Scarica PDF Scarica PDF

Qual è il modo migliore per aspirare un tappeto, così da non passare due volte nella stessa zona? E come si fa ad aspirare in modo da non camminare sopra la parte già pulita? Usare l’aspirapolvere, in genere, non è il compito preferito dalla gente, ma deve essere fatto regolarmente e sapere come farlo in modo efficiente permetterà di rendere le cose più veloci, liberandoti presto dall’onere e permettendoti di svolgere attività più divertenti!

Parte 1 di 2:
Preparazione

  1. 1
    Collega il cavo vicino alla zona dove vuoi iniziare ad aspirare. Meno cavo devi allungare e meglio è, in quanto ci saranno meno ostacoli. Più lungo è il cavo e maggiore è la probabilità di aggrovigliarlo, oltre al fatto che rende più difficile maneggiare l’elettrodomestico. Se devi aspirare un tappeto particolarmente grande, conviene pulirne una metà collegando l’apparecchio a una presa di alimentazione e l'altra metà a un’altra presa più vicina.
  2. 2
    Controlla il tappeto per verificare la presenza di residui. I grossi pezzi di sporcizia dovrebbero essere raccolti a mano, per creare meno pressione e sforzo all’aspirapolvere. Raccogli i pezzi di carta, gli involucri, le palle di lanugine o quelle di pelo di animali, graffette, ecc, sostanzialmente tutto ciò che puoi vedere facilmente a occhio nudo e raccogliere con facilità. Quindi gettali.
  3. 3
    Spazza attorno alla zona del tappeto. Se il pavimento è di legno o di materiale simile, spazza via tutti i detriti da questa zona prima di passare l'aspirapolvere.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Tecniche di Aspirazione

  1. 1
    Sposta la bocchetta dell’elettrodomestico avanti e indietro. La maggior parte degli aspirapolveri è progettata per pulire meglio quando tiri la spazzola verso di te. Per questo motivo è meglio spostare la bocchetta in avanti e indietro, andando più lentamente quando tiri indietro, ma aumentando la velocità quando la spingi.
  2. 2
    Muovi l’aspirapolvere in avanti di circa 1-2 metri. Poi, lentamente, ripercorri la sezione di tappeto per riportare la spazzola al punto di partenza.
  3. 3
    Prima di iniziare la seconda passata, piega l’aspirapolvere di circa 5 cm verso destra per creare un secondo percorso sempre di 1-2 metri accanto e parallelo al primo.
  4. 4
    Continua in questo modo lungo tutto il tappeto finché raggiungi il lato opposto. Quindi, cammina all’indietro per 1-2 metri così che l’ultima passata di aspirapolvere finisca dove avevi iniziato la precedente.
  5. 5
    Cerca di creare dei percorsi in modo da camminare nei punti non ancora aspirati. Così eviti di lasciare impronte e segni sulla zona già pulita.
  6. 6
    Muoviti all’indietro per raggiungere la fine del tappeto.
  7. 7
    Se il tappeto è molto sporco o si trova in una zona di molto passaggio, ripeti tutto il processo di pulizia seguendo una direzione perpendicolare alle prime passate. Oppure, se in origine avevi lavorato da est a ovest, ora muoviti da nord a sud. Questo permette di pulire meglio le fibre del tappeto togliendo lo sporco e la polvere più in profondità.
    Pubblicità

Consigli

  • Muoviti lentamente quando tiri l’aspirapolvere verso di te, perché questa è la fase in cui l’apparecchio aspira meglio. Un movimento lento dà all’elettrodomestico il tempo per pulire accuratamente e aspirare in profondità.
  • Controlla la parte inferiore della bocchetta e la spazzola a rulli per togliere eventuali grossi detriti che possono essere rimasti intrappolati e ostacolare il flusso d'aria e di aspirazione. Avresti già dovuto togliere i residui più grandi prima di passare l'aspirapolvere ma, se non l’hai fatto e il flusso d'aria sembra scarso, fai un controllo maggiore.
  • Verifica che il sacchetto o il tamburo non sia pieno altrimenti riduce notevolmente la potenza e la capacità di aspirazione dell’apparecchio.
Pubblicità

Avvertenze

  • Scollega sempre il cavo quando controlli il sacchetto, il tamburo o il lato inferiore dell'aspirapolvere.
  • Non usarlo mai sui liquidi, a meno che non si tratti di un apparecchio specificamente indicato per i fluidi o che abbia un’unità specifica per il bagnato. Se non è progettato per raccogliere i liquidi, potresti provocare un corto circuito e distruggere l'aspirapolvere.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un aspirapolvere
  • Un tappeto


wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Usare una Lavatrice
Eliminare i Cattivi Odori da Cuoio e PelleEliminare i Cattivi Odori da Cuoio e Pelle
Allargare i Vestiti Ristretti
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Fare il Bucato a Mano
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Sturare un WCSturare un WC
Pulire la Custodia di un CellularePulire la Custodia di un Cellulare
Lavare i JeansLavare i Jeans
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 806 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 4 806 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità