Come Aprire i File EXE

3 Metodi:Eseguire un File EXE (Sistemi Windows)Eseguire un File EXE (Sistemi OS X)Estrarre il Contenuto di un File EXE

I file che presentano l'estensione ".exe" vengono chiamati in gergo eseguibili o semplicemente file EXE. Questo tipo di file è uno dei più utilizzati nei sistemi operativi Windows, dove viene chiamato in causa ogni qualvolta si installa o si esegue un programma o un'applicazione. I file eseguibili si rivelano molto utili per la distribuzione di script e macro, dato che permettono agli utenti di creare un unico file compresso contenente tutto il codice. Imparare ad aprire un file EXE è un processo molto semplice che permette di installare ed eseguire con facilità tutti i tuoi programmi preferiti.

1
Eseguire un File EXE (Sistemi Windows)

  1. 1
    Per eseguire un file EXE, selezionalo con un semplice doppio click del mouse. In ambienti Windows i file EXE sono progettati per essere eseguiti come programmi, pertanto è sufficiente selezionare un qualsiasi file eseguibile con un doppio click del mouse.
    • Se il file EXE in oggetto sarà stato scaricato dal web, prima di eseguirlo il sistema operativo ti chiederà di confermare la tua scelta. Sii molto cauto nell'eseguire file EXE scaricati da fonti sconosciute, è infatti il modo più semplice per infettare il tuo computer con virus e malware. Non aprire mai i file eseguibili allegati ai messaggi di posta elettronica, anche quando il mittente è una persona conosciuta.
    • I file eseguibili creati per le versioni datate di Windows potrebbero non funzionare correttamente sui computer odierni che utilizzano le versioni più aggiornate. Se vuoi tentare di risolvere i problemi di compatibilità, seleziona il file in oggetto con il tasto destro del mouse, scegli la voce "Proprietà" dal menu contestuale apparso e infine accedi alla scheda Compatibilità. Dalla scheda apparsa, sarai in grado di selezionare per quale versione di Windows desideri eseguire il file, senza però garantire che tutti i problemi di compatibilità vengano risolti.
  2. 2
    Se non riesci a eseguire un file EXE specifico, accedi all'editor del registro di sistema. Se dopo aver tentato di aprire un file eseguibile, vedi comparire a video un messaggio di errore o se il relativo programma non si avvia, il problema potrebbe essere collegato alle impostazioni del registro di sistema di Windows. Dover modificare un elemento di Windows così importante potrebbe intimorirti, ma non temere, si tratta di un processo che richiede solo pochi minuti.[1]
    • Per aprire l'editor del registro di sistema, usa la combinazione di tasti di scelta rapida Win+R, quindi digita il seguente comando regedit nel campo "Apri" della finestra apparsa.
  3. 3
    Accedi alla seguente chiave del registro .HKEY_CLASSES_ROOT\.exe. Per farlo utilizza il menu ad albero che trovi sulla sinistra dell'interfaccia grafica dell'editor.
  4. 4
    Con il tasto destro del mouse seleziona la voce "(Predefinito)" posta nel riquadro di destra, quindi scegli l'opzione "Modifica" dal menu contestuale apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra.
  5. 5
    All'interno del campo "Dati valore", inserisci il seguente valore .exefile. Al termine premi il pulsante OK per applicare le modifiche.
  6. 6
    Accedi alla seguente chiave di registro .HKEY_CLASSES_ROOT\exefile. Per farlo utilizza il menu ad albero che trovi sulla sinistra dell'interfaccia grafica dell'editor.
  7. 7
    Con il tasto destro del mouse seleziona la voce "(Predefinito)" posta nel riquadro di destra, quindi scegli l'opzione "Modifica" dal menu contestuale apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra.
  8. 8
    All'interno del campo "Dati valore", inserisci il seguente valore ."%1" %*. Al termine premi il pulsante OK per applicare le modifiche.
  9. 9
    Accedi alla seguente chiave del registro .KEY_CLASSES_ROOT\exefile\shell\open. Per farlo utilizza il menu ad albero che trovi sulla sinistra dell'interfaccia grafica dell'editor.
  10. 10
    Con il tasto destro del mouse seleziona la voce "(Predefinito)" posta nel riquadro di destra, quindi scegli l'opzione "Modifica" dal menu contestuale apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra.
  11. 11
    All'interno del campo "Dati valore", inserisci il seguente valore ."%1" %*. Al termine premi il pulsante OK per applicare le modifiche.
  12. 12
    Riavvia il computer. Dopo aver modificato le tre chiavi di registro indicate, chiudi l'editor e riavvia il sistema. Ora dovresti essere in grado di aprire i file EXE senza problemi. Il consiglio è quello di provare comunque a individuare la causa del problema nel minor tempo possibile. Molto spesso le difficoltà derivano da malware o virus che potrebbero essere ancora attivi nel sistema, scenario per cui il problema appena risolto potrebbe dunque ripresentarsi. Seleziona il seguente link per avere maggiori informazioni su come individuare e rimuovere un virus informatico.

2
Eseguire un File EXE (Sistemi OS X)

  1. 1
    Comprendi il processo di integrazione dei file eseguibili nei sistemi OS X. Non essendo progettati per sistemi OS X, per poter aprire questo tipo di file, dovrai utilizzare un software apposito. Si tratta di un programma open-source chiamato "Wine" che aggiunge un "wrapper" Windows in grado di accedere e gestire i file necessari all'esecuzione di un file EXE. Wine non è in grado di eseguire qualsiasi file eseguibile, pertanto alcuni programmi potrebbero funzionare meglio di altri. Per installare Wine non è necessario possedere il disco di installazione di Windows.
  2. 2
    Scarica il programma Xcode dal Mac App Store e provvedi alla sua installazione. Si tratta di uno strumento gratuito necessario per la compilazione del codice sorgente di un software. Non dovrai utilizzarlo direttamente, verrà usato da Wine e dagli altri strumenti installati, per poter aprire e gestire un file EXE.
    • Al termine del download, avvia Xcode. Accedi al menu "Xcode", seleziona la voce "Preferences" e infine apri la scheda "Downloads". Premi il pulsante Install posto accanto alla voce "Command Line Tools".
  3. 3
    Scarica e installa MacPorts. Si tratta di un'utility gratuita che semplifica il processo di compilazione del codice. Dovrai usarla per compilare la tua versione di Wine. Puoi scaricarla dal seguente sito web macports.org/install.php. Seleziona il link relativo alla versione di OS X che stai utilizzando, dopodiché clicca due volte sul relativo file ".pkg" per scaricarlo sul tuo computer e poter installare MacPorts.
  4. 4
    Apri la finestra "Terminale". Dovrai utilizzare questo strumento per poter modificare le impostazioni del programma MacPorts. Per aprire una finestra "Terminale", accedi alla cartella "Utilità".
  5. 5
    Copia e incolla il seguente comando all'interno della finestra "Terminale" e poi premi il tasto Invio:
    echo export PATH=/opt/local/bin:/opt/local/sbin:\$PATH$'\n'export MANPATH=/opt/local/man:\$MANPATH | sudo tee -a /etc/profile
    
  6. 6
    Digita la tua password di amministratore del sistema. Per poter eseguire il comando in oggetto, ti verrà richiesto di inserire la tua password. Durante la digitazione della password, non vedrai comparire a video alcun carattere. Al termine dell'inserimento, premi il tasto Invio. Se al tuo profilo di amministratore non è associata nessuna password il processo non potrà concludersi.
  7. 7
    Copia e incolla il seguente comando. Questo codice indica al programma MacPorts se il sistema OS X fa uso di un'architettura a 64-bit. Incolla il seguente codice all'interno della finestra "Terminale" e premi il tasto Invio:
    if [ `sysctl -n hw.cpu64bit_capable` -eq 1 ] ; then echo "+universal" | sudo tee -a /opt/local/etc/macports/variants.conf; else echo "n/a"; fi
    
