Fallo su entrambi i lati del viso [11].
    • Parti dall'orecchio e segui tutta la mandibola fino al mento. Per far sembrare più stretto il mento, affusola la riga a mano a mano che ti avvicini, in modo da non seguirne la curva.
    • Per nascondere il grasso in eccesso sotto il mento, applica il fondotinta seguendo la mandibola anche sotto il mento.
  6. 6
    Rimpicciolisci il naso. Disegna una riga di illuminante al centro del naso, dalla zona che si trova fra le sopracciglia alla punta.
    • Con il fondotinta più scuro, disegna una riga su ciascun lato del naso, procedendo dall'estremità interna del sopracciglio alla punta. Quando arrivi sulla punta, affusola leggermente la riga verso l'interno [12].
  7. 7
    Definisci la fronte. Disegna una riga sottile di fondotinta scuro lungo la fronte, esattamente sotto l'attaccatura dei capelli. Rendila un po' più spessa nella zona che si trova al di sopra della curva delle sopracciglia [13].
  8. 8
    Puoi risaltare anche altre parti del viso applicando un velo di illuminante. Per esempio, picchiettane un po' creando un cerchio al centro del mento, disegna una piccola V fra le sopracciglia e tamponane un velo sull'arco di Cupido (il solco che si trova sul labbro inferiore) [14].
    • Per risaltare gli occhi, applica l'illuminante sotto di essi creando un semicerchio.
  9. 9
    Applica il fondotinta normale e sfuma. Inumidisci una spugnetta normale (non sottile) e applica il fondotinta sulle parti del viso dove non hai messo l'illuminante o fatto il contouring. A questo punto, gira la spugnetta e inizia immediatamente a sfumare, in modo da non avere righe nette, punti disomogenei o brusche alterazioni di colore [15].
  10. 10
    Applica una cipria. Dopo aver sfumato i tre colori, lascia asciugare il trucco, quindi applica una cipria fissante, una cipria per finishing o un fondotinta in polvere. Sfuma la polvere con il pennello o la spugnetta [16].

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Apply Pancake Makeup, Español: aplicarse maquillaje pancake, Português: Aplicar Pancake, Deutsch: Pancake Make up auftragen, Français: appliquer un maquillage pancake, Русский: наносить сложный матирующий макияж ("панкейк"), Bahasa Indonesia: Menggunakan Pancake Makeup

Questa pagina è stata letta 1 472 volte.
Hai trovato utile questo articolo?