Scarica PDF Scarica PDF

Qualunque donna si sia truccata almeno una volta nella propria vita ha delle dritte da condividere, ma questi consigli non sempre hanno senso. In effetti, persino i truccatori professionali offrono dei suggerimenti che sembrano contraddirsi fra di loro. La verità è che ognuno ha le sue preferenze sull'effetto che dovrebbe avere il make-up e sulle tecniche di applicazione. Se trovi qualcosa che fa al caso tuo, meglio così, altrimenti continua a cercare. Questo articolo offre dei consigli e dei trucchetti per iniziare.

Parte 1
Parte 1 di 5:
Partire dalla Base

  1. 1
    Crea una base con il primer, un prodotto in crema/lozione/gel da applicare direttamente sulla pelle prima di procedere con il resto del trucco. È stato concepito soprattutto per proteggere il make-up negli ambienti umidi, in quanto lo mantiene intatto più a lungo [1] .
    • Sebbene possa essere applicato su tutto il viso, andrebbe usato in quantità inferiori sulla zona T (fronte, naso e mento) e sulle guance, aree che tendono a produrre più sebo.
    • Evita di usare primer a base di siliconi, che possono seccare la pelle e provocare un'eccessiva produzione di sebo;
    • Se non vuoi usarlo, prova a sostituirlo con una lozione per il viso a base di acqua;
    • Esistono primer specifici per gli occhi, quindi non applicarne uno per il viso sulle palpebre;
    • Un velo di amido di mais è una possibile alternativa al primer [2] ;
  2. 2
    Considera il clima al momento di scegliere il fondotinta, prodotto disponibile in diverse formulazioni: liquido, gel, crema e polvere. Contrariamente ai fondotinta in crema, quelli liquidi e in gel tengono meglio quando il clima è torrido e umido. Se fa caldo, è preferibile usare un fondotinta in polvere anziché in crema. In condizioni climatiche "normali" vanno bene tutti i tipi di fondotinta [3] .
    • Le BB cream, che vanno piuttosto di moda, possono sciogliersi quando il clima è torrido e umido.
  3. 3
    Scegli il fondotinta considerando il tuo tipo di pelle. È importante esaminare la propria cute soprattutto quando si desidera comprare un fondotinta da usare regolarmente. Per esempio, se hai la pelle secca, ti conviene optare per un prodotto liquido o in polvere (ma contenente ingredienti idratanti). Se hai la pelle grassa, scegli esclusivamente fondotinta in polvere o in grado di opacizzarla [4] .
  4. 4
    Adatta il colore del fondotinta al resto del corpo. Molte persone scelgono questo prodotto considerando solo il colore del viso. Al momento dell'applicazione può però crearsi un netto contrasto con il corpo. Se è estate e hai esposto la pelle al sole indossando top e shorts, la differenza sarà piuttosto evidente [5] .
    • Scegli invece il colore del fondotinta adattandolo al collo, alle braccia e al torace. Si uniformerà al busto e farà in modo che l'intera superficie cutanea abbia una colorazione omogenea.
  5. 5
    Applica il fondotinta liquido dal centro all'esterno. Versa una piccola quantità di prodotto sulle dita o una spugnetta, quindi picchiettalo su fronte, naso, mento e guance. Picchietta verso l'esterno e verso il basso partendo dal centro del viso fino a ricoprirlo interamente [6] .
    • Questo metodo di applicazione permette di appiattire i peli del viso, evitando che spuntino in fuori;
    • Questo tipo di applicazione prevede di seguire il senso contrario rispetto a quello seguito per lavare il viso e applicare la crema idratante.
  6. 6
    Se hai la pelle grassa, usa un fondotinta in polvere. Chi ha un'epidermide da normale a secca non ha bisogno di utilizzare un prodotto in polvere. Invece, in caso di cute oleosa si raccomanda caldamente un fondotinta di questo tipo per tenere sotto controllo la lucidità [7] .
    • Per ottenere una coprenza omogenea è meglio usare un pennello morbido o da cipria.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 5:
Aggiungere Colore al Viso

  1. 1
    Considera se è il caso di usare un bronzer. Questo prodotto ha la funzione di scurire la pelle, come se fosse abbronzata. Se però ne usi uno troppo scuro per la tua carnagione, rischi di dimostrare più anni di quanti tu ne abbia in realtà. Aspira invece a un effetto discreto che valorizzi i lineamenti [8] .
    • Usa un bronzer opaco per ottenere un bel colorito luminoso. I bronzer iridescenti vanno applicati solo per illuminare certe zone.
    • Scegli un bronzer più chiaro rispetto a quello che vuoi effettivamente usare e passa gradualmente a un tono più scuro fino a trovare la colorazione perfetta.
    • Il bronzer va applicato solo sui punti del viso maggiormente esposti ai raggi del sole: zigomi, fronte e naso.
  2. 2
    Evita di mescolare diversi tipi di formulazioni per quanto riguarda fondotinta e blush. Usa la stessa. Per esempio, se utilizzi un fondotinta in polvere, scegli un blush che abbia la stessa consistenza. Se invece ne usi uno in crema, scegli un blush in crema [9] .
  3. 3
    Scegli un blush che crei un colorito naturale e adatto alla tua carnagione. Se ne applichi troppo, rimedia agli eccessi coprendoli con un fondotinta. Opta per una colorazione abbinata alle labbra. Se le trucchi con un colore freddo, usa un blush freddo [10] .
    • Nel dubbio, usa un blush rosato con sfumature marroni.
  4. 4
    Scegli la formulazione giusta. Il blush può essere in crema o in polvere e avere diversi tipi di finish (iridescente, opaco, eccetera). Considera il clima per capire quale fa al caso tuo. I blush in crema opachi sono preferibili nelle giornate calde e umide, mentre quelli in polvere vanno bene in primavera o in autunno [11] .
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 5:
Valorizzare gli Occhi

  1. 1
    Scegli l'ombretto giusto per valorizzare gli occhi. Gli ombretti opachi permettono di ottenere un effetto uniforme. Colori come marrone e grigio talpa stanno bene praticamente a chiunque, mentre il malva e il prugna permettono di creare un trucco classico [12] .
  2. 2
    Applica due tipi di ombretti ed eyeliner. Questi prodotti possono sbiadirsi nel corso della giornata o della serata. Una soluzione al problema? Usare due tipi di ombretti ed eyeliner alla volta per garantire una durata superiore [13] .
    • Sulle palpebre puoi applicare un primer per ombretto per farlo durare più a lungo;
    • Puoi sostituire il primer con un ombretto in crema, per poi applicare un velo di ombretto in polvere. Ciò farà durare più a lungo il prodotto e intensificherà il colore.
    • Per l'eyeliner, disegna innanzitutto una riga con un prodotto in gel, quindi applica dell'ombretto in polvere per farlo durare più a lungo.
    • Non vuoi usare due colori diversi? Crea una base con un ombretto di una colorazione simile alla zona più chiara del viso, poi stratificalo con un velo di ombretto colorato [14] .
  3. 3
    Incurva le ciglia con un piegaciglia, uno strumento dalla forma particolare a metà strada fra un paio di forbici e una ghigliottina. Se hai intenzione di usarlo per incurvare ancora di più le ciglia, fallo prima di applicare il mascara. Piega ciascun gruppo di ciglia per tre volte: una alla base, una al centro e una alla fine [15] .
  4. 4
    Infoltisci le sopracciglia con un prodotto in polvere. Se sono rade o hanno bisogno di una maggiore definizione, prova a usare un prodotto in polvere di due toni più chiaro rispetto ai peli. Applicalo con un pennello angolato fino a ottenere lo spessore che desideri [16] .
    • Se hai i capelli bianchi o grigi, preferisci un grigio talpa a un colore che si adatti ai peli;
    • Se hai i capelli rossi e non riesci a trovare una matita o una polvere per sopracciglia adeguata, prova a usare una matita labbra o un ombretto.
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 5:
Creare delle Labbra Carnose

  1. 1
    Fai in modo che il colore del rossetto si adatti al colore delle labbra al naturale. A meno che tu non debba truccarti per un evento speciale o una serata di gala, opta per una colorazione che valorizzi naturalmente le labbra. Se hai difficoltà a trovare quella giusta, scegli un tono velato che ti permetta di far spiccare il colore di base [17] .
  2. 2
    Non stressarti nella ricerca della matita perfetta. È difficile trovare una matita labbra che sia dello stesso identico colore del rossetto. Usane invece una di un tono naturale che possa adattarsi a qualsiasi tipo di rossetto [18] .
  3. 3
    Cambia rossetto di stagione in stagione. Esistono diversi tipi di prodotti per le labbra, fra cui rossetti, lucidalabbra, balsami, tinte e tanti altri ancora. Ognuno di essi ha un finish diverso. In estate si consiglia di preferire i prodotti opachi o velati a quelli particolarmente lucidi [19] .
    • Riserva i prodotti lucidi alle serate estive, agli eventi speciali e alla stagione invernale.
    Pubblicità

Parte 5
Parte 5 di 5:
Trucchetti da Veri Professionisti

  1. 1
    Applica del correttore su un pennellino per labbra retrattile. In effetti, questo tipo di pennello può avere altre funzioni. È utile perché è possibile applicare del prodotto sulla punta e richiuderlo per proteggerlo. Se hai usato del correttore per truccarti, versane un po' sulle setole e portatelo dietro. Dovrai semplicemente aprire il pennello e applicarlo quando vorrai ritoccare il make-up [20] .
  2. 2
    Usa con cautela gli spray fissanti. Se realizzi un trucco molto carico o hai bisogno che duri a lungo, è un prodotto estremamente utile, inoltre aiuta a tenere il make-up al proprio posto nelle giornate calde e umide, quando la pelle suda. Tuttavia, può causare delle difficoltà al momento di struccarsi, quindi sceglilo con cura [21] .
  3. 3
    Evita di usare un fondotinta in polvere per rimuovere il sebo in eccesso e ritoccare le zone lucide. Potresti avere la tentazione di utilizzare un fondotinta in polvere libera o pressata per combattere l'effetto unto, il problema è che rischi di ritrovarti con un mascherone. Usa delle veline sebo-assorbenti per assorbire il grasso in eccesso e proteggere il trucco [22] .
    • Puoi provare ad avvolgere un pennello da cipria con una velina sebo-assorbente per facilitarne l'uso;
    • Puoi anche alternare fra veline sebo-assorbenti e cipria (sia di giorno sia di sera), anziché usare un prodotto solo.
  4. 4
    Allunga la vita utile del mascara usando del collirio idratante. I mascara tendono purtroppo a seccarsi velocemente. Formandosi dei grumi sullo scovolino, l'applicazione diventa sempre più difficile. Invece di sostituirlo prima dei canonici tre-quattro mesi, versa un paio di gocce di collirio nel tubetto per diluirlo [23] .
  5. 5
    Conserva lo scovolino del mascara per dargli altri usi. Quando arriva il momento di buttarlo, tieni lo scovolino. Lavalo per eliminare i residui di prodotto e utilizzalo in altri modi, per esempio per pettinare le sopracciglia [24] .
  6. 6
    Crea un fondotinta personalizzato. È possibile mescolarlo con altri prodotti per modificare leggermente l'effetto finale sul viso e assegnargli nuove funzioni. Per esempio, puoi mescolarlo con della crema idratante per schiarirlo e allo stesso tempo idratare il viso. Se è troppo liquido, aggiungi del fondotinta in polvere libera (dello stesso tono) [25] .
    Pubblicità

Consigli

  • Prima di iniziare a truccarsi bisogna sempre lavare il viso, asciugarlo e applicare una crema idratante. Assicurati che la crema o il fondotinta contenga un fattore di protezione solare, che va usato tutto l'anno, non solo in estate [26] [27] .
  • Quando applichi il fondotinta o il correttore, devi sempre provare a coprire un'area estesa con la minor quantità di prodotto possibile. Il segreto è non esagerare [28] .
  • I pennelli vanno lavati regolarmente. Per iniziare, versa dello struccante sulla mano e ruotaci le setole per sciogliere e rimuovere tutti i residui di trucco. Risciacqualo e lavalo con un detergente per il viso per pulirlo a fondo. Infine, fai un ultimo risciacquo e lascialo asciugare in posizione orizzontale (mai verticale) [29] .
Pubblicità

Avvertenze

  • Proprio come il cibo, anche i trucchi hanno una data di scadenza. Tutte le aziende cosmetiche la indicano sulla confezione. Sebbene ti sembri uno spreco, sostituire regolarmente i prodotti è necessario per prendersi cura della salute di occhi e pelle [30] .
    • I mascara scadono dopo 3-4 mesi.
    • Gli ombretti dopo 12-18 mesi.
    • I rossetti dopo 12-18 mesi.
    • I fondotinta dopo 6-12 mesi.
    • Gli eyeliner dopo 18-24 mesi.
Pubblicità
  1. http://www.goodhousekeeping.com/beauty/makeup/tips/g1622/basic-makeup-tips/?
  2. http://nymag.com/thecut/2015/07/how-to-wear-makeup-even-when-youre-melting.html
  3. http://www.goodhousekeeping.com/beauty/makeup/tips/g1622/basic-makeup-tips/?
  4. http://nymag.com/thecut/2015/07/how-to-wear-makeup-even-when-youre-melting.html
  5. http://www.elle.com/beauty/makeup-skin-care/news/a14927/makeup-tips/
  6. http://www.goodhousekeeping.com/beauty/makeup/tips/g1622/basic-makeup-tips/?
  7. http://www.goodhousekeeping.com/beauty/makeup/tips/g1622/basic-makeup-tips/?
  8. http://www.goodhousekeeping.com/beauty/makeup/tips/g1622/basic-makeup-tips/?
  9. http://www.goodhousekeeping.com/beauty/makeup/tips/g1622/basic-makeup-tips/?
  10. http://nymag.com/thecut/2015/07/how-to-wear-makeup-even-when-youre-melting.html
  11. http://nymag.com/thecut/2015/07/how-to-wear-makeup-even-when-youre-melting.html
  12. https://www.registrar.ualberta.ca/calendar/Academic/Schedule/11.1.html
  13. http://nymag.com/thecut/2015/07/how-to-wear-makeup-even-when-youre-melting.html
  14. http://www.listotic.com/32-makeup-tips-that-nobody-told-you-about/7/
  15. http://www.listotic.com/32-makeup-tips-that-nobody-told-you-about/26/
  16. http://www.marieclaire.com/beauty/makeup/a6675/top-beauty-secrets-from-makeup-artists/
  17. http://www.realsimple.com/beauty-fashion/makeup/makeup-face/barely-there-makeup/how-to-get-the-look-perfect-skin
  18. http://www.realsimple.com/beauty-fashion/makeup/makeup-face/barely-there-makeup/moisturize-and-even-out-skin-tone
  19. http://www.glamour.com/lipstick/2015/03/how-to-apply-makeup-makeup-artists-techniques-and-tricks/3
  20. http://www.glamour.com/lipstick/2015/03/how-to-apply-makeup-makeup-artists-techniques-and-tricks/4
  21. http://www.listotic.com/32-makeup-tips-that-nobody-told-you-about/33/

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 501 volte
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 3 501 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità