Se l'indomani ti aspetta un grande evento e non vuoi rovinare i capelli con il calore di una messa in piega, puoi provare questi metodi per creare ricci e onde: richiedono veramente poco tempo per la preparazione e agiscono durante la notte, così la tua fatica sarà davvero minima. Ecco alcune semplici acconciature che puoi fare di notte per ottenere splendidi riccioli senza dover utilizzare il calore.

Metodo 1 di 4:
Intrecciare i Capelli

  1. 1
    Dividi i capelli in sezioni. Puoi fare tutte le trecce che vuoi: meno ne fai più grandi saranno i riccioli. Decidi quindi quante farne in base alla dimensione dei ricci che vuoi ottenere.
  2. 2
    Intreccia le sezioni dei capelli. Per farlo, basta dividere la parte da intrecciare in tre ciocche, portare quella di destra su quella centrale e ripetere l'operazione con quella di sinistra. Continua fino ad arrivare in fondo alla ciocca, alternando le sezioni di destra a quelle di sinistra. Lega l'estremità con un elastico.
  3. 3
    Vai a dormire. Al risveglio, togli gli elastici da tutte le trecce.
  4. 4
    Fai scorrere le dita tra i capelli per dare forma ai ricci. Fissa la tua acconciatura con un po' di lacca per capelli.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Intrecciare i Capelli alla Francese

  1. 1
    Dividi i capelli in due parti. In genere è meglio fare una riga in mezzo, ma se ne hai una naturale vicino al centro, può andare ugualmente bene.
  2. 2
    Crea una treccia alla francese su un lato. Per farlo, basta iniziare prendendo una sezione di capelli dalla parte superiore della testa. Dividila in tre parti e inizia a intrecciarla come faresti per una normale treccia; a differenza di questa, a ogni passaggio dovrai aggiungere una ciocca di capelli da ogni lato. Continua finché tutti i capelli non saranno intrecciati.[1] Alla fine lega la treccia con un elastico.
    • Questo sistema ti farà avere capelli lisci sulla metà superiore della testa e ricci nella parte inferiore.
  3. 3
    Ripeti la stessa operazione sul lato opposto. Avrai così due trecce alla francese, una su ciascun lato della testa.
  4. 4
    Vai a dormire. Al risveglio, sciogli le trecce.
  5. 5
    Fai scorrere le dita tra i capelli. Solo la parte inferiore sarà arricciata. Fissa la tua pettinatura con uno spray.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Attorcigliare i Capelli

  1. 1
    Inumidisci i capelli e dividili in due parti. Le sezioni devono essere regolari e divise in modo adeguato al tuo taglio, inizia quindi valutando come separarle, in modo che si adattino alla tua acconciatura.
    • Dividi i capelli seguendo la scriminatura centrale. Tuttavia, nel caso tu abbia la riga laterale, è opportuno seguirla.
  2. 2
    Attorciglia e ferma un lato. Prendi una sezione di capelli e ruotala ripetutamente fino a torcerla molto stretta (ma fermati se la ciocca inizia a ruotare su se stessa, non devi formare una crocchia). Fissa la ciocca attorcigliata in cima alla testa con un fermaglio.
    Pubblicità

Ripeti lo stesso procedimento sull'altro lato. Fai in modo che entrambi i lati siano correttamente e comodamente fissati, dato che dovrai dormire con i fermagli.

  1. 1
    Vai a dormire con i capelli arricciati. Quando ti svegli, togli i fermagli e passa le dita tra i capelli. Fissa le onde spruzzando lo spray per capelli.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Formare Piccoli Chignon con i Capelli

  1. 1
    Prendi una ciocca di capelli e attorcigliala. Questa fase è simile al terzo metodo: prendi una sezione di capelli e ruotali ripetutamente con la mano fino a quando si avvolgeranno su loro stessi formando una piccola crocchia.[2]
    • Tieni presente che se vuoi ottenere riccioli più stretti e piccoli, dovrai dividere i capelli in più parti. Maggiore è il numero delle ciocche e più piccoli saranno i ricci.[3]
  2. 2
    Fissa lo chignon. Per farlo, puoi utilizzare qualsiasi tipo di elastico o fermaglio per capelli.
    • Ricorda che andrai a letto con i fermagli, quindi cerca di fissarli in modo che ti consentano di dormire comodamente.
    • Se i fermagli ti danno troppo fastidio, puoi fermare le crocchie con degli elastici oppure usare due forcine fissate a X alla base di ogni crocchia.
  3. 3
    Ripeti il passaggio precedente. Attorciglia i piccoli chignon tutto intorno alla testa, facendo attenzione a utilizzare tutti i capelli.
  4. 4
    Vai a dormire così. Al risveglio, sciogli tutte le crocchie.
  5. 5
    Fai scorrere le dita tra i capelli. Questo metodo rende i capelli molto ricci, addirittura crespi. Per evitarlo, applica un siero lisciante la sera prima.
    • Con questa acconciatura, prova a raccogliere i capelli o a fare una coda alta.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Volumizzare i Capelli Ricci

Come

Applicare l'Olio di Ricino sui Capelli

Come

Far Crescere i Capelli in una Settimana

Come

Accelerare la Crescita dei Capelli

Come

Fare un Taglio Scalato

Come

Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco

Come

Schiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata

Come

Schiarire i Capelli Naturalmente

Come

Far Crescere i Capelli (Ragazzi)

Come

Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli

Come

Tingere i Capelli

Come

Far Tornare i Capelli Castani dopo Averli Tinti di Nero

Come

Fare la Treccia alla Francese

Come

Trattare i Capelli Bruciati
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 359 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 4 359 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità