Come Applicare la Vernice Poliuretanica

4 Parti:Allestire lo Spazio di LavoroPreparare il LegnoDecidere la Tecnica di ApplicazioneApplicare la Vernice Poliuretanica

La vernice poliuretanica è un rivestimento protettivo che si applica sul legno per proteggerlo dal deterioramento e altri danni. Indipendentemente che sia a base di olio o acqua, puoi sceglierla con una finitura lucida o opaca. L'applicazione è molto semplice e consiste nel levigare la superficie, passare uno strato di vernice e ripetere. Tuttavia, a seconda della forma dell'oggetto da trattare, dovrai optare tra un pennello e un panno per stendere il prodotto.

Parte 1
Allestire lo Spazio di Lavoro

  1. 1
    Pulisci la zona in cui devi lavorare. Rimuovi sporco e polvere quanto più possibile. Passa l'aspirapolvere, lava e/o pulisci ogni superficie. Riduci la quantità di residui che potrebbero aderire sugli strati della vernice poliuretanica.[1]
    • Se la polvere e altre particelle si asciugano sul poliuretano, la superficie avrà un aspetto irregolare.[2]
  2. 2
    Aera il locale. Crea un corrente d'aria che attraversi lo spazio di lavoro in modo da disperdere le esalazioni causate dalla vernice. Apri la finestra e installa un aspiratore che risucchi l'aria verso l'esterno. Dopodiché, se puoi, apri una finestra sul lato opposto della stanza.[3]
    • Non usare un ventilatore nelle immediate vicinanze della zona di lavoro, altrimenti potrebbe portare la polvere sul legno mentre applichi la vernice.
    • Acquista un respiratore con filtro a carboni attivi se non riesci a migliorare la ventilazione del locale e/o se sei allergico alle esalazioni.
  3. 3
    Crea una superficie di lavoro. Se puoi trasportare l'oggetto da trattare, stendi un rivestimento protettivo sul pavimento per proteggerlo durante il lavoro. Utilizza un telo, un panno, un pezzo di cartone o un materiale simile. Qualunque cosa utilizzi, assicurati che arrivi a coprire la superficie sottostante per quasi mezzo metro su tutti i lati del legno in modo da proteggerla e agevolare la pulizia finale.[4]
    • Inoltre, assicurati che l'area circostante sia sgombra da oggetti che non vuoi rovinare, in caso di incidenti.

Parte 2
Preparare il Legno

  1. 1
    Rimuovi la vecchia finitura.[5] Elimina qualsiasi traccia preesistente di gommalacca, lacca, cera, smalto o vernice. Pertanto, durante questa fase non esitare a spostare l'oggetto all'aperto in modo usufruire di una migliore circolazione dell'aria e agevolare la pulizia.[6]
  2. 2
    Carteggia. Se hai l'impressione che la superficie sia particolarmente ruvida, inizia con un foglio di carta vetrata di grana media (100). Dopodiché usane uno di grana fine (150) e successivamente un altro extra-fine (220). Controlla se il legno presenta qualche graffio tra una levigatura e l'altra. Se necessario, utilizza la carta abrasiva extra-fine per lisciare le parti graffiate.[7]
  3. 3
    Pulisci. Passa l'aspirapolvere sul legno e sull'area circostante per rimuovere tutta la polvere creata dal processo di levigatura. Utilizza un attacco munito di spazzola morbida per evitare di scalfire la superficie. Quindi, inumidisci un panno che non lascia pelucchi e passalo sull'oggetto per rimuovere i residui di polvere eventualmente lasciati dall'aspirapolvere.[8] Ripeti l'operazione con un panno in microfibra asciutto.[9]
    • Se la vernice poliuretanica è a base d'olio, bagna il panno con l'acquaragia.
    • Se invece è a base di acqua, inumidiscilo con l'acqua.
    • Alcuni usano il panno antipolvere per pulire a secco il legno, ma tieni conto che questo prodotto potrebbe contenere sostanze chimiche che ostacolano l'aderenza del poliuretano alla superficie da trattare.

Parte 3
Decidere la Tecnica di Applicazione

  1. 1
    Usa un pennello sulle superfici piane. Passa la vernice una volta sola su tutta la superficie adoperando un pennello.[10] Con questo strumento puoi ridurre il numero degli strati, perché ti permette di creare una copertura più consistente. Se devi stendere una vernice a base di olio, opta per un pennello con setole naturali, mentre scegline uno con setole sintetiche se il prodotto da applicare è a base d'acqua. Procedi nel modo seguente:[11]
    • Immergi il pennello nella vernice poliuretanica per circa 2,5 cm in modo da impregnare adeguatamente le setole.
    • Passalo seguendo le venature del legno, con pennellate lunghe e regolari.
    • Finita una pennellata, fallo scorrere nuovamente sulle goccioline che eventualmente si sono formate, in modo da eliminarle.
    • Fai partire la seconda pennellata a metà di quella precedente per ridurre il rischio che si creino spazi e zone disomogenee.
    • Dopo ogni strato vedi se si sono formate goccioline da eliminare.
  2. 2
    Usa un panno sulle superfici curve. Non adoperare il pennello sulle superfici non perfettamente piane, altrimenti c'è il rischio che si formino delle goccioline. La tecnica col panno ti permette di applicare la vernice in strati sottili, quindi devi raddoppiare il numero delle passate.[12] When wiping:[13]
    • Per applicare la vernice, piega un panno pulito a forma di quadrato, in modo che abbia le dimensioni del palmo di una mano.
    • Immergi un bordo nella vernice poliuretanica.
    • Passalo sul legno, seguendo la direzione delle venature.
    • Sovrapponi ogni strato a metà di quello precedente per ottenere una copertura uniforme.
  3. 3
    Adopera uno spray sui punti meno accessibili. Acquista la vernice poliuretanica in spray se le zone difficilmente raggiungibili con un pennello o un panno. La prudenza non è mai troppa in questi casi, quindi applica il prodotto un poco alla volta per evitare che goccioli, perché sulle aree più critiche è più difficile correggere eventuali errori. Assicurati di coprire la zona circostante con un telo protettivo prima di procedere.[14]
    • La vernice poliuretanica in spray ti permette di ottenere strati molto sottili.
    • Esercitati su una superficie di prova per migliorare l'uso di questa tecnica.

Parte 4
Applicare la Vernice Poliuretanica

  1. 1
    Mescola. Dopo aver aperto la lattina, utilizza un bastoncino per far amalgamare le sostanze contenute all'interno, che probabilmente nel tempo si saranno separate, e rendere uniforme la vernice. Mescola invece di agitarla, altrimenti potrebbero formarsi delle bollicine che si trasferiranno sul legno creando uno strato disomogeneo.[15]
  2. 2
    Sigilla il legno. Utilizza un contenitore pulito in cui creare una miscela di vernice poliuretanica e acquaragia in un rapporto di due a uno rispettivamente. Adopera un pennello o un panno per stendere un solo strato di questa soluzione. Aspetta che si asciughi prima di procedere.[16]
    • Se assoluta, la vernice poliuretanica si asciuga in 24 ore, ma diluita con l'acquaragia, dovrebbe impiegare meno tempo.[17]
  3. 3
    Carteggia di nuovo. Da questo punto in avanti, leviga sempre il legno prima di applicare un altro strato di vernice. Rimuovi eventuali macchie, goccioline, bolle o pennellate visibili usando un foglio di carta vetrata extra-fine (220) per ridurre il rischio di graffiare la superficie.[18] Una volta terminato, passa l'aspirapolvere e utilizza un panno asciutto per eliminare tutti i residui.
  4. 4
    Applica il primo strato. Una volta sigillato il legno, utilizza la vernice poliuretanica assoluta.[19] Tuttavia, continua a versarne piccole quantità in un contenitore pulito anziché immergere il pennello o il panno direttamente nella lattina originale. Evita di contaminarla con polvere o altre particelle che il pennello o il panno potrebbe trasferire.[20]
    • Se adoperi il pennello, passalo per bene su tutta la superficie prima di caricarlo nuovamente. Elimina eventuali gocce o tracce che colano.
    • Aspetta 24 ore per farla asciugare.
  5. 5
    Ripeti tutto. Una volta asciutto il primo strato, carteggia nuovamente la superficie. Quindi, applica la seconda passata nello stesso modo. Aspetta altre 24 ore in modo che si asciughi. Se hai usato il pennello, due strati andranno benissimo.[21] Per tutti i punti trattati col panno o lo spray, raddoppia le applicazioni, per un totale di quattro strati.[22]

Cose che ti Serviranno

  • Spazio di lavoro pulito e arieggiato
  • Telo protettivo nella zona di lavoro (facoltativo)
  • Ventilatori per aerare il locale
  • Carta vetrata (a grana media, fine ed extra-fine)
  • Aspirapolvere con attacco per spazzola morbida
  • Panni che non lasciano pelucchi (per spolverare)
  • Acquaragia
  • Contenitore per miscelare
  • Vernice poliuretanica
  • Bastoncino per mescolare
  • Pennelli e/o panni (per applicare la vernice)

Fonti e Citazioni

  1. http://www.familyhandyman.com/woodworking/staining-wood/how-to-apply-polyurethane/view-all
  2. https://www.thisoldhouse.com/ideas/all-about-polyurethane
  3. http://www.familyhandyman.com/woodworking/staining-wood/how-to-apply-polyurethane/view-all
Mostra altro ... (19)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Manutenzione Domestica

In altre lingue:

English: Apply Polyurethane, Español: aplicar poliuretano en madera, Português: Aplicar Poliuretano em Madeira, Русский: наносить полиуретан, Français: appliquer du polyuréthane, Deutsch: Polyurethan auftragen

Questa pagina è stata letta 771 volte.

Hai trovato utile questo articolo?