Come Asportare un Neo senza Chirurgia

In questo Articolo:Rimuovere un Neo in Modo SicuroSapere che cosa EvitareProvare Rimedi Casalinghi Non Verificati

I nei sono gruppi di cellule pigmentate che appaiono come macchie marroni o nere sulla pelle. Se vuoi rimuoverne uno, il modo più sicuro ed efficace per farlo è quello di rivolgerti a un medico per asportarlo professionalmente. In genere si tratta di un intervento semplice che viene fatto ambulatorialmente e che richiede solo pochi minuti. Se cerchi di toglierti un neo da solo puoi provocarti cicatrici peggiori dei segni lasciati dopo una rimozione professionale. Se non vuoi assolutamente affrontare la chirurgia, prova a ridurne l'aspetto usando dei rimedi casalinghi (non verificati).

Parte 1
Rimuovere un Neo in Modo Sicuro

  1. 1
    Fissa un appuntamento con un dermatologo. Se decidi di seguire un modo sicuro per asportare il neo non te ne pentirai. È fondamentale farti esaminare il neo da un professionista, piuttosto che cercare di rimuoverlo da solo, anche se è puramente un fatto estetico. Il medico è in grado di stabilire se è potenzialmente canceroso. In questo caso, la rimozione professionale è l'unico metodo sicuro, dato che altre tecniche non potrebbero gestire nel modo adeguato le cellule tumorali.
    • Se non conosci un dermatologo, chiedi al tuo medico di base di indicartene uno.
    • Se non hai un'assicurazione sanitaria e vuoi rimuoverlo solo per fini estetici, verifica se nella tua zona ci sono cliniche che forniscono questo servizio o che possano indicarti altri centri dove rivolgerti.
  2. 2
    Valuta se è necessaria una biopsia. Quando ti rechi dal medico, egli esaminerà il neo per vedere se è potenzialmente canceroso. Se presenta dei sintomi tipici di melanoma o di un altro tipo di cancro della pelle, il medico ti prescriverà una biopsia per verificare se sono presenti delle cellule tumorali. In caso di esito negativo, potrà procedere con l'asportazione.
    • Per eseguire una biopsia, viene prelevato un campione di neo per essere inviato a un laboratorio ed essere analizzato.
    • Se l'esito è positivo, sarà necessario un trattamento diverso. Se invece è negativo, puoi scegliere se tenere il neo o farlo rimuovere.
  3. 3
    Valuta se è possibile eseguire una rasatura. La rasatura chirurgica è una procedura in cui il neo viene rasato dalla superficie della pelle. È necessario fare un'anestesia locale dell'area, in modo da non sentire dolore durante il processo (a parte la puntura dell'ago). Non è necessario nessun punto di sutura per curare questo intervento. Tieni presente che resterà comunque una piccola cicatrice.
    • In alcuni casi, la zona viene cauterizzata usando uno strumento che brucia strati di pelle per ridurre le possibilità che il neo possa ricrescere.
    • Questa è una soluzione fattibile se il neo non è maligno e relativamente piccolo. Se si tratta di un neo piuttosto grande non può essere trattato con la rasatura e la cauterizzazione.
  4. 4
    Sottoponiti a un'escissione chirurgica, se necessario. Se il neo è maligno o se è grande e copre una superficie significativa, probabilmente è necessario rimuoverlo con l'asportazione chirurgica. Dopo averti somministrato l'anestesia locale, il dermatologo farà un taglio più profondo per eliminare il neo e i tessuti circostanti, impedendogli di crescere ancora. La ferita viene chiusa con punti di sutura che lasceranno delle cicatrici minime.
    • Anche se può sembrare un intervento impegnativo, in realtà l'escissione chirurgica è una procedura medica ambulatoriale piuttosto rapida che si conclude in pochi minuti.
    • Dato che viene fatta solo l'anestesia locale, non avrai difficoltà a guidare per tornare a casa e trascorrere il resto della giornata normalmente.
    • Assicurati di curare la ferita come ti verrà indicato dal curante. A volte è necessario tornare all'ambulatorio medico per rimuovere i punti di sutura.

Parte 2
Sapere che cosa Evitare

  1. 1
    Non usare creme per eliminare il neo. Si tratta di prodotti che vengono spesso venduti online, commercializzati a buon mercato e proposti come un'alternativa non invasiva alla rimozione chirurgica. In realtà, queste creme possono lasciare dei segni profondi sulla pelle, dal momento che superano lo strato del neo e scavano nella pelle sottostante, causando danni irreparabili. La piccola cicatrice lasciata dalla rimozione chirurgica è minima in confronto.
    • Inoltre, questi prodotti non affrontano il problema della pericolosità del neo nel caso sia maligno. Se applichi queste creme su un neo canceroso può essere molto pericoloso; probabilmente le cellule anomale non verrebbero eliminate e resterebbero nella pelle crescendo senza controllo, a tua insaputa.
    • Non mettere mai nessun tipo di crema o altro prodotto senza consultare prima un medico.
  2. 2
    Evita la rimozione laser. Questa opzione viene offerta in alcuni centri estetici, ma non è una buona alternativa alla rimozione professionale eseguita da un medico. Anche questa, come l'applicazione di creme, non tiene conto del fatto che il neo potrebbe essere maligno. Inoltre, la cicatrice lasciata da questa tecnica può essere uguale o anche peggiore di una chirurgica. È sempre meglio se ti rivolgi a un dermatologo per asportare in sicurezza il tuo neo.
  3. 3
    Non ignorare un neo che cambia. Se non ti piace la prospettiva di sottoporti a un intervento chirurgico, puoi decidere di lasciarlo stare e non pensarci più. A dire il vero, in genere, è anche la cosa giusta da fare, a meno che non sia troppo visibile e che cambi nel tempo. Se si modifica, può essere un segno della presenza di cellule tumorali. Usa la “guida ABCDE” per esaminare il tuo neo. Se noti le caratteristiche indicate qui di seguito, devi fissare un appuntamento con un medico:
    • A: verifica la forma Asimmetrica. Se presenta un aspetto molto diverso tra un lato e l'altro, potrebbe essere un segno di tumore.
    • B: controlla i Bordi. Osserva se ha bordi irregolari anziché lisci.
    • C: guarda il Colore. I nei che cambiano colore nel tempo, che hanno più di un colore o gradazioni diverse di colore devono essere asportati.
    • D: controlla il Diametro. Se è più grande di 60 mm e continua a crescere, devi farlo controllare.
    • E: valuta l'Evoluzione. Cerca eventuali cambiamenti che si verificano nel corso di settimane o mesi.
  4. 4
    Proteggi la pelle dai raggi UV per evitare che possano formarsi nuovi nei. L'esposizione ai raggi del sole può, in effetti, causarne la formazione di nuovi. Inoltre i nei più vecchi tendono a diventare più suscettibili al cambiamento e rischiano di trasformarsi in maligni. Assicurati pertanto di proteggerti dai raggi UV in modo da non sviluppare nuovi nei e che quelli esistenti rimangano negativi.
    • Applica le creme solari con fattore di protezione SPF 15 o superiore, anche in inverno.
    • Cerca di tenere i nei coperti con un tessuto o un cappello quando sei all'aperto.
    • Non fare i trattamenti nei lettini abbronzanti.

Parte 3
Provare Rimedi Casalinghi Non Verificati

  1. 1
    Prova l'aceto di sidro di mele. Sebbene non ci siano studi su base scientifica che confermino che questo metodo funzioni, alcuni hanno trovato che l'applicazione di aceto di sidro di mele riduce la comparsa dei nei. Per seguire questo metodo:
    • Metti qualche goccia di aceto su un batuffolo di cotone.
    • Appoggia il batuffolo sul neo e tienilo aderente avvolgendo una benda intorno a esso.
    • Lascialo in posizione per un'ora.
    • Ripeti il trattamento ogni giorno finché il neo scompare. Interrompi subito, però, se la pelle si irrita.
  2. 2
    Usa l'aglio. Questa spezia ha molte proprietà medicinali, alcuni affermano che aiuta a ridurre i nei. Per provare questo metodo, è necessario che l'aglio sia fresco, non secco. Ecco cosa fare:
    • Prendi uno spicchio d'aglio e taglialo a metà.
    • Mettine una metà sul neo e lascialo in posizione tutta la notte avvolgendolo con una fasciatura.
    • Ripeti l'operazione per diversi giorni. Interrompi nel caso di irritazione della pelle.
  3. 3
    Usa le bucce di banana. Alcune persone affermano che applicare una buccia di banana su un neo aiuta a eliminarlo. In ogni caso, permette di idratare la pelle.
    • Prendi la buccia di una banana.
    • Applicala sul neo per un'ora.
    • Ripeti ogni giorno finché il neo scompare. Assicurati di interrompere se la pelle si irrita.
  4. 4
    Prova il bicarbonato e l'olio di ricino. Prendi un pizzico di bicarbonato di sodio e bagnalo con un paio di gocce di olio di ricino. Tampona questo impasto sul neo. Lascialo agire per una notte. Dopo alcuni giorni, verifica se il neo è ancora presente. Interrompi in caso di irritazione della pelle.
  5. 5
    Applica l'olio dell'albero del tè. Mettine un po' sul neo due volte al giorno con un cotton fioc. Alla sera, prima di andare a dormire, puoi anche immergere un batuffolo di cotone nell'olio e tenerlo fermo sul neo con un cerotto. Ripeti questo metodo per un mese, o comunque il tempo necessario per eliminare il neo, potenzialmente anche per tutta la vita. Se la pelle mostra segni di irritazione interrompi immediatamente.

Consigli

  • I nei possono essere belli! Cerca di abituarti alla loro presenza e vedrai che inizieranno a piacerti Non c'è motivo di toglierli se non c'è il rischio che siano cancerosi.

Avvertenze

  • Non grattare o graffiare il neo. Potresti farlo sanguinare e se anche riuscissi a toglierlo lasciando una cicatrice, potrebbe comunque riformarsi.
  • Non cercare di rimuovere chirurgicamente un neo a casa.


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 69 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Disturbi della Pelle

In altre lingue:

English: Remove Moles Without Surgery, Español: eliminar lunares sin cirugía, Português: Remover Verrugas Sem Cirurgia, Deutsch: Leberflecke ohne Operation entfernen, 中文: 用非手术方法祛痣, Français: enlever les grains de beauté sans chirurgie, Русский: удалить родинки без операции, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Tahi Lalat Tanpa Operasi, Nederlands: Moedervlekken verwijderen zonder chirurgische ingreep, Čeština: Jak odstranit znaménka bez chirurgického zákroku, العربية: إزالة الشامات دون جراحة, ไทย: กำจัดไฝแบบไม่ต้องผ่าตัด, Tiếng Việt: Loại bỏ nốt ruồi không cần phẫu thuật, 한국어: 수술 없이 점을 없애는 방법, 日本語: ホクロを除去する, हिन्दी: बिना सर्जरी मस्सा हटायें

Questa pagina è stata letta 114 799 volte.
Hai trovato utile questo articolo?