  8. 8
    Digita il comando per accettare i termini del contratto per l'utilizzo su licenza del programma Xcode. Si tratta di un processo semplice e veloce che permette di usare Xcode per la compilazione del codice sorgente. Dopo aver eseguito il comando, chiudi e riapri la finestra "Terminale":
    • sudo xcodebuild -license
  9. 9
    Digita il comando per l'installazione di Wine. Dopo aver riaperto la finestra "Terminale", potrai procedere all'installazione di Wine. Potresti dover inserire nuovamente la password dell'account amministratore. Inoltre perché il processo di installazione sia completo potrebbe essere necessario un po' di tempo. Ti accorgerai che l'installazione è conclusa vedendo nuovamente apparire il prompt della finestra "Terminale":
    • sudo port install wine
  10. 10
    Accedi alla directory in cui è memorizzato il file EXE. Usa il comando cd per accedere alla cartella che contiene il file EXE che desideri eseguire. Anche questa operazione dovrà essere compiuta tramite la finestra "Terminale".
  11. 11
    Utilizza il programma Wine per eseguire il file EXE in oggetto. Digita il seguente comando per eseguire il file EXE sito nella directory attuale. Sostituisci il parametro [nome_file] con il nome del file che desideri aprire:
    • wine [nome_file].exe
  12. 12
    Utilizza il programma appena avviato come d'abitudine. Nel caso il file EXE sia relativo a un programma "standalone", sarai in grado di utilizzarlo immediatamente. Trattandosi di un file relativo a un programma di installazione, potrai invece procedere come se stessi utilizzando un sistema Windows.
    • Ricorda che Wine non supporta tutti i programmi. Per un elenco completo dei software funzionanti visita la seguente pagina web appdb.winehq.org.
  13. 13
    Avvia i programmi appena installati. Se il file EXE in oggetto è servito per installare un software, dovrai utilizzare Wine per avviare il programma in oggetto.
    • Usa il seguente comando cd ~/.wine/drive_c/Program\ Files/ per accedere alla directory "Program Files" in cui vengono installati tutti i programmi che usano Wine.
    • Usa il comando ls per visualizzare l'elenco completo di tutti i programmi installati. Sfrutta il comando cd [nome_programma] per accedere alla directory del programma in oggetto. Se, all'interno del comando, il nome della cartella presenta degli spazi, devi farli precedere dal carattere \. Ad esempio il comando per accedere alla cartella "Microsoft Office" sarà il seguente cd Microsoft\ Office.
    • Per individuare il nome del file EXE da eseguire, digita nuovamente il comando ls all'interno della nuova cartella.
    • Usa il comando wine [nome_file].exe per eseguire il programma.
  14. 14
    Se il programma in oggetto richiede l'utilizzo del Microsoft .NET Framework, installa le librerie Mono. Il framework .NET è un insieme di librerie che vengono utilizzate da molti programmi Windows. Mono è un progetto open-source il cui obiettivo è quello di svolgere lo stesso ruolo del framework .NET in ambienti OS X. Wine utilizzerà le librerie Mono per eseguire tutti i programmi che richiedono il framework .NET.[2]
    • Digita il seguente comando sudo port install winetricks e premi il tasto Invio.
    • Per installare le librerie Mono, digita il seguente comando winetricks mono210 e premi il tasto Invio.

3
Estrarre il Contenuto di un File EXE

  1. 1
    Scarica e installa il programma "7-Zip". Si tratta di un software open-source gratuito che permette di aprire i file EXE come fossero degli archivi ZIP o RAR. Questa procedura funziona con molti file eseguibili, ma non con tutti.
    • Puoi scaricare il programma 7-Zip dal seguente URL: 7-zip.org.
  2. 2
    Seleziona il file EXE in oggetto con il tasto destro del mouse. Scegli la voce "7-Zip" dal menu contestuale apparso e scegli l'opzione "Apri archivio". In questo modo il file EXE in oggetto verrà aperto all'interno dell'interfaccia di 7-Zip. Se il menu contestuale non prevede l'opzione "7-Zip", avvia il programma direttamente dal menu "Start" e usa l'opzione "Apri" di 7-Zip per selezionare il file EXE da aprire.
    • Ricorda che 7-Zip non è in grado di aprire tutti i file eseguibili. In alcuni casi potresti veder comparire a video un messaggio di errore. Se così fosse, prova a utilizzare un differente programma per la gestione degli archivi compressi, come ad esempio "WinRAR" (potrebbe essere comunque impossibile aprire il file in oggetto a causa del modo in cui è stato compilato).
  3. 3
    Sfoglia il contenuto del file eseguibile in oggetto per individuare gli elementi che desideri estrarre. Quando apri un file EXE tramite 7-Zip, ti viene mostrato l'elenco delle cartelle e dei file contenuti. Per visualizzare i file inseriti in una determinata cartella, selezionala con un doppio click del mouse. Per eseguire una selezione multipla di file, tieni premuto il tasto ^ Ctrl mentre clicchi sui singoli elementi.
  4. 4
    Al termine della selezione premi il pulsante "Estrai". Dovrai scegliere la cartella di destinazione, che, per impostazione predefinita, coincide con la stessa directory in cui è memorizzato il file eseguibile.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Windows

In altre lingue:

English: Open EXE Files, Español: abrir archivos EXE, Português: Abrir Arquivos EXE, Русский: открыть EXE файл, Français: ouvrir des fichiers EXE, Deutsch: EXE Dateien aufmachen, Bahasa Indonesia: Membuka Berkas EXE, Nederlands: EXE bestanden openen, العربية: فتح ملفات إي اكس إي, Tiếng Việt: Mở tập tin EXE, ไทย: เปิดไฟล์สกุล EXE

Questa pagina è stata letta 41 226 volte.

Hai trovato utile questo articolo?