Come Arrotolare la Tua Lingua

Una percentuale della popolazione compresa tra il 65 e l'81% riesce ad arrotolare la lingua.[1] Anche se spesso questa abilità è frutto di un tratto genetico, degli studi suggeriscono che non sia strettamente così e che anche fattori ambientali vi giocano un ruolo. Puoi essere in grado oppure no di arrotolare la lingua a un tubo o a trifoglio, ma se mai volessi provare, ecco cosa devi fare.

Metodo 1 di 5:
Piegare i Lati

  1. 1
    Contrai le labbra. Corruga insieme le labbra fermamente, creando un piccolo cerchio. Succhia con delicatezza sui lati della tua bocca per far serrare maggiormente le labbra.
    • Contraendo le labbra insieme in questo modo, creerai una piccola fessura dove poter infilare la lingua. I movimenti di pressione e suzione dovrebbero naturalmente aiutare a dare la forma che stai cercando di ottenere.
  2. 2
    Spingi la punta della lingua attraverso le labbra. Facendo attenzione, spingi solo la punta della lingua attraverso le labbra, forzando i lati della lingua ad alzarsi verso i denti e il labbro superiore.
    • Prova a posizionare i lati della lingua lungo i primi 2 o 3 denti della mascella superiore e non di più.
  3. 3
    Guida i lati della tua lingua verso l'alto. Continua a spingere la lingua attraverso le labbra, tenendo i lati il più possibile verso l'alto. Usa le dita, se necessario, per aiutare a orientare i lati della tua lingua verso l'alto.
    • Se prima d'ora non hai mai arrotolato i lati della tua lingua, potrebbe essere necessario usare le dita per comunicare al cervello quali muscoli deve contrarre.
  4. 4
    Prendi in considerazione l'idea di mettere qualcosa in mezzo alla tua lingua.[2] Alcuni trovano che sia più facile piegare i lati della lingua intorno a qualcosa, come cibo o utensili da cucina puliti. Se ti viene difficile piegare la lingua a metà, metti qualcosa del genere nel centro della lingua in modo che i bordi possano arrotolarsi intorno.
    • Potresti provare un alimento morbido, come del purè di patate o del budino, ma evita cibi piccoli e duri con i quali potresti strozzarti.
    • In alternativa, è possibile anche tentare con delle bacchette per cibo cinese.
  5. 5
    Crea una memoria muscolare e fai pratica finché non avrai più bisogno di un supporto. All'inizio potresti aver bisogno di continuare a usare labbra, dita e sostegni per aiutarti a piegare la lingua. Una volta che inizi a fare pratica, puoi insegnare ai muscoli della tua lingua come muoversi per piegarsi.
    • Con un po' di pratica in più potrai imparare a fare questo movimento usando solo la lingua.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Piegarla a Forma di Due Foglie di Trifoglio

  1. 1
    Piega i lati della lingua. Puoi creare un trifoglio a due foglie con la tua lingua dopo essere diventato un esperto nel piegare i lati. Piegare i lati è il primo movimento necessario per questo trucchetto della lingua.
    • Contrai le labbra.
    • Spingi la punta della lingua attraverso le labbra.
    • Guida i lati della lingua usando la posizione delle tue labbra.
    • Forza fuori il resto della lingua gradualmente, finché non sarà quasi tutta fuori e con i lati piegati verso l'alto.
  2. 2
    Piega la lingua a metà. Porta la punta della lingua in su e indietro, schiacciando la punta dietro i denti davanti. Per una foglia di trifoglio più pronunciata, premi la punta della lingua contro la parte centrale della lingua stessa.
    • Piegando la lingua a metà, il centro della punta dovrebbe automaticamente iniziare a piegarsi verso l'interno, creando una forma a “U” o due foglie di trifoglio.
  3. 3
    Guida la lingua con le dita per creare una memoria muscolare. Se fai fatica a piegare la lingua mentre tieni i lati arrotolati verso l'alto, puoi usare le dita per guidare la lingua. Una volta che la tua lingua avrà passato un po' di tempo in questa posizione, potrà imparare come si devono piegare e arrotolare i muscoli per poter ricreare la stessa forma.
    • Fai pratica finché la lingua non avrà più bisogno di supporto. Una volta stabilita una memoria muscolare, dovresti riuscire a piegare la lingua a forma di due foglie di trifoglio senza l'aiuto delle dita.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Piegarla a Forma di Trifoglio

  1. 1
    Fai un'espressione molto accigliata.[3] Porta gli angoli della bocca verso il basso in un'espressione esageratamente accigliata. Le tue labbra dovrebbero essere parzialmente aperte, ma solo un pochino.
    • Comprimi le labbra.
    • Spingi la punta della lingua attraverso le labbra.
    • Guida i lati della lingua verso l'alto usando la posizione delle tue labbra.
    • Forza il resto della lingua fuori gradualmente finché non sarà uscita quasi tutta con i lati completamente piegati verso l'alto.
  2. 2
    Arrotola i lati della lingua verso l'alto. Come faresti con il trifoglio a due foglie, puoi progredire a un trifoglio a tre foglie solo dopo essere diventato un esperto nel piegare i lati della lingua verso l'alto.
    • Nota, però, che non è necessario avere la padronanza della tecnica del trifoglio a due foglie. Puoi fare quello a tre foglie senza aver mai provato la versione a due foglie.
  3. 3
    Contemporaneamente fai rientrare la parte centrale della lingua. Invece di piegare la punta della lingua nel senso della lunghezza, dovrai piegare il punto centrale lungo la sua larghezza, portandola verso il basso e verso l'esterno creando una sorta di rientranza.
    • Premendo il punto centrale della lingua verso l'interno, due punti su entrambi i lati della punta dovrebbero iniziare a rientrare a causa della suzione. Ciò creerà tre “U” o tre foglie di un trifoglio.
  4. 4
    Guida la lingua con le dita per creare una memoria muscolare. Se fai fatica a piegare la lingua mentre tieni i lati piegati verso l'alto, puoi usare le dita per orientare la lingua nella forma corretta. Una volta che la lingua avrà trascorso un po' di tempo in questa posizione, imparerà come i muscoli dovrebbero piegarsi e arrotolarsi per creare un trifoglio.
    • Fai pratica finché la lingua non avrà più bisogno di supporto. Una volta stabilita la memoria muscolare, dovresti essere in grado di arrotolare la lingua in un trifoglio senza aver bisogno della guida delle dita.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Arrotolarla in un Quadrifoglio

