Dopo la fine di una relazione capita spesso di sentirsi dire: "Non contattare il tuo ex!". Può sembrare un consiglio difficile da seguire, soprattutto se la rottura è avvenuta di recente, ma a volte interrompere qualunque interazione con il proprio ex è la cosa migliore che si possa fare. È qui che entra in gioco la regola del "nessun contatto": consiste sostanzialmente nel non comunicare con l'ex per un periodo di tempo prestabilito, di solito intorno ai 30-60 giorni. Seguire questa regola può aiutare a dimenticare l'ex e ad andare avanti con la propria vita, ma è anche possibile usarla per riconquistarlo. Certo, ignorare completamente un ex non è sempre facile; per aiutarti, abbiamo creato una piccola guida su come mettere efficacemente in pratica la regola del nessun contatto dopo la chiusura di un rapporto sentimentale.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Che cos'è la regola del "nessun contatto"?

  1. 1
    La regola del nessun contatto prevede un periodo di tempo nel quale non si comunica in alcun modo con l'ex. Questo vuol dire che non dev'esserci nessuna interazione: nessun incontro di persona, nessun messaggio, nessuna telefonata, e-mail o chat sui social media. Solitamente il periodo di interruzione dei contatti dura dai 30 ai 60 giorni; è un'ottima strategia da adottare se si esce da una relazione tossica, se la rottura del rapporto è stata particolarmente difficile o se si vuole lavorare su se stessi per poi tornare insieme al partner.[1]
  2. 2
    La regola del nessun contatto dà l'opportunità di concentrarsi su se stessi e superare la fine del rapporto. Le relazioni sentimentali possono essere difficili da gestire – soprattutto quando non finiscono bene! La cosa migliore da fare in questi casi, in particolare quando si esce da un rapporto nocivo, è prendersi del tempo per se stessi; la regola del nessun contatto permette di distaccarsi completamente dall'ex in modo da poter elaborare la rottura e le emozioni legate ad essa.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Come Applicare la Regola del "Nessun Contatto"

  1. 1
    Fai sapere al tuo ex che hai bisogno di spazio. Avvertirlo renderà le cose più facili. Che tu voglia usare questa regola per dimenticare una storia ormai finita o per cercare di riconquistare il partner, è sempre meglio far sapere alla persona in questione che non le parlerai per un po' di tempo.[2] Ecco alcuni modi con cui puoi comunicare la tua decisione:[3]
    • Se vuoi riconquistare il tuo ex: "Tengo molto a te, ma ho bisogno di tempo per riflettere"; oppure: "Credo che mantenere le distanze per un po' farà bene a entrambi".
    • Se vuoi dimenticarlo: "Sei stato molto importante per me, ma credo che questo rapporto non mi faccia bene. Ho bisogno di tempo per pensare a me"; oppure: "Vorrei che rimanessimo amici, ma ho bisogno di staccarmi da te per un po' prima di poterlo fare".
  2. 2
    Interrompi qualunque comunicazione con il tuo ex. Questo è il primo passo da fare per mettere in pratica la regola del nessun contatto: non devi chiamarlo, mandargli un messaggio via telefono o attraverso i social media, né rispondergli nel caso provasse a contattarti. Può essere difficile tagliare i ponti con una persona con cui hai avuto un rapporto così stretto, ma tieni a mente che in questo modo ti avvicinerai al tuo scopo, che sia andare avanti con la tua vita o far rinascere la relazione.
    • Chiedi ai tuoi amici di non parlare del tuo ex in tua presenza. L'ultima cosa di cui hai bisogno è che qualcuno ti ricordi la persona a cui non vuoi pensare.
  3. 3
    Ignora il tuo ex per 30 giorni se vuoi riconquistarlo. Se non ti fai sentire per un mese, è possibile che cominci ad avvertire la tua mancanza. Probabilmente avete trascorso molto tempo insieme prima di lasciarvi, rimanendo in contatto via telefono quando non potevate vedervi di persona. Il brusco passaggio da una comunicazione costante e regolare all'assenza totale di interazione potrebbe indurlo a rendersi conto di aver commesso un errore. Ecco alcuni segnali che possono indicare che il tuo ex ha cambiato idea e vuole tornare con te dopo 30 giorni di silenzio da parte tua:[4]
    • Comincia a mostrarsi preoccupato nei tuoi confronti inviandoti messaggi o note vocali;
    • Ti chiede scusa per averti ferito;
    • Ti dice che vuole recuperare il rapporto o te lo fa capire sorprendendoti con dei regali o gesti simili.
  4. 4
    Ignora il tuo ex per almeno 60 giorni se vuoi dimenticarlo definitivamente. Raddoppia il periodo di nessun contatto in modo da avere più tempo per concentrarti su di te: ti aiuterà a superare la chiusura del rapporto, per quanto difficile possa essere stata. Interrompere ogni comunicazione con il tuo ex ti darà modo di riflettere sulla relazione e di elaborare le tue emozioni.[5]
    • Considera il rapporto con il tuo ex come un'abitudine che devi abbandonare. Ci vogliono circa 21 giorni per disabituarsi da qualcosa; prendendoti il triplo del tempo dovresti essere in grado di riuscirci.[6]
  5. 5
    Smetti di seguire il tuo ex sui social media. Imbatterti in una sua foto può renderti più difficile attenerti alla regola. Rimuovilo dal tuo feed silenziando o deselezionando i suoi account. In questo modo non rischierai di ritrovartelo davanti mentre navighi sul tuo profilo.[7]
    • Non è un passo facile da compiere, ma la regola del nessun contatto prevede l'interruzione di ogni forma di comunicazione, su qualunque piattaforma. Ricorda che lo stai facendo per darti il tempo e il modo di guarire.
  6. 6
    Tieni la mente impegnata per non pensare al tuo ex. Rispettare una routine quotidiana ti aiuterà a ignorarlo. La vita non sarà sicuramente la stessa senza il tuo ex, ma distraendoti con diverse attività riuscirai a resistere alla tentazione di contattarlo. Dedicati allo studio o al lavoro, esci con gli amici e vivi normalmente le tue giornate: non lasciare che il suo ricordo ti ostacoli![8]
    • Chiama un amico che non senti da tanto o inserisci una sessione extra di allenamento nella tua routine. Cerca di riempire i vuoti nella tua agenda.
    • Studia più del solito o fai qualche ora di straordinario al lavoro. Ti aiuterà a tenere la mente occupata e a non pensare al tuo ex mentre vai avanti per la tua strada.
  7. 7
    Chiedi supporto a persone di cui ti fidi. Non devi affrontare questa sfida senza alcun aiuto! È inoltre possibile che una persona a te vicina abbia vissuto un'esperienza simile. Si è molto fragili in queste situazioni e non fa bene sopportare il dolore in solitudine. Circondati di persone di cui ti fidi e a cui tieni, senza aver paura di lasciarti andare e di divertirti![9]
    • Fai visita a un parente che non vedi da anni.
    • Pranza fuori con un amico o un collega.
    • Vai a un concerto o a un parco divertimenti insieme ad amici e familiari.
  8. 8
    Coccolati un po'. Sfrutta la regola del nessun contatto per prenderti del tempo per te. Ne hai passate tante e ti meriti un po' di cura e attenzione! Compra un vestito che ti piace, vai al cinema o concediti un viaggio alle terme. Fai cose che ti facciano sentire bene e, chissà, forse inizierai a dimenticare il tuo ex.[10]
  9. 9
    Esci con amici vecchi e nuovi. Socializzare con altre persone può aiutarti a far passare il tempo e a non pensare al tuo ex. La regola del nessun contatto richiede impegno e determinazione e ti sarà utile avere qualcuno con cui distrarti. Tagliare i ponti con una persona specifica non vuol dire isolarsi completamente! Chiama un amico che non vedi da un po' o chiedi a un collega se ha voglia di pranzare con te.[11]
    • Rafforzare i vecchi rapporti e coltivarne di nuovi può anche aiutarti a riflettere sulla relazione con il tuo ex. Vorresti darle nuova linfa una volta terminato il periodo di nessun contatto o credi sia il momento di voltare pagina?
  10. 10
    Prova nuovi hobby e fai nuove esperienze. Approfitta della regola del nessun contatto per goderti la vita senza il tuo ex. Se c'è qualcosa che hai sempre voluto provare ma non hai mai avuto il coraggio o il modo di farlo, buttati! Una delle ragioni per cui la fine di una relazione è così dolorosa è il fatto che tutto ciò che ci circonda comincia a ricordarci la persona con cui non stiamo più insieme. Dedicarsi a nuove attività e lanciarsi in avventure emozionanti può aiutare a smettere di pensare all'ex.[12]
    • Fai un viaggio in macchina, prenota un ritiro solitario o visita un parente per 30-60 giorni. Se ti trasferisci in un ambiente nuovo che non abbia alcuna associazione con il tuo ex, ti sarà molto più facile evitare di contattarlo.
    • Se hai sempre voluto imparare a dipingere o a suonare la chitarra, segui delle lezioni. Occupare il tuo tempo libero con un nuovo hobby ti impedirà di cedere all'impulso di mandare un messaggio o fare una chiamata.
  11. 11
    Fai attività fisica tutti i giorni per migliorare l'umore. Ti sentirai meglio dopo una sessione di allenamento o una lunga passeggiata. L'esercizio fisico è un'ottima fonte di distrazione che fa bene tanto al corpo quanto alla mente. È facile smettere di rimuginare sui problemi quando ci si allena, dato che ci si deve concentrare esclusivamente sui movimenti del corpo.[13]
    • Dedicare almeno 30 minuti al giorno all'esercizio fisico è un ottimo modo per mantenersi in salute e distogliere la mente da pensieri indesiderati – inclusi quelli sugli ex.
    • Scegli il tipo di esercizio che preferisci: l'importante è che ti diverta! Prova a camminare, correre, nuotare, ballare o fare yoga… Ci sono infinite alternative!
    • Invita un amico ad allenarsi con te per rendere l'attività ancora più piacevole: cogli l'occasione per rafforzare un'amicizia mentre rafforzi anche il tuo corpo e la tua mente.
  12. 12
    Rifletti sulla tua relazione. Devi ignorare il tuo ex, non i tuoi sentimenti. Stai attraversando una fase delicata, quindi prenditi il tempo che ti serve per riflettere a fondo sulla relazione che hai avuto. Riprendersi dalla rottura di un rapporto non è una passeggiata; evitare di avere contatti con il tuo ex ti permetterà di elaborare meglio questa esperienza. Adottando la regola del nessun contatto si intraprende un percorso di guarigione, in cui ci si riserva del tempo per affrontare e analizzare le proprie emozioni. Prova a farti le seguenti domande:[14]
    • Che cosa mi manca della relazione?
    • Che cosa non mi manca della relazione?
    • Che cosa mi ha insegnato la rottura di questo rapporto?
  13. 13
    Contatta il tuo ex una volta terminato il periodo di silenzio, se vuoi. Ricominciare a parlare con il tuo ex può aiutarti a voltare pagina o a riconquistarlo, a seconda di quello che intendi fare. Trascorsi i 30-60 giorni, prova a iniziare un rapporto di amicizia o a riaccendere la passione. Se non te la senti di contattarlo di nuovo, non è un problema! Ognuno ha il suo ritmo e riallacciare i rapporti non è sempre la scelta migliore per tutti.[15]
    • Metti subito in chiaro le tue intenzioni, specificando se vuoi instaurare un'amicizia o recuperare la relazione. Per esempio, potresti scrivere: "Grazie per avermi concesso del tempo per pensare. Ho riflettuto a lungo e vorrei che rimanessimo amici, se per te va bene"; oppure: "Ho avuto del tempo per pensare alla nostra relazione e credo che dovremmo riprovarci".[16]
    • Avvia la conversazione con un messaggio molto semplice, come "Ehi" o "Ciao, hai sentito dell'evento di domani?".[17]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Confondere un NarcisistaÈ possibile mandare in crisi un narcisista? 11 suggerimenti su come confonderlo e disarmarlo
Rispondere Quando un Ex Ti RicontattaCome rispondere a un ex quando cerca di ricontattarti
Discutere con un NarcisistaCome discutere con un narcisista: 12 consigli per gestire il conflitto
Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere RespintoDire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto
Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il SessoCapire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso
Tornare Subito Insieme al Tuo Ex con Messaggi di TestoVuoi tornare insieme al tuo ex? 12 modi per riconquistarlo con i messaggi di testo
Sapere Quanto Tempo Aspettare Per Inviare un Messaggio di Testo alla Tua Ex RagazzaQuanto tempo bisognerebbe aspettare prima di ricontattare una ex?
Comportarti quando Ti Senti EsclusoComportarti quando Ti Senti Escluso
Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a TeCapire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te
Capire se l'Ex Tiene Ancora a TeCapire se l'Ex Tiene Ancora a Te
Scoprire Se la Tua Ragazza Ti TradisceScoprire Se la Tua Ragazza Ti Tradisce
Capire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun AltroCapire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun Altro
Fargli Sentire la Tua MancanzaFargli Sentire la Tua Mancanza
Capire Quando la Tua Ragazza Vuole LasciartiCapire Quando la Tua Ragazza Vuole Lasciarti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 343 volte
Questa pagina è stata letta 1 343 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità