Scarica PDF Scarica PDF

Le pailette (o lustrini) di solito sono cucite direttamente sul tessuto di vestiti o costumi per tenerle salde al loro posto nonostante i movimenti. Tuttavia, se non sei un amante del cucito o se alcuni tessuti non possono essere cuciti, incollare le pailette può essere una soluzione rapida e semplice. Inoltre, usando la colla giusta, puoi anche attaccarle direttamente sulla pelle per una serata speciale.

Metodo 1 di 3:
Pailette singole

  1. 1
    Decidi il punto del vestito in cui vuoi attaccare le pailette. Se necessario, segna i punti con un gessetto per sarti, o con un pennarello invisibile per tessuti.
  2. 2
    Con la pistola per colla a caldo, applica un po’ di colla sul retro delle pailette. Se non hai a disposizione la pistola per colla, applicala direttamente sul lustrino.
    • Se non riesci a mettere la colla con le dita (ad esempio, se le senti troppo appiccicose), usa uno stuzzicadenti o delle pinzette per sollevare e per posizionare i lustrini.
  3. 3
    Attacca il lustrino sul tessuto. Allinea la pailette esattamente nel punto in cui intendi attaccarla, quindi premi delicatamente. Se necessario, mantieni premuto per qualche istante, oppure lascia semplicemente il tessuto ad asciugare su una superficie piana.
  4. 4
    Ripeti con tutti i lustrini rimasti.
  5. 5
    Indossa o usa il vestito/tessuto. Ricorda che attaccare i lustrini con la colla non è come cucirli, quindi saranno meno resistenti; tuttavia, dovrebbero durare per diversi usi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Nastri di Pailette

I nastri di pailette sono l’ideale da sovrapporre o da attaccare vicini fra loro. Puoi acquistare nastri già pronti, ma dovrai comunque attaccarli al tessuto.

  1. 1
    Misura la lunghezza di ogni nastro che ti servirà. Se necessario, segna il punto dell’applicazione con un gessetto per sarti o con un pennarello invisibile per tessuti.
    • Se devi creare un motivo particolare, disegna prima direttamente sul tessuto in modo da avere delle linee guida per un’applicazione precisa.
    • Taglia le punte dei nastri con delle forbici affilate per evitare di fare cambiare forma ai lustrini.
  2. 2
    Con la pistola per colla a caldo, applica una striscia di colla sul nastro.
  3. 3
    Rigira facendo molta attenzione. Usa le dita o delle pinzette per lavorare il nastro, quindi, applicalo direttamente sul design creato in precedenza. Premi delicatamente.
  4. 4
    Prima di aggiungere altri nastri, lascia asciugare completamente.
  5. 5
    Per nastri molto lunghi, prima fissa il nastro sul tessuto con uno spillo. Successivamente, incolla in sezioni, appiattisci poco per volta, quindi rimuovi gli spilli poco prima di usare la colla. Questo metodo è particolarmente utile per avvolgere i nastri attorno al vestito.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Incollare pailette alla pelle

  1. 1
    Scegli la colla giusta. Per la pelle occorre usare una colla non tossica e non calda. Ad esempio, la colla per ciglia finte della Essence.
  2. 2
    Pulisci la pelle prima di applicare le pailette. Evita zone con peli, oppure raditi prima. Se non hai la pelle troppo sensibile, puliscila con dell’alcool (dopo risciacqua con acqua e sapone se la senti troppo secca).
  3. 3
    Applica una piccola quantità di adesivo sul retro della pailette.
  4. 4
    Prendi la pailette con le dita o con delle pinze. Premi delicatamente sulla pelle.
  5. 5
    Lascia asciugare. Per assicurarti che il lustrino si attacchi correttamente, tienilo premuti per 10-15 secondi con le dita o con le pinzette.
  6. 6
    Ripeti fino ad attaccare tutte le pailette. Se decidi di attaccare i lustrini sul viso, ad esempio attorno alle sopracciglia, mettiti davanti a uno specchio per applicarli correttamente.
  7. 7
    Per rimuovere: lava la pelle con acqua calda e con una spugnetta. Aggiungi un po’ di sapone per aiutare la rimozione delle pailette e assicurati di leggere le istruzioni della colla prima dell’uso.
    Pubblicità

Consigli

  • Se ti serve solamente mezzo lustrino, taglialo a metà con delle forbici creando un taglio netto. Non usare forbici spuntate che lo piegherebbero.
  • Le pailette possono essere attaccate praticamente a tutto. Assicurati solamente di usare il tipo di colla giusta in base al materiale dell’oggetto.
  • Porta con te della colla per tessuto per riattaccare eventuali lustrini che si sono staccati (ideale soprattutto se usi costumi per balletti).
  • La colla della Pattex è l’ideale per attaccare e fare durare i lustrini per diversi giorni.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare troppa colla altrimenti colerà e si seccherà formando un grumo vicino alla pailette.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pailette, singole o a nastri
  • Pistola per colla a caldo - controlla che sia adatta per tessuti testando una piccola zona non visibile dell’abito o costume
  • Altri tipi di colla per tessuti (se non usi la pistola per colla a caldo)
  • Gessetto per sarti o pennarello invisibile per tessuti
  • Pinzette o stuzzicadenti


wikiHow Correlati

Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Preservare le Foglie AutunnaliPreservare le Foglie Autunnali
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Fare uno Scaldacollo ai FerriFare uno Scaldacollo ai Ferri
Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di PitagoraCreare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Autoprodurre Argilla Polimerica
Verniciare una BiciclettaVerniciare una Bicicletta
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'AbbigliamentoEliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Mettere una Mina nel Portamina
Verniciare il CementoVerniciare il Cemento
Lavorare un Cappello Facile ai Ferri
Pitturare L'EcopellePitturare L'Ecopelle
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 097 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 5 097 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità