Oltre a essere belli da vedere, i bracciali chakra ti aiutano a mantenere aperti i tuoi punti di energia. Osservandoli noterai che sono composti da 7 cristalli di tipo e colore differente, ciascuno dei quali rappresenta uno dei chakra. Si dice che i bracciali siano in grado di immagazzinare l'energia positiva che gli conferiamo quando li attiviamo e che ce la restituiscano per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi. Prosegui nella lettura e scopri come attivare il tuo bracciale chakra in modo semplice ed efficace.

Metodo 1
Metodo 1 di 9:
Pulisci il bracciale chakra con l'acqua.

  1. 1
    Immergilo in della semplice acqua per lavare via lo sporco e gli oli della pelle. Non serve aggiungere né sale né sapone.[1] Il sale potrebbe danneggiare i cristalli del tuo bracciale chakra, quindi usa soltanto l'acqua e poi asciugalo con un panno morbido.[2]
    • Se non vuoi togliere il bracciale chakra, tienilo indosso la prossima volta che fai il bagno.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 9:
Rimuovi l'energia negativa dal bracciale.

  1. 1
    Esponilo alla luce del sole, della luna o al fumo.[3] Esistono vari metodi per rimuovere l'energia negativa dai cristalli, scegli semplicemente quello che ti piace di più. Puoi tenerlo esposto alla luce del sole, a quella della luna o bruciare un mazzetto di salvia e lasciare che sia il fumo a purificare i cristalli.[4]
    • Un'altra possibilità è quella di lasciarlo immerso nel riso integrale (asciutto) per una notte intera. Al mattino getta via il riso per non assumere l'energia negativa che ha assorbito.

Metodo 3
Metodo 3 di 9:
Rilassati e siediti in un luogo tranquillo.

  1. 1
    Scegli un posto in cui poterti rilassare senza essere distratto o disturbato. Puoi scegliere un luogo all'aperto o una stanza della tua casa appartata e silenziosa. Spegni il telefonino e tutto ciò che potrebbe distrarti.[5]
    • Alcune persone preferiscono attivare i propri cristalli o bracciali quando c'è la luna piena poiché si dice che la luna ci aiuti a riflettere sulle nostre emozioni ed energie.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 9:
Entra in uno stato meditativo.

  1. 1
    Chiudi gli occhi e coinvolgi i sensi per concentrare la tua energia. Mettiti comodo ed esamina le sensazioni che provi attraverso la vista, l'olfatto, l'udito e il tatto. Quello che devi fare è raccogliere le energie che provengono dall'ambiente intorno a te e poi usarle per attivare il bracciale chakra.[6]
    • Prenditi tutto il tempo che desideri per approfondire le tue percezioni e ricorda che non puoi accelerare il processo. Se riesci a entrare in connessione con le vibrazioni energetiche che provengono dall'ambiente che ti circonda sarà più semplice attivare il bracciale.

Metodo 5
Metodo 5 di 9:
Tieni il bracciale chakra tra le mani.

  1. 1
    Puoi tenerlo nel palmo di una mano o stretto tra i due palmi. Scegli la posizione che ritieni più comoda, poi porta la mano o le mani davanti al petto.[7]
    • Alcune persone preferiscono tenere il bracciale tra le sopracciglia per attivare anche il terzo occhio oltre al bracciale.
    • Molte persone pensano che il terzo occhio sia una finestra sul mondo spirituale e che attivando il bracciale chakra vicino al terzo occhio si riesca a sbloccarlo.
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 9:
Concentra la tua energia sul bracciale.

  1. 1
    Pensa a che risultati vuoi ottenere tramite il bracciale chakra. Generalmente quando si caricano i cristalli gli si assegna un compito. Guarigione, nuove opportunità, maggiore connessione emotiva o sollievo dall'ansia sono solo alcuni esempi di funzioni che puoi attribuire al tuo bracciale.[8]
    • Le tue intenzioni devono essere positive. Per esempio, invece di voler mandare via l'ansia visualizza uno stato di calma e pace mentale a cui aspirare.

Metodo 7
Metodo 7 di 9:
Recita un mantra o delle affermazioni.

  1. 1
    Puoi ripetere il mantra ad altra voce o nella tua testa. I mantra e le affermazioni ti aiutano a focalizzare l'intenzione e l'energia sul bracciale chakra, quindi è importante cercare di essere specifico. Puoi prendere esempio da questi mantra e affermazioni per attivare il tuo bracciale:[9]
    • "Mi apro a nuove esperienze e opportunità".
    • "Programmo questo bracciale in modo che attivi la mia intuizione".
    • "Permetto a me stesso di sentirmi calmo e in pace".
    • "Programmo questo bracciale in modo che amplifichi l'amore per me stesso e per gli altri".
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 9:
Pratica una respirazione ritmica.

  1. 1
    Continua a regolare il respiro mentre focalizzi le energie. Puoi prenderti tutto il tempo che vuoi per attivare il tuo bracciale, non esiste una regola fissa che stabilisce quante volte devi ripetere il mantra o le affermazioni. Continua a respirare e rimani concentrato finché non senti che il bracciale è stato caricato.
    • Puoi purificare e attivare il bracciale chakra con la frequenza che desideri. Se lo indossi ogni giorno, potresti avvertire l'esigenza di attivarlo una volta alla settimana per fare in modo che l'energia continui a fluire.[10]

Metodo 9
Metodo 9 di 9:
Indossa il bracciale dopo averlo attivato.

  1. 1
    I cristalli dovrebbero restituirti l'energia che gli hai conferito.[11] Non è necessario continuare a ripetere le affermazioni in modo cosciente, dato che quando hai attivato il bracciale gli hai trasmesso le tue intenzioni. Supponendo per esempio che tu voglia usarlo per guarire da una malattia o trovare sollievo dall'ansia, basterà indossarlo ogni giorno per mantenere vivi i tuoi propositi.[12]
    • Se non vuoi indossare il bracciale, puoi tenerlo in tasca per averlo comunque vicino.
    Pubblicità
  1. https://wiccanow.com/how-to-charge-your-crystals-15-fantastic-tips/#open
  2. Emily Christensen. Consigliera Spirituale e Fondatrice di Rainbow Raaja. Intervista all'Esperto. 11 March 2022.
  3. https://youtu.be/c1On3SrP4Zc?t=276

Informazioni su questo wikiHow

Emily Christensen
Co-redatto da:
Consigliera Spirituale e Fondatrice di Rainbow Raaja
Questo articolo è stato co-redatto da Emily Christensen. Emily Christensen è una consigliera spirituale sciamanica, maestra di reiki e fondatrice di Rainbow Raaja, un centro di medicina alternativa che si trova nel sud della California e ora anche nella Contea di King, nello Stato di Washington. Emily ha oltre sei anni di esperienza nel settore della terapia del massaggio, dei tarocchi, della cristalloterapia, del lavoro con la luce (reiki, codici di luce, terapia energetica) e della guarigione sciamanica. Ha studiato all'Hands on Healing Institute per diventare maestra di reiki. È anche una Bodywork Therapist certificata dal California Massage Therapy Council e un ministro sciamanico ordinato con la Universal Life Church.
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 70 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità