Il GABA (acido gamma-amminobutirrico) è un neurotrasmettitore che permette alle cellule del cervello di comunicare tra loro. Aiuta a distendere la mente e calmare l'attività cerebrale, consentendo di scaricare l'ansia e lo stress. I soggetti stressati, ansiosi o iperstimolati tendono a presentare una carenza di questo neurotrasmettitore.[1] Per aumentare i suoi livelli, prova a fare attività fisica e modificare la tua alimentazione. Esistono anche integratori naturali che forniscono un aiuto a tale scopo. Se non sei in grado di gestire la situazione da solo, consulta il medico per conoscere altre opzioni di trattamento.

Metodo 1 di 4:
Praticare Attività Fisica

  1. 1
    Fai yoga. Lo yoga può aiutare ad aumentare i livelli di GABA favorendo la concentrazione e la consapevolezza del presente. Combina le posizioni fisiche alla respirazione profonda in una sequenza di movimenti fluidi. Questi esercizi possono aiutarti a eliminare lo stress psicologico tramite il respiro e insegnarti ad affrontare l'ansia. Praticare yoga due o tre volte a settimana, contribuisce ad aumentare i livelli di GABA.[2]
    • Prova a seguire un corso in palestra o in centro specializzato. In alternativa, pratica yoga a casa seguendo qualche tutorial online. Invita un amico o un familiare a unirsi alle lezioni se hai bisogno di un po' di motivazione.
  2. 2
    Comincia a camminare o correre. È stato dimostrato che gli esercizi cardiovascolari aiutano a stimolare i livelli di GABA. Quindi, prova ad aumentare la produzione di questo neurotrasmettitore camminando a passo svelto e correndo 3 o 4 volte a settimana.[3]
    • Unisciti a un gruppo di podisti per spronarti a correre e crea una playlist adatta alla corsa per mantenere alta la motivazione. Trova un amico o un familiare con cui camminare regolarmente a ritmo sostenuto.
  3. 3
    Prova la meditazione e la respirazione profonda. Entrambe possono aiutarti ad aumentare i livelli di GABA. Pratica la meditazione e la respirazione profonda in casa, scegliendo un luogo tranquillo e appartato. Per respirare profondamente, chiudi gli occhi sedendoti in una posizione comoda e inspira contando fino a quattro, dopodiché espira contando di nuovo fino a quattro. Ripeti l'esercizio più volte finché non ti senti più calmo.[4]
    • Puoi anche provare a seguire un corso di meditazione e respirazione profonda presso un centro di specializzato.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Modificare l'Alimentazione

  1. 1
    Mangia cibi ricchi di acido glutammico. L'acido glutammico aiuta il cervello a produrre il GABA. Quindi, prova a modificare il tuo regime alimentare aggiungendo a quello che già consumi pietanze ad alto contenuto di acido glutammico, tra cui:[5]
    • Mandorle e noci;
    • Banane;
    • Fegato di manzo;
    • Broccoli;
    • Riso integrale;
    • Halibut;
    • Lenticchie;
    • Fiocchi di avena;
    • Agrumi;
    • Patate;
    • Crusca di riso;
    • Spinaci.
  2. 2
    Evita i cibi contenenti eccitotossine. Le eccitotossine possono stimolare eccessivamente i neuroni, causando un aumento di ansia, insonnia, disturbi dell'attenzione e stress. Quindi, evitando l'assunzione di queste sostanze, consentirai al GABA di aumentare gradualmente, soprattutto se adotti anche altri cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.[6]
    • Evita i cibi che contengono glutammato monosodico, come quelli processati e precotti.
    • Riduci gli alimenti ricchi di aspartame, come le bibite gassate e i dolcificanti artificiali.
    • Dovresti anche evitare le pietanze contenenti aromi e coloranti artificiali, come la carragenina, la gelatina, l'acido glutammico, l'estratto di soia, le proteine del siero del latte e le proteine testurizzate.
  3. 3
    Bevi tè verde e tè al ginseng. Queste due sostanze possono favorire l'aumento dei livelli di GABA. Anche il tè oolong può essere utile perché emana un aroma che incide a livello celebrale sulla produzione del GABA.[7]
    • Prova a preparare il tè verde in casa. Prendi l'abitudine di berlo al mattino per iniziare la giornata, alternandolo col tè al ginseng e il tè oolong.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Prendere Integratori

  1. 1
    Prova gli integratori a base di GABA. In commercio puoi trovare integratori di GABA che, a detta delle aziende produttrici, aumentano i livelli di questo neurotrasmettitore. Alcuni medici sostengono che non sia possibile, perché il GABA non è in grado di superare la barriera ematoencefalica. In altre parole, non è garantito che simili prodotti riescano a trasferire questa molecola fino al cervello. Tuttavia, se vuoi fare un tentativo, tieni conto che non comportano rischi per la salute.[8]
    • Se inizi a sentirti più rilassato e tranquillo durante l'assunzione dell'integratore, è possibile che funzioni.
    • Al momento dell'acquisto, controlla sempre che l'azienda sia affidabile e che l'integratore sia stato testato da terze parti. Cerca su Internet le recensioni sul fornitore o sul produttore per assicurarti che rispetti tutti i criteri di legge per la vendita.
  2. 2
    Prendi un integratore a base di taurina. La taurina è un amminoacido presente nel cervello in alte concentrazioni. Agisce in modo simile ai neurotrasmettitori e può attivare i recettori del GABA. Quindi, gli integratori di taurina possono favorire il rilascio del GABA in tutto il sistema nervoso e la produzione di questa sostanza nel cervello.[9]
    • Puoi trovare gli integratori di taurina su Internet o presso i negozi di prodotti naturali. Prima dell'acquisto, assicurati che il fornitore o l'azienda produttrice sia affidabile e che rispetti tutti i criteri di legge per la vendita.
  3. 3
    Assumi integratori di magnesio. Gli integratori di magnesio contribuiscono ad aumentare i livelli di magnesio nel cervello e, di conseguenza, aumentare i livelli di questo neurotrasmettitore. Possono anche aiutare a combattere l'insonnia, lo stress e la stanchezza.[10]
    • Puoi comprarli su Internet o in un negozio di prodotti naturali.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Consultare il Medico

  1. 1
    Chiedi al medico se esistono farmaci in grado di aumentare i livelli di GABA. Alcuni ansiolitici possono stimolare il cervello a rilasciare questo neurotrasmettitore. Ad esempio, lo Xanax e altri farmaci analoghi, chiamati benzodiazepine, vengono spesso prescritti per alleviare l'ansia e aumentare i livelli di GABA. Tuttavia, producono effetti collaterali che possono compromettere la salute in altri modi. Quindi, consulta il medico per sapere quali farmaci assumere allo scopo di incrementare la produzione di questa molecola endogena.[11]
    • Tieni conto che gli psicofarmaci possono causare dipendenza e vanno assunti solo per brevi periodi di tempo.
    • Se soffri di ansia o forte stress, il medico potrebbe suggerirti un ansiolitico per aiutarti a gestire il problema. Uno degli effetti collaterali di questo farmaco è l'aumento dei livelli di GABA.
  2. 2
    Rivolgiti al medico di base prima di assumere qualsiasi integratore. Se hai intenzione di prendere integratori vitaminici o minerali, consulta il medico. È importante soprattutto se stai già seguendo una terapia: devi evitare che qualcosa possa interagire negativamente con i farmaci. Inoltre, chiedi al tuo medico se l'integratore che intendi assumere è sicuro e rispetta tutti i criteri di legge per la vendita.
    • Il medico potrebbe consigliarti di consultare un naturopata o un operatore olistico per procurarti integratori affidabili e accedere a trattamenti naturali per aumentare i livelli di GABA.
    • Le conoscenze del tuo medico di base riguardo gli integratori possono essere limitate a seconda della sua specializzazione.
  3. 3
    Chiedi al medico se esistono altri trattamenti per aumentare il GABA. Potrebbe consigliarti di apportare qualche cambiamento nell'alimentazione e nello stile di vita, soprattutto se non intendi continuare l'assunzione degli ansiolitici. Probabilmente ti indicherà queste misure ancor prima di prescriverti i farmaci.[12]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Superare un'Ossessione

Come

Stare Bene con Se Stessi

Come

Smettere di Piangere

Come

Smettere di Avere gli Incubi

Come

Capire se una Persona è Bipolare

Come

Smettere di Essere Geloso

Come

Controllare gli Impulsi Sessuali

Come

Sapere se Sei Malato Mentalmente

Come

Identificare uno Psicopatico

Come

Essere più Sicuro di Te

Come

Superare un Periodo Difficile

Come

Aiutare Qualcuno con una Bassa Autostima

Come

Smettere di Essere Autolesionista

Come

Evitare di Arrabbiarti Anche Quando Non Puoi Farne a Meno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Klare Heston, LCSW
Co-redatto da:
Klare Heston, LCSW
Assistente Sociale Clinico
Questo articolo è stato co-redatto da Klare Heston, LCSW. Klare Heston è un’Assistente Sociale Clinica Indipendente con Licenza in Ohio. Ha conseguito un Master in Assistenza Sociale alla Virginia Commonwealth University nel 1983. Questo articolo è stato visualizzato 6 121 volte
Categorie: Salute Mentale
Questa pagina è stata letta 6 121 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità