Come Attivare il Bicarbonato

In questo Articolo:Attivare il Bicarbonato nelle RicetteAttivare il Bicarbonato in un VulcanoAttivare il Bicarbonato per l'Igiene Personale

Il bicarbonato è un composto chimico a base di sodio, idrogeno, carbonio e ossigeno. Si tratta di una sostanza alcalina simile al sale che reagisce alle sostanze acide, inclusi la maggior parte dei liquidi. La reazione emette anidride carbonica. Il bicarbonato esiste naturalmente nella bile e neutralizza gli acidi dello stomaco. Spesso viene usato in cucina, nei detergenti per il corpo e nei progetti scientifici, grazie alla sua capacità di reagire chimicamente agli acidi. Questo articolo ti insegnerà ad attivare il bicarbonato per alcuni dei suoi usi più comuni.

1
Attivare il Bicarbonato nelle Ricette

  1. 1
    Conservalo in un luogo fresco e asciutto. Il bicarbonato ha una durata illimitata nel tempo quando viene conservato correttamente.
  2. 2
    Assicurati che la tua ricetta lo includa tra gli ingredienti. Il bicarbonato è un agente lievitante essenziale in tutte quelle ricette che contengono un ingrediente acido, come latticello, aceto, panna acida, yogurt, succo di arancia o limone, cacao, cioccolato, miele, sciroppo d'acero, frutta, melassa o zucchero di canna.
    • Non dovresti usare il bicarbonato in quelle ricette che non includono uno di questi acidi o uno similare. Senza la reazione chimica che scatenano, l'agente lievitante non viene attivato e può dar vita a un sapore sapido o saponaceo.
  3. 3
    Miscela gli ingredienti secchi separatamente da quelli umidi. Normalmente significa dover miscelare farina, zucchero, bicarbonato, zucchero e sale in una terrina, e latticello, uova e altri ingredienti umidi in un'altra, per poi amalgamare le due miscele.
  4. 4
    Incorpora gli ingredienti umidi a quelli secchi solo poco prima di essere pronto a procedere con la cottura della ricetta. Il bicarbonato è un ingrediente comune nella pastella dei pancake e di alcuni prodotti da forno perché la reazione chimica crea delle bolle che consentono una piacevole consistenza leggera e croccante. Prima di amalgamare gli ingredienti secchi e quelli umidi, accendi il forno o i fornelli.
    • Non mescolare gli ingredienti umidi con quelli secchi in modo eccessivo. Potrebbe crearsi una pastella troppo dura causata dalla fine della reazione chimica.
  5. 5
    Lascia che la reazione chimica si estenda per non più di 5 minuti prima di cuocere la tua ricetta.

2
Attivare il Bicarbonato in un Vulcano

  1. 1
    Crea un modellino di un vulcano. Puoi semplicemente usare una zuppiera di vetro per dimostrare la reazione che avviene tra una base alcalina e una sostanza acida. Spesso un vulcano è utilizzato nei progetti di scienze perché sembra esplodere dall'alto come in una valanga di lava.
    • Se vuoi creare un modellino di un vulcano, assicurati che al centro ci sia spazio sufficiente a contenere gli ingredienti necessari alla reazione chimica. Puoi inserire una zuppiera all'interno del vulcano.
  2. 2
    Versa 205 g di bicarbonato in una zuppiera, servirà come base alcalina. La quantità usata dipende dalle dimensioni della reazione che vuoi ottenere. Non sarà necessario che le dosi vengano misurate in modo perfetto.
  3. 3
    Versa nella zuppiera 240 ml di aceto di vino bianco. Attivare il bicarbonato significa fare in modo che l'acido neutralizzi la base alcalina. L'acido acetico contenuto nell'aceto causerà la formazione di bolle, mentre l'anidride carbonica verrà rilasciata dalla base.
    • Usando una miscela di bicarbonato e aceto all'interno di un lavandino o di un recipiente in acciaio inossidabile ne otterrai anche una piacevole pulizia e profumazione. La reazione chimica può contribuire a rimuovere le macchie più ostinate. Strofinale delicatamente con una spugna dopo aver assistito alla reazione chimica.

3
Attivare il Bicarbonato per l'Igiene Personale

  1. 1
    Miscela 1 cucchiaino (4 g) di bicarbonato con qualche goccia di acqua ossigenata per formare un dentifricio naturale. L'acqua ossigenata attiverà il bicarbonato. La consistenza granulosa del bicarbonato contribuirà a pulire la superficie dei denti e la miscela neutralizzerà gli acidi della bocca.
  2. 2
    Cospargiti la testa con una piccola quantità di bicarbonato e inumidiscila con l'acqua per formare uno shampoo. Strofinati lo scalpo con le dita, la base alcalina neutralizzerà il naturale olio acido del cuoio capelluto, chiamato sebo. Questo trattamento è ideale sui capelli molto grassi e non è consigliato per quelli secchi e ricci.
  3. 3
    Combina 4 cucchiai da tavola (50 g) di bicarbonato con 10 gocce di olio essenziale per formare un deodorante naturale. Miscela la stessa quantità di bicarbonato con 1 cucchiaio da tavola (15 ml) di olio extravergine di oliva per creare uno scrub esfoliante. Il bicarbonato reagirà con il sudore acido o con gli oli sulla pelle e neutralizzerà gli odori.

Consigli

  • Il lievito in polvere è un potente agente lievitante, più comune nelle ricette di pane e biscotti. È parzialmente costituito da bicarbonato, ma ha un sapore più delicato.
  • Spesso una confezione aperta di bicarbonato viene riposta in frigorifero per neutralizzare gli odori. Molti odori sono molto acidi e il bicarbonato reagisce, neutralizzandone le sostanze. Per questo la confezione di bicarbonato andrebbe sostituita regolarmente.

Cose che ti Serviranno

  • Bicarbonato
  • Aceto o altro ingrediente acido
  • Acqua
  • Acqua ossigenata
  • Olio essenziale
  • Olio extravergine di oliva

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Chimica

In altre lingue:

English: Activate Baking Soda, Español: activar el bicarbonato, Русский: активировать пищевую соду

Questa pagina è stata letta 5 325 volte.
Hai trovato utile questo articolo?