Come Applicare una Maschera per il Viso all'Argilla

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se non hai il tempo o il denaro per andare a farti fare una maschera di bellezza all'argilla in una Spa, puoi eseguire lo stesso trattamento direttamente a casa tua. Tutto quello che ti serve è il prodotto che più ti piace, un po' di tempo libero e dell'acqua per il risciacquo. L'argilla ha eccellenti proprietà idratanti, purificanti e tonificanti ed è adatta anche alla pelle sensibile del viso. Una volta provata, questa maschera diventerà sicuramente uno dei tuoi strumenti di bellezza preferiti!

Parte 1 di 2:
Applicare la Maschera all'Argilla sul Viso

  1. 1
    Preleva la maschera dalla confezione. Raccogline una piccola quantità usando il medio e l'indice. Per iniziare ne basta davvero poca, in più procedendo in questo modo eviterai di sporcare i vestiti o le superfici circostanti. Se vorrai inspessire lo strato di argilla sulla pelle, potrai aggiungerne dell'altra in seguito.[1]
    • Ricorda che è più semplice aggiungere dell'altra argilla piuttosto che rimuovere un eventuale eccesso.
  2. 2
    Spalmala sulla pelle. Applicala al centro delle guance, quindi inizia a distribuirla anche sul resto del viso, includendo fronte, tempie e mento. Se non vuoi fare troppa fatica a rimuoverla dopo il tempo di posa, è meglio applicarne solo uno strato sottile.[2]
    • Nota che più lo strato di argilla è spesso, più a lungo riuscirai a tenere la maschera in posa perché si seccherà meno rapidamente.
  3. 3
    Evita la zona del contorno occhi. Puoi spalmare l'argilla su tutto il resto del viso, ma dovresti evitare di applicarla vicino agli occhi. In quest'area la pelle è estremamente delicata, inoltre rischieresti di far entrare l'argilla a contatto con il bulbo oculare, in special modo quando sarà ora di rimuoverla con l'acqua.[3] Guardati allo specchio mentre applichi la maschera sulla pelle per riuscire a evitare con precisione la zona del contorno occhi.
    • Applicala con particolare cura sui punti del viso affetti dalle impurità, come brufoli e punti neri, ma fai attenzione a spalmarla con estrema delicatezza per non rischiare di irritare ulteriormente la pelle.
  4. 4
    Attendi 15 minuti. Dopo aver spalmato uniformemente la maschera, lasciala in posa per un quarto d'ora o finché l'argilla non inizia a seccarsi.[4]
  5. 5
    Rimuovi la maschera con l'acqua. Prendi un panno di cotone pulito e immergilo nell'acqua tiepida. Strizzalo con forza, quindi usalo per strofinare delicatamente la pelle del viso ed eliminare l'argilla. Risciacqualo e strizzalo diverse volte finché non l'hai rimossa quasi completamente.[5][6]
    • Rimuovi la maschera con molta delicatezza. Strofinando la pelle del viso con troppa forza rischieresti di danneggiarla, dato che è molto delicata.
    • Se hai difficoltà a rimuovere l'argilla, imbevi il panno con acqua calda e appoggialo sul viso per 30 secondi per ammorbidirla. Dopodiché procedi come descritto in precedenza.[7]
  6. 6
    Risciacqua il viso. Quando hai rimosso la maggior parte della maschera con il panno, irrora dolcemente la pelle con l'acqua tiepida. In questo modo riuscirai a eliminare anche gli ultimi residui di argilla.[8]
    • Evita di usare l'acqua fredda o calda. La pelle potrebbe subire uno shock o seccarsi eccessivamente.
  7. 7
    Tampona il viso per asciugarlo. Prendi un asciugamano pulito soffice e usalo per tamponare delicatamente la pelle; ricordati di non strofinare per non danneggiarla, è molto sensibile.[9]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Usare la Maschera all'Argilla in Modo Efficace

  1. 1
    Seleziona la maschera migliore per te. In profumeria, le opzioni tra cui scegliere sono davvero numerose. Leggi la descrizione sulle etichette per individuare quella più adatta al tuo tipo di pelle. Dovresti scegliere in base alle tue caratteristiche ed esigenze, per esempio:[10][11]
    • Se hai la pelle secca, opta per una maschera idratante che contenga degli oli in grado di ripristinarne il giusto livello di umidità.
    • In caso di acne, dovresti scegliere una maschera che ti aiuti a regolare la produzione di sebo e a liberare i pori ostruiti.
    • Per la pelle sensibile è meglio usare una maschera che contenga dei minerali in grado di ridurre le infiammazioni.
    • Se hai una pelle mista, valuta di utilizzare due maschere diverse in diversi punti del viso (per esempio una formulata per la pelle secca sulle guance e una per la pelle grassa sulla zona T).
  2. 2
    Lega i capelli. Se sono lunghi, è meglio raccoglierli in una coda per evitare che quelli intorno al viso possano sporcarsi o rimanere attaccati all'argilla mentre applichi la maschera.[12]
    • Se un po' di argilla dovesse finire comunque sui capelli, inumidiscili semplicemente con un panno bagnato e strofinali con delicatezza per rimuoverla.
  3. 3
    Pulisci la pelle con l'acqua o il vapore. Prima di applicare la maschera, è molto utile eliminare le impurità e il sebo in eccesso che possono essersi accumulati sul viso. Oltre a rendere il trattamento più efficace, questa pulizia iniziale consentirà che l'argilla aderisca più facilmente alla pelle. Puoi lavare il viso come fai normalmente o fare una maschera di vapore.[13]
    • Usare il vapore è un modo eccellente per aprire i pori. L'argilla riuscirà a penetrare meglio, depurando la pelle più a fondo.
  4. 4
    Applica una crema o un olio idratante. Versane una piccola quantità nell'incavo della mano, quindi strofina i due palmi l'uno contro l'altro. A questo punto picchietta dolcemente le mani sul viso per distribuire l'olio o la crema in modo uniforme. In base al tipo di pelle, puoi idratarla anche prima di applicare la maschera, dato che l'argilla tende a seccarla.[14]
    • Per garantirle la giusta idratazione, puoi applicare la crema o l'olio anche dopo aver risciacquato la maschera.
  5. 5
    Non usare l'argilla con troppa frequenza. Se viene usata correttamente, questo tipo di maschera è in grado di migliorare la salute della pelle. Tuttavia, dato che tende a seccarla, non andrebbe usata più di una volta alla settimana. Solo se hai la pelle grassa, puoi provare a ripetere il trattamento ogni 3-4 giorni per cercare di regolare la produzione di sebo.[15][16]
    • In presenza di acne o brufoli, puoi decidere di applicare la maschera solo nei punti più problematici ogni volta che la pelle appare infiammata.
    Pubblicità

Consigli

  • L'argilla è un alleato per la cura della pelle in generale, non solo quella del viso.

Pubblicità

Avvertenze

  • L'argilla può causare allergie e infiammazioni. Fai un test su una piccola area di pelle per assicurarti che nel tuo caso non produca effetti indesiderati.
Pubblicità

Cose che Ti Serviranno

  • Boule o lavandino pieno di acqua tiepida
  • Maschera di bellezza all'argilla
  • Diversi panni puliti
  • Olio o crema idratante per il viso

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Questa pagina è stata letta 7 336 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità