Come Avere Fiducia in Te Stesso

In questo Articolo:Accrescere Visualizzazioni PositivePrendere Buone AbitudiniAccrescere la Fiducia in Te Stesso

Spesso può essere difficile credere in te stesso, soprattutto se senti di non avere niente da offrire o di non valere nulla. Ma tu sei degno e capace! Se non riesci a vedere tutte le tue incredibili qualità, leggi l'articolo per iniziare a costruire la fiducia in te stesso e prepararti a mostrare al mondo quanto vali!

Parte 1
Accrescere Visualizzazioni Positive

  1. 1
    Riconosci le tue capacità. Individua le competenze che hai e le tue buone qualità. Ne hai moltissime! Non sempre riesci a vederle, ma ci sono. Un modo è quello di trovare quelle cose che non hai difficoltà a fare o per le quali la gente si complimenta con te (anche se non riesci molto bene ad accettare gli apprezzamenti). Quando riconosci le cose che sai fare bene, poi ti diventa più facile farne altre.
  2. 2
    Fissati degli obiettivi. Individua degli obiettivi e cerca di raggiungerli. Semplicemente esci e agisci. Se rimani a pensare a cosa vorresti fare, peggiori il tuo umore e non riesci neppure ad iniziare. Una volta definito uno scopo, impegnati per raggiungerlo. Ovviamente deve trattarsi di una cosa ragionevole. Il giornalista e sociologo canadese Malcolm Gladwell, in un famoso postulato, afferma che ci vogliono 10.000 ore per padroneggiare un'abilità, quindi se pensi di potere imparare 8 lingue e diventare un ballerino in 5 anni, probabilmente stai chiedendo un po’ troppo a te stesso.
  3. 3
    Impara dagli errori. Invece di vedere i tuoi errori come dei fallimenti, vivili come opportunità di apprendimento. Hai fatto uno sbaglio, e ora sai per certo che è un errore; pertanto ti sarà più facile sapere ciò che è giusto d’ora in avanti. Tutto ciò che non si conclude positivamente è un'opportunità per imparare, quindi cogli questo aspetto.
  4. 4
    Tenta sempre, anche quando pensi che non potrà funzionare. A volte siamo convinti di non dovere fare nulla di nuovo, perché potremmo fallire. Questa è una mentalità negativa. Concediti invece di provare, anche se potresti sbagliare. Se non provi mai cose nuove, non sarai mai in grado di fare progressi.
  5. 5
    Parla con le persone che ti amano. Se non riesci davvero a vedere tutte le cose meravigliose in te, puoi sempre parlare con qualcuno che ti vuole bene. Digli che stai attraversando un periodo difficile e che forse può trovare un modo per mostrarti una prospettiva migliore. Se ti vuole veramente bene, non dovrebbe risultargli difficile.
  6. 6
    Prenditi delle pause quando ne hai bisogno. Se una situazione o un compito diventa troppo opprimente, sentititi libero di fare una breve pausa per riprendere fiato e per ricordarti che puoi farlo. Anche se la pausa è solo nella tua testa, è giusto che ti fermi per ritrovare la tua determinazione.
  7. 7
    Fai qualcosa in cui credi. E’ un altro modo per aiutarti a credere in te stesso. Quindi, per accrescere la tua autostima, assumiti la responsabilità di un compito importante e che sai debba essere svolto. Ottieni buoni voti a scuola per potere diventare un medico, proteggi tuo fratello più piccolo dai bulli, partecipa ad una manifestazione di protesta per una giusta causa: non importa di cosa si tratta, l’importante è crederci. Sarai così coinvolto e così sicuro della sua necessità, che ti verrà naturale agire.

Parte 2
Prendere Buone Abitudini

  1. 1
    Creati aspettative realistiche. Come già detto sopra, se vuoi raggiungere obiettivi davvero impossibili per te e per le tue competenze potresti deprimerti ancora di più. Anche pensare che una situazione potrà finire male può essere nocivo per la tua autostima. Lo stesso si può dire se pensi che quello che fanno gli altri è sempre perfetto. Smettila di pensare così, renditi conto che alcune cose possono andare bene, e altre invece vanno male; sii realista e ti sentirai molto meglio.
  2. 2
    Riconosci te stesso negli altri. Proprio come tu puoi commettere degli errori, li fanno anche gli altri. E proprio come tutti gli altri a volte fanno cose incredibili, le puoi fare anche tu. Siamo tutti uguali, e tutti siamo meritevoli. Tutti abbiamo qualcosa da offrire. Smettila di vederti diverso o distinto dalle altre persone, e avrai una migliore opinione di te stesso.
  3. 3
    Smettila di deprimerti. Tutti a volte pensano brutte cose di se stessi, ma se permetti a questi pensieri di diventare frequenti, o dai loro più valore di quello che hanno, non ti stai certo facendo un favore. Rischi davvero di diventare il peggior bullo di te stesso. Combatti questa tentazione dicendoti due cose buone su di te ogni volta che vedi un tuo lato negativo. Valorizzati, pensa a delle cose positive di te, e smetti di denigrarti.
  4. 4
    Focalizzati sulle attività nel futuro. Non rimanere bloccato nel passato e concentrato su quando ti eri "impegnato per essere buono" o sugli errori che facevi. Non importa se pensi o meno che eri peggiore allora; l'unica cosa di cui dovresti preoccuparti è di fare bene in futuro. Il passato non lo puoi cambiare, ma puoi migliorare il futuro, quindi metti tutta la tua energia in questo.
  5. 5
    Non rimandare. Rinviare le cose significa prepararti al fallimento. Quando hai poco tempo per svolgere un compito, aumenti le possibilità di fare errori. Invece, prenditi il giusto tempo per ogni cosa, così puoi davvero realizzarla al meglio!
  6. 6
    Usa le critiche con saggezza. Non ignorare quelle che ti fanno, ma non dare neppure troppa importanza al parere degli altri. Molte volte ti potresti sentire come se tutti si aspettassero qualcosa da te o ti criticassero, ma se davvero ci pensi bene, ti accorgi che di solito non sono più di 1-3 persone che ti possono criticare. Attento quindi a non generalizzare, perché potresti farti un’idea malsana della società. Individua chi sono queste persone che si contrappongono e ignorale.

Parte 3
Accrescere la Fiducia in Te Stesso

  1. 1
    Costruisci la fiducia. Se hai una scarsa autostima, difficilmente credi in te stesso e devi imparare a costruirla se vuoi cambiare le cose. Devi dimostrare a te stesso che puoi affrontare qualsiasi sfida e ottenere dei risultati di cui essere orgoglioso. Fai un viaggio o svolgi del volontariato.
  2. 2
    Ama te stesso per quello che sei. Non cercare di essere qualcun altro o non prendertela per ciò che non ti piace di te. Tu sei tu e non puoi essere nessun altro. Puoi provare a cambiare alcuni aspetti, a migliorarti laddove ritieni che sia importante, ma non sarai felice se ti sforzi di essere qualcuno o qualcosa di diverso. Amati per quello che sei e vivrai una vita molto più facile.
  3. 3
    Abbi cura di te. Prenditi cura del tuo corpo e del tuo spirito. Più ti tratti male, mangiando cibi malsani e oziando, e più pensi di non meritare attenzioni o cure che neppure tu ti concedi. Mantieniti pulito e sano e prenditi cura dell’abbigliamento, per uscire da questo circolo vizioso.
  4. 4
    Fai delle cose che richiedono impegno. Se prendi sempre e solo la strada più facile, potresti pensare di non essere in grado di fare cose difficili. Dimostra a te stesso che puoi affrontare le sfide facendo proprio questo: affrontandole! Fai cose che ti gratificano, anche se sono impegnative. Puoi farle!
  5. 5
    Aiuta gli altri. Aiutando il prossimo, spesso, puoi capire cosa sei capace di fare. Ti farà anche sentire meglio. Compiere gesti di generosità porta un meraviglioso senso di appagamento e ti sentirai più fiducioso che mai.
  6. 6
    Non mostrare le tue insicurezze. Tutti sono insicuri. Assolutamente tutti. Anche l’attore più famoso che si mostra sempre spavaldo e sicuro di sé, ha un lato debole e fragile. Le insicurezze e i dubbi sono inevitabili, ma questo non significa che devi farti sopraffare.
  7. 7
    Dì la tua opinione. Quando sai di essere in grado di gestire meglio le situazioni o di fare qualcosa in modo più efficiente rispetto a come viene svolto, dillo apertamente! Non basta lasciare che la vita scorra senza toccarti. Prendine parte attiva e gioca il tuo ruolo. Questo dimostra che puoi avere il controllo ed essere un leader.

Consigli

  • Non confrontarti con gli altri. Loro non sono un riferimento.
  • Devi fare tu ciò che vuoi, perché non c'è nessuno che possa farlo al tuo posto.
  • Credere in se stessi è la chiave del successo nella vita.
  • Se qualcuno ti dice che non puoi farci nulla, non credergli, perché potrebbe portare ad una situazione critica.
  • Sappi che sei molto meglio di quello che dicono gli altri.
  • Sii fiducioso! Conosci te stesso e cresci facendo nuove esperienze. Non trattenerti per "paura". Fai uno sforzo per raggiungere i tuoi obiettivi.
  • Il raggiungimento di un obiettivo, per quanto piccolo, farà crescere la tua autostima.
  • Non permettere alla gente di abbatterti. Se non altro, dimostra loro che puoi essere meglio.
  • Non perdere mai di vista il tuo obiettivo, perché non sai mai quanto vicino sei al successo!

Avvertenze

  • Una personalità forte mantiene la mente lucida e fiducia in sè.
  • Prima di credere in te stesso devi conoscerti. Impara cosa è meglio per te.
  • Devi anche conoscere la tua personalità, che è la cosa più importante se vuoi credere in te stesso.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 56 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Believe in Yourself, Español: creer en ti mismo, 中文: 相信自己, Français: croire en soi, Deutsch: An sich selbst glauben, Nederlands: In jezelf geloven, Português: Acreditar em Si Mesmo, Русский: поверить в себя, Bahasa Indonesia: untuk Yakin pada Diri Sendiri, Čeština: Jak si začít věřit, العربية: الإيمان بنفسك, हिन्दी: स्वयं पर विश्वास करें, ไทย: เชื่อมั่นในตนเอง, Tiếng Việt: Tin tưởng ở Bản thân, 한국어: 자신에 대한 믿음 기르는 법

Questa pagina è stata letta 6 699 volte.
Hai trovato utile questo articolo?