Scarica PDF Scarica PDF

Il tè è una bevanda diffusa un po' ovunque, ma in certi Paesi è particolarmente amata. Non solo è disponibile in una gran varietà di sapori (con teina o senza), i numerosi antiossidanti che possiede lo rendono ricco dal punto di vista nutritivo. Aprire un negozio di tè è un modo redditizio per condividere questo prodotto con altri amanti in tutto il mondo.

Passaggi

  1. 1
    Trova un rifornitore.
    • I tè di qualità superiore e più apprezzati vengono estratti da foglie, cortecce e radici di piante e alberi cresciuti in Cina, Africa e India. Se da un lato è possibile reperirli anche da altre parti del globo, la qualità potrebbe non essere tanto alta come quella dei tè provenienti da queste regioni.
    • Mettiti in contatto con imprese che hanno già esperienza nell'esportazione di tè in altre parti del mondo. Queste aziende dovrebbero sapere esattamente quali sono le tipologie di prodotto che ti interessa importare. Prima di firmare un contatto, dovete anche mettervi d'accordo sul prezzo, senza fraintendimenti.
  2. 2
    Determina la tua nicchia di mercato.
    • Al giorno d'oggi, le iniziative imprenditoriali sono in crescita costante, quindi avere un'azienda che si faccia riconoscere è fondamentale. Non importa il tipo di tè che vuoi vendere. Può essere ricco di nutrienti, lussuoso o esotico. Quel che conta è individuare il tuo consumatore tipo, ricordarlo mentre organizzi il negozio. Devi conoscere esattamente le qualità uniche e diverse del tuo business. Per esempio, potresti offrire confezioni particolari, ricette speciali, ecc.
  3. 3
    Scegli i canali di distribuzione.
    • Il tè è abbastanza versatile da poter essere venduto sia personalmente sia su internet. Scegliere il canale mediante il quale mettere in commercio il prodotto richiede molta riflessione e attenzione.
    • Se hai deciso di creare un negozio online, assicurati di pubblicare immagini chiare e descrizioni accurate del prodotto. Inoltre, apri un account su PayPal per ricevere pagamenti dai clienti senza scocciature.
    • Vendere tè in un negozio fisico richiede più tempo e impegno. Se hai aperto un'impresa, dovresti trovare un punto vendita con un affitto o un prezzo di vendita ragionevole per le tue tasche. Inoltre, questo posto dovrebbe situarsi in una zona piuttosto trafficata. Ovviamente, è preferibile un quartiere frequentato da possibili acquirenti del prodotto. Infine, per usare questo canale di distribuzione, dovresti organizzare l'arredamento del negozio e valutare la possibilità di assumere dipendenti.
  4. 4
    Cerca di avere sempre buone scorte di prodotti.
    • Quando vendi su internet, non solo devi avere abbastanza confezioni di tè pronte in qualsiasi momento, è necessario disporre anche di buste, francobolli e libri delle ricevute. Consultare le richieste dei clienti diverse volte al giorno è necessario per assicurarti risultati rapidi e soddisfacenti.
    • Anche se vendi il tè in un negozio, devi comunque accertarti di avere quantità adeguate di prodotto. Le confezioni regalo, la carta per impacchettare e le buste sono altrettanto utili.
  5. 5
    Metti in vendita il tè.
    • Senza clientela, il negozio non avrà successo. Le operazioni di marketing e pubblicitarie possono essere fatte su internet, riviste, quotidiani o spot televisivi: questo dipende dalla tipologia d'impresa e dalla base clienti. Aggiorna regolarmente le pubblicità per renderle sempre fresche e attrarre nuovi clienti.
    • Cerca di avere un buon equilibrio. Le imprese che hanno più successo sono quelle che sanno bilanciarsi tra profitti e impegno nell'offrire prodotti e servizi di qualità. Questo passaggio è utile a lungo termine.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Calcolare l'Equivalente a Tempo Pieno (FTE)Calcolare l'Equivalente a Tempo Pieno (FTE)
Avviare un Linea di Abbigliamento in ProprioAvviare un Linea di Abbigliamento in Proprio
Usare un Registratore di CassaUsare un Registratore di Cassa
Calcolare l'Indice di Rotazione del MagazzinoCalcolare l'Indice di Rotazione del Magazzino
Calcolare i Costi VariabiliCalcolare i Costi Variabili
Iniziare un Business Senza SoldiIniziare un Business Senza Soldi
Calcolare il Margine LordoCalcolare il Margine Lordo
Creare una Brochure con Microsoft WordCreare una Brochure con Microsoft Word
Aprire un'AttivitàAprire un'Attività
Aprire un'Agenzia o un Sito di IncontriAprire un'Agenzia o un Sito di Incontri
Calcolare il Margine di ContribuzioneCalcolare il Margine di Contribuzione
Avviare una Piccola ImpresaAvviare una Piccola Impresa
Calcolare il Ricavo MassimoCalcolare il Ricavo Massimo
Avviare la tua Linea di GioielliAvviare la tua Linea di Gioielli
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 329 volte
Categorie: Business
Questa pagina è stata letta 4 329 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità