Come Aumentare la Libido Femminile

In questo Articolo:Identificare le Cause EmotiveIndividuare le Cause FisicheUtilizzare Prodotti NaturaliUtilizzare Stimolanti Sessuali

Le donne che avvertono una perdita del desiderio sessuale, o libido, dovrebbero comunicare in modo aperto e sincero con il proprio medico e il loro partner. Non esiste una sola cura per questo tipo di problema, perché può essere causato da molti fattori, inclusi età, peso, stress e salute mentale. È importante valutare il tuo stato di salute emotivo e quello fisico per trovare la soluzione migliore per te.

Parte 1
Identificare le Cause Emotive

  1. 1
    Visita un professionista della salute mentale per capire se soffri di qualche forma di depressione. La depressione e l'ansia sono spesso accompagnate da una diminuzione del desiderio sessuale. È importante diagnosticare e trattare questi disturbi prima di poter risolvere il problema della mancanza di libido.[1]
    • In alcuni casi il medico potrebbe prescriverti degli antidepressivi per migliorare i sintomi della malattia. Sii sincera riguardo alla diminuzione della libido, perché alcuni di quei farmaci possono ridurre il desiderio sessuale. Spesso il medico potrà prescriverti medicine che non provocano questo effetto collaterale.[2]
  2. 2
    Affidati a uno psicologo per valutare la tua autostima sessuale. Come ti definiresti dal punto di vista fisico: sei attraente? Come ti vedi? Perché? È importante avere fiducia in se stessi durante il sesso, ma molti fattori, inclusi abuso, molestie, aumento di peso e insulti, possono avere un impatto negativo sulla tua sicurezza.[3]
    • Se ti accorgi che i problemi coinvolgono il tuo partner, tienilo informato. Trova uno psicologo che abbia esperienza nel trattamento dei problemi di libido e lavora attivamente su queste cause emotive con il tuo partner.[4]
  3. 3
    Comunica i tuoi sentimenti al tuo partner. La tua libido ha un impatto sul tuo compagno, perciò tienilo informato per lavorare insieme sulla vostra vita sessuale. Comunicare in modo aperto vi permetterà di capire come preferite godere del sesso e quali siano i vostri desideri. È importante definire insieme le vostre aspettative in camera da letto.[5]
    • La mancanza di comunicazione porta spesso a una riduzione della libido. Il tuo partner non può capire cosa ti piace o non ti piace se non parli mai di quell'argomento. Mantenendo una comunicazione aperta ed esprimendoti con sincerità potrai spiegargli le tue preferenze. Magari gradisci che il tuo compagno ti tocchi in un certo modo e, se non lo fa, non provi desiderio sessuale. Essere in grado di individuare le tue preferenze e imparare a comunicarle ti aiuterà a mantenere alta la libido.[6]
    • Mantenere una buona comunicazione non significa discutere solo di sesso. È importante parlare anche degli altri problemi della vita, come il lavoro o le finanze. Se il tuo compagno fa tutto quello che dovrebbe in camera da letto, magari la tua mancanza di libido deriva da un altro problema, come il risentimento per un problema economico.[7]
  4. 4
    Riduci i livelli di stress. Puoi sentirti stressata per molti fattori, quali finanze, lavoro, salute e famiglia. Individua le principali fonti di stress nella tua vita e segui i passaggi necessari per trovare una routine più equilibrata.[8]
    • Concediti un massaggio, fai attività fisica o trova un equilibrio migliore tra lavoro e vita privata. Solo tu sai qual è il modo più efficace per combattere lo stress. Comunica con il tuo compagno per aumentare l'intimità tra voi e tenere la tensione sotto controllo. Potreste persino pianificare i momenti di intimità, per renderli una priorità.[9]
  5. 5
    Dedica del tempo alla tua sessualità. Quando gli impegni della vita si accumulano, potresti accorgerti che la tua libido ne risente. Per quanto ti possa sembrare poco romantico, dedicare dei momenti ogni settimana ai piaceri carnali ti aiuterà a prendere l'abitudine di provare desiderio sessuale. Se vuoi includere il tuo compagno, ricorda che non dovete necessariamente fare sesso, ma piuttosto migliorare l'intimità della vostra relazione.[10]
    • Non preoccuparti se non ti senti sexy. Dopo aver portato i bambini a scuola, aver lavorato tutto il giorno e aver messo i bimbi a letto, probabilmente i tuoi livelli di energia, oltre alla libido, saranno a terra. Se ad aspettarti c'è un'attività divertente, sarai in trepidazione per tutto il giorno e avrai un momento in cui mettere da parte le preoccupazioni e concentrarti su te stessa.[11]

Parte 2
Individuare le Cause Fisiche

  1. 1
    Sottoponiti a dei test per individuare eventuali problemi endocrini o malattie croniche che possano influenzare la tua libido. I problemi alla tiroide sono patologie endocrine che influenzano le mestruazioni e possono ridurre il desiderio sessuale. Anche alcune malattie croniche, come l'anemia e il diabete, possono ridurre la libido. Il tuo medico può aiutarti a trattare queste patologie una volta diagnosticate.[12]
    • Se soffri di una malattia cronica, non porre tutta l'attenzione sul rapporto sessuale e trova metodi alternativi per provare piacere. Se la pressione è inferiore, la tua libido potrebbe tornare naturalmente.
  2. 2
    Smetti di fumare. Il tabacco interferisce con la circolazione del sangue e può ridurre la sensibilità e le funzionalità dei genitali. Fumare influenza anche i livelli di testosterone, l'ormone che regola la libido.[13]
    • Consulta un medico prima di aumentare i livelli di testosterone usando degli integratori. Questi prodotti dovrebbero sempre essere specifici per le tue esigenze.[14]
  3. 3
    Impara a conoscere gli effetti della pillola anticoncezionale. Le donne che prendono la pillola possono notare una riduzione della libido. La reazione del corpo a questo farmaco dipende dagli ormoni che contiene e dalla chimica interna della persona che lo assume.[15]
    • Se usi da tempo la stessa pillola e solo da poco tempo hai notato una riduzione del desiderio sessuale, forse il tuo corpo sta cambiando. Probabilmente è a causa di un'altra ragione non correlata, ma non pensare subito che i contraccettivi non possano avere un impatto significativo. Fai attenzione a notare i cambiamenti esatti e il tuo medico potrà aiutarti a capire quale sia la causa.[16]
  4. 4
    Gestisci la transizione alla menopausa. Il desiderio sessuale si riduce con l'età. Anche se gli effetti dell'invecchiamento sono diversi per tutte le persone, le donne tra i 40 e i 60 anni spesso notano una riduzione della libido.[17]
    • La mancanza di desiderio sessuale e la scarsa lubrificazione dei genitali sono problemi molto comuni nelle donne che hanno superato la menopausa. La libido è spesso direttamente legata al piacere del rapporto sessuale, perciò se hai problemi di lubrificazione, prendi del lubrificante intimo in farmacia e prova a usarlo.

Parte 3
Utilizzare Prodotti Naturali

  1. 1
    Modifica la dieta e mangia alimenti sani che aumentano la libido. Alcuni cibi possono far aumentare il flusso sanguigno agli organi sessuali.[18] Mangiare frutta e verdura ogni giorno può ridurre il rischio di anemia, aumentare i livelli di energie e migliorare la circolazione.
    • Sostituisci la carne rossa con le proteine vegetali, perché i grassi saturi possono influenzare la libido. Prova frutta secca, semi, legumi e soia come sostituti della carne rossa.[19]
    • Mangia frutta e verdura, invece di cibo spazzatura. Quegli alimenti limitano la circolazione del sangue, mentre frutta e verdura forniscono energie durature necessarie per aumentare la libido.[20]
    • Condisci con peperoncino in polvere al posto del sale; il peperoncino contiene una sostanza che stimola la circolazione del sangue, mentre il sale può avere l'effetto opposto e ridurre la libido.[21]
    • Mangia cerali integrali per assumere zinco, che protegge il testosterone.[22] Anche se le donne hanno livelli di testosterone più bassi rispetto agli uomini, questo ormone è comunque presente nel loro organismo e ha un ruolo fondamentale nello sviluppo del desiderio sessuale.
    • Mangia piccole quantità di cioccolato con almeno il 70% di cacao. Il cioccolato può eccitarti quanto un orgasmo.[23]
  2. 2
    Prendi integratori con ginseng o ginkgo biloba. Puoi trovarli in farmacia, non richiedono una ricetta e possono migliorare l'umore e il desiderio sessuale.[24]
    • Prendere un integratore può aumentare la tua libido grazie all'effetto placebo. Alcune persone noteranno sempre un miglioramento del loro problema, grazie alla convinzione che con il farmaco possano guarire. Per questo motivo potrebbe essere una buona idea usare un integratore mentre cerchi le possibili cause del tuo disturbo.
    • Non prendere ginkgo biloba se assumi anticoagulanti. Consulta il medico prima di prendere un integratore se hai problemi di salute o prendi altri farmaci. Possono verificarsi interazioni indesiderate tra gli integratori e i farmaci.
  3. 3
    Prendi integratori di arginina. Questo aminoacido è fondamentale per il mantenimento delle funzioni dell'organismo, tra le quali la circolazione del sangue. Si tratta della fonte principale di ossido nitrico, una sostanza responsabile dell'eccitazione sessuale nelle donne.[25]
    • L'ossido nitrico stimola il flusso sanguigno ai genitali e può aumentare l'intensità dell'orgasmo.[26]
  4. 4
    Usa oli o creme vaginali. La secchezza vaginale è un sintomo comune, e può essere trattato con un lubrificante e una terapia ormonale. È possibile usare gli oli naturali per curare questo disturbo, ma se i sintomi persistono, possono indicare un problema medico più grave.[27]
    • La vitamina E può migliorare la lubrificazione vaginale se applicata ogni giorno all'interno dei genitali e intorno a essi. Apri una capsula di vitamina E per estrarne l'olio, oppure usa un contagocce per versare direttamente la sostanza liquida sulle mani.[28]
    • Prova Zestra, un olio topico. Questo olio vaginale da banco contiene vitamina C ed E, olio di enagra e radice di angelica. Degli studi sostengono che sia in grado di indurre aumenti della libido più significativi di un placebo.[29]

Parte 4
Utilizzare Stimolanti Sessuali

  1. 1
    Prova esercizi per il pavimento pelvico. Noti anche come Esercizi di Kegel, possono aiutarti a controllare e potenziare i muscoli che circondano la vagina e a provare più eccitazione.
    • Individua i muscoli che ti aiutano a fermare il flusso dell'urina e sollevano i muscoli addominali bassi. Spingili verso l'alto senza contrarre i glutei. Mantieni la posizione per 3-10 secondi, poi rilassati. Ripeti in serie da 10 per tutto il giorno.[30]
  2. 2
    Guarda dei video con il tuo compagno. Degli studi hanno dimostrato che la pornografia può interessare uomini e donne, anche se queste ultime elaborano le informazioni in modo diverso. Essere in grado di guardare atti sessuali e poi esprimere le tue sensazioni al partner ti permette di aprire un dialogo con lui.[31]
  3. 3
    Usa aiuti sessuali in camera da letto. I vibratori o i massaggiatori personali sono ottimi strumenti per le donne che soffrono di una riduzione della libido. In commercio esistono molti dispositivi di questo tipo, ma quelli che si concentrano sulla stimolazione del clitoride sono i migliori per il trattamento delle disfunzioni sessuali.[32]
    • Leggi delle recensioni e dei blog per trovare il prodotto specifico per le tue esigenze e per il tuo budget.
  4. 4
    Stimola l'immaginazione. Se trovi rozza o offensiva la pornografia tradizionale, prova a leggere un romanzo erotico. Potrai usarlo come strumento per istigare la mente al sesso, o per individuare le tue fantasie e aumentare il tuo desiderio.[33]
    • Se i romanzi erotici sono troppo spinti per te, prova un semplice romanzo romantico. Leggere dell'eccitazione di una donna che si innamora potrebbe aiutarti a far ripartire la tua libido.[34]
    • Puoi leggere libri erotici in privato, senza dirlo a nessuno, oppure coinvolgere il tuo compagno. Leggere a turno il libro ad alta voce vi aiuterà a sentirvi reciprocamente più uniti.

Consigli

  • Consulta sempre un medico prima di provare nuovi farmaci o integratori.
  • Comunica con il tuo partner sessuale in modo aperto e sincero.

Cose che ti Serviranno

  • Medico
  • Esame del sangue
  • Sessioni di terapia
  • Antidepressivi
  • Pillola anticoncezionale
  • Terapia ormonale
  • Dieta sana
  • Ginseng
  • Ginkgo biloba
  • Integratore di arginina
  • Vitamina E
  • Zestra
  • Esercizi per il pavimento pelvico
  • Pornografia
  • Vibratore

Riferimenti

  1. http://www.webmd.com/depression/features/depression-and-sex
  2. http://www.webmd.com/depression/features/depression-and-sex
  3. http://www.healthywomen.org/content/article/your-sexual-self-esteem
  4. http://www.healthywomen.org/content/article/your-sexual-self-esteem
  5. http://www.webmd.com/depression/features/depression-and-sex?page=2
  6. http://www.shirleyglass.com/reflect_sex.htm
  7. http://www.shirleyglass.com/reflect_sex.htm
  8. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/low-sex-drive-in-women/basics/causes/con-20033229
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/low-sex-drive-in-women/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033229
Mostra altro ... (25)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Increase Female Libido, Español: aumentar la libido femenina, Português: Aumentar a Libido Feminina, Deutsch: Die weibliche Libido erhöhen, Français: augmenter la libido féminine, Русский: усилить женское либидо, 中文: 增加女性的性欲, Bahasa Indonesia: Meningkatkan Libido Wanita, Nederlands: Je libido verhogen als vrouw, العربية: زيادة الرغبة الجنسية عند المرأة

Questa pagina è stata letta 196 450 volte.
Hai trovato utile questo articolo?