  1. 1
    Fai un broncio molto accentuato. Porta gli angoli della bocca verso il basso aumentando l'espressione del broncio. Le tue labbra dovrebbero rimanere leggermente socchiuse. Comprimile.
    • Spingi la punta della lingua attraverso le labbra.
    • Guida i lati della lingua verso l'alto usando la posizione delle tue labbra.
    • Forza il resto della lingua in fuori gradualmente finché non sarà uscita quasi tutta e i lati non saranno piegati verso l'alto.
  2. 2
    Piega verso l'alto i lati della lingua. Come con il trifoglio a due o tre foglie, puoi procedere al quadrifoglio solo dopo aver imparato ad arrotolare i lati.
    • Nota che non hai bisogno di imparare la tecnica del trifoglio a due o a tre foglie prima di poter arrotolare la lingua in questo modo. Puoi fare un quadrifoglio senza neanche provare a fare i primi due. Visto che la versione del trifoglio è molto simile, però solo con movimenti leggermente diversi, imparare a farlo prima potrebbe esserti d'aiuto.
  3. 3
    Contemporaneamente piega all'indietro il punto centrale della lingua. Invece di piegare la punta della lingua nella parte centrale lungo la sua lunghezza, dovrai piegare il punto centrale nel verso della larghezza, portandola giù e verso l'interno in una sorta di rientranza.
    • Adesso stai creando un trifoglio. Per poter rendere questo metodo unico, dovrai aggiungere un'altra piega.
  4. 4
    Porta verso l'interno la punta della lingua. Per piegare la lingua a forma di quadrifoglio, arrotola o fai rientrare la punta della lingua verso l'interno il più possibile, premendola contro la lunghezza della lingua.
    • Prima, la punta della lingua avrebbe dovuto essere abbastanza intatta simmetricamente. Portandola verso l'interno, sposterai le foglie del trifoglio verso l'esterno, dividendo la “U” centrale in due.
  5. 5
    Guida la lingua usando le dita per creare una memoria muscolare. Se fai fatica a far rientrare la lingua o la punta della lingua mantenendo i lati rivolti verso l'alto, puoi usare le dita per guidare la lingua. Una volta che la lingua avrà passato un po' di tempo in questa posizione, imparerà a piegare e ad arrotolare i muscoli al suo interno per creare un quadrifoglio.
  6. 6
    Fai pratica finché la lingua non avrà più bisogno di supporto. Una volta stabilita una memoria muscolare, dovresti riuscire ad arrotolare la lingua in un quadrifoglio senza aver bisogno dell'aiuto delle dita.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Capovolgere la Lingua al Contrario

  1. 1
    Gira la lingua su un lato. Arrotola la lingua su un lato in modo che le papille gustative siano rivolte verso la guancia destra o sinistra.
    • È consigliabile applicare una leggera pressione alla lingua usando i denti superiori e inferiori per tenerla ferma. La memoria muscolare potrebbe non essere sviluppata a sufficienza per tenere la lingua ferma.
    • Nota che non devi imparare nessuno dei precedenti metodi per poter girare la lingua.
  2. 2
    Chiudi i denti con delicatezza. Facendo attenzione, solleva la mandibola mentre schiacci appena con la mascella.
    • Mentre fai questi movimenti, i tuoi denti continueranno a far rotolare la tua lingua da sola. Affidati alla pressione esercitata dalla mascella e dalla mandibola per continuare ad arrotolare o a girare la lingua di 180°, completando il trucchetto.
  3. 3
    Guida la lingua con i denti per creare una memoria muscolare. Se fai fatica a girare la lingua, puoi usare le dita per muoverla: una volta che la lingua avrà trascorso un po' di tempo in questa posizione, imparerà quali muscoli dovrebbe attivare per girarsi in modo più naturale.
    • Fai pratica finché la tua lingua non avrà più bisogno di aiuto. Una volta stabilita la memoria muscolare, dovresti essere in grado di girare la lingua senza l'aiuto delle dita.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Nota che non sarai in grado di girare la lingua se hai una condizione medica conosciuta come “anchiloglossia”. Le persone affette da questa condizione hanno una fascia di tessuto cellulare chiamata frenulo linguale che connette la parte inferiore della lingua al basamento della bocca, rendendo più difficile muovere la punta della lingua.[4]
  • Lava le mani prima di usarle per guidare la tua lingua. Così facendo eviterai la diffusione di germi e malattie.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Trucchi & Scherzi
Questa pagina è stata letta 36 487 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità