Come Arrossare gli Occhi

Esplora questo Articolo Irritare senza Danneggiare gli Occhi Strategie Psicologiche Trucchi per Fingere di Avere gli Occhi Rossi Mostra altri 1... Mostra meno... Articoli Correlati

Se devi fingere di piangere per una recita, per un travestimento o per uno scherzo, può essere molto difficile cercare di avere gli occhi arrossati e irritati proprio come se avessi pianto davvero. Arrossare gli occhi non è una scienza esatta e il risultato può essere diverso a ogni tentativo, pur usando lo stesso metodo. Tuttavia, con qualche strategia sicura e intelligente puoi raggiungere il tuo obiettivo. Puoi anche utilizzare effetti pratici come il makeup che danno buoni risultati, anche se a volte imprevedibili.

1
Irritare senza Danneggiare gli Occhi

  1. 1
    Pela una cipolla e strofinane un pezzetto sotto gli occhi. Non esiste altro prodotto tanto economico e sempre disponibile come la cipolla per far piangere istantaneamente! Le cipolle rilasciano S-ossido di (Z)-tiopropanale, un elemento chimico irritante che fa piangere e arrossa gli occhi. Pelare e tritare le cipolle causa la reazione del pianto, ma per avere anche gli occhi rossi è necessaria un'esposizione prolungata a questo elemento. Prendi la porzione centrale di una cipolla e strofinala sotto gli occhi per un paio di volte, quando hai bisogno che sembrino rossi.
    • Evita di usare quelle che vengono chiamate "cipolle dolci" (come la varietà Vidalia), dato che non generano sufficiente irritazione. Se vuoi degli ottimi risultati, usa quelle più forti come le cipolle bianche o gialle.
    • Se desideri un approccio più delicato, metti i pezzi di cipolla in un fazzoletto e poi strofinalo sotto gli occhi. Il tessuto funziona come una barriera che ti protegge dal contatto diretto con l'ortaggio, ma otterrai l'effetto che desideri solo se il fazzoletto non è troppo spesso.
    • Se devi anche fingere di piangere, prova a strofinarne un po' dentro le narici per incoraggiare un po' di rinorrea.
    • Fai molta attenzione a non metterla dentro gli occhi — può essere davvero fastidioso.
  2. 2
    Prova l'olio di menta piperita, in alternativa. Applicane un po' sotto gli occhi, i vapori dell'olio faranno il resto. Anche in questo caso, non lasciare che l'olio di menta entri negli occhi o proverai un'intensa sensazione di bruciore.
    • Puoi trovare l'olio di menta piperita nei negozi di alimentari e in quelli di prodotti naturali. Tuttavia, se non riesci a procurartelo, puoi optare per il meno costoso mentolo o la cipolla, dato che l'olio di menta, in relazione al volume, è piuttosto caro.
  3. 3
    Resisti alla necessità di sbattere gli occhi. Se hai bisogno che l'effetto sia immediato, puoi raggiungere il tuo obiettivo senza usare alcun prodotto. Prova semplicemente a tenere gli occhi aperti il più possibile, combattendo contro il naturale istinto di chiuderli, finché diventa troppo doloroso continuare. Dato che lo sbattere gli occhi è lo strumento che il corpo usa per mantenerli lubrificati, interrompendolo ne causi l'immediata secchezza. Quando questo accade, l'occhio si irrita, si gonfia e spesso inizia a lacrimare. Sappi che potrebbe essere un metodo piuttosto spiacevole!
    • Se desideri un effetto ancora più realistico, cerca di fissare una luce con gli occhi spalancati. Non guardare però una fonte luminosa molto forte o il sole — potresti causare dei danni permanenti o la cecità.
  4. 4
    Strofina la zona sotto gli occhi con delicatezza. Anche questo è un trucco usato dagli attori cinematografici e televisivi. Si tratta di una leggera irritazione fisica che causa gli stessi effetti della cipolla e degli altri agenti chimici: occhi arrossati e lacrimosi. Se vuoi provare questa tecnica, ricordati di applicare solo una leggera pressione. La zona anteriore dell'occhio, iride e cornea, è molto delicata e non vale la pena danneggiarla solo per arrossarla.
    • Ricorda inoltre di tenere le palpebre chiuse per evitare di toccare direttamente l'occhio, in caso contrario potresti trasferire dei batteri dalle mani (che entrano in contatto con milioni di microbi ogni giorno) ai globi oculari e causare delle infezioni.
  5. 5
    Stai un po' di tempo in piscina. Il cloro è un ottimo igienizzante, ma è anche irritante. I gas prodotti dal cloro sono più forti vicino alla superficie dell'acqua. Il cloro fa diventare gli occhi rossi anche se li apri mentre nuoti sott'acqua per un lungo periodo di tempo. In entrambi i casi assicurati di non indossare gli occhialini poiché bloccheresti il contatto fra il cloro e gli occhi.
    • Anche le piscine di acqua salata vanno benissimo a questo scopo. Sembra però che il sale sia meno irritante del cloro, quindi l'effetto sarà ridotto.
  6. 6
    Dormi meno. Non si tratta di una soluzione adatta a tutti (soprattutto per quelle persone che devono essere concentrate e vigili il giorno dopo), ma passare una notte in bianco solitamente rende gli occhi rossi. Se non la fai diventare un'abitudine, perdere una notte di sonno non ha un impatto drammatico sulla tua salute.
    • Al contrario, passare ripetutamente delle notti insonni non è consigliato, dato che potrebbe avere delle conseguenze gravi per la salute fra cui: ridotte capacità cognitive, diminuzione della libido, depressione e aumento del rischio di infarto e ictus.
    • Ricorda che non devi mai guidare quando sei molto stanco e assonnato. La deprivazione del sonno rallenta i riflessi e interferisce con la capacità di prendere decisioni rapide, saresti un pericolo sulla strada. Uno studio australiano ha rivelato che le persone sveglie da 24 ore hanno un livello di difficoltà cognitive pari a un individuo con una concentrazione di alcool nel sangue pari a 0,10 g/l (il limite legale in Italia è di 0,5 g/l).

2
Strategie Psicologiche

  1. 1
    Rattristati. Imparare a piangere e ad arrossare gli occhi a "comando" è un compito difficile — anche gli attori più esperti hanno dei problemi. Non esiste un modo giusto per farlo, ma alcuni trucchi psicologici possono aiutarti. Uno di questi consiste nel concentrarti su ricordi o pensieri tristi, come la morte di un familiare, un episodio umiliante che hai vissuto o la tua più grande paura. Per quanto spiacevole possa essere, sappi che più il pensiero è angosciante e più realistica sarà la tua espressione.
    • Ecco alcuni esempi di pensieri tristi: la fine di una relazione romantica, un litigio recente, problemi al lavoro, un tradimento da parte di amici o parenti, persone che sono uscite dalla tua vita o situazioni in cui hai provato una grande paura per te o per i tuoi cari.
    • Può rivelarsi efficace cercare di pensare che tutti abbiano una vita ricca di prospettive tranne te. Cerca di evocare sentimenti di disperazione e angoscia; prova a convincerti che non avrai mai una vita felice e piena di successi. Tuttavia, non indugiare e non credere a questi pensieri oltre il necessario per stimolare il pianto. Non vorrai certo diventare depresso!
  2. 2
    Concentrati su un dolore personale. Secondo alcune tecniche di insegnamento di recitazione, un attore che deve fingere di piangere dovrebbe "ricollegare il momento o il testo a un avvenimento specifico della sua vita reale, in modo che diventi sempre meno un atteggiamento da simulare e sempre più una reale e profonda emozione". In altre parole, il modo migliore per diventare triste a sufficienza per piangere è quello di concentrarsi sui propri pensieri personali, sulle proprie paure più buie e segrete. Prova a convincerti mentalmente che il tuo compito di simulare il pianto dipende dal giudizio di te come persona, anche se in realtà non è vero. Preparati a scavare nel tuo inconscio e a confrontarti con i tuoi demoni.
    • Un attore acclamato, Bryan Cranston, famoso per la serie TV americana Breaking Bad, ha rivelato in una intervista come le sue paure più intense lo hanno aiutato nel recitare in modo convincente una scena in cui è testimone della morte di una giovane donna. Ha affermato di immaginare che quella donna fosse sua figlia.
  3. 3
    Cerca di arrabbiarti o di sentirti frustrato. Gli occhi rossi e piangenti non sono sempre il risultato della tristezza. A volte anche intensi sentimenti di rabbia o frustrazione, soprattutto se causati da una persona cara, possono causare il pianto. Se hai difficoltà a piangere solo con pensieri tristi, prova ad aggiungere un pizzico di rabbia! Per esempio, puoi pensare a quelle difficoltà della vita che ti rendono frustrato o al comportamento auto-distruttivo di un parente che non vuole seguire il tuo consiglio.
    • Ecco ancora alcuni esempi: ci sono delle situazioni in cui sei stato "scavalcato" per un premio o una promozione al lavoro, a volte un nemico ha avuto più successo di te, in alcune occasioni sei stato trattato in modo ingiusto da qualcuno che ha potere su di te o sei stato testimone, o hai subìto ingiustizie sociali.
  4. 4
    Fatti aiutare dai media. La motivazione a piangere non deve venire al 100% da te; a volte anche delle fonti esterne possono aiutarti. Questa è una strategia che spesso gli attori utilizzano per entrare nella giusta forma mentis e recitare la parte di una persona che prova intense emozioni. Un film, un libro, una canzone o altre forme di arte che suscitano profonda tristezza e frustrazione possono essere efficaci allo scopo. Ecco alcune idee:
    • Film: La vita è bella, Il Miglio Verde, Titanic, Up, Il bambino con il pigiama a righe.
    • Libri: Cime Tempestose, Madame Bovary, Anna Karenina, Se questo è un uomo.
    • Canzoni: Yesterday (Beatles), The Needle and the Damage Done (Neil Young), Caruso (Lucio Dalla), Nutshell (Alice in Chains), Tears in Heaven (Eric Clapton).
  5. 5
    Tieni sotto controllo le tue aspettative. È importante ricordare che le strategie di questa sezione sono più difficili da mettere in pratica rispetto agli altri trucchi dell'articolo, anche per coloro che piangono facilmente. Può essere davvero molto complicato auto-rattristarsi tanto da piangere, anche gli attori migliori combattono con questo problema. Quindi ricorda di avere pronto un piano di riserva se non dovessi riuscirci.

3
Trucchi per Fingere di Avere gli Occhi Rossi

  1. 1
    Considera l'uso del makeup. Se non puoi avere gli occhi rossi per davvero, simula! Con qualche trucco, puoi fare in modo che gli occhi sembrino gonfi e arrossati come se avessi appena pianto. Dato che si tratta di tecniche che non irritano veramente gli occhi, non ti creeranno alcun fastidio (diversamente dai metodi prima descritti). Ad esempio, prova una di queste strategie:
    • Applica dei piccoli punti di eyeliner rosso attorno alla rima palpebrale. Puoi anche utilizzare un ombretto o una matita per la bocca rossi, assicurati solo che quest'ultima sia abbastanza delicata da poter essere utilizzata in una zona tanto sensibile come le palpebre. Fai dei tratteggi lungo tutta la palpebra inferiore. Se desideri un effetto più incisivo, trucca anche quelle superiore.
    • Sfuma l'eyeliner sulla pelle con un batuffolo di cotone o uno sfumino da trucco. Per far apparire gli occhi arrossati, è necessario che anche la pelle circostante sia leggermente truccata, con un effetto di "ombreggiatura" rossa. I puntini e le linee originali non devono essere visibili, quindi continua a sfumarli fino alla loro completa scomparsa.
  2. 2
    Valuta di usare delle lenti a contatto colorate. Anche questo è un metodo semplice per rendere gli occhi rossi, esistono infatti delle lenti speciali con un disegno di capillari arrossati o con una colorazione rossa particolare. Se decidi per questo metodo, è importante procurarsi un prodotto che "colori" la parte bianca degli occhi e non l'iride (la zona che di solito è marrone, verde o blu). Se acquisti delle lenti a contatto con l'iride rossa, sembrerai un demone o un vampiro e non una persona che ha appena pianto.
    • Alcune aziende specializzate in trucchi scenici e materiale teatrale preparano delle lenti a contatto artigianali per i film e il teatro, puoi quindi fare qualche ricerca e vedere se puoi acquistare presso di loro dei prodotti di alta qualità. Sappi che non si tratta di una soluzione economica, delle lenti a contatto professionali possono costare ben oltre i 200 euro la coppia.
  3. 3
    Aumenta l'effetto con un bastoncino al mentolo. Se devi fingere di piangere per un'opera teatrale o per un film, puoi valutare di acquistare un bastoncino al mentolo. Si tratta di una specie di rossetto che gli attori professionisti usano per aiutarsi nelle scene di pianto, in pratica è gel semi-solido o una cera a base di mentolo che, strofinato sotto la palpebra inferiore, causa un'immediata lacrimazione. L'effetto è decisamente molto realistico.
    • Dato che l'"elemento attivo" di questo prodotto è il mentolo, questo metodo funziona esattamente come quello descritto nella sezione precedente.

4
Cose da Evitare

  1. 1
    Non utilizzare degli irritanti aggressivi come il pepe, il mace e così via. Non è mai una buona idea mettere a rischio la propria salute solo per avere degli occhi realisticamente arrossati. Evita di mettere negli occhi qualunque cosa possa seriamente irritarli, inclusi i prodotti chimici come lo spray al peperoncino o altre sostanze naturali derivate dai peperoncini. Se utilizzati in quantità sufficienti, questi prodotti causano danni permanenti e perfino la cecità.
  2. 2
    Non irritare direttamente il globo oculare. Se stai usando un metodo che prevede di strofinare la pelle del contorno occhi per indurre l'arrossamento, accertati di non toccare l'occhio stesso. Anche se sei in grado di evitare dei danni nell'immediato, c'è sempre il rischio di trasferirvi i batteri che sono presenti sulle mani causando infezioni (come scritto nella sezione precedente). Questo pericolo è maggiore se hai toccato un oggetto brulicante di batteri, come la maniglia di una porta.
    • Inoltre, dato che gli occhi sono degli organi molto delicati, il contatto diretto potrebbe causare dei traumi. Anche il minimo graffio può causare dolore, mentre degli infortuni più gravi (come un'irritazione corneale) richiedono l'intervento medico.
  3. 3
    Non usare la marijuana come prodotto per arrossare gli occhi. Tutti lo abbiamo sentito dire, usare la marijuana rende gli occhi rossi in maniera comica. Sebbene sia vero, non è una buona idea né fumarla né mangiarla; se hai bisogno che gli occhi siano rossi per una rappresentazione teatrale, sappi che gli effetti sulle tue capacità cognitive interferiranno su una buona e convincente recitazione. Inoltre potresti essere perseguibile dalla legge, con pene che vanno da una multa fino alla carcerazione, in base alle leggi vigenti.

Consigli

  • Se stai facendo la doccia, lascia entrare un po' di shampoo negli occhi; causerà un po' di arrossamento, ma sappi che nello stesso tempo avrai difficoltà a tenerli aperti per qualche secondo.

Avvertenze

  • Evita di mettere a contatto direttamente con gli occhi delle sostanze chimiche irritanti. Gli occhi lacrimeranno nel tentativo di espellere l'agente irritante; la reazione è del tutto naturale e sana in quanto gli agenti chimici possono danneggiare l'occhio.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Trucchi & Scherzi

In altre lingue:

English: Make Your Eyes Red, Português: Deixar seus Olhos Vermelhos, Español: hacer tus ojos rojos, Русский: сделать ваши глаза красными, Deutsch: Rote Augen vortäuschen, 中文: 让眼睛变红, Français: avoir les yeux rouges, Bahasa Indonesia: Membuat Mata Anda Merah, Tiếng Việt: Làm mắt đỏ, العربية: جعل عيونك تبدو محمرة, Nederlands: Je ogen rood krijgen

Questa pagina è stata letta 47 358 volte.
Hai trovato utile questo articolo?