I trucchi e i giochi con le carte rappresentano un passatempo appassionante da centinaia di anni a questa parte. Che tu stia trascorrendo del tempo con gli amici e la famiglia nel soggiorno di casa o davanti a un tavolo da poker a Las Vegas, è sempre bene avere in serbo qualche trucchetto per un intrattenimento di grande effetto durante una partita a carte. Se ti interessa imparare qualche magia o trucco con le carte, sapere come fare un ventaglio è fondamentale per riuscire a realizzarlo con stile. Aprire le carte a ventaglio significa essere in grado di tenerle tutte con una mano formando una sorta di ventaglio, in modo tale che siano visibili tutte contemporaneamente. Normalmente viene eseguito affinché un altro partecipante possa scegliere una o più carte per un trucco o un gioco.

Metodo 1 di 2:
Aprire le Carte a Ventaglio con Due Mani

  1. 1
    Tieni il mazzo di carte tra il pollice e le dita della mano sinistra senza stringere. Posiziona la mano sinistra come se tenessi un bicchiere d'acqua, con il pollice vicino a te. Colloca il mazzo fra pollice e indice, tenendolo piatto a faccia in giù. Posiziona l'indice e il medio sulla parte inferiore del mazzo. La punta del dito medio dovrebbe essere a contatto con il vicino angolo destro del mazzo e l'indice dovrebbe trovarsi di fianco. Tieni il mazzo senza stringerlo, posizionando il pollice sulla parte superiore, con la punta circa a metà lungo il bordo più vicino.[1]
    • Essere mancini o destrorsi non fa molta differenza, ma puoi provare a usare la mano destra se con la sinistra continui a far cadere le carte.
  2. 2
    Inclina leggermente le carte. Sposta lievemente la parte superiore del mazzo, in modo tale che le carte sopra risultino appena più a destra rispetto a quelle sotto. L'angolino così formato consente alle carte di aprirsi a ventaglio in maniera più uniforme, anche se questo passaggio diventa meno importante dopo un po' di pratica.[2]
  3. 3
    Forma un ventaglio con il pollice destro. Porta il pollice destro sul bordo sinistro del mazzo e con esso muovi le carte a forma di ventaglio, ruotandole attorno al pollice sinistro. Esercita una leggera pressione con il pollice, in modo abbastanza lieve affinché le carte si aprano in un ventaglio uniforme invece di raggrupparsi fra loro formando dei mucchietti. Idealmente dovresti terminare il ventaglio con le carte che formano un semicerchio completo di 180°.
    • Puoi usare le dita della mano destra invece del pollice.[3]
    • Puoi pensare a questo movimento come alla separazione del mazzo di carte dall'ultima carta in fondo. Se tutto il mazzo si muove insieme, tienilo meno stretto o cerca consapevolmente di muovere il pollice destro con un'angolazione verso l'alto quando apri le carte.
  4. 4
    Esercitati. I prestigiatori fanno credere che fare un ventaglio con le carte sia un gioco da ragazzi, ma per riuscirci hanno dedicato molte ore di esercizio. Continua a esercitarti fino a quando riuscirai ad aprire le carte a ventaglio con scioltezza e in modo uniforme. Velocizzati man mano che acquisisci esperienza, ma non diventare così veloce da rovinare la grazia e la fluidità del movimento.
    • Sostituisci il mazzo se le carte si aprono a ventaglio con più difficoltà. Le carte consumate potrebbero rendere l'esecuzione meno fluida.
  5. 5
    Muovi velocemente il polso sinistro verso l'alto mentre scorri le carte con la destra. Prova questa tecnica avanzata per aumentare la velocità con cui le carte si aprono a ventaglio. Con lo scatto del polso verso l'alto, mentre abbassi le carte con il pollice, le alzi contemporaneamente con la mano sinistra.
  6. 6
    Esercitati nella chiusura con una mano sola. È facile chiudere nuovamente il ventaglio con la mano libera, muovendo le carte nella stessa direzione del ventaglio per ricompattare il mucchio. Per una tecnica più avanzata, esercitati invece chiudendo il ventaglio con le dita che tengono le carte. Per riuscire a controllare questa tecnica, potresti dover far scorrere le dita qualche volta sul retro delle carte e prima di riuscire a farlo con sicurezza e senza lasciarle cadere, può essere necessario acquisire una buona dose di pratica.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Aprire le Carte a Ventaglio con una Mano

  1. 1
    All'inizio prova con metà mazzo. Il ventaglio viene creato più facilmente con circa metà mazzo, sebbene, con un po' di pratica, si possa usare il mazzo intero. Quindi è consigliabile esercitarsi con metà mazzo.[4]
    • Questo tipo di ventaglio è più difficile rispetto a quello realizzato con due mani e potrebbe essere utile acquisire un po' di familiarità con questo metodo.
    • Quando sarai un esperto di questo tipo di ventaglio, prova a dividere il mazzo in due e, usando le due metà, prova a formare un ventaglio con ciascuna mano contemporaneamente.
  2. 2
    Afferra il mazzo con la mano dominante. Raggruppa le carte formando una pila ordinata. Tieni il mazzo con il primo e il quinto dito sui due lati lunghi opposti. Appoggia il terzo e il quarto dito lungo un lato corto e il pollice sull'altro lato corto. Ogni dito dovrebbe coprire l'intera ampiezza del mazzo e sporgere leggermente oltre.[5] Gira la mano affinché il mazzo sia tenuto verticalmente, con il pollice lungo il margine superiore.
    • Questa presa dovrebbe essere abbastanza sicura da permetterti di sollevare il pollice e ruotare il mazzo in qualsiasi direzione senza far cadere le carte.
    • Puoi saltare direttamente alla posizione descritta sotto, con il pollice nell'angolo inferiore sinistro. Tuttavia, si tratta di una buona posizione di partenza per fare esercizio se hai intenzione di imparare trucchi e gesti più avanzati da eseguire con le carte.
  3. 3
    Solleva il pollice e inclina il mazzo verso l'esterno. Togli il pollice dal margine superiore. Inclina il mazzo verso l'esterno, allontanandolo da te, e piega il terzo e il quarto dito per afferrare il margine inferiore.
  4. 4
    Posiziona il pollice nell'angolo inferiore sinistro, muovendo le altre dita. Si tratta dell'angolo inferiore sinistro della superficie superiore del mazzo, quello più vicino a te. Quando il pollice è in posizione, allontana il primo e il quinto dito dai lati, spostandoli in basso verso il margine inferiore, affinché tutte e quattro le dita sostengano il mazzo da sotto. Sincronizzare il movimento del primo dito in modo da non far cadere le carte può richiedere un po' di pratica.
    • A seconda della lunghezza del pollice, potresti invece preferire posizionare il pollice lungo il margine sinistro della carta in cima al mazzo, a meno di 2,5 cm. dall'angolo inferiore.[6] Posizionare il pollice più vicino al centro della carta che sta sopra è un errore comune, quindi concentrati.
    • Se tieni il mazzo con la mano sinistra, posiziona invece il pollice nell'angolo inferiore destro.
  5. 5
    Distendi il pollice e le dita in direzioni opposte. Apri le carte a ventaglio muovendo il pollice in senso orario e le altre quattro dita in senso antiorario, in direzione opposta (inverti la direzione se tieni il mazzo con la mano sinistra). Se esegui il gesto rapidamente, le carte si apriranno a ventaglio in modo più fluido.[7]
    • Puoi pensare a questo movimento come allo "schioccare" delle quattro dita contro il pollice.[8]
    • Quando il ventaglio sarà completato, la parte carnosa della mano sotto il pollice ti aiuterà a sorreggere le carte.
  6. 6
    Disorienta il pubblico. Una volta acquisito questo movimento, prova qualche gioco di prestigio utilizzandolo nei tuoi trucchetti.[9]
    • Togliere di nascosto la metà superiore del mazzo prima di formare il ventaglio ti consente comunque di ottenere un ventaglio che assomiglia a quello che otterresti con un mazzo intero e impedirà a una persona del pubblico di scegliere la prima carta.
    • Tieni il ventaglio di carte verticalmente, direttamente di fronte al volto della persona scelta fra il pubblico. Questo la distrarrà, mentre con l'altra mano esegui la manipolazione necessaria con l'altra metà del mazzo.
    Pubblicità

Consigli

  • Per ottenere i risultati migliori, adopera un mazzo leggermente usato o utilizzane uno nuovo di zecca mescolando le carte una ventina di volte (magari mentre guardi un film) per ammorbidirlo. Quando sarai più esperto, potrai decidere da solo se è più semplice usare il tuo mazzo consumato che conosci bene, uno completamente nuovo o una via di mezzo.[10]

Pubblicità

Avvertenze

  • Evita i mazzi con i bordi strappati o con macchie appiccicose. I mazzi meno costosi tendono inoltre a essere di qualità inferiore e più difficili da manipolare.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 751 volte
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 5 751 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità