Come Assistere un'Anatra Affetta da Botulismo

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Trattare il Botulismo nelle AnatrePrevenire il Botulismo nelle Anatre24 Riferimenti

Il botulismo di tipo C è una delle malattie principali che colpiscono le anatre, sia selvatiche che addomesticate. Solitamente si deve aspettare che la patologia faccia il proprio corso, assicurandosi però di spostare l'anatra malata dallo stormo e isolarla; inoltre, puoi prendere alcune iniziative per prevenire il botulismo.

Parte 1
Trattare il Botulismo nelle Anatre

  1. 1
    Controlla i sintomi. Questa malattia intossica le anatre, provocando quella che viene a volta definita "sindrome Limberneck" (o malattia del collo flaccido); il disturbo causa paralisi e l'animale inizia ad avere difficoltà a prendere il volo o andare sott'acqua. Le zampe si paralizzano e puoi notare che l'anatra cerca di muoversi usando solo le ali; le sue palpebre e il collo sono cadenti e potrebbe manifestare anche diarrea.[1]
  2. 2
    Sposta l'anatra. Quando capisci che è malata, toglila dall'area in cui si è contagiata. Dovresti fornirle un riparo semplice; se la lasci dov'è, continuerà a restare esposta al batterio. Devi trasferirla in un luogo lontano dalla fonte dell'infezione se vuoi che guarisca.[2]
    • Tuttavia, sappi che non tutte le anatre si riprendono; solo un esemplare che non è stato contaminato da una dose letale di batteri può sopravvivere alla malattia.[3]
  3. 3
    Forniscile molta acqua fresca. Non appena noti i primi sintomi, è importante che le assicuri molta acqua da bere, che aiuta a espellere i batteri.[4]
    • Se l'animale non vuole bere, usa una siringa per dargli l'acqua.[5]
  4. 4
    Somministra un'antitossina. Le due principali sono l'antitossina botulinica trivalente (A, B ed E) e quella eptavalente (A, B, C, D, E, F, G). Il primo farmaco viene solitamente rilasciato dall'ASL veterinaria, mentre il secondo è disponibile presso l'ambulatorio del veterinario.[6] L'antitossina eptavalente è consigliata per diversi tipi di botulismo.[7]
    • Il più delle volte le anatre sono affette dal botulismo di tipo C, che solitamente non crea problemi a esseri umani, cani o gatti;[8] in certi casi, però, possono soffrire del botulismo di tipo E.[9]
    • Generalmente questo trattamento non viene utilizzato perché è poco pratico, in quanto dovrebbe essere somministrato precocemente, quando i sintomi non sono ancora molto evidenti.[10]
  5. 5
    Cura le ferite. Il botulismo è a volte causato da un taglio che ha permesso al batterio di penetrare nel flusso sanguigno. Se il tuo animale ha una lesione, devi portarlo dal veterinario per curare e trattare la ferita anche chirurgicamente.[11]
  6. 6
    Aspetta due giorni. La maggior parte delle anatre guarisce da sola entro due giorni; se anche il tuo esemplare impiega questo tempo, andrà tutto bene.[12]

Parte 2
Prevenire il Botulismo nelle Anatre

  1. 1
    Comprendi come si sviluppa il botulismo. Le anatre contraggono spesso questa malattia vivendo, bevendo e mangiando nell'acqua stagnante, dove prosperano i batteri che questi animali ingeriscono.[13]
    • Possono anche ammalarsi mangiando piccoli invertebrati morti, oltre ai vermi che si nutrono delle carcasse.[14]
    • Le anatre possono contrarre il botulismo anche attraverso cibo avariato e piante morte.[15]
  2. 2
    Tieni sotto controllo la popolazione delle mosche. Limitando il numero di mosche si riduce la quantità di larve presenti sul territorio, che sono in genere portatrici del batterio; la presenza delle mosche è dovuta a diverse ragioni, soprattutto se le anatre vivono vicine ad altro bestiame.[16]
    • Presta attenzione al letame. Si tratta di uno dei fattori principali che attirano le mosche; assicurati di toglierlo almeno due volte a settimana. È inoltre importante farlo essiccare, perché quando è umido attrae ancora di più gli insetti; per seccarlo, stendine uno strato sottile al sole e raccoglilo quando non presenta più tracce di umidità.[17]
    • Pulisci velocemente ogni sversamento. Eventuali tracce sia di cibo sia di letame possono attirare le mosche e dovresti rimuoverle prontamente per tenere sotto controllo la popolazione di questi insetti.[18]
    • Fai in modo che i canali di scolo non si riempiano di erbacce, perché queste aree fangose sono altri luoghi in cui le mosche amano radunarsi.[19]
    • Introduci delle specie di insetti che predano le mosche; per esempio, una piccola specie di vespa è parassitoide delle mosche e mangia le loro pupe senza creare problemi agli esseri umani.[20]
  3. 3
    Rimuovi le carcasse. Se ci sono diverse anatre morte a causa del botulismo, è importante eliminarle, altrimenti altri esemplari potrebbero contrarre la malattia e infettare l'acqua ancora di più.[21]
    • La soluzione migliore è bruciare i cadaveri o seppellirli lontano dalle altre anatre.[22]
  4. 4
    Togli i pesci morti. Possono causare gli stessi problemi delle anatre decedute; se si trovano in uno stagno frequentato dagli uccelli, dovresti rimuoverli, se possibile.[23]
  5. 5
    Presta attenzione agli specchi d'acqua poco profondi. In questi ambienti l'acqua può stagnare e, soprattutto nella stagione estiva, i batteri del botulino possono prosperare. L'ideale sarebbe drenare l'acqua o inondare tutta la zona per privare i batteri di questi terreni potenzialmente fertili.[24]

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. Laureata in Scienze Veterinarie e membro del Royal College of Veterinary Surgeons, la Dottoressa Elliott ha oltre 30 anni di esperienza nel settore della chirurgia veterinaria e nella pratica della medicina per animali di compagnia. Ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia veterinaria alla University of Glasgow nel 1987. Lavora da più di 20 anni presso la stessa clinica veterinaria della sua città natale.

Categorie: Uccelli

In altre lingue:

English: Treat Botulism in a Duck, Deutsch: Botulismus bei Enten behandeln, Português: Tratar Botulismo em um Pato, Русский: лечить ботулизм у уток, Español: tratar el botulismo en patos, Bahasa Indonesia: Menangani Botulisme pada Itik, Tiếng Việt: Điều trị nhiễm khuẩn Botulism ở vịt, Nederlands: Botulisme bij een eend behandelen

Questa pagina è stata letta 4 760 volte.
Hai trovato utile questo articolo?