Scarica PDF Scarica PDF

Se sei un imprenditore con valide idee commerciali ed un concreto business plan, prima di avviare l'attività hai bisogno di sapere come aprire o costituire una nuova impresa. È importante capire che la propria compagnia deve essere registrata correttamente e deve rispettare le norme sulle tasse, perché tutto sia legale. Dovrai inoltre compilare una serie di moduli e pubblicizzare la tua start up a livello locale o nazionale, a seconda del tipo di business che decidi di avviare e dello stato in cui vuoi operare.

Passaggi

  1. 1
    Decidi quale tipo di forma giuridica è la migliore per la tua compagnia. Puoi aprire un'impresa individuale, una società a responsabilità limitata, una società di persone, ecc. Consulta un commercialista se non sai decidere quale sia la forma giuridica migliore.
    • Apri un'impresa individuale se pensi di gestire la società autonomamente, senza impiegati.
    • Prendi in considerazione altre forme giuridiche (società a responsabilità limitata, società a responsabilità limitata semplificata, ecc.) se sono presenti uno o più soci. Queste forme giuridiche limitano la responsabilità di ogni socio nel caso in cui l'impresa venga citata in giudizio.
  2. 2
    Scegli un nome per la tua azienda ed assicurati di poterlo usare. Se esistono altre imprese con lo stesso nome, potranno impedirti di utilizzarlo all'interno dello stesso stato, se non in tutto il mondo (ovviamente previo accertamento di violazione del copyright).
  3. 3
    Completa il nome della compagnia con il suffisso adeguato. Al nome dell'impresa individuale dovrai aggiungere solamente il tuo nome (es: ABC di Matteo Rossi), mentre le altre forme giuridiche richiedono l'uso di sigle come SRL, SRLS, ecc.
  4. 4
    Redigi un accordo operativo dell'impresa, a meno che non si tratti di un'impresa individuale. Un accordo operativo descrive importanti criteri operativi come la divisione dei compiti e il pagamento dei soci.
  5. 5
    Riempi tutte le pratiche burocratiche legate alla costituzione dell'azienda e al pagamento delle tasse rivolgendoti alle appropriate agenzie locali o nazionali.
    • In caso di ditta individuale, registra il nome dell'azienda e pubblicizzalo nel quotidiano locale.
    • Altre forme giuridiche richiedono un numero identificativo per le tasse, un accordo operativo e un documento legale che delinei lo statuto dell'impresa.
    • Ti verrà chiesto di registrare la società in ogni stato dove eserciterai l'attività. Parla con un commercialista per discutere gli aspetti legali coinvolti nell'esercizio dell'attività all'estero oppure online.
    Pubblicità

Consigli

  • Studia accuratamente le diverse forme giuridiche e le relative condizioni prima di aprire o costituire una nuova impresa. Ciò ti permetterà di prendere una decisione adeguata ed evitare complicazioni.
  • Per aprire una compagnia in Australia, presenta domanda all'ASIC (Australian Securities Commission). Contatta online un agente ASIC per ottenere il numero aziendale australiano ed avere le autorizzazioni necessarie per poter avviare l'attività.
Pubblicità

Avvertenze

  • Redigi sempre un accordo operativo se la tua azienda ha più di un partner. Un accordo operativo è fatto per proteggere i soci tanto quanto l'impresa, in caso di controversie.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 277 volte
Categorie: Business
Questa pagina è stata letta 7 277 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità