Pronta per sentirti fresca e sicura di te mentre affronti la tua giornata? Il normale makeup quotidiano dovrebbe coprire le imperfezioni, definire la tua struttura ossea e illuminare i tuoi begli occhi esaltando le tue qualità naturali. L'applicazione di fondotinta, cipria, un leggero trucco occhi e un rossetto nude ti conferirà un aspetto naturale e ricercato.

Parte 1 di 3:
Preparare il Viso

  1. 1
    Lavati il viso. Al mattino, prima di applicare il makeup, lavati il viso per poter iniziare da una base completamente pulita. Usa della semplice acqua tiepida o un detergente specifico ed elimina ogni traccia di impurità dalla pelle. Asciugala tamponandola delicatamente con un morbido asciugamano.
    • Non lavarti il viso con l'acqua calda. Il calore tende a seccare e irritare la cute. Preferisci quindi una temperatura tiepida.
    • Non strofinare la pelle per asciugarla. Con il tempo potresti danneggiarne le parti più fragili.
  2. 2
    Valuta l'uso di uno scrub. Non è necessario esfoliare la pelle ogni giorno, uno scrub settimanale è però essenziale per donare freschezza all'incarnato. Truccare un viso secco e screpolato non consente di ottenere il risultato sperato! Usa una spazzola per la pulizia del viso, uno scrub esfoliante o un diverso strumento specifico a tua scelta. Concentrati sulle parti che tendono a seccarsi e a screpolarsi.
    • Un uso regolare di una maschera di bellezza per il viso contribuisce a mantenere la pelle in buona forma. Prova una maschera all'argilla, sarà in grado di pulire i pori e porterà via con sé le cellule morte durante il risciacquo.
  3. 3
    Applica una crema idratante. L'ultimo punto prima di procedere con l'applicazione del makeup consiste nel nutrire la pelle. Il makeup aderirà con maggior efficacia e il risultato finale sarà migliore. Scegli una crema idratante di qualità, specifica per il tuo tipo di pelle. Massaggiala con delicatezza su tutto il viso. Non dimenticare la zona di palpebre, labbra e naso.
    • Attendi qualche minuto perché il prodotto venga assorbito dalla pelle, dopodiché prosegui passando all'applicazione del makeup. Truccare la cute ancora umida o appiccicosa darebbe un risultato scadente e irregolare!
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Applicare Fondotinta e Cipria

  1. 1
    Scegli un fondotinta adatto al colore del tuo incarnato. Assicurati inoltre che sia compatibile con la tua tipologia di pelle. I prodotti liquidi sono generalmente molto efficaci e, per un risultato più naturale e meno coprente (ad esempio sulle pelli più giovani), possono essere sostituiti da creme colorate e BB cream. Se tendi ad avere la cute grassa, puoi preferire un prodotto compatto o in polvere. Entra in profumeria e testa diversi cosmetici direttamente sul dorso della mano, alla ricerca di un prodotto il più possibile simile al tono naturale della tua pelle.
    • Usa un apposito pennello per fondotinta e applicalo uniformemente su tutto il viso. In alternativa puoi scegliere una spugnetta o l'uso delle dita. Assicurati che l'effetto finale sia naturale e che non siano presenti grumi o imperfezioni.
    • Non cercare di coprire eventuali macchie e rossori con molteplici strati di fondotinta. Non farai che renderli ancor più visibili.
    • Sfuma il fondotinta alle estremità del viso.
    Consiglio dell'Esperto
    Luca Buzas

    Luca Buzas

    Truccatrice e Consulente d'Immagine
    Luca Buzas è una truccatrice, consulente d'immagine e coordinatrice creativa di Los Angeles. Il lavoro di Luca è incentrato su film, pubblicità, contenuti televisivi e web, ma anche servizi fotografici. Negli ultimi 7 anni ha collaborato con brand prestigiosi di tutto il mondo.
    Luca Buzas
    Luca Buzas
    Truccatrice e Consulente d'Immagine

    Per un "extra" di brillantezza, applica un illuminante per il viso sopra gli zigomi dopo il fondotinta.

  2. 2
    Applica il correttore. Scegli un correttore adatto al colore della tua pelle o, in presenza di eventuali occhiaie, preferisci una tonalità più chiara. Applicane una leggera quantità usando le dita o un pennello specifico. In entrambi i casi, picchiettalo delicatamente sotto agli occhi e sfumalo con attenzione. Come risultato il tuo sguardo apparirà subito più vivace anziché assonnato.
    • Se desideri snellire la tua routine di makeup, puoi omettere l'uso del correttore. Tutto dipende da quali caratteristiche del tuo viso intendi minimizzare e quali desideri invece evidenziare.
    • Se necessario, usa una piccola quantità di correttore extra per coprire eventuali imperfezioni (assicurati che sia di una tonalità adatta al colore della tua pelle).
    Consiglio dell'Esperto
    Luca Buzas

