Scarica PDF Scarica PDF

Vuoi idratare e rafforzare i capelli? Fai una maschera. È però importante usarla correttamente affinché sia efficace. Va infatti applicata sui capelli leggermente umidi procedendo dalle radici alle punte. I tempi di posa variano a seconda del prodotto. Per trovare la maschera giusta per le proprie esigenze e il proprio tipo di capello, occorre fare qualche esperimento.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Applicare Correttamente la Maschera

  1. 1
    Leggi con cura le istruzioni. Molte maschere commerciali ne presentano di specifiche. Alcune vanno usate solo una volta alla settimana, altre richiedono determinati tempi di posa. Non tutti i prodotti possono essere usati in modo intercambiabile per quanto riguarda posa e frequenza di utilizzo. Assicurati di leggere bene le istruzioni prima di procedere con l'applicazione. Se dopo l'uso dovessi riscontare effetti avversi, è possibile che tu non abbia seguito alla lettera le indicazioni [1] .
  2. 2
    Se devi applicare una maschera che potrebbe sporcare parecchio, indossa una vecchia maglietta, una mantella da parrucchiere o un altro indumento su cui puoi rovesciarla senza problemi. I vestiti possono danneggiarsi con facilità durante la procedura [2] .
    • Durante l'applicazione puoi anche avvolgere le spalle con un asciugamano;
    • Le mantelle da parrucchiere sono reperibili nei negozi che vendono articoli di bellezza. Le avrai viste migliaia di volte nei saloni e nei centri estetici.
  3. 3
    Prima di applicare la maschera, lava i capelli come al solito e tamponali con un asciugamano: dovrebbero essere umidi. Non usare l'asciugacapelli prima dell'applicazione [3] .
  4. 4
    Per facilitare l'applicazione, separa i capelli in 3 o 4 sezioni di dimensioni simili. Per esempio, puoi provare a fare 2 sezioni ai lati della testa, 1 frontale e 1 posteriore. Fissale con delle pinze o dei fermagli, quindi applica la maschera su una zona alla volta [4] .
    • Per i capelli lunghi e folti potrebbero essere necessarie anche 4-8 sezioni;
    • Se hai i capelli cortissimi, è inutile dividerli.
  5. 5
    Applica la maschera dalle radici alle punte. Per iniziare, massaggiala sul cuoio capelluto, quindi procedi verso le punte. Cerca di distribuirla uniformemente applicandola con un massaggio delicato [5] .
    • Fai particolare attenzione alle punte, che sono spesso predisposte a inaridirsi e richiedono più cure.
  6. 6
    Applicata la maschera su tutta la capigliatura, prendi un pettine a denti medi o larghi. Pettina i capelli per distribuirla in maniera ancora più uniforme [6] .
    • Questo metodo non si consiglia a tutti i tipi di capello. Per esempio, se li hai ricci, puoi districarli semplicemente con le dita o saltare questo passaggio.
  7. 7
    Passato il tempo di posa, risciacqua la maschera sotto la doccia e applica il balsamo come al solito per idratare i capelli.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Ottimizzare gli Effetti della Maschera

  1. 1
    Applicata la maschera, copri la testa con una cuffia da doccia o avvolgila con un asciugamano caldo. Lasciala in posa per 10 minuti, in modo che i principi attivi penetrino meglio nel cuoio capelluto e agiscano con maggiore efficacia [7] .
  2. 2
    I tempi di posa variano a seconda della funzione della maschera. Se ne usi una confezionata, leggi le istruzioni. Se la fai in casa, i tempi cambiano in base al risultato che desideri ottenere [8] :
    • Se esegui un trattamento alle proteine, lascialo agire per 10 minuti;
    • Se esegui un trattamento idratante, lascialo agire per 5-10 minuti;
    • Le maschere all'olio di cocco vanno lasciate agire per almeno 30 minuti;
    • Le maschere rigeneranti vanno lasciate in posa per almeno 10 minuti, ma per una maggiore efficacia conviene farle agire più a lungo. Cerca di ritagliarti perlomeno 30 minuti.
  3. 3
    Se hai i capelli particolarmente secchi, copri la testa con un asciugamano, una cuffia da doccia o un altro copricapo, quindi lascia la maschera in posa per tutta la notte. Risciacquala il mattino dopo. Vedrai che i capelli saranno visibilmente più morbidi e idratati [9] .
  4. 4
    Se la maschera dovesse ingrassare i capelli, usane di meno in futuro, in quanto è possibile che tu abbia applicato quantità eccessive di prodotto. Riducile e osserva se si risolve il problema [10] .
    • Se pur usandone di meno non dovessi assistere ad alcun miglioramento, probabilmente questo prodotto non fa al caso tuo. Prova a utilizzare una maschera studiata per capelli grassi.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Fare una Treccia con i Capelli
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare la Doppia Treccia Francese
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Sfilare i Capelli
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Fare la Treccia alla Francese
Fare i Capelli Mossi
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Fare Ricrescere l'Attaccatura dei CapelliFare Ricrescere l'Attaccatura dei Capelli
Evitare che i Capelli si Arriccino con l'UmiditàEvitare che i Capelli si Arriccino con l'Umidità
Fare lo Chignon
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michael Van den Abbeel
Co-redatto da:
Titolare di Mosaic Hair Studio
Questo articolo è stato co-redatto da Michael Van den Abbeel. Michael Van den Abbeel è il proprietario del Mosaic Hair Studio and Blowout Bar, un salone da parrucchiere con sede a Orlando, in Florida. Si occupa di taglio, messa in piega e colorazione dei capelli da oltre 17 anni. Questo articolo è stato visualizzato 38 870 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 38 870 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità