Le ghiandaie azzurre americane, con la loro innata propensione a "seminare" ghiande e altri semi, possono portare grandi benefici all'ambiente. Infatti, la loro attività contribuisce alla riproduzione delle piante. Oggi si possono trovare ghiandaie azzurre praticamente in qualsiasi ambiente, anche se loro preferiscono abitare i boschi di quercia. Se vuoi attirare le ghiandaie azzurre nel tuo giardino, segui questi passaggi.

Passaggi

  1. 1
    Costruisci o acquista una piattaforma-nido per uccelli.
    • Le ghiandaie azzurre si posano solitamente sui rami più piatti o su superfici piane come i davanzali delle finestre. Per questa ragione useranno sicuramente la piattaforma che installerai.
    • L'area della piattaforma deve essere almeno di 20x20cm. Posizionala in alto, sopra un albero o in cima a un palo. Qualunque posto scegli, assicurati che non sia accessibile ai procioni e ad altri predatori. Le ghiandaie azzurre costruiscono il loro nido in siti che si trovano a un altezza che va da 1,5 metri fino ai 15 metri.
  2. 2
    Impara a conoscere le abitudini di accoppiamento delle ghiandaie azzurre.
    • Le ghiandaie azzurre si accoppiano da marzo a luglio, e devi tener presente questo aspetto quando costruisci o installi la piattaforma. Mettila prima della stagione dell'accoppiamento, così sarà pronta per essere usata dalla coppia d'uccellini. Le ghiandaie azzurre sono uccelli monogami e restano insieme fino alla morte di uno dei due.
    • Puoi anche contribuire alla costruzione del nido, lasciando vicino alla piattaforma una manciata di rametti e stecchi. Per costruire il nido, gli uccellini arrivano a fare centinaia di viaggi avanti e indietro per trasportare il materiale necessario. Fornendogli i rametti e gli stecchi, li incoraggerai a rimanere nella zona.
  3. 3
    Offri alle ghiandaie azzurre il loro cibo preferito.
    • Il cibo è il modo migliore per attirare uccelli nella tua zona. La dieta delle ghiandaie azzurre consiste prevalentemente in piante, verdura e noci. Mangiano anche qualche insetto. Se prepari una mangiatoia con diverse varietà di cibo, ne attirerai non poche nella tua zona.
    • Alcuni dei cibi preferiti dalle ghiandaie azzurre sono: noccioline, semi di girasole (non sgusciati), bacche di sambuco, ciliegie, piante cornaceae e ghiande. Il becco delle ghiandaie azzurre è forte e "mille usi" e per questo motivo può mangiare noccioline anche con il guscio. Anche il grasso di animale è un altro cibo che amano molto.
    • Assicurati che intorno alla mangiatoia ci siano diversi posti sopra cui l'uccellino possa appollaiarsi.
  4. 4
    Installa una fontana per uccellini.
    • Un abbeveratoio per gli uccellini è una buona risorsa d'acqua per le ghiandaie, e pure una piacevole fonte di intrattenimento per te, mentre li osservi fare il bagno. Inoltre, la fontana attirerà uccelli di altre specie e varietà.
    Pubblicità

Consigli

  • Appena noti che una coppia sta preparando il nido sulla tua piattaforma, lascia lì vicino pezzetti o strisce di stoffa bianca. Le ghiandaie azzurre mettono spesso qualcosa di bianco fuori dal loro nido come strumento di identificazione.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Piattaforma-nido
  • Rametti e stecchi
  • Mangiatoia
  • Cibo per uccelli, incluse le noccioline
  • Fontana per gli uccellini
  • Acqua

wikiHow Correlati

Come

Capire i Comportamenti delle Calopsite

Come

Addestrare la tua Cocorita

Come

Distinguere il Sesso nelle Calopsiti

Come

Definire il Sesso di un Pappagallino Inseparabile

Come

Capire se Piaci al Tuo Parrocchetto

Come

Prendersi Cura di una Cocorita

Come

Capire se il Tuo Uccellino ha gli Acari

Come

Far Riprodurre le Cocorite

Come

Far Riprodurre le Calopsitte

Come

Distinguere un'Anatra Maschio da una Femmina

Come

Insegnare al Tuo Pappagallo a Parlare

Come

Nutrire le Galline Ovaiole

Come

Allevare Canarini

Come

Farsi Voler Bene dal Proprio Pappagallo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 777 volte
Categorie: Uccelli
Questa pagina è stata letta 3 777 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità