Come Applicare la Cera per Capelli

In questo Articolo:Usare la Cera per Acconciature SpecificheModellare i Peli del VisoLe Basi

La cera per capelli ti aiuta a cambiare look o a fissare l'acconciatura. La puoi usare per modellare le ciocche, dare volume ai capelli sottili, ottenere un look spettinato e perfino per dare forma ai peli facciali. La cera è più efficace sui capelli corti e di media lunghezza, ma puoi fare diverse prove per trovare l'acconciatura che preferisci. Continua a leggere per imparare ad applicare questo prodotto!

Parte 1
Usare la Cera per Acconciature Specifiche

  1. 1
    Modella le ciocche. Fai scorrere le dita fra le ciocche per separarle. Schiacciale fra le dita e poi spalmaci sopra la cera. Dai loro forma: stirale, crea un look mosso, a spazzola e così via. La cera manterrà le ciocche nella posizione in cui le hai modellate.
  2. 2
    Sottolinea i tagli scalati. Crea dei ricci sulle punte modellandole con le dita sporche di cera. Arricciale o compattale per ottenere lo stile che ti piace di più. In questo modo avrai una chioma vivace e scalata.
  3. 3
    Crea un look "spettinato". Distribuisci la cera su tutta la capigliatura e poi scompigliala, così che sembri "spettinata". Cerca di sottolineare alcune ciocche torcendole fra le dita ricoperte di cera.
  4. 4
    Modella i capelli per ottenere dei ricci flessibili e duraturi. I ricci naturali e quelli ricreati con la piastra tendono a essere più elastici e a tenere di più l'acconciatura, se li strutturi con un po' di cera. Spalmala sulle punte di ogni ciocca arricciata seguendone la forma naturale.
  5. 5
    Dai più volume alla chioma. Distribuisci piccole quantità di cera sulle radici dei capelli. Cerca di fare un lavoro preciso e di ricoprire tutta la testa. Quando hai terminato, modella l'acconciatura con un asciugacapelli con diffusore.
    • Valuta di terminare l'acconciatura con un po' di lacca spray, per evitare che perda volume durante il giorno. Questo trucco è particolarmente utile per i capelli sottili che difficilmente riescono a restare gonfi.
  6. 6
    Acconcia i capelli all'indietro. Fai scorrere le mani ricoperte di cera dalla fronte verso la nuca spalmando il prodotto su tutte le ciocche. Continua a modellarle finché non sei soddisfatto del risultato.

Parte 2
Modellare i Peli del Viso

  1. 1
    Doma le sopracciglia "disordinate". Pettinale in modo che tutti i peli siano in una sola direzione e poi spalma sopra di essi una quantità minima di cera con la punta di un dito. La cera è perfetta per le sopracciglia che sono folte naturalmente o che ricrescono rapidamente dopo averle strappate.
  2. 2
    Modella i baffi. Puoi usare una normale cera per capelli, ma sappi che esistono dei prodotti specifici per baffi. Questi hanno una tenuta inferiore e sono meno viscidi rispetto a quelli per capelli. Strofina la cera fra le dita finché non diventa calda, liscia e senza grumi.
    • Se desideri un look naturale, lavora una discreta quantità di cera sui peli dei baffi senza arricciarne le punte. Prova a usare un pettine da baffi per spalmarla in modo omogeneo. Per asciugare e uniformare la cera, usa un phon impostato alla minima velocità ma ad alta temperatura.
    • Se ami i look un po' vistosi, ad esempio i baffi a manubrio, allora applica un po' più di cera e arriccia le estremità per appuntirle. Se i baffi sono particolarmente lunghi o folti, afferra i peli alla base mentre li arricci per evitare di strapparli. Quando i baffi sono ben cerati, modella le punte in ricci finché non mantengono la forma.

Parte 3
Le Basi

  1. 1
    Acquista una cera per capelli. Leggi le recensioni del prodotto prima di comprarlo. Alcune cere sono più adatte ai capelli corti; altre sono esplicitamente solubili in acqua, mentre altre ancora sono formulate specificatamente per i baffi. Molte cere commerciali contengono dei derivati del petrolio, anche se puoi affidarti a prodotti naturali come la cera d'api, di carnauba e quella vegetale. Decidi che cosa vuoi ottenere dalla cera per capelli e procedi di conseguenza all'acquisto.
    • Molte cere lasciano un residuo appiccicoso difficile da rimuovere. Tuttavia, i prodotti etichettati come "senza residui" non sono efficaci nel mantenere l'acconciatura tanto quanto quelli più appiccicosi. Scegli una cera che offra un buon equilibrio fra tenuta e pochi depositi sui capelli.
    • Puoi trovare le cere per capelli in farmacia, dal parrucchiere e nei negozi di bellezza. Puoi anche ordinarle online. Confronta i prezzi e leggi le recensioni prima di passare alla cassa.
    • Valuta di usare una cera "naturale". Quella di carnauba viene estratta dalle foglie di una palma, quella d'api proviene dagli alveari delle api da miele; la cera giapponese, conosciuta anche come cera vegetale, si estrae dalle bacche di un certo tipo di cespuglio di sommacco. In contrasto con questi prodotti ci sono le cere derivanti dal petrolio, chiamate "cere minerali" o "cere di ozocerite", che sono tendenzialmente inodori e incolori.
  2. 2
    Applica la cera sui capelli asciutti o appena inumiditi. Bagnali e poi asciugali con un panno. Man mano che li asciughi cerca di modellarli secondo l'acconciatura che desideri. In questo modo avrai una base su cui lavorare e da migliorare con la cera. Una volta che i capelli sono asciutti, sei pronto per applicare il prodotto.
    • Se metti la cera sui capelli bagnati, la forma, il profilo e il volume dell'acconciatura potrebbero cambiare una volta che questi si asciugano, anche se molto dipende dalla consistenza e lunghezza della chioma.
    • La cera tende a seccare i capelli più di ogni altro prodotto per l'acconciatura; per questa ragione sarebbe meglio applicarla sulle ciocche umide. Se hai bagnato i capelli, dovrebbero essere quasi completamente asciutti quando spalmi la cera.
  3. 3
    Ricorda di essere già vestito quando ti accingi all'applicazione. Se tenti di vestirti dopo averla spalmata sui capelli, rischi di trasferirla sulla camicia, sull'abito e di rovinare l'acconciatura. Inoltre, potresti toglierti della cera dalle ciocche con gli abiti. Se devi assolutamente vestirti dopo averla messa, devi essere scrupoloso e fare in modo che i capelli non entrino in contatto con nulla.
  4. 4
    Prendi un po' di cera con indice, medio e anulare. Non avrai bisogno di molto prodotto: una quantità pari a un pisello o all'unghia del mignolo è generalmente sufficiente per i capelli medio-lunghi. Se ne applichi troppa in un'unica soluzione, non riuscirai a spalmarla in modo uniforme e non aderirà alla chioma. Se avrai bisogno di ancora un po' di prodotto, potrai prenderlo in un secondo momento.
    • Puoi applicarla con una o due mani. Potrebbe rivelarsi utile avere una mano pulita senza cera ma, se le usi entrambe, riuscirai a ricoprire una maggior quantità di ciocche più in fretta.
    • La cera aderirà meglio alle dita se le inumidisci in anticipo. In ogni caso, dovresti evitare che l'acqua goccioli nella confezione della cera.
  5. 5
    Strofina il prodotto fra i polpastrelli. "Impasta" la cera per emulsionarla: in questo modo si scalda e si fonde grazie al calore delle dita e non dovrebbe lasciare dei grumi. Quando il prodotto è liscio e senza grumi, allora puoi spalmarlo sui capelli.
  6. 6
    Rimodella la cera, se necessario. Man mano che si asciuga, potrebbe perdere la tenuta. Se noti che le ciocche non restano in posizione durante l'arco della giornata, bagna semplicemente le dita e rimodella l'acconciatura. Evita di eliminare la cera dai capelli, basta semplicemente inumidirla per poterla rimettere in forma.
    • Se il problema si presenta molto spesso, valuta di portare con te una piccola confezione di cera per dei rapidi ritocchi di emergenza. Esistono delle confezioni "mini" da poter tenere in borsetta o in tasca, in maniera da rimodellare la chioma in qualunque posto dove ci sia un lavandino e uno specchio.
  7. 7
    Lavati i capelli per eliminare la cera. Non è sufficiente spazzolarli; devi lavarli accuratamente con lo shampoo. Se hai passato tutta la giornata fuori casa con la cera sui capelli, lavali prima di andare a dormire, altrimenti ti sveglierai il giorno dopo con una capigliatura piena di nodi. Inoltre, la cera può sporcare la federa con residui e grumi durante la notte.

Consigli

  • Non usare troppo prodotto. Se esageri, si vedrà sui capelli che diventeranno grumosi man mano che la cera si asciuga. Come regola generale, usane solo quanta ne può stare su un polpastrello per volta.
  • Spalma bene tutta la cera. Una volta ben distribuita non si vedrà sui capelli.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Apply Hair Wax, Français: appliquer de la cire coiffante, Español: aplicar cera para el cabello, Deutsch: Haarwachs anwenden, Português: Aplicar Cera Capilar, Русский: наносить воск для волос, Bahasa Indonesia: Memakai Hair Wax

Questa pagina è stata letta 67 843 volte.
Hai trovato utile questo articolo?