    Luca Buzas

    Truccatrice e Consulente d'Immagine
    Luca Buzas è una truccatrice, consulente d'immagine e coordinatrice creativa di Los Angeles. Il lavoro di Luca è incentrato su film, pubblicità, contenuti televisivi e web, ma anche servizi fotografici. Negli ultimi 7 anni ha collaborato con brand prestigiosi di tutto il mondo.
    Luca Buzas
    Luca Buzas
    Truccatrice e Consulente d'Immagine

    Applica il primer in anticipo per far durare di più l'effetto del correttore. In seguito, usa il correttore su occhiaie e imperfezioni, come le borse sotto gli occhi.

  3. 3
    Applica la cipria. Anche in questo caso, scegli una cipria dal tono adatto a quello della tua pelle. Usa una cipria in polvere e applicala compiendo dei movimenti circolari con un ampio e soffice pennello: otterrai un risultato il più possibile uniforme e dal finish naturale. La cipria contribuirà inoltre a fissare il fondotinta garantendone una maggior durata.
    • Nei momenti in cui hai un po' più di tempo da dedicare al makeup, puoi perfezionare il trucco eseguendo il contouring con terra abbronzante e illuminante. Le ombre create dalla terra abbronzante migliorano le imperfezioni, mentre l'illuminante evidenzia le zone che vuoi mettere in risalto.
  4. 4
    Applica il blush. Scegli un blush dai toni rosati per esaltare al meglio il tuo colorito naturale. Fai ruotare un pennello da blush all'interno del prodotto, sorridi e applicalo sugli zigomi con movimenti circolari.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Truccare gli Occhi e le Labbra

  1. 1
    Applica l'ombretto. Per un semplice look da giorno, scegli una palette dai toni naturali. In base al colore dei tuoi occhi, i toni del marrone, dell'oro, del grigio e del blu rappresentano una valida scelta. Evita le tonalità accese, le palette adatte agli "smokey eye" e i prodotti eccessivamente perlati o glitterati: non sono appropriati a un look da giorno. Ecco come applicare l'ombretto per ottenere un look elegante e naturale:
    • Inizia applicando un ombretto di base, in un colore simile al tono della tua pelle. Usa le dita o un apposito pennello e stendilo sull'intera palpebra superiore, fino a raggiungere il sopracciglio.
    • Applica un tono mediamente scuro sulla palpebra mobile, dalla rima superiore alla piega dell'occhio.
    • Usa un pennello da sfumatura per sfumare il colore lungo la piega dell'occhio.
  2. 2
    Applica una matita per occhi. Per un trucco da giorno, scegli un tono carbone, blu o marrone, riservando il nero per le uscite serali. Applicalo subito sopra alla rima superiore dell'occhio, cercando di creare una linea il più possibile regolare e uniforme. Perché appaia meno netta, sfuma leggermente la matita con un pennellino.
    • Puoi sostituire la normale matita con un eyeliner liquido, sarà altrettanto adatto al tuo trucco quotidiano.
    • Nel caso il tratto dovesse sbavarsi, rimuovi le imperfezioni con un cotton fioc e riapplica il colore dove necessario.
    • Per un semplice look da giorno, evita di applicare la matita o l'eyeliner sulla rima inferiore dell'occhio.
  3. 3
    Applica il mascara. Applicane un unico strato sia sulle ciglia superiori che su quelle inferiori. Inserisci lo scovolino alla base delle ciglia e muovilo verso le punte. Dopo aver truccato un occhio, reinserisci lo scovolino nella confezione prima di proseguire. Per un look da giorno potrai optare per un mascara sia nero che marrone.
    • Se non desideri fare uso del mascara, puoi ottenere un look grazioso e naturale curvando le ciglia con un piegaciglia.
  4. 4
    Dona un po' di colore alle labbra. Usa un rossetto o un lucidalabbra nude o rosato con cui completare il tuo look quotidiano. Durante le ore diurne, evita i colori scuri o vivaci e tralascia l'uso della matita per le labbra. Dopo averlo applicato, rimuovi il prodotto in eccesso tamponando le labbra con una velina.
    • Se preferisci usare un colore vivace, stendilo solo sul labbro inferiore per poi strofinare un labbro contro l'altro, infine completa il look con un gloss trasparente.
  5. 5
    Finito.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non esagerare con il makeup, altrimenti avrai un aspetto pacchiano.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Crema idratante
  • Fondotinta
  • Cipria in polvere
  • Blush
  • Illuminante e terra abbronzante (opzionale)
  • Ombretto
  • Matita occhi
  • Mascara
  • Lucidalabbra o rossetto
  • Applicatori per il makeup

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 698 volte
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 8 698 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità