La moda dello smalto magnetico si sta imponendo nel settore della nail art. Questo prodotto contiene particelle metalliche che reagiscono a contatto con una calamita incorporata nel tappo, creando diverse forme ed effetti sulla superficie dell'unghia. Impara ad applicarlo correttamente per ottenere un risultato impeccabile.

Parte 1 di 3:
Preparare le Unghie all'Applicazione dello Smalto

  1. 1
    Lava e asciuga le unghie. Lavati le mani e le unghie con acqua e sapone, quindi asciugale bene. In questo modo avrai una superficie asciutta e pulita su cui lavorare.
    • Assicurati di rimuovere completamente lo smalto che hai applicato in precedenza usando un solvente e un dischetto o un batuffolo di cotone. Puoi anche usare delle salviette rimuovismalto.
    • Lo smalto magnetico può essere applicato anche sulle unghie dei piedi. Preparale nello stesso modo.
  2. 2
    Se vuoi, applica una base. Basta farne una passata per rafforzare le unghie e ottenere un migliore risultato.
    • Non è necessario applicare una base, anche perché non incide assolutamente sul risultato che otterrai con lo smalto magnetico. È però vero che aiuta a rafforzare le unghie, a proteggerle dalle macchie e a rendere più duraturo lo smalto [1].
    • Solitamente, la base è trasparente o chiara per evitare di alterare il colore dello smalto vero e proprio.
    Consiglio dell'Esperto
    Lindsay Yoshitomi

    Lindsay Yoshitomi

    Blogger Esperta in Unghie
    Lindsay Yoshitomi è la nail artist che si cela dietro il blog Lacquered Lawyer. La rivista Nail It! l'ha inserita nella lista di Bloggers You Should Know ("blogger da conoscere") ed è apparsa sulla copertina della Nail Art Gallery Magazine. Si dedica alla nail art da più di 15 anni.
    Lindsay Yoshitomi
    Lindsay Yoshitomi
    Blogger Esperta in Unghie

    Rendi il tuo smalto magnetico davvero super aggiungendo uno strato di smalto nero. Applica una mano di fondo, quindi dipingi le unghie di nero. Dopo averle lasciati asciugare, applica un altro strato trasparente e finisci con lo smalto magnetico.

  3. 3
    Scegli il colore e il disegno dello smalto magnetico. Guardane vari per capire quale ti piacerebbe provare. Osserva sia il colore sia il disegno della calamita.
    • Osserva la calamita, generalmente incorporata nel tappo dello smalto. Noterai delle strisce di metallo che creano dei disegni, come linee parallele, una stella, zig-zag o curve. Vedi se la confezione offre un'immagine illustrativa del risultato finale, oppure cercala online, in modo da capire quale prodotto ti piacerebbe provare.
    • Gli smalti magnetici solitamente hanno un costo compreso fra i 3 e i 15 euro nella maggior parte dei punti vendita al dettaglio e online. Marche famose come Sally Hansen, Essie, Nails Inc., Pupa, Kiko e Layla offrono un ampio assortimento di smalti magnetici.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Applicare lo Smalto

  1. 1
    Per iniziare, fai una prima passata con lo smalto magnetico. Applicalo su tutte le unghie.
    • Non usare la calamita per la prima passata. La prima mano aiuta semplicemente a uniformare il colore, in modo da poter ottenere l'effetto desiderato con la seconda passata.
    • Chiedi a un'amica di applicare lo smalto sulla tua mano dominante o, se non sei abituata a metterlo, su entrambe le mani.
    • Prima di procedere con l'applicazione, lascia asciugare la prima passata.
  2. 2
    Applica uno strato generoso di smalto su un'unghia alla volta. Prima di usare la calamita, applica una dose di smalto più abbondante del consueto per rivestire la superficie dell'unghia.
    • Applica una quantità di smalto più abbondante del normale, ma non lasciare che il prodotto formi dei grumi su certi punti della superficie o sgoccioli.
    • Prima di usare la calamita, è importante applicare uno strato generoso di smalto affinché il prodotto possa rimanere bagnato, in questo modo il disegno che si creerà sull'unghia sarà più definito [2].
  3. 3
    Avvicina la calamita all'unghia subito averla dipinta. Prendi la calamita, che si trova incorporata nel tappo dello smalto, e avvicinala all'unghia mantenendola in questa posizione per 10-15 secondi, senza toccare la superficie [3].
    • Usa la calamita subito dopo aver applicato lo smalto. Questo significa che devi trattare un'unghia alla volta. Basta avvicinare la calamita alla superficie dell'unghia, senza però toccarla.
    • Durante la procedura, mantieni quanto più ferme possibile sia l'unghia su cui hai applicato lo smalto sia la mano che tiene la calamita.
    • Il tappo di alcuni smalti magnetici ha un piccolo incavo che può essere appoggiato sulla cuticola o più in basso per facilitare l'applicazione. Se il tuo smalto non ha questo accessorio, devi semplicemente avere una mano ferma, in modo da tenere il tappo stabile e il più vicino possibile all'unghia, senza toccarla.
    • La calamita creerà un disegno perché le particelle metalliche contenute nello smalto verranno attirate dal campo magnetico [4].
  4. 4
    Continua il procedimento su ogni unghia. Applica uno strato spesso di smalto tenendo la calamita sull'unghia per 10-15 secondi. Ripeti la procedura su un'unghia alla volta.
    • Cerca di tenere ben livellata la calamita e di disporla nello stesso modo su ogni unghia per ottenere un risultato uniforme. Ovviamente, se preferisci che ciascuna unghia sia diversa, questo accorgimento non è necessario.
    • Puoi sicuramente fare qualche esperimento con la quantità di smalto che usi. Puoi anche stabilire per quanto tempo lasciare agire la calamita e quanto avvicinarla all'unghia. Osserva se questi fattori ti permettono di ottenere un risultato diverso.
    • Prova a ruotare la calamita per avere varie angolazioni e creare forme diverse sull'unghia. Per esempio, una calamita dalle righe orizzontali può essere girata con facilità per creare linee diagonali sull'unghia, tutto dipende dal risultato che vuoi ottenere.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Prendersi Cura dello Smalto e Rimuoverlo

  1. 1
    Aspetta che lo smalto magnetico si asciughi completamente prima di applicare il top coat o usare le mani per fare qualcosa, altrimenti rischi di rovinarlo.
    • Rispetto ad altri smalti, quello magnetico può richiedere più tempo per asciugarsi: ricorda che hai applicato una dose generosa di prodotto. Prima di mettere il top coat o fare qualsiasi altra attività con le mani, calcola almeno il doppio del tempo che sei solita aspettare per l'asciugatura di uno smalto normale [5].
    • Non fare una terza passata di smalto magnetico, altrimenti il disegno che hai creato con la seconda applicazione verrà cancellato. Se usi nuovamente la calamita, il risultato sarà tutt'altro che uniforme, inoltre è possibile che si formino accumuli di prodotto sulle unghie.
  2. 2
    Se desideri, applica un top coat trasparente, ma solo dopo che lo smalto magnetico si sarà asciugato completamente.
    • Il top coat non è necessario, ma aiuta a far durare più a lungo lo smalto, prevenendo sbeccature, solchi o sbavature.
    • Ricorda che alcuni top coat possono danneggiare il disegno creato con lo smalto magnetico, quindi scegline uno adeguato e usalo con cautela [6].
  3. 3
    Rimuovi lo smalto quando è necessario. Se dovesse sbeccarsi, rovinarsi o se volessi semplicemente cambiarlo, eliminalo con un solvente.
    • Utilizza lo stesso solvente e gli stessi batuffoli o dischetti di cotone che useresti per un classico smalto. Forse avrai bisogno di più solvente, dischetti e tempo per eliminarlo perché lo strato di smalto applicato è più spesso.
    • Quando provi lo smalto magnetico per la prima volta, ti conviene tenere solvente e batuffoli di cotone a portata di mano. Se dovessi commettere un errore, sarà necessario rimuovere il prodotto prima di ricominciare.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi usare diverse calamite per diversi colori di smalti magnetici, ma questo strumento è inutile per uno smalto normale.
  • Per la prima stesura, puoi usare uno smalto normale di un colore simile a quello dello smalto magnetico, in modo da non sprecare troppo prodotto (ricorda che gli smalti magnetici sono più costosi) [7].

Pubblicità

Avvertenze

  • Puoi provare a usare una comunissima calamita, come quelle del frigorifero, con uno smalto magnetico, ma i risultati saranno imprevedibili e probabilmente non otterrai un disegno preciso. La calamita in dotazione con lo smalto è appositamente pensata per questa procedura [8].
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Asciugare lo smalto Rapidamente

Come

Mettersi lo Smalto sulle Unghie

Come

Farsi la Manicure

Come

Decorare le Unghie (Nail Art)

Come

Mettere lo Smalto sulle Unghie dei Piedi

Come

Rimuovere lo Smalto senza usare l'Acetone

Come

Far Crescere le Unghie in 5 Giorni

Come

Togliere i Calli

Come

Togliere un'Unghia Morta del Piede

Come

Sbarazzarsi delle Unghie Ingiallite dei Piedi

Come

Riparare un’Unghia Rotta

Come

Raschiare la Pelle Morta dai Piedi

Come

Fare una Pedicure

Come

Trattare un'Unghia del Piede Lacerata
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 23,035 volte
Questa pagina è stata letta 23 035 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità