Come Archiviare in Outlook 2010

Microsoft Outlook permette agli utenti di archiviare i loro messaggi di posta per liberare spazio prezioso nella loro casella di posta. I file di archiviazione vengono salvati nel formato nativo di outlook o in formato '.pst'. È possibile impostare un servizio di archiviazione automatico o manuale delle e-mail e degli elementi di Outlook. Questo articolo ti spiega come farlo in Microsoft Outlook 2010.

Metodo 1 di 2:
Archiviazione Manuale

  1. 1
    Avvia Microsoft Outlook 2010.
    • Se stai usando Microsoft Outlook per gestire la messaggistica di un profilo di posta Microsoft Exchange Server, è molto probabile che questa funzionalità venga gestita direttamente dal server di Exchange. Le impostazioni di archiviazione vengono decise e gestite dall'amministratore del server di posta, invece che dai singoli utenti.
  2. 2
    Seleziona la voce 'File', della barra orizzontale dei menu posta nella parte superiore della finestra.
  3. 3
    Seleziona la voce 'Strumenti pulizia' dal menu.
  4. 4
    Scegli l'opzione 'Archivio'.
  5. 5
    Nella finestra di dialogo che apparirà, seleziona l'opzione che ti permette di includere sia le cartelle, sia tutte le sottocartelle.
  6. 6
    Seleziona le cartelle che vuoi includere nel file di archiviazione. E' necessario archiviare le cartelle una alla volta, nonostante ciò le sottocartelle verranno archiviate nella cartella principale.
  7. 7
    Inserisci una data così che Outlook possa capire se l'elemento contenuto nella cartella selezionata andrà archiviato o meno. Tutte le e-mail, il calendario, gli appuntamenti ed i documenti antecedenti alla data inserita verranno archiviati.
  8. 8
    Seleziona la destinazione del file di archiviazione. Verrà salvato automaticamente nella cartella predefinita per i file di archiviazione di Microsoft Outlook, nella sezione 'File di Dati di Outlook Personale'. Se lo desideri, puoi utilizzare il pulsante 'Sfoglia' per selezionare una destinazione diversa, all'interno del tuo computer, o in un dispositivo di memorizzazione USB.
  9. 9
    Premi il pulsante 'OK' per dare inizio al processo di archiviazione.
  10. 10
    Esegui regolarmente questa procedura di archiviazione. Inoltre, esegui regolarmente anche il backup di tutti i tuoi dati presenti nel computer, inclusi ovviamente i file di archiviazione di Outlook.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Archiviazione Automatica

  1. 1
    Seleziona la voce 'File' della barra orizzontale dei menu, posta nella parte superiore della finestra.
  2. 2
    Scegli la voce 'Opzioni'.
  3. 3
    Seleziona l'opzione 'Avanzate', dopodiché seleziona la voce 'Impostazioni archiviazione automatica'.
  4. 4
  5. 5
    Scegli le opzioni addizionali. Ad esempio, puoi scegliere di cancellare automaticamente i messaggi archiviati.
  6. 6
    Seleziona la destinazione in cui vuoi che vengano spostati i file di archiviazione più vecchi. Premi il pulsante 'Sfoglia' per modificare la cartella predefinita per questa opzione.
  7. 7
    Seleziona il pulsante 'OK' per salvare le impostazioni relative all'archiviazione automatica. La procedura di archiviazione verrà eseguita in base al numero di giorni specificato.
  8. 8
    Cambia manualmente la proprietà 'Archiviazione automatica' delle cartelle di Outlook. Dalla finestra principale di Outlook, seleziona con il tasto destro del mouse la cartella che desideri modificare.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 28 137 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità